DOMANDA Pareri su un SSD usato

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit
Salve a tutti, nel provare a rendere usabile un vecchio pc con un Pentium E6300 mi son ritrovato tra le mani questo SSD Sandisk usato, premetto che essendo destinato ad un pc che si sarebbe praticamente solo collegato ad internet e poco più, ho volontariamente scelto di prenderlo per il suo costo e appunto per l'utilizzo a cui sarebbe stato destinato (non avrei mai messo un SSD usato in un pc principale), inutile aggiungere che sono ben coscio dei problemi che avrebbe potuto dare e/o che potrebbe dare, ma spinto anche dal basso prezzo e dalla scarsità di alternative nel breve (la mia seconda opzione era di acquistare un SSD (nuovo), a basso costo, direttamente dall'oriente, ma avrei comunque dovuto aspettare circa un mese) ho quindi deciso di prenderlo.
Ieri ho fatto un installazione pulita di Windows e installato i pochi programmi che verranno utilizzati (chrome, openoffice e winrar), adesso il pc è reattivo come non mai, in più in queste prime ore non ha dato nessun tipo di problema, poco fa ho comunque deciso di dare uno sguardo su CrystalDiskInfo per capire lo stato in cui si trova l'SSD, ecco cosa ho scoperto:

Immagine 2020-12-18 113924.png
Immagine 2020-12-18 114000.png

non mi aspettavo di trovare un SSD praticamente nuovo o di fare un vero affare, ma nemmeno di trovarmi tra le mani quasi 400TBW e 21000 ore di utilizzo, e tra i due è sicuramente il primo a spaventarmi di più, anche perché dopo una veloce ricerca ho scoperto che questo Sandisk sembra essere venduto con soli 80TBW "garantiti", e il fatto che abbia raggiunto 5 volte quel valore mi fa pensare che possa non funzionare più da un momento all'altro, aggiungo inoltre che avendolo preso in un negozietto della mia zona in ogni caso non dovrei avere problemi a restituirlo.
Tenendo ben presente l'utilizzo a cui è destinato e quanto dicono i dati di CrystalDiskInfo (che a parte TBW e ore di attività, personalmente, non riesco a interpretare bene se positivi o negativi), che parere riuscite a darmi? Mi conviene restituirlo e trovare un'altra soluzione?
Grazie
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,613
Salve a tutti, nel provare a rendere usabile un vecchio pc con un Pentium E6300 mi son ritrovato tra le mani questo SSD Sandisk usato, premetto che essendo destinato ad un pc che si sarebbe praticamente solo collegato ad internet e poco più, ho volontariamente scelto di prenderlo per il suo costo e appunto per l'utilizzo a cui sarebbe stato destinato (non avrei mai messo un SSD usato in un pc principale), inutile aggiungere che sono ben coscio dei problemi che avrebbe potuto dare e/o che potrebbe dare, ma spinto anche dal basso prezzo e dalla scarsità di alternative nel breve (la mia seconda opzione era di acquistare un SSD (nuovo), a basso costo, direttamente dall'oriente, ma avrei comunque dovuto aspettare circa un mese) ho quindi deciso di prenderlo.
Ieri ho fatto un installazione pulita di Windows e installato i pochi programmi che verranno utilizzati (chrome, openoffice e winrar), adesso il pc è reattivo come non mai, in più in queste prime ore non ha dato nessun tipo di problema, poco fa ho comunque deciso di dare uno sguardo su CrystalDiskInfo per capire lo stato in cui si trova l'SSD, ecco cosa ho scoperto:


non mi aspettavo di trovare un SSD praticamente nuovo o di fare un vero affare, ma nemmeno di trovarmi tra le mani quasi 400TBW e 21000 ore di utilizzo, e tra i due è sicuramente il primo a spaventarmi di più, anche perché dopo una veloce ricerca ho scoperto che questo Sandisk sembra essere venduto con soli 80TBW "garantiti", e il fatto che abbia raggiunto 5 volte quel valore mi fa pensare che possa non funzionare più da un momento all'altro, aggiungo inoltre che avendolo preso in un negozietto della mia zona in ogni caso non dovrei avere problemi a restituirlo.
Tenendo ben presente l'utilizzo a cui è destinato e quanto dicono i dati di CrystalDiskInfo (che a parte TBW e ore di attività, personalmente, non riesco a interpretare bene se positivi o negativi), che parere riuscite a darmi? Mi conviene restituirlo e trovare un'altra soluzione?
Grazie
Non so quanto attendibile sia, acceso 78 volte e acceso da 20963 ore ?????
 

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit
Non so quanto attendibile sia, acceso 78 volte e acceso da 20963 ore ?????
Vero, anche io mi sono accorto subito della cosa, ma ho dato per scontato che magari possa essere stato utilizzato come storage per videosorveglianza o simile, dici che i dati possano essere sballati?
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,613
Vero, anche io mi sono accorto subito della cosa, ma ho dato per scontato che magari possa essere stato utilizzato come storage per videosorveglianza o simile, dici che i dati possano essere sballati?
Se sono me si, non ci farei troppo affidamento
 

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit
Se sono me si, non ci farei troppo affidamento
Dici di restituirlo quindi?

