Nas O Mobo Raid 1

ESEREM

Utente Attivo
681
18
CPU
I7 6700K
Dissipatore
Nzxt kraken x62
Scheda Madre
GA-Z270X-GAMING7
HDD
SO: SAMSUNG 512GB 850 PRO Bkup: 2x4 TB wd red pro
RAM
4X8GB G.skill tridentZ RGB 3200 14-14-14-34
PSU
EVGA 750 P2
Case
Phanteks Enthoo Evolv ATX Tempered Glass (Antracite)
Periferiche
Logitech G910 Orion Spectrum RGB/ Logitech MX Master/ Logitech F710
OS
WINDOWS 10 PRO
salve
Vorrei un parere, compro questo NAS https://www.amazon.co.uk/gp/aw/d/B017UKCFLO/ref=ox_sc_act_image_3?smid=A3P5ROKL5A1OLE&psc=1 o uso la MOBO per fare un raid 1? Vorrei poter usare il raid per non perdere mai i file personali nel caso si rompesse un HHD e usarlo anche come backup per i file da lavoro. E piû pratico e facile da gestire il NAS o mi potrebbe andare bene fare tt da pc?
Come hhd ho 2x wd red pro 4 TB e come MOBO gigabyte z170x gaming 7
 
I

il velo di Maya

Ospite
salve
Vorrei un parere, compro questo NAS https://www.amazon.co.uk/gp/aw/d/B017UKCFLO/ref=ox_sc_act_image_3?smid=A3P5ROKL5A1OLE&psc=1 o uso la MOBO per fare un raid 1? Vorrei poter usare il raid per non perdere mai i file personali nel caso si rompesse un HHD e usarlo anche come backup per i file da lavoro. E piû pratico e facile da gestire il NAS o mi potrebbe andare bene fare tt da pc?
Come hhd ho 2x wd red pro 4 TB e come MOBO gigabyte z170x gaming 7

Ciao :)

Il Raid 1 non c' entra assolutamente ma proprio assolutamente nulla con il backup dei file e delle cartelle.
Il Raid 1 è stato pensato per la continuità del servizio e non per il backup dei dati.

Le schede madri hanno un software raid che non ha la memoria cache e non ha la batteria tampone ed il carico va tutto sul processore.
Poi il Raid 1 fatto tramite software raid con Windows è completamente ma completamente inutile.
Per fare il raid 1 serve un controller hardware apposito e non costa poco.

Però per fortuna che non ti serve assolutamente il raid 1 visto che ti serve solo il backup dei dati.

Ci sono programmi appositi che permettono di fare il backup (anche automatico se vuoi) dell' intero disco su un altro disco così se si rompe uno dei dischi non perdi i dati.

Hai messo amazon.co.uk, ma vivi in U.K.?
 
  • Like
Reactions: Vizard

ESEREM

Utente Attivo
681
18
CPU
I7 6700K
Dissipatore
Nzxt kraken x62
Scheda Madre
GA-Z270X-GAMING7
HDD
SO: SAMSUNG 512GB 850 PRO Bkup: 2x4 TB wd red pro
RAM
4X8GB G.skill tridentZ RGB 3200 14-14-14-34
PSU
EVGA 750 P2
Case
Phanteks Enthoo Evolv ATX Tempered Glass (Antracite)
Periferiche
Logitech G910 Orion Spectrum RGB/ Logitech MX Master/ Logitech F710
OS
WINDOWS 10 PRO
Ciao :)

Il Raid 1 non c' entra assolutamente ma proprio assolutamente nulla con il backup dei file e delle cartelle.
Il Raid 1 è stato pensato per la continuità del servizio e non per il backup dei dati.

Le schede madri hanno un software raid che non ha la memoria cache e non ha la batteria tampone ed il carico va tutto sul processore.
Poi il Raid 1 fatto tramite software raid con Windows è completamente ma completamente inutile.
Per fare il raid 1 serve un controller hardware apposito e non costa poco.

Però per fortuna che non ti serve assolutamente il raid 1 visto che ti serve solo il backup dei dati.

Ci sono programmi appositi che permettono di fare il backup (anche automatico se vuoi) dell' intero disco su un altro disco così se si rompe uno dei dischi non perdi i dati.

Hai messo amazon.co.uk, ma vivi in U.K.?
Ti ringrazio, infatti quello software lo vorrei evitare, pensavo che la MOBO fungesse anche da controller, per i dati pensavo andasse bene raid 1, come ho detto ho bisogno di tenere al sicuro file e foto personali importanti e poter prendere e posare file quando lavoro. Che mi consiglieresti quindi controller o quel nas? Comunque si vivo a londra :D
P.s. Vorrei anche che tutte le modifiche apportate ad un disco vengano fatte anche sull'altro, anche se cancello un file ad esempio ed inoltre qualcosa che mi avverta se uno dei due dichi sta per morire ( tipo come fa il nas)
 

Vizard

Utente Èlite
4,015
1,308
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
Ripeti con me :
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"

Come consigliato sopra da @Cibachrome per il raid1 è pensato più per dare continuità (se si rompe 1 dei dischi il RAID1 permette di continuare a lavorare su quei file anche se da l'avviso che il RAID è degradato).

Per avere un minimo di protezione contro la perdita dei dati bisogna avera ALMENO 3 copie dei file a cui sei affezionato, di seguito un esempio di strategia di backup:
- 1 copia sul pc in uso
- 1 copia su un su un altro disco "live"/sempre aggiornate (es su un nas collegato al pc di prima o su un pc/nas collegato in rete col pc di prima)
- 1 copia su un supporto esterno che colleghi di tanto in tanto per aggiornare con le varie modifiche (hd usb/nas che colleghi alla linea elettrica ed al pc/rete solo per aggiornare tutto/dischi ottici tipo DVD scrivibili/riscrivibili)

Avendo 2 copie "live" si evita che in caso di morte prematura di una delle unità LIVE causi perdite degli ultime modifiche sui dati, invece avendo una copia "offline" aggiornata di rado si riducono i danni in casi come "cade un fulmine che frigge tutto quello che è collegato ad una presa di corrente" oppure un "virus che cripta tutto quello che trova nella rete".

Per avere una maggiore "garanzia" si consiglia di avere almeno 1 copia dei file in un luogo differente (se possibile abbastanza lontano) da dove si hanno le altre copie, questo per prevenire eventi come "ladri che rubano tutto quello che trovano/qualsiasi evento che ti demolisce fisicamente il luogo dove tieni i dati (alluvioni/terremoti/ecc)". In casi del genere si può provare a considerare se è il caso si utilizzare servizi online che mettono a disposizione spazio online, anche se c'è da considerare i vari problemi tipo l'NSA/ALTRA AGENZIA GOVERNATIVA si fa gli affaracci miei...
 

ESEREM

Utente Attivo
681
18
CPU
I7 6700K
Dissipatore
Nzxt kraken x62
Scheda Madre
GA-Z270X-GAMING7
HDD
SO: SAMSUNG 512GB 850 PRO Bkup: 2x4 TB wd red pro
RAM
4X8GB G.skill tridentZ RGB 3200 14-14-14-34
PSU
EVGA 750 P2
Case
Phanteks Enthoo Evolv ATX Tempered Glass (Antracite)
Periferiche
Logitech G910 Orion Spectrum RGB/ Logitech MX Master/ Logitech F710
OS
WINDOWS 10 PRO
Ripeti con me :
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"
- "Il RAID (0+1/1+0/1/5/6) NON E' UNA FORMA DI BACKUP"

Come consigliato sopra da @Cibachrome per il raid1 è pensato più per dare continuità (se si rompe 1 dei dischi il RAID1 permette di continuare a lavorare su quei file anche se da l'avviso che il RAID è degradato).

Per avere un minimo di protezione contro la perdita dei dati bisogna avera ALMENO 3 copie dei file a cui sei affezionato, di seguito un esempio di strategia di backup:
- 1 copia sul pc in uso
- 1 copia su un su un altro disco "live"/sempre aggiornate (es su un nas collegato al pc di prima o su un pc/nas collegato in rete col pc di prima)
- 1 copia su un supporto esterno che colleghi di tanto in tanto per aggiornare con le varie modifiche (hd usb/nas che colleghi alla linea elettrica ed al pc/rete solo per aggiornare tutto/dischi ottici tipo DVD scrivibili/riscrivibili)

Avendo 2 copie "live" si evita che in caso di morte prematura di una delle unità LIVE causi perdite degli ultime modifiche sui dati, invece avendo una copia "offline" aggiornata di rado si riducono i danni in casi come "cade un fulmine che frigge tutto quello che è collegato ad una presa di corrente" oppure un "virus che cripta tutto quello che trova nella rete".

Per avere una maggiore "garanzia" si consiglia di avere almeno 1 copia dei file in un luogo differente (se possibile abbastanza lontano) da dove si hanno le altre copie, questo per prevenire eventi come "ladri che rubano tutto quello che trovano/qualsiasi evento che ti demolisce fisicamente il luogo dove tieni i dati (alluvioni/terremoti/ecc)". In casi del genere si può provare a considerare se è il caso si utilizzare servizi online che mettono a disposizione spazio online, anche se c'è da considerare i vari problemi tipo l'NSA/ALTRA AGENZIA GOVERNATIVA si fa gli affaracci miei...

Ti ringrazio, quindi dovrei mettere i miei due WD in un nas, comprare un ssd per il pc e un HD esterno?


Sent from my iPhone using Toms Hardware Italia Forum
 

Vizard

Utente Èlite
4,015
1,308
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
Se hai intenzione di prendere un nas, allora è sensato avere :
- un disco capiente sul pc + uno (o più dischi) sul NAS (per avere i 2 dischi live)
- un disco esterno
Il disco esterno potresti acquistarlo in un secondo tempo (i tempi sono quelli che sono, quindi non sempre è possibile fare tutti gli acquisti che si vuole) e tamponare la cosa con DVD-R/DVD-RW (sempre che la mole di dati da salvare non sia eccessiva) sino a che le finanze non permettono la cosa.
 

