PROBLEMA Nuova chiostrina telecom e vari disguidi con quest'ultima

Vin-Mele

Nuovo Utente
6
1
Salve a tutti, da 10 anni provo a fare una nuova attivazione con telecom e finalmente qualche settimana fa mi hanno fatto una chiostrina fuori casa ma chi l’ha attivata invece di segnare l’armadietto di riferimento 85 ha segnato 35 (che è inesistente).

Arriva il tecnico per l’attivazione della line ma mi dice che il foro dalla chiostrina al muro della mia abitazione lo devo fare io e gli risponde che per legge non posso mettere mano alla chiostrina ma lui mi risponde “dai una mazzetta a qualcuno e te lo fai fare” tralasciando questo il cosiddetto tecnico mi segnala che chi ha fatto i avori ha scritto che la chiostrina fa parte dell’armadio nr. 35 ma è inesistente ed io gli faccio notare che sulla chiostrina è scritto 85 e quindi c’è un errore di battitura… così lui prova con il suo aggeggio e vede che è libera ed è come dicevo io, quindi mi rimanda che tra 4/5 gg arriverà un tecnico per l’attivazione e che lui ha segnalato l’errore.

Adesso mi ha chiamato il servizio clienti per segnalarmi che il tecnico ha annullato il contratto per armadio inesistente, gli spiego l’accaduto e dice che fa una segnalazione e riattiva il contratto… ma ora vi chiedo, visto che i lavori li hanno fatti posso contattare ad esempio fastweb e faccio l’attivazione? O la prima deve essere con telecom per forza? visto che per ogni contratto nuovo è passato minimo 5/6 mesi prima che venisse un tecnico... Poi è vero che devo fare io i lavori per entrare all’interno della mia abitazione? O è solo per il fatto che la chiostrina è sull’abitazione del mio vicino?
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,559
3,175
Se i dati sono errati, qualsiasi operatore si ritroverà con gli stessi problemi al momento dell'attivazione, dato che deve in ogni caso appoggiarsi a Tim per svolgere parte del lavoro.
Ti posso fare come esempio il mio caso, ho attivato nel 2006 una linea adsl con Infostrada senza alcun problema, poi nel 2017 nella mia zona è arrivata la connessione fttc e ho avuto la pessina idea di passare da adsl a fttc.
Le cabine in zona sono state aggiornate( in modo da poter offrire il servizio) in tempi diversi, e per errore la mia via è stata inserita tra quelle servite da un altra cabina( che collega una strada con un nome simile alla mia), come risultato nel momento del passaggio da adsl a fttc hanno disattivato il vecchio servizio per attivare il nuovo, ma quando il tecnico è andato in cabina per fare l'allaccio ha bloccato la pratica perché non è riuscito a trovare la mia linea, come risultato sono rimasto senza telefono e connessione per mesi, perché ad ogni reclamo la pratica si bloccava, perché risultavo inesistente su quella cabina ed il tecnico non poteva operare con i dati errati che Tim si ostinava a non correggere.
Ho dovuto fare disdetta della vecchia linea e richiedere un nuovo abbonamento per risolvere il problema.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,446
3,806
Ti conviene insistere con TIM, chi viene a fare l'installazione deve segnalare l'incongruenza (e TIM sa bene che ne ha tante di situazioni simili) così da risolverla e poteri attivare la connessione
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 71 47.7%
  • Ethereum

    Voti: 60 40.3%
  • Cardano

    Voti: 17 11.4%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.0%
  • Monero

    Voti: 14 9.4%
  • XRP

    Voti: 13 8.7%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.7%
  • Litecoin

    Voti: 10 6.7%
  • Stellar

    Voti: 9 6.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 21 14.1%

Discussioni Simili