Per completezza comunque ho anche fatto un benchmark con CrystalDiskMark
Immagine 2020-12-18 143152.png
per essere un SSD sata mi sembrano valori un po' bassi, ma non vorrei fosse il cavo visto che ho riutilizzato quello già presente nel pc
 

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit
Intendevo di non far affidamento sui dati, non sull SSD
Ah capito, quindi credi i dati siano sballati, giusto? Perché effettivamente quei numeri sulle accensioni sono molto strani, soprattutto in confronto ai dati apparentemente monstre sulle scritture, letture e ore di attività, e io sinceramente non so come prenderli, perché nell'uso standard sembra andare "bene" finora
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,613
Ah capito, quindi credi i dati siano sballati, giusto? Perché effettivamente quei numeri sulle accensioni sono molto strani, soprattutto in confronto ai dati apparentemente monstre sulle scritture, letture e ore di attività, e io sinceramente non so come prenderli, perché nell'uso standard sembra andare "bene" finora
Io non mi preoccuperei troppo.
 
  • Like
Reactions: JoUbure

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,941
4,385
che parere riuscite a darmi? Mi conviene restituirlo e trovare un'altra soluzione?
L'x400 ha usi professionali non mi stupisce, è comunque un buon ssd.
Forse l'ultimo ssd veramente Sandisk pre acquisto Western Digital.
Per l'uso che ne fai, senza starci a mettere dati poi non recuperabili, è ottimo e credimi...meglio di una schifezza a basso costo anche se nuova.
per essere un SSD sata mi sembrano valori un po' bassi, ma non vorrei fosse il cavo visto che ho riutilizzato quello già presente nel pc
Non è l'SSD ma il pc in sata II e probabilmente in ide e non ahci.
 
  • Like
Reactions: JoUbure

JoUbure

Nuovo Utente
81
6
CPU
Intel Core i7 6700k @4.5GHz
Dissipatore
Noctua NH D15
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 7-EU
HDD
SSD Samsung 850 Evo 250GB & HDD WD Blue 2TB
RAM
16GB DDR4 Trident Z 3000MHz
GPU
Asus ROG Strix Radeon RX580 8GB OC
Monitor
Samsung T24E390EI FullHD 60hz
PSU
EVGA SuperNOVA G2 650W
Case
NZXT Phantom 530 Red
Net
FTTC Tim @50Mbps
OS
Windows 10 Pro 64bit
L'x400 ha usi professionali non mi stupisce, è comunque un buon ssd.
Forse l'ultimo ssd veramente Sandisk pre acquisto Western Digital.
Per l'uso che ne fai, senza starci a mettere dati poi non recuperabili, è ottimo e credimi...meglio di una schifezza a basso costo anche se nuova.
Oh bene, allora meglio così, alla fine il pc non vedrà altro che chrome e qualche file di testo, un SSD costoso sarebbe stato sprecato probabilmente, poi c'è comunque un vecchio HDD da 160GB che dovrebbe andare bene come pura archiviazione (ma sempre per file non importanti)

Non è l'SSD ma il pc in sata II e probabilmente in ide e non ahci.
effettivamente il bench arriva a quanto Sandisk dichiara su sata II, citando:
Per Esempio: La SanDisk Extreme SSD, che supporta interfacce SATA 6Gb/s e quando sono collegate su una porta SATA 6Gb/s, può raggiungere fino i 550/520MB/s in velocità di lettura sequenziale e di scrittura sequenziale rispettivamente. Tuttavia, quando l'unità si collega su una porta SATA 3 Gb/s, può raggiungere fino i 285/275MB/s in velocità di lettura sequenziale e di scrittura sequenziale rispettivamente.
nonostante ciò, il pc è comunque una scheggia per il suo uso, direi che non si nota quasi la differenza
grazie mille per la risposta 👍
 

soldier-93

Utente Attivo
229
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
L'x400 ha usi professionali non mi stupisce, è comunque un buon ssd.
Forse l'ultimo ssd veramente Sandisk pre acquisto Western Digital.
Per l'uso che ne fai, senza starci a mettere dati poi non recuperabili, è ottimo e credimi...meglio di una schifezza a basso costo anche se nuova.

Non è l'SSD ma il pc in sata II e probabilmente in ide e non ahci.
Sono d'accordissimo con @Liupen... meglio un San Disk usato che uno nuovo chissà di quale marca e con quali memorie a bordo...
Gli SSD sono fatti per resistere a molti tera di scrittura e il fatto che sia stato acceso 78 volte e ha tutte quelle ore di utilizzo come hai già detto tu potrebbe essere che era montato in un server / sistema di storage o videosorveglianza ed era sempre acceso...
L'unico parametro dalla tua screen di CrystalDisk che sta a valore "5" che non capisco è "Errore Software non correggibili" ma non penso ci sia da preoccuparsi, anzi usalo tranquillamente
Comunque se vuoi toglierti ulteriori dubbi scarica l'utility di SanDisk installandoti il software SanDisk SSD Dashboard
che può servirti a ottimizzare l'SSD e considera sempre che sei con una porta SATA 2 e forse anche in modalità AHCI..
Comunque io per 4 anni ho avuto un SSD San Disk nel mio vecchio PC (che era un pentium dual core proprio come il tuo) con il sata 2 e in modalità AHCI e non mi ha mai dato un problema ( e ci facevo di tutto, migliaia di scritture al giorno) ed è stato sempre prestante... Inoltre abilitai anche il "TRIM" dal software della San Disk SSD Dashoboard.. Puoi quindi star tranquillo :)
 
  • Like
Reactions: JoUbure

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,941
4,385
L'unico parametro dalla tua screen di CrystalDisk che sta a valore "5" che non capisco è "Errore Software non correggibili"
molti di più, devi leggere i valori grezzi e da esadecimale a decimale.
Come dici non è preoccupante. Ammesso che il valore si riferisca veramente al parametro giusto, gli errori di lettura in un ssd possono essere dovuti alla sensibilità dell' ECC, che entra in funzione spesso.
 
  • Like
Reactions: soldier-93

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 4 16.7%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 20 83.3%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 3 12.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%