Non Vedo L'hard Disk Che É Stato Clonato

3olo

Nuovo Utente
9
0
Salve,
Ho un PC nuovo hp ab011nl con Windows 10 e ho clonato l'ssd m.2 presente,da 128 GB , con uno più grande da 500 GB. Operazione eseguita con successo con easeus todo backup tramite adattatore esterno USB ,nessun problema. Il nuovo SSD funziona a meraviglia.
Mi voglio tenere il vecchio SSD perché essendo nuovo e perfetto mi può servire montarlo in caso di riparazioni in garanzia o anche come backup da riclonare in caso di futuri problemi.
Il fatto è che una volta installato il nuovo SSD nel PC ho collegato il disco vecchio tramite USB per verificare che fosse tutto a posto e l'ssd é stato visto come disco esterno ,tutto ok. La seconda volta che l'ho collegato invece no ,il vecchio SSD via USB non viene più visto! Né in computer né in gestione disco,neanche da todo backup.
Lo collego e viene riconosciuta l'adattatore come periferica ma il disco non viene visto. Ho provato a collegarlo ad un altro PC ed é successa la stessa identica cosa: la prima volta é stato visto, l'ho staccato e ricollegato e non é più stato visto.
Che cavolo succede? Potete aiutarmi per favore?
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,760
4,256
Alcune cose non hanno senso a prescindere.... comunque, se quando l'hai potuto vedere era pieno di dati, eviterei di usare ancora quell'adattatore e lo metterei nel cassetto come ti sei proposto di fare.
 

3olo

Nuovo Utente
9
0
??? Ti ringrazio ma risposte di questo genere non servono proprio a niente
L'adattatore non c'entra nulla tra l'altro. Anche perché è un prodotto professionale che é utilizzato più volte al giorno per fare operazioni con altri SSD.
Per favore se avete soluzioni concrete vi ringrazio dell'aiuto, altrimenti astinetevi dallo scrivere.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,956
1,591
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
I 2 cloni non puoi usarli assieme perchè il SO disattiva automaticamente uno dei due.
Scollegane uno, oppure collega il clone ad un altro pc, poi mettilo online da gestione disco.

P.S.
Però potevi essere un pò più cordiale, questo è un forum dove si esprimono opinioni, non un forum di supporto hardware ufficiale. Nessuno è tenuto a rispondere quindi dovresti ringraziare già per il fatto che qualcuno abbia avuto la voglia di leggere il tuo messaggio e di risponderti.
In teoria potrebbe anche essere l'adattatore danneggiato, quindi l'opinione di Liupen era valida, ma nessuno qui nasce imparato, tieni conto che non abbiamo la possibilità di fare alcun test da remoto, quindi rimangono solo opinioni.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Liupen

3olo

Nuovo Utente
9
0
Sul cordiale lo so,hai ragione,ma un po' mi ha infastidito che uno mi risponda che certe cose sono così e non si sa perché,meglio non rispondere e comunque l'ho ringraziato. Però é vero,potevo essere più gentile. Mi scuso.
Per il resto ti ringrazio,immaginavo che era così, ma non capisco perché questa cosa non succeda su altri dischi che ho clonato in passato. E neanche perché la prima volta che lo collego ad un qualsiasi PC via USB lo veda ,la seconda no. Ho provato con tre PC con sistemi operativi diversi ,win 7 , win10 home e pro e succede sempre uguale. La prima volta tutto ok,stacco e attacco e non va più. Se avvio con SSD collegato via USB con precedenza ad avvio su USB da BIOS viene visto e mi entra nella sezione diagnostica ecc . Quindi l'ssd é comunque riconosciuto dal BIOS. Non capisco come potrei fare per poterlo comunque vedere sempre.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,956
1,591
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Rinomina l'etichetta del volume
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,760
4,256
Hai tre elementi: SSD - adattatore - PC
L'ssd funziona correttamente, a rigor di logica andrebbe reinstallato come disco primario sul suo hp ab011nl per una verifica (non so il tuo livello di capacità, ma può essersi danneggiato, se è uno dei pin, potrebbe appunto funzionare ad intermittenza). Non te l'ho scritto per evitare un'operazione potenzialmente pericolosa.
PC, una delle cause, come detto da @michael chiklis , ma (faccio attenzione quando leggo...il più delle volte) hai affermato di aver anche usato un tool esterno che cmq vede le partizioni anche nascoste dall'os. Piuttosto togli il dubbio ora su il tipo di sistema operativo: non dipende dall'agg. di W10 se appunto lo fa anche con W7.
Rimane l'adattatore (modello?)
Ci sono delle incompatibilità tra adattatori ed ssd (esperienza personale e di utenti sul forum).
La spiegazione è semplice...molti ssd nascono dopo gli adattatori e questi ultimi a volte non sono testati sui nuovi algoritmi.

Vedi per quanto riguarda il commento sulla risposta, hai ragione, avrei risposto anch'io così... SE avessi posto una domanda con tutti gli elementi atti a determinare il problema (modelo di SSD, modello di adattatore, versione di windows) se no a domanda superficiale ti sei beccato una risposta superficiale (in apparenza).

Poco male. Grazie michael.
 
  • Mi piace
Reactions: darkside473

3olo

Nuovo Utente
9
0
Alcune cose non hanno senso a prescindere.... comunque, se quando l'hai potuto vedere era pieno di dati, eviterei di usare ancora quell'adattatore e lo metterei nel cassetto come ti sei proposto di fare.
.....Te ne ho tirato dietro di tutti i colori e porco cane : avevi ragione!!!!!!
Ho provato a cambiare adattatore e ...Tutto ok: lo vede! Mannaggia a me...Ti chiedo scusa e vi ringrazio per l'aiuto.
La cosa strana é che ho provato l'altro adattatore con altri due SSD m.2 ,un samsung 860 pro e un altro crucial da 500 GB e li vede. Solo con questo sandisk che era su'hp non lo vede...Misteri dell'informatica.
Per vederla non ho fatto altro che andare in gestione disco e cambiare la lettera di unità alla partizione Windows con l'adattatore nuovo et voilà. Invece col vecchio adattatore non veniva visto né in gestione né con amoei partition assistant né con easeus
Boh...Meglio così. Grazie ancora e scusa
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento