PROBLEMA Monto una 3060ti accendo il PC e non ho più Windows

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Buonasera oggi è stata una giornataccia partendo dal fatto che ho atteso tutto il tempo che mi arrivasse la nuova scheda video, è arrivata anche in ritardo ed ero abbastanza scazzato, non avevo preso impegni per aspettare il corriere, tralasciando questo mi arriva il pacco apro la scheda video e l'alimentatore nuovo compreso (avevo un 550), altrimenti non riuscivo a farla partire. Smonto tutti i cavi, li attacco al nuovo alimentatore, monto la GPU e niente... Il PC senza Windows, così a caso. Mi riportava sempre al BIOS ma come opzione di avvio avevo il mio Kingstone SSD CON WINDOWS SOPRA. Niente lo seleziono e faccio salva ed esci, ma continua ad apparire la stringa con una scritta che non ricordo esattamente, forse reboot device, credo sia quella per installare dalla chiavetta Windows. Inoltre ho provato a vedere con lettore esterni sugli altri PC se avevo perso completamente i dati delle archiviazioni, l'SSD me lo legge ed ha ancora tutto il contenuto, mentre HDD non vengono neanche letti... Quello che mi servivano era proprio quest'ultimi che ho dei lavori da consegnare ma purtroppo niente... Non ho più idea di cosa fare, se sapete aiutarmi ne sarei davvero grato sono arrivato alla disperazione più totale questa sera... Ero contento per la GPU ma è successo tutt'altro.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,267
4,920
Non è che hai fatto casini cambiando l'alimentatore oppure il nuovo alimentatore ha problemi e ti ha danneggiato dischi?
Se i dischi non si vedono attaccati su altri pc viene da pensare a guasto
 
  • Like
Reactions: Liupen

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Non è che hai fatto casini cambiando l'alimentatore oppure il nuovo alimentatore ha problemi e ti ha danneggiato dischi?
Se i dischi non si vedono attaccati su altri pc viene da pensare a guasto
Scusami ma che tipo di problematiche possono esserci quando cambi un alimentatore? Ho semplicemente staccato i fili e messo quelli nuovi...
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,267
4,920
Scusami ma che tipo di problematiche possono esserci quando cambi un alimentatore? Ho semplicemente staccato i fili e messo quelli nuovi...
Tipo alimentatore nuovo con problemi / guasto che manda tensioni sballate e brucia i componenti collegati.
Non dico sia questo il caso, ma se prima funzionava tutto e ora gli hard disk non li vedi neppure connessi a altri pc, mi viene da pensare a un guasto elettrico
 
  • Like
Reactions: Moffetta88

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Provato il disco su un altra porta sata o altro pc?
Si ho provato ma niente

Tipo alimentatore nuovo con problemi / guasto che manda tensioni sballate e brucia i componenti collegati.
Non dico sia questo il caso, ma se prima funzionava tutto e ora gli hard disk non li vedi neppure connessi a altri pc, mi viene da pensare a un guasto elettrico
Credo sia quello a sto punto, anche perché ho fatto una prova personalmente su un altro PC e non si sente nemmeno il motore che gira

In questo caso come dovrei comportarmi? È possibile almeno recuperare i dati se vado da qualche tecnico?
 

BaldosArts

Utente Èlite
3,551
1,136
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
HDD
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + HDD Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
GPU
Gigabyte GTX 750ti
Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
PSU
Corsair CX550M semimodulare
Case
Cooler Master CM690 II USB 3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Net
FTTC TIM
OS
Windows 10 Pro 64bit
Intanto riprova la vecchia configurazione per escludere guasti: vecchio Alimentatore, vecchia VGA.
Se non avevi un VGA, potrebbe essere che non hai abbastanza linee PCI-ex per VGA e SSD/HDD.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,315
1,851
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Ciao,
mi sembra di capire che l'ali fosse di tipo modulare.
Ma i cavetti che hai usato sull'ali nuovo erano quelli originali appartenenti a lui o erano quelli del vecchio alim?
I modulari hanno configurazioni delle uscite diverse l'uno dall'altro, per questo è importante usare i cavetti proprietari. Se si usano cavetti diversi (appartenenti ad un modello diverso di ali) c'è una buona probabilità che le linee di alimentazione vengano scambiate o che avvenga un'inversione di polarità tra le linee di alimentazione e massa.
Scambiando le linee, i 12V vengono mandati sulla linea da 5V, puoi quindi capire che è normale che gli hdd si possano guastare.

Se gli hdd non emettono alcun suono o vibrazione nemmeno se collegati su altri pc allora al 99% di probabilità si è guastata la loro scheda elettronica (pcb).
Se sei fortunato è saltato solo il fusibile sulla pcb degli hdd, sostituendolo dovrebbero ripartire. Ma spesso il fusibile non interviene abbastanza velocemente, quindi la sovratensione riesce a passare sul resto del circuito e fare danni.
Questo accade soprattutto sugli hdd della WD, dove addirittura c'è un'alta probabilità che le testine vengono danneggiate dalle linee invertite in quanto la protezione è progettata in modo pessimo.

Che tipo di hdd hai?
Se non sono di marca WD allora le probabilità di recuperarli con una "semplice" riparazione della pcb sono alte. Se invece tra questi hai un WD allora devi sperare che non ci sia stata uno scambio delle linee ma qualcos'altro.

Per quanto riguarda la SSD, è possibile che si sia salvata perchè magari è dotata di fusibile autoripristinante (polyfuse), ovviamente in questo caso ritorna a funzionare dopo l'autoripristino solo se le linee non rimangono invertite.
Oppure il cavetto che hai usato per alim la ssd era quello adatto per il tuo ali.

P.S.
Le ipotesi fatte si basano soltanto sulla possibilità di aver usato i cavetti sbagliati... ovviamente è possibile che sia successo qualcosa di diverso che ignoriamo.
Ad esempio un alim difettoso che ha le uscite non stabilizzate o chissà che altro...
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Liupen

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Intanto riprova la vecchia configurazione per escludere guasti: vecchio Alimentatore, vecchia VGA.
Se non avevi un VGA, potrebbe essere che non hai abbastanza linee PCI-ex per VGA e SSD/HDD.
Non escluderei il tentativo, ma ci avevo già pensato, però ho anche pensato che fosse inutile visto che ho provato a collegarli su due PC differenti e ormai gli hdd non vengono letti, quindi sono andati ko

Ciao,
mi sembra di capire che l'ali fosse di tipo modulare.
Ma i cavetti che hai usato sull'ali nuovo erano quelli originali appartenenti a lui o erano quelli del vecchio alim?
I modulari hanno configurazioni delle uscite diverse l'uno dall'altro, per questo è importante usare i cavetti proprietari. Se si usano cavetti diversi (appartenenti ad un modello diverso di ali) c'è una buona probabilità che le linee di alimentazione vengano scambiate o che avvenga un'inversione di polarità tra le linee di alimentazione e massa.
Scambiando le linee, i 12V vengono mandati sulla linea da 5V, puoi quindi capire che è normale che gli hdd si possano guastare.

Se gli hdd non emettono alcun suono o vibrazione nemmeno se collegati su altri pc allora al 99% di probabilità si è guastata la loro scheda elettronica (pcb).
Se sei fortunato è saltato solo il fusibile sulla pcb degli hdd, sostituendolo dovrebbero ripartire. Ma spesso il fusibile non interviene abbastanza velocemente, quindi la sovratensione riesce a passare sul resto del circuito e fare danni.
Questo accade soprattutto sugli hdd della WD, dove addirittura c'è un'alta probabilità che le testine vengono danneggiate dalle linee invertite in quanto la protezione è progettata in modo pessimo.

Che tipo di hdd hai?
Se non sono di marca WD allora le probabilità di recuperarli con una "semplice" riparazione della pcb sono alte. Se invece tra questi hai un WD allora devi sperare che non ci sia stata uno scambio delle linee ma qualcos'altro.

Per quanto riguarda la SSD, è possibile che si sia salvata perchè magari è dotata di fusibile autoripristinante (polyfuse), ovviamente in questo caso ritorna a funzionare dopo l'autoripristino solo se le linee non rimangono invertite.
Oppure il cavetto che hai usato per alim la ssd era quello adatto per il tuo ali.

P.S.
Le ipotesi fatte si basano soltanto sulla possibilità di aver usato i cavetti sbagliati... ovviamente è possibile che sia successo qualcosa di diverso che ignoriamo.
Ad esempio un alim difettoso che ha le uscite non stabilizzate o chissà che altro...
Il vecchio alimentare era un Corsair modulare cx 550m
Questo nuovo un 750 semi modulare è probabile che nella confusione di fili ci possa essere stato un collegamento con i vecchi fili, ora che ci penso il cavetto di alimentazione che si collega alla spina era quello vecchio ma non so se fa tanta differenza quello
 

BaldosArts

Utente Èlite
3,551
1,136
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
HDD
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + HDD Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
GPU
Gigabyte GTX 750ti
Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
PSU
Corsair CX550M semimodulare
Case
Cooler Master CM690 II USB 3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Net
FTTC TIM
OS
Windows 10 Pro 64bit
Il cavo che va alla spina puoi usare uno qualsiasi, l'importante è non usare i cavi modulari che vanno alla MB, VGA, HDD ecc.. di altri alimentatori anche se di stessa marca.
 

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Il cavo che va alla spina puoi usare uno qualsiasi, l'importante è non usare i cavi modulari che vanno alla MB, VGA, HDD ecc.. di altri alimentatori anche se di stessa marca.

Probabilmente allora è quello il problema, ho un WD e un Seagate entrambi non funzionanti, è sicuramente un problema elettrico.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,315
1,851
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Il Seagate ha buone probabilità di essere resuscitato, ovviamente rivolgendoti ad un tecnico che sa come lavorare sugli hdd.
Non andare dai riparatori TV o di PC perchè di solito combinano solo guai con gli hdd.
Gli hdd sono un mondo a parte!!

Per quanto riguarda il WD è tutto da vedere...
Se la sovratensione ha raggiunto il preamp testine, l'unico modo per recuperarlo è andare in camera bianca per far sostituire il gruppo testine.
 

Dan998

Nuovo Utente
14
0
Il Seagate ha buone probabilità di essere resuscitato, ovviamente rivolgendoti ad un tecnico che sa come lavorare sugli hdd.
Non andare dai riparatori TV o di PC perchè di solito combinano solo guai con gli hdd.
Gli hdd sono un mondo a parte!!

Per quanto riguarda il WD è tutto da vedere...
Se la sovratensione ha raggiunto il preamp testine, l'unico modo per recuperarlo è andare in camera bianca per far sostituire il gruppo testine.
Ho consegnato gli HDD a un riparatore PC ma che ha avuto a che fare anche con degli HDD, in pratica mi ha detto che SE riesce a recuperare la schedina quella verde e applicarla su uno stesso firmware e o versione di un altro HDD riesce a recuperare tutto. Mi farà sapere tra domani o dopodomani.

Visto che l'SSD risulta ancora vivo come posso fare un ripristino di tutti i dati? Mi basta inserire la chiavetta con Windows 10 sopra e poi spuntare qualche voce del tipo ripristino?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,315
1,851
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Dico solo che riparatore PC sta per farti perdere i dati definitivamente!
Io ti ho avvisato! Era proprio ciò a cui mi stavo riferendo nel messaggio precedente.
I riparatori PC (in gran parte) non sanno come funzionano gli hdd. Non sanno che non è sufficiente sostituire la pcb con una identica prelevata da un hdd gemello con stesso firmware.
Ci sono altre operazioni da fare...

Per esperienza i negozi di pc quando provano a fare gli scambi di pcb, accorgendosi che non funziona non si prendono nemmeno la briga di rimontare la pcb originale (che viene buttata via).
A quel punto, se ci si rivolge ad una ditta di recupero dati è già troppo tardi, perchè le informazioni fondamentali presenti sulla rom originale sono andate perse... e quindi anche i dati sul disco non saranno più accessibili.

Il mio consiglio è, se già hai affidato gli hdd al negozio di pc, di andarli a riprendere subito prima che ci mette le mani sopra.
Post automatically merged:

Visto che l'SSD risulta ancora vivo come posso fare un ripristino di tutti i dati? Mi basta inserire la chiavetta con Windows 10 sopra e poi spuntare qualche voce del tipo ripristino?
???
Ma non avevi detto che la SSD l'avevi testata su un altro pc è che i dati c'erano ancora tutti?
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Liupen e r3dl4nce

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 476 78.5%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 21 3.5%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 12 2.0%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 16 2.6%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 63 10.4%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 18 3.0%