PROBLEMA Non parte con l'SSD

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
sera ragazzi, causa guasto ho dovuto rimuovere dalla mia configurazione (hdd+ssd) l'hard disk e sono rimasto solo con l'ssd montato. da quando ho rimosso l'hdd il pc non si avvia più sul ssd dandomi questa schermata, come procedo? mi fa accedere solo al bios ma credo che basti.

437b6fe4acbbd78c8bad14692c72c56e.jpg
 

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
27,273
8,713
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
Ed è giusto che non ti si avvii devi inizializzare l'SSD tramite l'installazione di windows 10 montata su chiavetta. Seleziona la gestione dischi AHCI nel BIOS e seleziona la chiavetta di installazione di windows come prima periferica di boot.
Per l'installazione di windows 10 segui questa guida:
https://www.tomshw.it/forum/threads/installazione-windows-10-for-dummies.660007/
Ricorda che sul SSD devi lasciare circa il 10 % di spazio non allocato di riserva per l'overprovisioning.
 
  • Like
Reactions: Vincenzo99

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
Ed è giusto che non ti si avvii devi inizializzare l'SSD tramite l'installazione di windows 10 montata su chiavetta. Seleziona la gestione dischi AHCI nel BIOS e seleziona la chiavetta di installazione di windows come prima periferica di boot.
Per l'installazione di windows 10 segui questa guida:
https://www.tomshw.it/forum/threads/installazione-windows-10-for-dummies.660007/
Ricorda che sul SSD devi lasciare circa il 10 % di spazio non allocato di riserva per l'overprovisioning.

ho già fatto queste cose che mi hai detto, usavo l'ssd con sopra installato il SO insieme all'hard disk, il problema è arrivato una volta che ho rimosso l'hard disk dalla mobo poiché non funzionante. Come ti ripeto, installazione e inizializzazione sono state già eseguite.


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,614
ho già fatto queste cose che mi hai detto, usavo l'ssd con sopra installato il SO insieme all'hard disk, il problema è arrivato una volta che ho rimosso l'hard disk dalla mobo poiché non funzionante. Come ti ripeto, installazione e inizializzazione sono state già eseguite.


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum

Windows 10 non parte perche' era stato installato con HDD montato e sull'HDD c'e' il boot del sistema. Ora parti da chiavetta di Windows e senza installarlo vai in avanzate e scegli ripara boot
 
  • Like
Reactions: Liupen

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
Windows 10 non parte perche' era stato installato con HDD montato e sull'HDD c'e' il boot del sistema. Ora parti da chiavetta di Windows e senza installarlo vai in avanzate e scegli ripara boot

sapreste guidarmi per bene nel bios di msi? ancora non ci sono riuscito...
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,614
quindi mi basterà scaricare questo tool, passarlo sulla chiavetta e poi far partire il pc dalla chiavetta e non dal ssd?
Scarichi il Tool (Scarica ora lo strumento) lo lanci, ti permettera' di scaricare Windows 10 e fare una chiavetta (o DVD). Riavvii Dalla chiavetta, anziche' reinstallare Windows vai in risoluzione problemi e schegli ripara Boot
 

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
Scarichi il Tool (Scarica ora lo strumento) lo lanci, ti permettera' di scaricare Windows 10 e fare una chiavetta (o DVD). Riavvii Dalla chiavetta, anziche' reinstallare Windows vai in risoluzione problemi e schegli ripara Boot

il pc adesso non riesco ad usarlo quindi appena tornerò a casa dovrò provarci con un portatile, una volta scaricato lo dovrò lanciare sul portatile dove ho già windows 10 o passarlo direttamente sulla chiavetta? devo settare la chiavetta in qualche modo in particolare, e può bastare una da 5gb?
 

quizface

Utente Èlite
11,693
3,614
il pc adesso non riesco ad usarlo quindi appena tornerò a casa dovrò provarci con un portatile, una volta scaricato lo dovrò lanciare sul portatile dove ho già windows 10 o passarlo direttamente sulla chiavetta? devo settare la chiavetta in qualche modo in particolare, e può bastare una da 5gb?
Lo lanci da dove lo scarichi poi NON scegli di fare l' aggiornamento ma scaricare per altro compurer e vai avanti seguendo quello che vedi a schermo. Una volta fatta la chiavetta la passi nell'altro computer e fai quello che ti ho detto prima.
 
  • Like
Reactions: gianmy_1

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,950
4,400
Magari 2 righe di spiegazione così l'utente capisce cosa lo guidi a fare...

Questa è la "classica" struttura di partizione efi di come doveva essere stato il tuo hdd

upload_2017-12-13_16-20-45.png

La prima partizione è nascosta ed è di ripristino (a volte ce n'è più di una), la seconda è sempre una partizione nascosta ma contiene le "istruzioni" di avvio di Windows, la terza è C ed è quella che tu vedi.
Quando all'epoca hai installato (o ti aveevano installato) un nuovo Windows su SSD non hanno scollegato l'hdd.
Windows allora cosa fà? Vede che c'è già una partizione di avvio (è quella con scritto "partizione di sistema EFI" oppure semplicemente "sistema") e non la ricrea.

upload_2017-12-13_16-38-7.png

A questo punto SSD e HDD sono vincolati e se togli l'hdd non essendoci più la partizione per l'avvio ecco che

upload_2017-12-13_16-40-57.png

la chiavetta USB di installazione di Windows è capace di ricostruire il file contenuto nella partizione nascosta rimasta sull'hdd, andandolo a creare dentro la partizione C visibile:

upload_2017-12-13_16-45-15.png
 
  • Like
Reactions: Vincenzo99

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
Magari 2 righe di spiegazione così l'utente capisce cosa lo guidi a fare...

Questa è la "classica" struttura di partizione efi di come doveva essere stato il tuo hdd


La prima partizione è nascosta ed è di ripristino (a volte ce n'è più di una), la seconda è sempre una partizione nascosta ma contiene le "istruzioni" di avvio di Windows, la terza è C ed è quella che tu vedi.
Quando all'epoca hai installato (o ti aveevano installato) un nuovo Windows su SSD non hanno scollegato l'hdd.
Windows allora cosa fà? Vede che c'è già una partizione di avvio (è quella con scritto "partizione di sistema EFI" oppure semplicemente "sistema") e non la ricrea.


A questo punto SSD e HDD sono vincolati e se togli l'hdd non essendoci più la partizione per l'avvio ecco che


la chiavetta USB di installazione di Windows è capace di ricostruire il file contenuto nella partizione nascosta rimasta sull'hdd, andandolo a creare dentro la partizione C visibile:


non potevi essere più chiaro, grazie mille. per essere sicurissimo di quello che faccio, tra le due opzioni della chiavetta (entrambe mi porta a ripristino pc e installazione windows) quale devo scegliere? ho l'impressione che sia uguale, ma nel dubbio chiedo.

791135bdabd0d9b8f6f141ea2ae974de.jpg
 

Vincenzo99

Nuovo Utente
60
1
non potevi essere più chiaro, grazie mille. per essere sicurissimo di quello che faccio, tra le due opzioni della chiavetta (entrambe mi porta a ripristino pc e installazione windows) quale devo scegliere? ho l'impressione che sia uguale, ma nel dubbio chiedo. e se potreste mi servirebbe anche capire come devo muovermi nel bios con precisione per poter riparare il precedente boot.

791135bdabd0d9b8f6f141ea2ae974de.jpg




Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.6%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 65.4%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.3%

Discussioni Simili