DOMANDA Nomadix: Come trasformare un hotspot in un Retro-Pc: Problemi vari, Hard-Disk e organizzazione dei componenti

leonardo6e56

Utente Attivo
1,762
252
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
Mi è capitato di avere sottomano, perchè me li hanno dati, questi hotspot della nomadix PPAP 1610, vecchi dispositivi che servivano per vendere la connessione ad internet (esempio negli alberghi).

Dato che sono dei veri e propri pc con cpu, ram e quant'altro, volevo trasformarli in dei retrocomputer. Purtroppo qua si inizia a complicare la roba:
  1. L'alimentatore suo non funziona
  2. La schedina IDE emmc è troppo piccola per qualsiasi SO anche il dos.
  3. Manca una porta usb e una porta vga per attaccare una tastiera ed un monitor (dato che tastiere seriali io non ne possiedo)
  4. La ram è piccolina
Quindi, prendo uno schifo (detto però alla maniera della città conquistata dai greci durante la famosa guerra) di alimentatore, faccio il contatto tra i pin dell'accensione, poi smonto l'alimentaore vecchio e nel filo che prima lo collegava alla scheda madre, ci attacco il 4 pin con le uscite 12v e 5v. Accendo e voilà funziona (fa anche bip!). Secondo punto lo risolvo dopo. Terzo punto; per vedere cosa accade sul video mi serve una porta vga. Trovo online lo schema dei pin vga (ovviamente non standard) e mi faccio il cavetto saldando due connettori che si infilino li sopra con una presa vga presa da una scheda video di quelle che si possono montare su slot low-profile. Stessa cosa per il controller dual USB, seguendo lo stesso schema mi fabbrico i cavetti per le due porte usb che fisso momentaneamente su uno slot per schede pci con 2 fori per le usb.

Ora veniamo al dunque: volevo installarci sopra windows 98 siccome:
CPU: VIA C3 Eden esp5000 da 500 mhz 1 core
RAM: 64MB ddr 133mhz (non possiedo altra ram ddr su soDimm)

E, siccome la schedina emmc è da soli 16 mb (meno della ram XD) volevo sostiuirla con un adattatore ide-msata che ebbi comprato tempo fa. Può funzionare con un ssd msata cinese da 64 gb? oppure devo per forza usare un hdd meccanico IDE (ho anche quello) grosso e ingombrante da infilare nella scatolina del case? Poi avevo intenzione di creare uno "spinotto" per attaccare facilmente un aimentatore a 12v la cui uscita la sdoppierò, la 12v va al connettore nelle porte della 12v e, una altra parte la infilo in uno stepdown per trasformarla a 5v e la mando dentro al connettore: sapete dove posso prendere un connettore "standard"? Altrimenti semplicemente ci metto la presa diretta alla scheda madre e poi lo alimenterò con l'alimentatore normale...

Le porte USB verranno fissate dietro al case opportunamente tagliato, così come la vga. La seriale la levo dai cavoli e... questo è il progetto. Attendo per le domande di prima.

Grazie
 

quizface

Utente Èlite
12,929
4,186
Mi è capitato di avere sottomano, perchè me li hanno dati, questi hotspot della nomadix PPAP 1610, vecchi dispositivi che servivano per vendere la connessione ad internet (esempio negli alberghi).

Dato che sono dei veri e propri pc con cpu, ram e quant'altro, volevo trasformarli in dei retrocomputer. Purtroppo qua si inizia a complicare la roba:
  1. L'alimentatore suo non funziona
  2. La schedina IDE emmc è troppo piccola per qualsiasi SO anche il dos.
  3. Manca una porta usb e una porta vga per attaccare una tastiera ed un monitor (dato che tastiere seriali io non ne possiedo)
  4. La ram è piccolina
Quindi, prendo uno schifo (detto però alla maniera della città conquistata dai greci durante la famosa guerra) di alimentatore, faccio il contatto tra i pin dell'accensione, poi smonto l'alimentaore vecchio e nel filo che prima lo collegava alla scheda madre, ci attacco il 4 pin con le uscite 12v e 5v. Accendo e voilà funziona (fa anche bip!). Secondo punto lo risolvo dopo. Terzo punto; per vedere cosa accade sul video mi serve una porta vga. Trovo online lo schema dei pin vga (ovviamente non standard) e mi faccio il cavetto saldando due connettori che si infilino li sopra con una presa vga presa da una scheda video di quelle che si possono montare su slot low-profile. Stessa cosa per il controller dual USB, seguendo lo stesso schema mi fabbrico i cavetti per le due porte usb che fisso momentaneamente su uno slot per schede pci con 2 fori per le usb.

Ora veniamo al dunque: volevo installarci sopra windows 98 siccome:
CPU: VIA C3 Eden esp5000 da 500 mhz 1 core
RAM: 64MB ddr 133mhz (non possiedo altra ram ddr su soDimm)

E, siccome la schedina emmc è da soli 16 mb (meno della ram XD) volevo sostiuirla con un adattatore ide-msata che ebbi comprato tempo fa. Può funzionare con un ssd msata cinese da 64 gb? oppure devo per forza usare un hdd meccanico IDE (ho anche quello) grosso e ingombrante da infilare nella scatolina del case? Poi avevo intenzione di creare uno "spinotto" per attaccare facilmente un aimentatore a 12v la cui uscita la sdoppierò, la 12v va al connettore nelle porte della 12v e, una altra parte la infilo in uno stepdown per trasformarla a 5v e la mando dentro al connettore: sapete dove posso prendere un connettore "standard"? Altrimenti semplicemente ci metto la presa diretta alla scheda madre e poi lo alimenterò con l'alimentatore normale...

Le porte USB verranno fissate dietro al case opportunamente tagliato, così come la vga. La seriale la levo dai cavoli e... questo è il progetto. Attendo per le domande di prima.

Grazie
Chi copia chi? a meno che tu non sia l'autore del video
Comunque per HDD potresti provare ladattatore che usano anche per le Amiga
Con una CF da 2 Giga
 

leonardo6e56

Utente Attivo
1,762
252
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
Chi copia chi? a meno che tu non sia l'autore del video
io copio lui no scherzo me li hanno dati al lavoro e ho visto quel video li e allora non sapevo che farmene e mi è venuta l'illuminazione
Post unito automaticamente:

ho appena realizzato poi che il connettore ide della scheda non è manco standard! infatti è un 2x20 e non un 40 pin, vebbè dovrò risaldare a mano
 

quizface

Utente Èlite
12,929
4,186
io copio lui no scherzo me li hanno dati al lavoro e ho visto quel video li e allora non sapevo che farmene e mi è venuta l'illuminazione
Post unito automaticamente:


ho appena realizzato poi che il connettore ide della scheda non è manco standard! infatti è un 2x20 e non un 40 pin, vebbè dovrò risaldare a mano
Guarda che J14: IDE1 2x20 shrouded connector e' standard, 2x20 vuol dire che ha due file di pin per un totale di 40 pin.
In oltre la differenza fra 40 e 44 pin ovvero
J17: Standard 5.25" disk power connector
Connettore per dischi IDE da 2.5 (alimentati direttamente a 5 volt) e' negli ultimi 4 pin
ide44pinout.gif
 

leonardo6e56

Utente Attivo
1,762
252
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
capito (io pensavo che non fosse standard XD) quindi i 4 pin aggiuntivi sono solo per identificare lo slave nel sistema di identificazione con master e slave. Quindi mi basta inserire solo un cavo ide sulla presa ide e attaccarlo al disco
 

bigendian

Utente Attivo
167
65
Carino, e' x86 come set d'istruzioni,

Eden ESP 5000533 MHz64 KiB133 MHz

Non male, 32 bit, 512MB dram, dunque ci gira molto bene Linux, a cui bastano anche 10M per girare, se propriamente configurato.

Linux ovviamente ha gia tutti i driver, e supporta anche VT8601 e VT82C686.

Non che sia semplice per chi non ha esperienza in materia, ma dovrebbe girare.
 

quizface

Utente Èlite
12,929
4,186
capito (io pensavo che non fosse standard XD) quindi i 4 pin aggiuntivi sono solo per identificare lo slave nel sistema di identificazione con master e slave. Quindi mi basta inserire solo un cavo ide sulla presa ide e attaccarlo al disco
Dipende che disco hai, e quanti ne hai, se uno solo da 3.5" dovrai collegare anche l'alimentazione e settare Master o Cable select se ne hai due da 3.5" uno dovra' essere Master, l'altro Slave o entrambi Cable Select. Se metti Cable Select sara' la posizione sul cavo IDE a selezionare le due posizioni (vedi foto)
M_c.gif

c203_018p2.gif

Se invece ne hai uno da 2.5" L'alimentazione sara' compresa con il connettore IDE
 

bigendian

Utente Attivo
167
65
e occhio che se selezioni cable select, serve appuntio il cavo apposito, come quello sopra nella foto con colori diversi, perche talvolta si usano i cavi non CS e non va.
 

leonardo6e56

Utente Attivo
1,762
252
CPU
12600k 5GHz 20MB cache
Dissipatore
Il bro della doccia
Scheda Madre
Z690 PRIME ASUS
HDD
Samsung evo 970+ 512 gb
RAM
Ballistix 16 gb 3200
GPU
FE RTX 3060ti 8 gb GDDR6
Audio
HD audio della scheda madre
Monitor
AOC 75 hz 20 pollici
PSU
Corsair CX650m (semimodulare)
Case
Bho
Periferiche
Tastiera ROG, mouse di mer*a, altre cose comuni
Net
Eth gigabit integrato
OS
Windows 10 (perchè si)
Dipende che disco hai, e quanti ne hai, se uno solo da 3.5" dovrai collegare anche l'alimentazione e settare Master o Cable select se ne hai due da 3.5" uno dovra' essere Master, l'altro Slave o entrambi Cable Select. Se metti Cable Select sara' la posizione sul cavo IDE a selezionare le due posizioni (vedi foto)
M_c.gif

c203_018p2.gif

Se invece ne hai uno da 2.5" L'alimentazione sara' compresa con il connettore IDE
si, ho capito... comunque ho provato con l'adattatore ide>msata e non funziona, perchè non trova il disco, anche impostando sia come master che come slave (anche se non capisco come possa funzionare uno slave senza il corrispondente master ma ok). avevo anche un vecchio adattatore da ide a CFcard che, installandone una da 2gb non di più perchè sennò si schioppava il disco e non me lo leggeva, sono riuscito a trovare una soluzione, ora l'adattatore è messo piccolo fissato tra il passivo della cpu e un pezzo di plastica che ho messo dietro per farcelo incastrare. poi è avvitato sul coperchio e quando lo chiudo poi attacco il cavo. Grazie mille.
Windows 95 ci gira benino, ho provato con win 2000 ma su 2gb di disco non si installa... quindi tengo 95
 

Entra

oppure Accedi utilizzando