DOMANDA Modem ADSL2+ come Router con Fibra

webart lab

Nuovo Utente
66
5
Salve, tra poco verrà attivata la fibra ottica nella mia impresa (attualmente navigo ancora in ADSL col modem in dotazione TIM). Mi chiedevo se dopo l'allaccio della fibra al Modem Tim HUB fosse possibile riutilizzare il vecchio modem-router adsl collegandolo via ethernet al nuovo modem, per avere più prese ETH (ovviamente la velocità di navigazione sarebbe fortemente limitata, ma mi chiedevo se comunque potesse funzionare. Grazie in anticipo per le risposte :)

Il modem ADSL2+ è quello linkato qui sotto:
( https://www.amazon.it/dp/B010WDXG64/?tag=tomsforum-21&linkCode=ogi )
 

MrColo

Utente Èlite
1,735
580
CPU
Intel I5 8400
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
HDD
2 x WD Blue 1TB + SSD Samsung 860EVO 250GB + KingDian 120GB + SSD Samsung 500GB nvme 970 EVO PLUS
RAM
2 x Kingston HyperXFury 16GB 3200MHz
GPU
XFX RX590 8GB
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
PSU
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 White Edition
Periferiche
MX Master + Mastekeys lite L + AKG K92
Net
FTTH + Fritz!Box 7490
OS
Windows 10 Pro
Salve, tra poco verrà attivata la fibra ottica nella mia impresa (attualmente navigo ancora in ADSL col modem in dotazione TIM). Mi chiedevo se dopo l'allaccio della fibra al Modem Tim HUB fosse possibile riutilizzare il vecchio modem-router adsl collegandolo via ethernet al nuovo modem, per avere più prese ETH (ovviamente la velocità di navigazione sarebbe fortemente limitata, ma mi chiedevo se comunque potesse funzionare. Grazie in anticipo per le risposte :)

Il modem ADSL2+ è quello linkato qui sotto:
( https://www.amazon.it/dp/B010WDXG64/?tag=tomsforum-21&linkCode=ogi )
Certo è possibile. Praticamente lo fai diventare uno switch si rete.
Ovviamente è meglio prendere uno switch vero e proprio, però si, è possibile.

1.in anzitutto collegati via cavo al modem adsl ed entra nella interfaccia web del modem (solitamente è 192.168.1.1).

2.Una volta collegato disattiva la funzione dhcp per evitare conflitti ip col tim hub.

3.disattiva il wifi

4.cambia indirizzo ip del modem adsl mettendone uno della rete in cui è il tim hub, quindi se l'indirizzo ip del tim hub è 192.168.1.1, assegna al modem adsl un indirizzo 192.168.1.x, per esempio 192.168.1.67.

Una volta fatti questi passaggi, collega un cavo ethernet dal tim hub a una qualsiasi porta gialla (LAN) del modem adsl e goditi le tue nuove porte ethernet!
Ne avrai 3 disponibili, se te ne servono altre acquista uno switch ( i netgear sono ottimi).


Saluti!
 
  • Like
Reactions: webart lab

r3dl4nce

Utente Èlite
8,448
3,808
Idea malsana, se ti serve uno switch prendi uno switch gigabit, anche economico.
 

webart lab

Nuovo Utente
66
5
Certo è possibile. Praticamente lo fai diventare uno switch si rete.
Ovviamente è meglio prendere uno switch vero e proprio, però si, è possibile.

1.in anzitutto collegati via cavo al modem adsl ed entra nella interfaccia web del modem (solitamente è 192.168.1.1).

2.Una volta collegato disattiva la funzione dhcp per evitare conflitti ip col tim hub.

3.disattiva il wifi

4.cambia indirizzo ip del modem adsl mettendone uno della rete in cui è il tim hub, quindi se l'indirizzo ip del tim hub è 192.168.1.1, assegna al modem adsl un indirizzo 192.168.1.x, per esempio 192.168.1.67.

Una volta fatti questi passaggi, collega un cavo ethernet dal tim hub a una qualsiasi porta gialla (LAN) del modem adsl e goditi le tue nuove porte ethernet!
Ne avrai 3 disponibili, se te ne servono altre acquista uno switch ( i netgear sono ottimi).


Saluti!

Grandioso, ti ringrazio. Si, so che uno switch sarebbe più adatto allo scopo, ed anche più economico, però non vorrei "buttare" il mio modem.
Un'ultima domanda, nelle tue istruzioni mi hai detto di disattivare il WiFi durante la configurazione. Una volta compiuto il tutto e collegato il modem-router al Tim Hub, posso riattivare il WiFi proprio sul mio vecchio modem, in modo da avere un'altra linea WiFi in sostanza, oppure dovrà restare spento? Grazie mille comunque per avermi risposto :)
 

MrColo

Utente Èlite
1,735
580
CPU
Intel I5 8400
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
HDD
2 x WD Blue 1TB + SSD Samsung 860EVO 250GB + KingDian 120GB + SSD Samsung 500GB nvme 970 EVO PLUS
RAM
2 x Kingston HyperXFury 16GB 3200MHz
GPU
XFX RX590 8GB
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
PSU
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 White Edition
Periferiche
MX Master + Mastekeys lite L + AKG K92
Net
FTTH + Fritz!Box 7490
OS
Windows 10 Pro
Grandioso, ti ringrazio. Si, so che uno switch sarebbe più adatto allo scopo, ed anche più economico, però non vorrei "buttare" il mio modem.
Un'ultima domanda, nelle tue istruzioni mi hai detto di disattivare il WiFi durante la configurazione. Una volta compiuto il tutto e collegato il modem-router al Tim Hub, posso riattivare il WiFi proprio sul mio vecchio modem, in modo da avere un'altra linea WiFi in sostanza, oppure dovrà restare spento? Grazie mille comunque per avermi risposto :)
Si lo puoi attivare per espandere il segnale wifi, puoi mettere lo stesso nome dell'altro wifi dell'altro router oppure puoi creare una wifi nuova.

Come ti abbiamo già detto, sarebbe meglio prendere uno switch.
 
  • Like
Reactions: webart lab

webart lab

Nuovo Utente
66
5
Si lo puoi attivare per espandere il segnale wifi, puoi mettere lo stesso nome dell'altro wifi dell'altro router oppure puoi creare una wifi nuova.

Come ti abbiamo già detto, sarebbe meglio prendere uno switch.

Grazie allora, perfetto. La cosa che non mi fa optare per uno switch è il fatto è che ho unicamente bisogno di un ripetitore wifi che arrivi molto lontano dal modem principale; quindi l'idea sarebbe quella di collegare il vecchio modem tramite ethernet al Tim Hub con un lungo cavo schermato ed avere così a disposizione il wifi [anche se lento (quanto lento non lo so però)] dove mi occorre.
Tutti gli switch che ho visto, purtroppo, non hanno il wifi; quindi sto pensando a questa soluzione "alternativa".
 

MrColo

Utente Èlite
1,735
580
CPU
Intel I5 8400
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-F
HDD
2 x WD Blue 1TB + SSD Samsung 860EVO 250GB + KingDian 120GB + SSD Samsung 500GB nvme 970 EVO PLUS
RAM
2 x Kingston HyperXFury 16GB 3200MHz
GPU
XFX RX590 8GB
Monitor
LG 29WK600 29" Ultrawide HDR
PSU
Sharkoon Silentstorm Icewind 550W Black Edition
Case
Sharkoon TG5 White Edition
Periferiche
MX Master + Mastekeys lite L + AKG K92
Net
FTTH + Fritz!Box 7490
OS
Windows 10 Pro
Grazie allora, perfetto. La cosa che non mi fa optare per uno switch è il fatto è che ho unicamente bisogno di un ripetitore wifi che arrivi molto lontano dal modem principale; quindi l'idea sarebbe quella di collegare il vecchio modem tramite ethernet al Tim Hub con un lungo cavo schermato ed avere così a disposizione il wifi [anche se lento (quanto lento non lo so però)] dove mi occorre.
Tutti gli switch che ho visto, purtroppo, non hanno il wifi; quindi sto pensando a questa soluzione "alternativa".
Infatti gli switch non sono pensati per il wifi. Gli switch servono per aumentare il numero le porte ethernet (ma non solo) mentre per il Wifi si usa un access point.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,448
3,808
Se invece vuoi una soluzione completa, ci sarebbe il Mikrotik hAp ac2 che ha 5 porte Gigabit e wifi 2.4 e 5 Ghz, configurarlo in modalità bridge su tutte le interfacce è banale
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 73 47.1%
  • Ethereum

    Voti: 61 39.4%
  • Cardano

    Voti: 18 11.6%
  • Polkadot

    Voti: 7 4.5%
  • Monero

    Voti: 14 9.0%
  • XRP

    Voti: 13 8.4%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.6%
  • Litecoin

    Voti: 10 6.5%
  • Stellar

    Voti: 9 5.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 22 14.2%

Discussioni Simili