OneDrive condiviso tra 2 OS installati sullo stesso PC, Win 8 e Win10

ldetomi

Utente Attivo
104
1
CPU
Intel Core i7 4770S
Scheda Madre
Asus Z87-Pro
HDD
SSD Samsung 840 Pro 256 GB
RAM
2 x 4 GB DDR3-1600 Kingston
Audio
Realtek ALC 1150
Monitor
2 x Asus VK278
PSU
750 W
Case
Cooler Master Centurion 5
OS
Windows 8 Enterprise
Ho un PC con doppio sistema operativo, Win8 e Win10 (quest'ultimo appena installato).

Ovviamente ho conservato lo stesso account Microsoft su entrambi i sistemi per effettuare il log e avere le stesse configurazioni, lo stesso OneDrive.

Ecco, la mia domanda è proprio relativa a OneDrive, come fare a configurarlo in modo corretto su Win10 in modo da non creare conflitti con quello su Win8?
Al momento ho notato che da Win10 mi dà accesso alla versione remota dei file ma immagino che dovrei configurare le cartelle locali da condividere con il coud, in modo analogo a quanto fatto con Win8, ma nella pratica cosa consigliate di fare? Magari è sufficiente assegnare le stesse lettere di unità alle varie partizioni, così che un'eventuale configurazione già esistente, sia consistente anche su Win10?
Oppure è necessario selezionare manualmente di nuovo tutte le cartelle già selezionate in Win8?

Vorrei essere sicuro che se modifico un file in uno dei 2 sistemi, questo venga ovviamente aggiornato nel cloud, ma questo non crei alcun conflitto quando avvio l'altro sistema.
 

Skills07

Head of Development
Staff Forum
Utente Èlite
28,180
8,459
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb ,2tb x 2 toshiba P300, 256 Ssd silicon power, Samsung evo plus 1tb nvme
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
ASUS TUF QHD 165hz IPS, ITEK GCF 165hz IPS QHD, Samsung Curvo 144hz QHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Asus Tuf Wireless
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
beh i sistemi si dovranno sincronizzare per forza di cose, quindi devi mappare i path pressoche identici per lo meno.
Che tu sia su windows 10, o che tu sia su windows 8, quando apri onedrive ti dovrà risultare identico
 

ldetomi

Utente Attivo
104
1
CPU
Intel Core i7 4770S
Scheda Madre
Asus Z87-Pro
HDD
SSD Samsung 840 Pro 256 GB
RAM
2 x 4 GB DDR3-1600 Kingston
Audio
Realtek ALC 1150
Monitor
2 x Asus VK278
PSU
750 W
Case
Cooler Master Centurion 5
OS
Windows 8 Enterprise
Ho provveduto a mappare le stesse identiche lettere di unità ma... non basta!!!

Descrivo meglio la mia situazione:
  1. In generale Windows inserisce la cartella OneDrive nella stessa partizione dell'OS, quindi di base io dovrei avere oggi 2 cartelle OneDrive, una in ciascuna partizione dell'OS installato
  2. Ai temi, su Windows 8, avevo spostato la cartella OneDrive su un disco dati dedicato (avevo usato la procedura standard di Windows per effettuare tale spostamento di una cartella così "speciale") e ha sempre funzionato correttamente
  3. Ora quindi mi ritrovo una cartella OneDrive nella partizione di Windows 10, in cui tutti i file hanno l'icona della "nuvola" che indica che sono disponibili solo online, e una cartella OneDrive nel disco dati che contiene invece fisicamente i file già sincronizzati da Windows 8 con il cloud

Ho pensato di spostare anche la cartella OneDrive di Win10 sulla stessa unità disco già citata, ma non è possibile a meno di fare l'"Unlink" di OneDrive, cosa che cancella tutto quanto è online (ma ricordo che per Win10 i file sono già solo online).

Possibile che Microsoft consenta l'installazione multi-boot, il riutulizzo dello stesso account su tutti gli OS, ma non abbia previsto come "centralizzare" la presenza di OneDrive?
 

giulore

Utente Attivo
1,256
235
CPU
i5-6600k
Dissipatore
H75i
Scheda Madre
Asrock Z170 Pro Gaming I7
HDD
SSD Crucial M550
RAM
16GB ddr4-3000
GPU
Intel HD530
Audio
Intel
Monitor
Philips 23IT
PSU
CoolMaster GX650W
Case
Sharkoon
Periferiche
Ricoh SP277SNwX
Net
ADSL-HoMobile-Vodafone
OS
Win7- Win10
Credo che devi dare lo stesso percorso alla cartella di OneDrive, così o da win8 o da win10 puntano sempre allo stesso posto e ci trovi gli stessi file.


