RISOLTO Partizione clonata (tagliata) non si avvia

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

EliTosky

Nuovo Utente
2
0
Salve a tutti

Nel mio SSD dual bot avevo la necessità di estendere la piccola partizione dove si trovava il sistema operativo [WIN 11] che purtroppo non era la prima in ordine di sequenza (in quella grande a sinistra c’era WIN 10, che quindi mi ero deciso ad eliminare per far spazio alla nuova) dopo aver eliminato la partizione a sinistra con il vecchio sistema operativo, ho clonato sempre con AOMEI la piccola partizione a destra con win 11 sul nuovo spazio a sinistra e in sequenza ho cancellato la piccola…il problema è che adesso la nuova grande ed unica partizione con win11 non parte perché (suppongo) pur avendo tutti i dati presenti nella vecchia che funzionava non è impostata come partizione di avvio. Come errore mi spunta la schermata che allego.

Come posso risolvere senza dover formattare e reinstallare tutto?
Ho provato a ripristinare il sistema come la schermata di errore consiglia usando il file di installazione di win 11 che ho nella pen drive alla voce: risoluzione dei problemi> “ripristina all’avvio” ma dice che non è possibile ripristinare (vi allego anche questa schermata)
Se può esservi utile saperlo l’SSD è in formato MBR
 

Allegati

  • image.jpg
    image.jpg
    2 MB · Visualizzazioni: 26
  • image.jpg
    image.jpg
    1.2 MB · Visualizzazioni: 23

leonardo6e56

Utente Attivo
1,568
219
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
dalla schermata blu fai opzioni avanzate> risoluzione dei problemi> opzioni avanzate> prompt dei comandi e digita ciò

bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
bootrec /rebuild bcd (se ti dice qualcosa digli di si)
bootsect SYS
bootsect ALL

e batti invio ogni comando
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: EliTosky

EliTosky

Nuovo Utente
2
0
dalla schermata blu fai opzioni avanzate> risoluzione dei problemi> opzioni avanzate> prompt dei comandi e digita ciò

bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
bootrec /rebuild bcd (se ti dice qualcosa digli di si)
bootsect SYS
bootsect ALL

e batti invio ogni comando
Ha funzionato! mi hai salvato 😻
Per completezza riporto che al secondo comando bootrec/fixboot mi ha dato come risposta “accesso negato” ho continuato comunque con gli altri comandi in ordine e dopo il riavvio, windows è partito.
Grazie infinite!
 

leonardo6e56

Utente Attivo
1,568
219
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
magico è bootrec /rebuildbcd e i bootsect che aggiornano il bootloader, sul /fixboot è normale
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando