Overheating ge66 raider Win11

didodido85

Nuovo Utente
2
0
Ciao a tutti, mi scuso fin da subito se potrei non essere abbastanza chiaro ma non sono un vero e proprio esperto a riguardo.

Ho un MSI GE66 Raider i7 10875H + RTX 2070.

E' una workstation con la quale lavoro e saltuariamente gioco.

Da quando ho aggiornato a Windows 11 ho notato un incremento delle temperature costante di circa 10° e ho notato che, anche durante il normale utilizzo, le temperature arrivano a toccare i 95° per pochi secondi senza che ci sia un'intensiva richiesta di risorse.

Premetto che il pc era "undervoltato" con throttlestop su windows 10 ma a causa delle restrizioni di win11 e la necessità di avere WSL2 installato (e tutto quello che ne consegue) mi sono trovato obbligato a toglierlo perchè non funzionava più.

Ho letto infatti che windows 11 non permette più di modificare il voltaggio del processore quando Hyper-V e WSL2 sono abilitati per motivi di sicurezza.
Ho provato anche a impostare -100mV da bios ma sembra che il settaggio sia applicato durante il boot per poi essere sovrascritto dal sistema operativo.
Se infatti provo ad abbassare ulteriormente il computer non parte (il che mi fa pensare che venga applicato) ma dei -100 (stabili) non vi è traccia una volta arrivati nel S.O.

Durante il lavoro noto che le temperature rimangono sempre medio alte quando utilizzo WSL2 per carichi medio-intensivi ma, a mio avviso, da ritenersi sempre nella norma (80-85-90-95°)

Quello che mi spaventa sono le temperature in gaming.

Facendo una sessione di 10 miniuti a FH5 le temperature in media sono 90/95° con picchi a volte ripetuti fino a 100°.

temperature_gaming.png


Mi sembrano eccessivamente alte e ho paura che anche brevi sessioni di gaming ora possano inficiare sul futuro del mio processore.

Vi chiedo quindi se le mie preoccupazioni sono fondate e se avete qualche consiglio da darmi.
 

ilfe98

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
2,686
1,066
CPU
Intel i7 7700K
Dissipatore
Bequiet Dark rock pro 4
Scheda Madre
Msi pc mate z270
HDD
Seagate barracuda 1tb, silicon power NVME 500gb
RAM
Patriot viper steel 3733Mhz
GPU
Inno 3d gtx 1080 herculez design
Monitor
Asus mg279q
PSU
Corsair HX750
Case
Itek lunar 23
Net
Tiscali ftth
OS
windows 10,mint,debian,Arch linux
Ciao a tutti, mi scuso fin da subito se potrei non essere abbastanza chiaro ma non sono un vero e proprio esperto a riguardo.

Ho un MSI GE66 Raider i7 10875H + RTX 2070.

E' una workstation con la quale lavoro e saltuariamente gioco.

Da quando ho aggiornato a Windows 11 ho notato un incremento delle temperature costante di circa 10° e ho notato che, anche durante il normale utilizzo, le temperature arrivano a toccare i 95° per pochi secondi senza che ci sia un'intensiva richiesta di risorse.

Premetto che il pc era "undervoltato" con throttlestop su windows 10 ma a causa delle restrizioni di win11 e la necessità di avere WSL2 installato (e tutto quello che ne consegue) mi sono trovato obbligato a toglierlo perchè non funzionava più.

Ho letto infatti che windows 11 non permette più di modificare il voltaggio del processore quando Hyper-V e WSL2 sono abilitati per motivi di sicurezza.
Ho provato anche a impostare -100mV da bios ma sembra che il settaggio sia applicato durante il boot per poi essere sovrascritto dal sistema operativo.
Se infatti provo ad abbassare ulteriormente il computer non parte (il che mi fa pensare che venga applicato) ma dei -100 (stabili) non vi è traccia una volta arrivati nel S.O.

Durante il lavoro noto che le temperature rimangono sempre medio alte quando utilizzo WSL2 per carichi medio-intensivi ma, a mio avviso, da ritenersi sempre nella norma (80-85-90-95°)

Quello che mi spaventa sono le temperature in gaming.

Facendo una sessione di 10 miniuti a FH5 le temperature in media sono 90/95° con picchi a volte ripetuti fino a 100°.

Visualizza allegato 421645

Mi sembrano eccessivamente alte e ho paura che anche brevi sessioni di gaming ora possano inficiare sul futuro del mio processore.

Vi chiedo quindi se le mie preoccupazioni sono fondate e se avete qualche consiglio da darmi.
Ciao, sei stato davvero moklto chiaro.
Purtroppo è come temi le temperature sono alte e sì in un certo lasso di tempo porteranno ad un degrado delle prestazioni. Non ho seguito la questione di throttlestop su windows11 in quanto con l'acquisto di un processore amd ne ho fatto a meno. Ho ripastato qualche giorno fa un 10875H ad un mio collega, le temperature sue sono 90 su cinebench. Il che è accettabile. Pertanto il primo consiglio è quello: ripasta. Inoltre hai una cooling base?
La questione di wsl2 è davvero atroce...
 
Ultima modifica:

massimo64

Nuovo Utente
1,411
241
On Windows 11, puoi installare Hyper-V andando su Apps > Caratteristiche opzionali. Scorri fino in fondo alla pagina e clicca Più Windows Caratteristiche, quindi trova Hyper-V e installalo.28 lug 2021
La buona notizia è che è possibile abilitare il WSL su tutte le edizioni di Windows 11, compreso Windows 11 Home. Ovviamente il sottosistema Linux è disponibile anche su Windows 10.

Windows 11 – come anche le versioni più recenti di Win10 – utilizza WSL 2: si tratta della seconda versione riprogettata che esegue un kernel Linux completo in un hypervisor Hyper-V per una migliore compatibilità. Quando si abilita la funzionalità, Windows 11 scarica un kernel Linux creato da Microsoft che viene eseguito in background e Windows Update mantiene aggiornato il kernel. Eventualmente, è possibile utilizzare anche un proprio kernel Linux personalizzato.

Ovviamente, per poter utilizzare WSL è necessario installare una distribuzione Linux: per impostazione predefinita viene installato Ubuntu, ma si può installare qualsiasi distribuzione Linux di propria scelta, come ad esempio Debian.
La seconda risposta è stata presa proprio da tomshw
 

ilfe98

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
2,686
1,066
CPU
Intel i7 7700K
Dissipatore
Bequiet Dark rock pro 4
Scheda Madre
Msi pc mate z270
HDD
Seagate barracuda 1tb, silicon power NVME 500gb
RAM
Patriot viper steel 3733Mhz
GPU
Inno 3d gtx 1080 herculez design
Monitor
Asus mg279q
PSU
Corsair HX750
Case
Itek lunar 23
Net
Tiscali ftth
OS
windows 10,mint,debian,Arch linux
On Windows 11, puoi installare Hyper-V andando su Apps > Caratteristiche opzionali. Scorri fino in fondo alla pagina e clicca Più Windows Caratteristiche, quindi trova Hyper-V e installalo.28 lug 2021
La buona notizia è che è possibile abilitare il WSL su tutte le edizioni di Windows 11, compreso Windows 11 Home. Ovviamente il sottosistema Linux è disponibile anche su Windows 10.

Windows 11 – come anche le versioni più recenti di Win10 – utilizza WSL 2: si tratta della seconda versione riprogettata che esegue un kernel Linux completo in un hypervisor Hyper-V per una migliore compatibilità. Quando si abilita la funzionalità, Windows 11 scarica un kernel Linux creato da Microsoft che viene eseguito in background e Windows Update mantiene aggiornato il kernel. Eventualmente, è possibile utilizzare anche un proprio kernel Linux personalizzato.

Ovviamente, per poter utilizzare WSL è necessario installare una distribuzione Linux: per impostazione predefinita viene installato Ubuntu, ma si può installare qualsiasi distribuzione Linux di propria scelta, come ad esempio Debian.
La seconda risposta è stata presa proprio da tomshw
Ma hai letto?
 

massimo64

Nuovo Utente
1,411
241
No purtroppo la pagina mi dava errore e la sto seguendo tutta solo ora, a volte devo aggiornare ,uscire dal forum ,rientrare e poi mi da tutti i post, quindi se qualcosa che ho scritto non è esatta , scrivete pure, nella vita si impara sempre.Inoltre i post a volte diventano lunghi e se vedete quello di Nicolò ne è un esempio. Un grazie a tutti i moderatori
 

didodido85

Nuovo Utente
2
0
Ciao, sei stato davvero moklto chiaro.
Purtroppo è come temi le temperature sono alte e sì in un certo lasso di tempo porteranno ad un degrado delle prestazioni. Non ho seguito la questione di throttlestop su windows11 in quanto con l'acquisto di un processore amd ne ho fatto a meno. Ho ripastato qualche giorno fa un 10875H ad un mio collega, le temperature sue sono 90 su cinebench. Il che è accettabile. Pertanto il primo consiglio è quello: ripasta. Inoltre hai una cooling base?
La questione di wsl2 è davvero atroce...
Grazie per la tua risposta,

ho una cooling base ma la utilizzavo solo d'estate perchè di solito non utilizzo il portatile da "aperto" ma da chiuso collegato ad un hub e tre monitor esterni. Lo tengo in verticale perchè ho poco posto sulla scrivania.
Per quanto riguarda "ripastare" proverò a farlo con più calma. A casa ho una n1h1 (mi sembra si chiami così) con la quale ho recentemente ripastato un altro pc. Penso possa andare.

Nel frattempo se avete altri consigli su come poter migliorare la situazione o eventualmente qualche informazione in più riguardo la possibilità di fare undervolt su win11 con wsdl2 ve ne sarei grato.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando