DOMANDA Notebook lavoro/casa multitasking e leggero 800/1200€

MLu111

Nuovo Utente
2
0
Salve a tutti, sono nuova nel forum e sono alla ricerca di un nuovo notebook. Ho già letto vari thread che mi sono stati molto utili, ma purtroppo sono ancora confusa e vorrei chiedervi un consiglio.

Sarebbe il mio notebook principale che userei per lavoro e casa (quindi 8-10 ore/gg). Per lavoro mi trovo costantemente ad avere decine di finestre aperte anche su più browser, un software di traduzione testi abbastanza leggero, email, Office, Notepad++, download/upload di file molto spesso. Per il resto lo userei per Netflix e co (solitamente non gioco ma se capitasse, non avrei grosse pretese).

Mi serve un notebook che abbia almeno 16gb di ram, un buono schermo (ho anche un monitor esterno 24 pollici ma li userei entrambi) e leggero al tempo stesso perché viaggio spesso - credo che un 14 pollici sia il compromesso adeguato (o 13,3 minimo). Budget: 800€ - 1200€ se ne vale la pena (originariamente puntavo all'XPS 13 per le ottime recensioni, con lo sconto studenti era sui 1300€, ma arriverebbe dopo 2 mesi e preferirei uno notebook che fosse già disponibile).

Ho trovato questo Ideapad 5 pro in offerta su Amazon a 800€, mi sembra di capire che questo Ryzen 5 sia al pari o meglio di alcuni i7. Potreste darmi un'opinione?

AMD Ryzen 5 5600u, 16gb RAM, 512gb SSD, 2240x1400 (300nits, antiriflesso, 60Hz, sRGB 100%), 1,38kg.

C'è anche la versione Intel con i7-1165G7 e NVIDIA GeForce MX450 a 917€ con lo sconto studenti sul sito Lenovo. Ne vale la pena? Questo i7 ha solo 4 core, rispetto al Ryzen 5600u che ne ha 6, però la scheda video è dedicata.

Volendo alzare il budget c'è questo HP Envy 14 (a 1232€ con l'offerta studenti) che ha GTX 1650 e 2TB SSD ma lo stesso i7-1165G7 dell'Ideapad. Ne vale la pena? Non so se avere una gpu dedicata può garantire più longevità al computer. Scusatemi se mi sono dilungata, accetto ovviamente altre proposte e vi ringrazio per l'aiuto.
 

mr_loco

quello cattivo
Utente Èlite
19,487
7,609
piccolo e potente, c'è il vivobook, che ti permette anche di giochicchiare con la RTX3050 dedicata, schermo OLED da 14", ancora più piccolo c'è il macbook air, può piacere o non piacere il sistema operativo, ma fa egregiamente il suo lavoro, la pecca è l'SSD da 256gb
 
  • Mi piace
Reazioni: giack97

MLu111

Nuovo Utente
2
0
Ciao, purtroppo faccio assistenza tecnica e la maggior parte dei clienti hanno Windows quindi mi è più comodo avere un notebook Windows per riprodurre problemi/consigliare soluzioni. Interessante il vivobook ma mi pare di aver letto che gli oled rischiano il burn in, pensi che questo rischio sia alto? Inoltre, a prescindere dal gaming, per l'uso che ne faccio io, un processore high performance può garantirmi prestazioni migliori o sarebbe solo uno spreco per la batteria?
Un'altra domanda, quanto pensi possa durare un notebook del genere rispetto per esempio all'ideapad da 800€? Considera che al momento ho un HP del 2015 con i7-5500u, 8gb ram e Geforce 820m che mi permette ancora lavorare (impallandosi spesso per ovvie ragioni...). Non pretendo che il mio prossimo notebook duri altrettanti anni ma non meno di 5. Grazie mille!
 

mr_loco

quello cattivo
Utente Èlite
19,487
7,609
Interessante il vivobook ma mi pare di aver letto che gli oled rischiano il burn in, pensi che questo rischio sia alto?
è un prodotto di fascia business di Asus, penso ci sia un controllo qualità più serio rispetto ai prodotti consumer, è comunque venduto e spedito da amazon, nel caso di problemi in un paio di giorni hai il prodotto nuovo
Inoltre, a prescindere dal gaming, per l'uso che ne faccio io, un processore high performance può garantirmi prestazioni migliori o sarebbe solo uno spreco per la batteria?
quei modelli, hanno frequenze più elevate per quando riguarda il resto dei core, mentre per i modelli a basso consumo, hai un solo core con turbo boost e il resto ha una frequenza molto più bassa, questo non significa che avrai sempre 12 thread attivi ad ogni azione che compi, le frequenze sono variabili e possono consumare quanto un prodotto con cpu a basso consumo
Un'altra domanda, quanto pensi possa durare un notebook del genere rispetto per esempio all'ideapad da 800€? Considera che al momento ho un HP del 2015 con i7-5500u, 8gb ram e Geforce 820m che mi permette ancora lavorare (impallandosi spesso per ovvie ragioni...). Non pretendo che il mio prossimo notebook duri altrettanti anni ma non meno di 5. Grazie mille!
dipende molto dall'avanzare delle tecnologie, a meno di grossi cambiamenti in windows o programmi vari che richiedano determinate standard, un qualsiasi notebook può durarti anni prima di cambiarlo, il 5600H e una cpu di fascia medio/alta, quindi per un 3-4 anni non dovrebbe crearti rallentamenti
 
  • Mi piace
Reazioni: MLu111

Entra

oppure Accedi utilizzando