PROBLEMA Modem disconnessioni frequenti Dlink DVA 5592

m3t4lp0w3r

Nuovo Utente
1
0
Salve a tutti,
è da gennaio che ho cambiato casa e ho un contratto con Infostrada per la Fibra. Sin da subito ho notato le continue disconnessioni del modem che sembra lavorare bene, poi di colpo si accende la spia rossa che indica malfunzionamento e perdo la connessione. Chiamo il tecnico e mi dice che la linea interna della mia casa è rovinata e che al modem arrivano errori o pacchetti mancanti e dopo un tot numero si riavvia. E' una cosa possibile questa? Ci sono delle soluzioni a questo problema che non siano mettere mano all'impianto?
A quanto mi sono accorto anche la linea elettrica ha qualche problema e pensavo di prendere un UPS che ho notato avere anche degli ingressi telefonici, questo acquisto potrebbe risolvere entrambi i problemi? Ho letto che alcuni ups ripristinano una forma d'onda perfettamente sinusoidale e volevo capire se ""riamplificando"" il segnale prima di andare al modem potessi avere una connessione stabile!
Grazie a tutti :)
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,384
3,023
Stai facendo confusione,quegli apparati lavorano solo sulla linea elettrica le eventuali prese telefoniche sono solo dotate di filtri per proteggere la linea da extratensioni.
Per essere sicuro che il problema dipenda dalla linea telefonica interna al tuo appartamento devi collegare il modem direttamente al filo che viene dall'esterno ed escludere il resto dell'impianto,e poi entrare nel menù di configurazione del modem per vedere se le statistiche della linea sono migliorate.
 

Dragondj

Utente Attivo
180
34
CPU
amd phenom II X2 550, 3.1Ghz
Dissipatore
Am3 stock
Scheda Madre
Asrock N68C-s UCC
HDD
SSD Samsung 250GB EVO
RAM
kingston 4 GB 800 Mhz no-ecc cl5
GPU
ATI Sapphire hd 3450
Audio
integrata
Monitor
Philips LCD 17"
PSU
500 W marca sconosciuta
Case
Fractal Define R5
Net
adsl 20Mbit/s
OS
Windows 10 pro 64 bit
Salve a tutti,
è da gennaio che ho cambiato casa e ho un contratto con Infostrada per la Fibra. Sin da subito ho notato le continue disconnessioni del modem che sembra lavorare bene, poi di colpo si accende la spia rossa che indica malfunzionamento e perdo la connessione. Chiamo il tecnico e mi dice che la linea interna della mia casa è rovinata e che al modem arrivano errori o pacchetti mancanti e dopo un tot numero si riavvia. E' una cosa possibile questa? Ci sono delle soluzioni a questo problema che non siano mettere mano all'impianto?
A quanto mi sono accorto anche la linea elettrica ha qualche problema e pensavo di prendere un UPS che ho notato avere anche degli ingressi telefonici, questo acquisto potrebbe risolvere entrambi i problemi? Ho letto che alcuni ups ripristinano una forma d'onda perfettamente sinusoidale e volevo capire se ""riamplificando"" il segnale prima di andare al modem potessi avere una connessione stabile!
Grazie a tutti :)
Allora per toglierti ogni dubbio vai alla prima presa telefonica. La prima dell impianto basta seguire il filo che viene da fuori e ti orienti. E lo colleghi al modem col filtro ovviamente e vedi se è l'impianto. perché se il problema te lo da ugualmente anche collegandoti alla prima presa o è il filtro o è il modem, se non te lo da più allora è limpianto a valle della prima presa.
In genere se fatica ad allinearsi e ti cade sempre la connessione dovrebbe essere il filtro. Se poi noti che il filo che viene dalla linea telecom è malmesso spellato o altro allora si dovrai farti cambiare dalla telecom il filo. Guarda è più semplice a farlo che a dirlo. Ps se il modem è gia collegato alla prima presa apri la presa e vedi, se i fili sono ossidati dagli una raschiata.


Inviato da SM-G930F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Darkon

Utente Attivo
150
46
CPU
i7-4960X
Scheda Madre
Asus Rampage IV extreme
HDD
Corsair SSD + Seagate
RAM
32GB Vegeance Pro 2.400Mhz
GPU
GTX 780 ASUS OC II
PSU
Corsair HX 850
Case
Corsair obsidian 900D
OS
Windows 8.1 Pro 64bit
Allora...

