PROBLEMA Non trovo alcun tutorial per imparare il pianoforte a 40 tasti

Lollox03

Nuovo Utente
51
1
Vorrei imparare a suonare uno strumento e quindi ho rispolverato una pianola a 40 tasti che avevo. Tuttavia non sapendo nulla di teoria musicale prima d'oggi ho provato a cercare su YouTube dei tutorial per imparare a suonare il piano ma non trovo da nessuna parte dei tutorial specifici per tastiere da 40 tasti anziché 88. So bene che ad un professionista farà ridere ma con questi tutorial non riesco a trovare un riscontro nella mia piccola pianola e mi è dunque difficile apprendere. Sapete se esistono sul web tutorial specifici per pianola da 40 tasti (vanno più che bene anche in lingua inglese)?

Edit. Andrebbe anche bene un qualcosa che mi spieghi cosa cambia tra i due tipi di piano
 
Ultima modifica:

Zachiel

Nuovo Utente
15
0
OS
Windows 8
Cosa cambia tra i due tipi di piano te lo posso spiegare facilmente.

Immagina una tastiera di un pianoforte. Ha un sacco di tasti bianchi e neri, 88 per la precisione.
Puoi suonare su questa tastiera qualsiasi brano sia mai stato scritto per pianoforte, passando da note molto gravi (a sinistra) a note molto acute (a destra).

Ora immagina che di questi tasti puoi usarne solo 40 (consecutivi!). Scegli la parte centrale della tastiera, le note più basse o più alte non le puoi usare.
Chiaramente, ci saranno dei pezzi che non sarai più in grado di suonare, perché usano note che la tua tastiera non ha.

Fortunatamente, questo non è sempre un problema.

Se vuoi suonare musica classica magari sì, i compositori di musica classica tendono a sfruttare l'ampia scelta di suoni bassi e alti che il pianoforte può produrre.
Lo stesso può dirsi di certi brani da pianoforte solista anche moderni.

Noterai però che la tastiera del pianoforte è costruita su una sequenza di 12 tasti (7 bianchi e 5 neri) che si ripete più e più volte (7 volte e qualcosa su un pianoforte a 88 tasti, 3 volte e mezza su un pianoforte a 40 tasti).

Ognuno di questi gruppi (nello specifico da un Do a un Si) è chiamato un'ottava, e una musica può risultare riconoscibile anche se la si prende tutta e la si sposta un'ottava più a sinistra o più a destra. Se stai suonando come accompagnamento a qualcuno che canta o a una band e ti mancano delle note per riuscire a riprodurre il sound originale può darsi che tu riesca comunque a produrre un sound riconoscibile "barando" in questo modo.

Quindi anche con una tastiera a 40 tasti si fa musica (lo so, ne ho una!) ma si è limitati. 40 tasti sono comunque un bel po', sufficienti a suonare quasi tutte le melodie. Ecco, per dire non ci si può suonare il tema di Final Fantasy 7 (quello per arpa), perché occupa più di 4 ottave dalla nota più bassa a quella più alta.

Il metodo per suonare una tastiera da 40 tasti o una da 88 è lo stesso. Le note sono disposte nello stesso ordine, le sequenze di tasti bianchi e neri sono identiche e... ricordi quando ho parlato di prendere una sequenza di 40 tasti consecutivi? Alla tastiera da 40 tasti non manca nessuna nota "nel mezzo".

Ti faccio però notare che ho scritto "tastiera" da 88 tasti, non pianoforte. A meno che tu non stia usando una tastiera coi "tasti pesati", i tasti del pianoforte sono più duri da premere e si comportano in modo non lineare. In fondo, sono una specie di grilletto che fa sbattere un pezzo di legno (il martelletto) contro un set di corde. La tastiera basta sfiorarla e suona, il pianoforte è un affare molto più fisico (e più facile a tendiniti).

Ho trovato, mentre cercavo un'immagine di una tastiera, una pagina di un sito con cui non sono affiliato che mi pare spieghi bene la tastiera. Eccotela: http://www.pianofortefacile.com/conosciamo-la-tastiera-del-pianoforte.html
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 249 61.0%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 159 39.0%

Discussioni Simili