DOMANDA Modificare combinatore gsm!

Baiper

Nuovo Utente
Salve a tutti,
È la prima volta che scrivo sul forum, benché sia un lettore spassionato già da un po d'anni ormai. Premetto di non avere specifiche conoscenze tecniche informatiche né elettroniche.
La domanda è:
Sto cercando un allarme con combinatore gsm o un qualsiasi dispositivo che mi avverta dal momento in cui diviene irraggiungibile.
Mi spiego meglio, Vorrei comprare la mia prima auto, ne vorrei comprare una nuova e non potrei mai permettere in alcun caso che possa essere presa di mira da un ladro. Purtroppo sarò costretto a lasciare in strada la macchina quindi sto pensando a qualsiasi sistema di antifurto possibile e inimmaginabile.
Vista la tecnologia avanzata ed economica dei "jammer" che riesce a rendere infefficace un comune allarme gsm,
Io vorrei un dispositivo, o sapere se é possibile effetture una modifica ad uno già esistente, che rimanga costantemente connesso a me, in modo tale che sarà proprio il blocco del segnale, provocato dal jammer, a far scattare questo mio ulteriore allarme!
Spero di essermi spiegato in maniera esaustiva, ringrazio tutti in anticipo.
 
Ultima modifica:

dona311

Utente Èlite
3,894
555
Hardware Utente
CPU
Celeron Tualatin 1100A @1.46 ghz 1.75v
Scheda Madre
ECS p6vxat+
Hard Disk
Seagate ide 20gb
RAM
Infineon 2x256mb PC133 cl2
Scheda Video
Gainward geforce 3 ti 200 GS 128mb @gf3ti500
Scheda Audio
Sound Blaster Live!
Alimentatore
FSP 235w
Case
Generico
Sistema Operativo
Windows 2000
Ciao!
Purtroppo non è molto chiaro ciò che tu voglia fare.
Intendi prendere un sistema gsm che ti invii, ad esempio, un sms ogni tot periodo di tempo e affiancarlo ad un jammer che si attivi se la macchina viene rubata?
Io vedrei più logica una soluzione in cui in caso di furto ti venga inviata un sms o addirittura una chiamata. Ad un continuo avvenire di eventi ci si abitua alla lunga, con la conseguenza di non farci più caso.

Che conoscenze hai di elettronica, progettazione di schede embedded e programmazione di microcontrollori?
Se vuoi fare un dispositivo da zero che faccia da allarme gsm, sicuro ed a regola d'arte servono conoscenze al di fuori della sfera dell'hobbysta.
Anche nel caso della modifica di un apparato pre esistente servono delle buone basi.
Sul mercato si trovano dispositivi di questo tipo https://www.amazon.it/LOCALIZZATORE-ANTIFURTO-AUTO-TRACKER-ALLARME/dp/B01FXY8JMI
 

Baiper

Nuovo Utente
sinceramente il mio pensiero iniziale non era quello di un sistema gsm che invia ripetutamente sms.
La mia idea è quella di un dispositivo (all'interno della mia auto) che sia costantemente collegato con me, sia per mezzo del mio smartphone o per altro in alternativa. ( da qui nasce un'altra domanda, questo collegamento è possibile solo per mezzo di un segnale gsm? o altre radiofrequenze a lungo raggio?) Questo dispositivo ( il primo, in mio possesso) mi dovrebbe allarmare dal momento in cui perde il segnale con il secondo dispositivo, all'interno della mia auto (quindi in costante collegamento). Il motivo è quello di scongiurare la possibilità che malintenzionati rubino l'auto con l'ausilio di jammer, seppur dotata di satellitare, interrompendo il normale collegamento gsm fra l'auto e me, impedondo che il sistema mi dia la sua posizione.
Ripeto che non ho conoscenze specifiche di elettronica a mala pena sono un hobbysta, io sto pensando ad un progetto e sto chiedendo se potrebbe essere fattibile. Dopo magari con idee più chiare, con qualche schema preciso spero di trovare qualcuno che sviluppi il progetto per me.
Ti ringrazio per l'interessamento alla mia domanda.


Inviato da SM-G950F tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
36,071
9,831
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
sinceramente il mio pensiero iniziale non era quello di un sistema gsm che invia ripetutamente sms.
La mia idea è quella di un dispositivo (all'interno della mia auto) che sia costantemente collegato con me, sia per mezzo del mio smartphone o per altro in alternativa. ( da qui nasce un'altra domanda, questo collegamento è possibile solo per mezzo di un segnale gsm? o altre radiofrequenze a lungo raggio?) Questo dispositivo ( il primo, in mio possesso) mi dovrebbe allarmare dal momento in cui perde il segnale con il secondo dispositivo, all'interno della mia auto (quindi in costante collegamento). Il motivo è quello di scongiurare la possibilità che malintenzionati rubino l'auto con l'ausilio di jammer, seppur dotata di satellitare, interrompendo il normale collegamento gsm fra l'auto e me, impedondo che il sistema mi dia la sua posizione.
Ripeto che non ho conoscenze specifiche di elettronica a mala pena sono un hobbysta, io sto pensando ad un progetto e sto chiedendo se potrebbe essere fattibile. Dopo magari con idee più chiare, con qualche schema preciso spero di trovare qualcuno che sviluppi il progetto per me.
Ti ringrazio per l'interessamento alla mia domanda.


Inviato da SM-G950F tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
Si però fai questo ragionamento....se perde il segnale come fa ad avvisarti ?
Secondo me ti stai facendo troppe paranoie.
Un satellitare è quanto di più sicuro c'è, e se davvero ti vogliono rubare la macchina e l'hanno puntata perchè di un certo valore stai certo che non esiste metodo per fermarli
 
  • Mi piace
Reactions: Shika9393

Baiper

Nuovo Utente
È un pensiero, una domanda, un progetto che spero si possa realizzare. Preciso che il satellitare lo metterò comunque, non ti sto dando torto Manuel, so bene che se la puntano c'è poco da fare... Spero solo che qualcuno, magari con più conoscenze rispetto le mie, prenda la mia idea possa essere assurda e riesca a svilupparne un progetto verosimile. La mia è una speranza, poi se nessuno riesce, mi metterò l'anima in pace per ora.

Inviato da SM-G950F tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Shika9393

Utente Attivo
Secondo me è abbastanza inverosimile il progetto, per diversi motivi.
Tu vuoi un sistema che ti segnali se la tua macchina è in vista, perfetto. La cosa più ignorante da consigliarti è appunto un trasmettitore gps in macchina che sia collegato al tuo telefono o computer, magari attraverso un'app. Perfetto, sistemi del genere esistono già.
Ma allo stesso tempo vuoi avere garanzie sulla qualità del segnale per evitarti falsi positivi.
Se parcheggi la macchina in un garage sotterraneo (che sia di casa o di un centro commerciale) il gps è molto probabile che te lo sogni. Quindi speri che ci possa essere qualche altro sistema che intervenga (se opti per l'opzione GPS come soluzione di default) nel caso in cui il gps non funziona.

Il Bluetooth è difficile perchè comunque inaffidabile e va bene solo a brevi distanze (100-200m mi pare, che sono pochi). Il Wi-Fi manco a parlarne per lo stesso motivo.
Considerando che questi vanno a frequenze tra i 2.4-5GHz e quindi la copertura è bassa nel peggiore dei casi.
Il peggiore dei casi è quando fuori c'è nebbia o piove perchè a 2.4GHz c'è la frequenza di risonanza dell'acqua.
Il GSM come hai suggerito tu può essere un buon backup al GPS perchè da una buona copertura (fin esagerata per questo utilizzo) in spazio libero. Ma qui sorge il problema sollevato da Manuel Ferrari.
Il peggior caso possibile restano i sotterranei. Se sopra hai un solaio in cemento armato, difficilmente il tuo segnale riesce ad uscire e se il sistema è ben fatto, suonerebbe il tuo allarme dandoti un falso positivo.

Ergo: non c'è sistema che tenga, per ora. Dovresti aver bisogno di potenze esagerate, paragonabili a quelle delle stazioni radio-base, nel caso peggiore possibile per riuscire a compensare i vari assorbimenti.
 
  • Mi piace
Reactions: Manuel Ferrari

Baiper

Nuovo Utente
nella mia domanda iniziale specifico che sono costretto a tenere in strada la macchina. Purtroppo per lavoro sono costretto a spostarmi parecchio e a non tornare a casa per molto tempo, ci sono momenti in cui viaggio molto ed altri in cui non uso la macchina per settimane. Non mi capita quasi mai di mettere la macchina in un box o in un parcheggio ( avessi avuto un box sarei stato un Po più tranquillo). Premetto che, qualunque esito possa dare questo dialogo, installeró comunque un antifurto satellitare sull'auto con qualche altro antifurto, ma come dicevo prima stando a parecchi km da casa e a volte in città con trasporti quasi inesistenti, il furto della macchina mi creerebbe parecchi disagi. Ipotizzando di rimanere in linea d'aria a circa 200 o 300m di distanza dalla mia auto un segnale a 2.4 GHz di cui parli o altro, non sarebbe fattibile?

Inviato da SM-G950F tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Shika9393

Utente Attivo
Senza un ripetitore è difficile, perchè linea d'aria può essere inteso come linea di vista (e quindi vedi fisicamente la macchina) o no con ostacoli in mezzo, che possono essere (il vetro della finestra di casa tua a parte) alberi, altre case o anche sono l'aria. Come dicevo, se fuori c'è la nebbia, dopo 2 metri fuori dalla tua finestra di casa (anche se usassi un'antenna direzionale e non il classico dipolo del router) non avresti più segnale.
Quindi no, l'unica soluzione è mettere insieme all'antifurto satellitare, uno LTE che usa il 4G come i telefoni. Questi si agganciano al ripetitore più vicino e ti inviano un segnale al cellulare. Questi sono già in vendita con la loro app o altro sistema di allerta. Sono praticamente gli omologhi degli antifurti domestici che usano la rete cellulare per contattarti.
Altre soluzioni sono tutte da escludere.
 

dona311

Utente Èlite
3,894
555
Hardware Utente
CPU
Celeron Tualatin 1100A @1.46 ghz 1.75v
Scheda Madre
ECS p6vxat+
Hard Disk
Seagate ide 20gb
RAM
Infineon 2x256mb PC133 cl2
Scheda Video
Gainward geforce 3 ti 200 GS 128mb @gf3ti500
Scheda Audio
Sound Blaster Live!
Alimentatore
FSP 235w
Case
Generico
Sistema Operativo
Windows 2000
Rispondo molto in ritardo, scusate ma sono stato impegnato.
Se vuoi una copertura di qualche centinaio di metri devi utilizzare un dispositivo RF che lavora sui 433/868Mhz a basso consumo (100mW di potenza in trasmissione). Un esempio potrebbe essere un modulo con integrato Si4432, il quale dovrebbe essere ben supportato con librerie specifico nelll'ambiente Arduino. Un esempio di implementazione potrebbe essere quello di creare due dispositivi identici composti da un arduino e un modulo si4432, uno lasciarlo in macchina e l'altro in casa. Basterebbe programmare il primo, quello in macchina, in modo che invii un pacchetto dummy ogni tot secondi e il secondo, quello in casa, che avvisi se non riceve un pacchetto entro un tempo superiore ai tot secondi di prima. In linea di massima, se ti metti a smanettare con arduino dovresti riuscire a realizzare un dispositivo del genere senza troppi problemi.
 
  • Mi piace
Reactions: Blume.

Entra

oppure Accedi utilizzando