Prima di tutto potresti entrare nella scherma di gestione del modem e postare qua i valori di allineamento che ti da completi almeno potremmo avere un quadro più completo.

Il disturbo sulla linea di casa può dipendere da svariati fattori alcuni facilmente risolvibili e altri meno:

1) Uno dei più comuni è se hai collegati sulla linea apparecchi o prese che creano forti disturbi. Il test è semplice... nei limiti del possibile scollega tutto il possibile e testa la linea.
2) Collegamenti fatti male... qua ci vuole un minimo di skill altrimenti chiama un tecnico. Dovresti controllare il percorso del cavo telefonico e capire se son stati fatti collegamenti alla kaiser ed eventualmente sostituirli con saldature e un buon isolamento. Se hai un minimo di dimestichezza puoi farlo anche da solo.
3) I cavi sono marci... una delle peggiori delle ipotesi e qua l'unica è capire se sono sostituibili facilmente o meno. Se sono in forassite dedicata con una guida potresti anche farcela altrimenti è veramente un lavorone.
4) Se i cavi passano insieme a quelli elettrici è veramente una rogna... i cavi elettrici generano interferenza e in questo caso la vedo veramente dura.

UPS:

L'UPS sicuramente può essere utile a proteggere la rete dai sovraccarichi ma dubito in maniera veramente forte che la sinosuidale che arriva a casa tua sia così disturbata da causare il riavvio del modem. Quindi non so quanto ne valga la pena se normalmente non hai particolari problemi elettrici.
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,384
3,023
Allora per toglierti ogni dubbio vai alla prima presa telefonica. La prima dell impianto basta seguire il filo che viene da fuori e ti orienti. E lo colleghi al modem col filtro ovviamente e vedi se è l'impianto. perché se il problema te lo da ugualmente anche collegandoti alla prima presa o è il filtro o è il modem, se non te lo da più allora è limpianto a valle della prima presa.
In genere se fatica ad allinearsi e ti cade sempre la connessione dovrebbe essere il filtro. Se poi noti che il filo che viene dalla linea telecom è malmesso spellato o altro allora si dovrai farti cambiare dalla telecom il filo. Guarda è più semplice a farlo che a dirlo. Ps se il modem è gia collegato alla prima presa apri la presa e vedi, se i fili sono ossidati dagli una raschiata.


Inviato da SM-G930F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Presumo che con la parola "fibra" si stia riferendo ad una connessione fttc non adsl, ed in questo caso non solo il filtro è totalmente inutile ma anzi può essere fonte di problemi.
 

Dragondj

Utente Attivo
180
34
CPU
amd phenom II X2 550, 3.1Ghz
Dissipatore
Am3 stock
Scheda Madre
Asrock N68C-s UCC
HDD
SSD Samsung 250GB EVO
RAM
kingston 4 GB 800 Mhz no-ecc cl5
GPU
ATI Sapphire hd 3450
Audio
integrata
Monitor
Philips LCD 17"
PSU
500 W marca sconosciuta
Case
Fractal Define R5
Net
adsl 20Mbit/s
OS
Windows 10 pro 64 bit
Fttc è la fibra fino al cabinet ossia la cabina e poi si utilizza il classico doppino non è ftth che ti portano il cavo di fibra ottica a parte e te lo montano dietro al modem. Poi mi pare strano che anche in caso di fibra fttc non si metta una sorta di filtro a meno che il modem stesso fa da filtro. Quindi è da controlla l'impianto a prescindere.

Inviato da SM-G930F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,384
3,023
Il filtro serve per separare il segnale analogico destinato alla fonia dal segnale a radiofrequenza usato per trasmettere i dati tramite adsl.
Ma con il protocollo vdsl2 usato per le linee fttc il segnale telefonico( standard voip) viene gestito direttamente dal modem,quindi il filtro non solo è inutile ma essendo il segnale vdsl2 di frequenza notevolmente superiore rispetto ad un collegamento adsl risente molto di ogni aggiunta sulla linea telefonica.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 456 63.3%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 264 36.7%

Discussioni Simili