ESEREM

Utente Attivo
681
18
CPU
I7 6700K
Dissipatore
Nzxt kraken x62
Scheda Madre
GA-Z270X-GAMING7
HDD
SO: SAMSUNG 512GB 850 PRO Bkup: 2x4 TB wd red pro
RAM
4X8GB G.skill tridentZ RGB 3200 14-14-14-34
PSU
EVGA 750 P2
Case
Phanteks Enthoo Evolv ATX Tempered Glass (Antracite)
Periferiche
Logitech G910 Orion Spectrum RGB/ Logitech MX Master/ Logitech F710
OS
WINDOWS 10 PRO
Se hai intenzione di prendere un nas, allora è sensato avere :
- un disco capiente sul pc + uno (o più dischi) sul NAS (per avere i 2 dischi live)
- un disco esterno
Il disco esterno potresti acquistarlo in un secondo tempo (i tempi sono quelli che sono, quindi non sempre è possibile fare tutti gli acquisti che si vuole) e tamponare la cosa con DVD-R/DVD-RW (sempre che la mole di dati da salvare non sia eccessiva) sino a che le finanze non permettono la cosa.

Se volessi risparmiare il nas come faccio?


Sent from my iPhone using Toms Hardware Italia Forum
 

Vizard

Utente Èlite
4,015
1,308
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
Se hai un pc "vecchio" lo potresti "riconvertire" in NAS utilizzando una delle varie distribuzioni LINUX esistenti (NAS4Free/FreeNAS/OpenMediaVault/Xpenology). Questa soluzione risultano più flessibili rispetto ai NAS precostruiti, ma di contro consumano molta più corrente...
 

Vizard

Utente Èlite
4,015
1,308
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
PS dimenticavo che volendo potresti anche eliminare completamente il NAS se tieni un altro disco (interno o esterno) collegato al pc in modo da avere 2 dischi live (non è la soluzione ideale visto che in caso di morte prematura del pc tipo per problemi alla scheda madre / alimentatore rischi di perdere entrambi i dischi)...
 

ESEREM

Utente Attivo
681
18
CPU
I7 6700K
Dissipatore
Nzxt kraken x62
Scheda Madre
GA-Z270X-GAMING7
HDD
SO: SAMSUNG 512GB 850 PRO Bkup: 2x4 TB wd red pro
RAM
4X8GB G.skill tridentZ RGB 3200 14-14-14-34
PSU
EVGA 750 P2
Case
Phanteks Enthoo Evolv ATX Tempered Glass (Antracite)
Periferiche
Logitech G910 Orion Spectrum RGB/ Logitech MX Master/ Logitech F710
OS
WINDOWS 10 PRO
PS dimenticavo che volendo potresti anche eliminare completamente il NAS se tieni un altro disco (interno o esterno) collegato al pc in modo da avere 2 dischi live (non è la soluzione ideale visto che in caso di morte prematura del pc tipo per problemi alla scheda madre / alimentatore rischi di perdere entrambi i dischi)...

Ho un pc vecchio, posso comprare il nas ( ma eviterei in questo momento), posso comprare uno hhd esterno e un SSD interno, ho già 2 wd red pro da 4 TB. Cosa posso fare con quello che ho elencato? lol
L'importante è la sicurezza dei dati, come hai detto almeno uno non in corrente


Sent from my iPhone using Toms Hardware Italia Forum
 

Vizard

Utente Èlite
4,015
1,308
CPU
AMD APU 7860K@stock / PC MULETTO
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asus A58M-A/USB3
HDD
Corsair Neutron 120Gb + WD Caviar Green (2Tera) + WD Caviar Green (3Tera)
RAM
Corsair Vengeance Low Profile 16 GB (2x8GB)
PSU
Enermax Modu87+ 700W
Case
Itek Spacebox
OS
Win 10 Pro 64Bit
Come ho scritto sopra, è buona cosa avere almeno 3 copie dei file importanti, 2 sempre aggiornate/live ed 1 copia su un supporto ESTERNO (da aggiornare ad intervalli regolari).

Alla fine potrebbe bastare (anche se non consigliato) avere un solo pc con 2 dischi (i dischi "live" menzionati prima) + un supporto esterno da aggiornare di tanto in tanto (DVD o disco usb estero da tenere SEMPRE scollegato e da collegare di tanto in tanto per aggiornare i nuovi file).

Se hai 2 pc potresti "trasformarne" 1 in un NAS con le distribuzioni linux menzionate prima (vedi tu quella che risponde meglio alle tue esigenze e che gira meglio con l'harware che hai a disposizione). Considera che queste distribuzioni linux hanno come "extra" diversi plugin (alcuni dei quali non disponibili sui normali NAS causa potenza esigua degli stessi), come la possibilità di utilizzare quell'hardware come pc per download via torrent o di utilizzare il pc come server multimediale DNLA/PLEX.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 15.9%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 63 71.6%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%