.
 

ldetomi

Utente Attivo
104
1
CPU
Intel Core i7 4770S
Scheda Madre
Asus Z87-Pro
HDD
SSD Samsung 840 Pro 256 GB
RAM
2 x 4 GB DDR3-1600 Kingston
Audio
Realtek ALC 1150
Monitor
2 x Asus VK278
PSU
750 W
Case
Cooler Master Centurion 5
OS
Windows 8 Enterprise
Credo che devi dare lo stesso percorso alla cartella di OneDrive, così o da win8 o da win10 puntano sempre allo stesso posto e ci trovi gli stessi file.


.

Ho pensato di spostare anche la cartella OneDrive di Win10 sulla stessa unità disco già citata, ma non è possibile a meno di fare l'"Unlink" di OneDrive, cosa che cancella tutto quanto è online (ma ricordo che per Win10 i file sono già solo online).

Ci avevo già pensato, e anzi... è proprio quello che vorrei... ma c'è questo limite che avevo descritto...
 

giulore

Utente Attivo
1,256
235
CPU
i5-6600k
Dissipatore
H75i
Scheda Madre
Asrock Z170 Pro Gaming I7
HDD
SSD Crucial M550
RAM
16GB ddr4-3000
GPU
Intel HD530
Audio
Intel
Monitor
Philips 23IT
PSU
CoolMaster GX650W
Case
Sharkoon
Periferiche
Ricoh SP277SNwX
Net
ADSL-HoMobile-Vodafone
OS
Win7- Win10
Non ho ben capito la tua difficoltà.
Hai OneDrive in win8: c:/users/utente/OneDrive
In win10 nel setting dici che la cartella da sincronizzare è :
Win8(D: )/users/utente/OneDrive
Al massimo aggiungi il percorso, non credo devi spostare nulla.
In quella che ti assegna non ci metti nulla, eventualmente te la forza .

.
 
Ultima modifica:

giulore

Utente Attivo
1,256
235
CPU
i5-6600k
Dissipatore
H75i
Scheda Madre
Asrock Z170 Pro Gaming I7
HDD
SSD Crucial M550
RAM
16GB ddr4-3000
GPU
Intel HD530
Audio
Intel
Monitor
Philips 23IT
PSU
CoolMaster GX650W
Case
Sharkoon
Periferiche
Ricoh SP277SNwX
Net
ADSL-HoMobile-Vodafone
OS
Win7- Win10
Quando fai il login in onedrive di win10 puoi selezionare la cartella di onedrive e dargli la destinazione che vuoi:

1612983611533.png


Diventa così:

1612984134089.png


Quindi selezioni la cartella che già hai su win8 ed hai fatto, devi solo entrarci prima da win10 per ottenere i permessi di default i profili non hanno accesso da utente differente, entri dici che vuoi entrarci al messaggio ed hai fatto.

Casomai puoi spostarla e poi rifai la configurazione su entrambi i sistemi, o la lasci vuota e ti riscarichi tutto dal cloud.
La vecchia la tieni, la cancelli quando hai finito le due configurazioni.

Non devi andare avanti nel setup ad occhi chiusi.


.
 
Ultima modifica:

ldetomi

Utente Attivo
104
1
CPU
Intel Core i7 4770S
Scheda Madre
Asus Z87-Pro
HDD
SSD Samsung 840 Pro 256 GB
RAM
2 x 4 GB DDR3-1600 Kingston
Audio
Realtek ALC 1150
Monitor
2 x Asus VK278
PSU
750 W
Case
Cooler Master Centurion 5
OS
Windows 8 Enterprise
Ti ringrazio della tua risposta. Ti descrivo meglio la mia situazione:

  1. Anni fa ho installato Win8. Di default la cartella OneDrive era in "C:\Users\Pippo\OneDrive", ovvero la stessa partizione dell'OS.
  2. Ho preferito averla in un disco dedicato, quindi avevo spostato usando proprio la procedura standard, la cartella in "E:\OneDrive" e tutto ha funzionato bene per anni, avendo i file sia in locale che in remoto
Poi ho installato Win10 in multi-boot. Ho provveduto da rimappare tutte le partizioni usando le stesse lettere di unità su entrambi gli OS (a meno ovviamente di quelle dei due sistemi, che sono per ciascuno dei due, C e D. Quindi quando sono in Win10, la C è la sua partizione, e la D è quella di Win8. Quando sono in Win8 la stessa cosa è a parti invertite)
  1. Su Win10 ora ho una nuova cartella OneDrive in "C:\Users\Pippo\OneDrive" e ovviamente ho ancora la "vecchia" creata da Win8 in "E:\OneDrive"
  2. Da Esplora Risorse in Win10, vedo correttamente tutti i file nella cartella "C:\Users\Pippo\OneDrive" ma l'icona della nuvoletta indica che questi sono disponibili solo online (di fatto Win10 non sa che esistono anche in locale nella partizione E)
  3. Ho pensato di spostare anche la cartella OneDrive di Win10 sulla stessa unità disco già citata (che è di fatto quanto descritto dai tuoi screenshot), ma non è possibile a meno di fare l'"Unlink" di OneDrive. Un avvertimento mi informa che "Tale procedura cancellerà tutti i file online, ma quelli locali resteranno"
  4. Qui mi sono fermato perché, come detto al punto 2, secondo Win10 i file sono solo online e se li cancella...

Il tuo suggerimento di farsi una copia di riserva, resettare tutta la situazione da entrambi gli OS e spostare entrambe le cartelle OneDrive nella stessa path può essere buona, ma sarà possibile? Ovvero siamo sicuri che magari Win10 non mi farà spostare la cartella in quella posizione perché ne trova già una?

Inoltre, e questa è secondo me la considerazione principale, come è possibile che Microsoft supporti nativamente sia l'installazione multi-boot, sia l'uso dello stesso account (e di conseguenza in automatico lo stesso OneDrive) e poi non abbia previsto nulla per evitare di avere i file duplicati in 2 partizioni del sistema, a meno di "accrocchi" che si deve inventare l'utente?
 

giulore

Utente Attivo
1,256
235
CPU
i5-6600k
Dissipatore
H75i
Scheda Madre
Asrock Z170 Pro Gaming I7
HDD
SSD Crucial M550
RAM
16GB ddr4-3000
GPU
Intel HD530
Audio
Intel
Monitor
Philips 23IT
PSU
CoolMaster GX650W
Case
Sharkoon
Periferiche
Ricoh SP277SNwX
Net
ADSL-HoMobile-Vodafone
OS
Win7- Win10
Non mi assumo responsabilità sulla cosa, non uso onedrive, l'ho configurato solo per provare, ma penso che funzioni.

Configurato su installazione di win10_A , indicato il percorso dove voglio mettere i files ( (win10_A) X:\onedrive\utenteA) all'interno mi ha creato una cartella onedrive quindi ora è (win10_A) X:\onedrive\utenteA\onedrive, mi ha suggerito di sincronizzare anche 3 cartelle del profilo ,le ho deselezionate ed ho proseguito.
Dentro (win10_A) X:\onedrive\utenteA\onedrive ci ho messo dei files.

Fatto lo shutdown ho avviato un'altro windows 10, Win10_B , ho verificato che il percorso ora della cartella di onedrive è (win10_B) G:\onedrive\utenteA\onedrive.

Ho avviato la configurazione di onedrive su win10_B ed ho selezionato come percorso (win10_B) G:\onedrive\utenteA ( nb. non G:\onedrive\utenteA\onedrive ) , mi ha mostrato un'altra scelta ( ti avvisa che se usi 2 account differenti incasini tutto , più o meno, ma è lo stesso account quindi uso la catella che ho selezionato cioè quella dell'altro win10 win10_A ) ed ho scelto usa questa directory ed ho proseguito fino alla fine.

Adesso vedo in onedrive del secondo windows, win10_B, gli stessi files che vedo in onedrive di win10_A .
Non è che ho ben capito che tipo di magheggio hai fatto e perchè non ti trovi, se clicco su unlink a me dice in inglese che lascerà i files in locale su quelli online non dice nulla .


Non capisco perchè ti impunti sulla lettara di unità, dare le stesse lettere non è necessario, e perchè poi microsoft dovrebbe pensare a dover accedere in percorsi del profilo per cercare eventuali precedenti onedrive sul disco quando questo di default è inserito in una directory del profilo che è privata, tantomeno il legame tra multiboot e onedrive.
Il computer spesso e volentieri è un oggetto condiviso, sia a casa che al lavoro quindi questo dovrebbe supporre che onedrive dovrebbe accedere a tutti i percorsi, privati e non, per cercare delle directory di onedrive ?



.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando