[Mini-Guida] Acquisto case 2020

Waveharp

Utente Èlite
6,173
3,208
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360 x2 P&P 9 ventole
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
guidaacase2020header.png


Ecco un elenco dal quale prendere spunto/dove iniziare a guardare per cercare il vostro nuovo case pe rpc nel 2020.
La lista chiaramente non prevede di essere una guida officiale/completa bensì di aiutare chiunque (e con qualsiasi tipo di esigenza) nel processo decisionale attraverso questa immensa jungla.

Nei prossimi giorni verranno definiti meglio alcuni punti/ inseriti nuovi marchi di prodotti che vale la pena considerare.
Ci sarebbero inoltre una serie di case di aziende che si trovano solo in america (o che hanno scarsa reperibilità in Europa) e che volutamente non vengono citati poiché sarebbe davvero complesso riuscire ad acquistarli.

I prezzi sono indicativi e, in linea di massima, dovrebbero rappresentare il valore del prodotto.
Potrà capitare di aprire le relative pagine e trovarli ad un prezzo gonfiato causa Covid o per altri motivi.

Per qualsiasi curiosità o informazione rimango a disposizione. :ok:

Fascia Base
Modello
Prezzo
Sito Officiale
Amazon
Deepcool D Shield
€ 35,00​
Link
Link
Thermaltake Versa H 21
€ 35,00​
Link
Link
Aerocool SI-5100
€ 35,00​
Link
Link
Sharkoon S25-S
€ 40,00​
Link
Link
Cougar MX330 Tempered Glass
€ 40,00​
Link
Link
Abkoncore Cronos 650
€ 40,00​
Link
Link
BitFenix Neos
€ 45,00​
Link
Link
Fascia Media
Thermaltake View 22
€ 65,00​
Link
Link
Noua Noob X6
€ 55,00​
Link
Link
Sharkoon TG5
€ 65,00​
Link
Link
Cooler Master MB500
€ 70,00​
Link
Link
MetallicGear Neo Air
€ 65,00​
Link
Link
Noua Smash S1 RGB
€ 69,00​
Link
Link
Fascia Medio-Alta
Noua Cool G3
€ 75,00​
Link
Link
Riotoro CR500
€ 75,00​
Link
Link
MasterBox MB511 RGB TG
€ 75,00​
Link
Link
Noua Utopia F2
€ 80,00​
Link
Link
Sharkoon VG7-W RGB
€ 80,00​
Link
Link
Aerocool P7 – C0
€ 85,00​
Link
Link
Silverstone Redline RL 06 TG
€ 90,00​
Link
Link
Antec NX800
€ 90,00​
Link
Link
Phanteks Eclipse P350x
€ 90,00​
Link
Link
Sharkoon Night Shark
€ 90,00​
Link
Link
Thermaltake Versa J24
€ 100,00​
Link
Link
Aerocool P7 - C1
€ 95,00​
Link
Link
Phanteks Eclipse P400A
€ 105,00​
Link
Link
CM MasterBox TD500 ARGB Mesh
€ 105,00​
Link
Link
Thermaltake Level 20 MT ARGB € 99,00 Link Link
Fascia Alta (Mid Tower)
Corsair Crystal Series 460x RGB
€ 110,00​
Link
Link
Fractal Design Define C TG
€ 120,00​
Link
Link
Silverstone PM02
€ 130,00​
Link
Link
Sharkoon Elite Shark CA200M
€ 120,00​
Link
Link
Cooler Master H500M
€ 200,00​
Link
Link
Fractal Design Meshify C TG
€ 100,00​
Link
Link
Cooler Master H500P Mesh
€ 125,00​
Link
Link
Thermaltake Core P3
€ 150,00​
Link
Link
Phanteks Enthoo Pro M TG
€ 119,00​
Link
Link
Thermaltake Suppressor F51 TG
€ 130,00​
Link
Link
Lian Li o11 Air
€ 155,00​
Link
Link
Fascia Alta (Full Tower)
Cougar Panzer Max
€ 120,00​
Link
Link
Thermaltake View 71 TG
€ 140,00​
Link
Link
Anidees Ai Crystal
€ 140,00​
Link
Link
Corsair Obsidian 750D Airflow Edition
€ 175,00​
Link
Link
Fascia Entusiasta
Thermaltake Core x71 TG
€ 165,00​
Link
Link
BeQuiet! Dark Base 700
€ 190,00​
Link
Link
Phanteks Luxe TG
€ 195,00​
Link
Link
Corsair Crystal Series 570x
€ 200,00​
Link
Link
CM Mastercase Pro 5
€ 150,00​
Link
Link
Fractal Design Define R6 TG
€ 175,00​
Link
Link
Phanteks Enthoo Evolv X TG
€ 199,00​
Link
Link
Phanteks Eclipse P600S
€ 180,00​
Link
Link
Cooltek Jonsbo UMX4
€ 220,00​
Link
Link
Cougar Conquer
€ 240,00​
Link
Link
Dark Base Pro 900 rev2.0
€ 255,00​
Link
Link
Corsair Obsidian 1000D
€ 462,00​
Link
Link
Micro ATX / Mini ITX
Cooler Master Q300l
€ 45,00​
Link
Link
Corsair Carbide 88r
€ 49,00​
Link
Link
Silverstone SST-SG13WB
€ 50,00​
Link
Link
Thermaltake Versa H15
€ 50,00​
Link
Link
DeepCool Matrexx 30
€ 50,00​
Link
Link
Cooler Master Elite 110 Black Armor
€ 59,00​
Link
Link
Sharkoon V1000
€ 60,00​
Link
Link
Sharkoon CA-M
€ 60,00​
Link
Link
Thermaltake Core V21
€ 60,00​
Link
Link
In Win 301
€ 70,00​
Link
Link
Antec P50 Cube
€ 75,00​
Link
Link
MasterBox MB311L ARGB
€ 70,00​
Link
Link
BitFenix Prodigy M
€ 80,00​
Link
Link
Fractal Design Defini Mini C TG
€ 100,00​
Link
Link
Fractal Design Meshify C Mini TG
€ 105,00​
Link
Link
SilverStone SST-LD01B Lucid
€ 105,00​
Link
Link
Phanteks Enthoo Evolv Shift
€ 110,00​
Link
Link
Corsair Carbide Air 240
€ 115,00​
Link
Link
Fractal Design Node 804
€ 127,00​
Link
Link
Cooltek RM3 TG
€ 130,00​
Link
Link
Corsair Crystal 280X TG
€ 150,00​
Link
Link
Thermaltake Level 20 VT (Cube)
€ 160,00​
Link
Link
Streacom DA2
€ 220,00​
Link
Link
RAIJINTEK Ophion M Evo Tgs
€ 250,00​
Link
Link


Aggiornate le ultime uscite Marzo / Maggio 2020 - Link
Inserite alternative economiche ai case serie H della Cooler Master - Link - Ultima modifica: 26 Maggio 2020

Topic in continuo aggiornamento
 
Ultima modifica:

Waveharp

Utente Èlite
6,173
3,208
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360 x2 P&P 9 ventole
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
ULTIME USCITE - MARZO / MAGGIO 2020

- InWin 216
InWin ha introdotto 216, un nuovo case mid tower caratterizzato da un design minimal ed elegante.
Questo case è alto 465mm, lungo 460mm e largo 220mm; pesa 7,3Kg.

Offre la possibilità di installare schede madri E-ATX, ATX, microATX e mini-ITX. Lo chassis di InWin è costruito in acciaio SECC, a eccezione del pannello laterale in vetro temperato da 3mm.

Rispetto ai case più moderni, InWin 216 vanta un pannello frontale chiuso, ma che mette a disposizione una feritoia lungo il bordo destro, che fa passare sufficiente aria per il raffreddamento. Il pannello superiore è invece aperto e protetto dal tipico filtro antipolvere.

Il nuovo InWin 216 può ospitare dissipatori per CPU alti fino a 166mm, schede video lunghe fino a 380mm e larghe 170mm e alimentatori ATX12V con una lunghezza massima di 220mm.

Sempre in ottica raffreddamento è ovviamente possibile installare anche dei sistemi all in one e custom loop, in particolare sulla paratia frontale è possibile montare radiatori fino a 360mm.

Altri case InWin su Amazon

Si possono montare poi fino a 6 ventole da 120mm, di cui 3 dietro al pannello frontale, una su quello posteriore e due sotto a quello superiore. Lato archiviazione abbiamo invece lo spazio per quattro unità di storage, nello specifico due da 2,5 pollici e due da 3,5 pollici.

InWin 216 vanta un design sobrio e, infatti, manca l’illuminazione RGB. Il pannello I/O, posizionato superiormente, offre infine 2 ingressi USB 3.0 tipo A e due jack da 3,5mm per cuffie e microfono, posti a fianco del pulsante d’alimentazione.

InWin 216 è già disponibile all’acquisto sullo store ufficiale dell’azienda al prezzo di 95 euro; la garanzia è la classica di 2 anni.
- Sharkoon TG5 Pro RGB
Sharkoon ha presentato il TG5 Pro RGB, evoluzione del precedente modello. Senza grandi stravolgimenti, l’azienda ha apportato sensibili migliorie atte a rendere più gradevole e funzionale questo case dalle medio-piccole dimensioni, pari a 452 × 215 × 465 mm.


La revisione interessa soprattutto l’illuminazione ARGB, con venti nuove modalità preimpostate, pieno supporto e compatibilità con la maggior parte dei sistemi proprietari presenti sul mercato, tra cui ASUS Aura Sync, MSI Mystic Light System, ASRock Polychrome Sync e GIGABYTE RGB Fusion, nel caso si volesse pilotare gli RGB da scheda madre. Sharkoon ha integrato anche un sistema manuale di controllo dei LED ARGB, attraverso il tasto reset dell’interfaccia I/O sulla parte frontale.


Il case si presenta totalmente verniciato di nero, con due pannelli in vetro temperato per un look impeccabile: quello frontale rende ben visibili le tre ventole ARGB da 120mm (in dotazione), creando un caratteristico effetto teca, mentre quello laterale permette una chiara e completa vista sull’hardware interno e sulla ventola ARGB posteriore, sempre da 120mm (in dotazione), che aiuta anche ad illuminare scenograficamente tutti i componenti.


Oltre alle tre ventole preinstallate, il TG5 Pro RGB dà la possibilità di aggiungerne altre tre sempre da 120mm, oppure due da 140mm, sotto il pannello superiore. Le sedi delle ventole sono predisposte per il montaggio di eventuali radiatori, nell’ottica di installare sistemi di raffreddamento a liquido. Nella zona anteriore si possono inserire radiatori da 120mm, 240mm e 360mm, spessi fino a 52mm. Nella zona posteriore uno da 120mm.



Grande attenzione è stata data all’organizzazione interna, proprio nell’ottica di poter rendere una visione pulita dell’hardware in bella vista. Il case è dotato di vani passacavi e la predisposizione per l’installazione occultata di tre dischi da 3.5″ e quattro da 2.5″, dietro il pannello laterale interno e in un box nel vano alimentatore. La compatibilità è garantita anche per i componenti più performanti: schede madri in formato mini-ITX, micro-ATX e ATX, alimentatore lungo fino a 205mm, scheda video lunga fino a 400mm e dissipatore CPU alto fino a 167mm. Completano la dotazione gli immancabili filtri antipolvere, nella zona inferiore, frontale-laterale e superiore, tutti con layer amovibili e lavabili. Già disponibile, il prezzo suggerito al pubblico è di € 85.
- Thermaltake S100 TG
Thermaltake amplia la sua gamma di case Serie 5 con il nuovissimo modello S100 TG. Si tratta di uno chassis compatto, compatibile con le sole motherboard microATX e mini-ITX, che esteticamente si presenta con un design piuttosto sobrio e squadrato. Lateralmente, è presente un pannello rimovibile magneticamente con una finestra in vetro temperato da 4mm.

In termini di raffreddamento, l’S100 TG è dotato di una ventola di scarico posteriore RGB da 120mm, che può essere sostituita con un radiatore delle stesse dimensioni. Superiormente c’è spazio per una ventola da 200mm, due ventole da 120 o 140mm o un radiatore da 280mm. Anche nella zona frontale c’è spazio per due ventole, che possono essere da 120mm o 140mm, o per un radiatore sempre da 280mm.


Lato hardware, troviamo il supporto a schede grafiche lunghe fino a 330mm, dissipatori per la CPU alti fino a 165mm e alimentatori lunghi fino a 160mm. Per quanto riguarda l’archiviazione, nei classici vani dedicati allo storage possono essere installati due HDD da 2,5” o 3,5” e, in più, sono presenti due staffe per il montaggio di unità da 2,5”. Il case è anche provvisto di filtri antipolvere, che aiutano a mantenere pulito l’interno e salvaguardano i componenti installati.

L’I/O è posto nella parte superiore e comprende il tasto power, il tasto reset, un connettore USB di tipo A, due porte USB 2.0 di tipo A e i due jack da 3.5mm per cuffie e microfono.


Il case Thermaltake S100 TG è disponibile per il pre-ordine nelle colorazioni bianco e nero ad un prezzo di 44,99 sterline, al cambio circa 50 euro. Non abbiamo informazioni riguardo la disponibilità sul territorio Italiano del nuovo case firmato Thermaltake.
- Enermax LIBLLUSION LL30 RGB
Si chiama LIBLLUSION LL30 RGB la nuova proposta della società taiwanese Enermax che va ad arricchire la propria linea di case ATX.

Il nuovo chassis ricorda molto le linee del precedente modello MAKASHI MK50, con l’aggiunta però di quelle piccole novità che fanno poi la differenza. Partendo proprio dal lato estetico abbiamo un design che non stravolge ma migliora quello che è l’airflow.


In questa versione possiamo vedere delle nuove prese d’aria poste anteriormente e maggior apertura nella parte bassa del case, coperta ovviamente da un passacavi. Migliorati poi i piedini di appoggio, ora più larghi e maggiormente stabili. Protagonista del LIBLLUSION LL30 RGB come detto è l’estetica che, come suggerisce il nome è caratterizzata da un sistema di illuminazione ARGB. Il nuovo case di Enermax viene fornito con una ventola integrata: precisamente un modello della famiglia SquA RGB, che garantisce un velocità da 300 fino a 1,500RPM.

Dotato ovviamente di hub integrato firmato Enermax, supporta fino a 6 dispositivi RGB addressable, per creare effetti sincronizzati con altri componenti grazie anche alla predisposizione dei connettori ARGB. Presente inoltre anche un tasto nel pannello I/O per il controllo degli effetti. Led RGB sono posizionati nel pannello anteriore in prossimità delle nuove griglie di areazione e lungo la paratia laterale e inferiore del case. L’illuminazione del LIBLLUSION LL30 RGB supporta header RGB da 3-pin di tipo +5V/D/G, e vanta la compatibilità con tutti i principali software di controllo. Tutto visibile internamente grazie alla libera vista che regala la paratia laterale in vetro temperato.


Il case LIBLLUSION LL30 RGB di Enermax supporta radiatori da 120 mm sul retro, fino a 360 mm nella parte anteriore, e fino a 280 nella parte superiore. Enermax mette a disposizione anche delle gabbie per gli HDD, che possono essere ovviamente rimosse per ottenere un maggior spazio interno.


Per chi volesse acquistarlo vi lasciamo il link diretto, è disponibile su Amazon al prezzo di 75 euro.
- ITek Majes 20
Presentiamo oggi un nuovo case che si aggiunge alla gamma iTek Taurus Addressable RGB. Il suo nome è MAJES 20, è di colore nero, ed è disponibile in due varianti, MAJES 20 e MAJES 20 Mesh, che si differenziano unicamente per il frontale rispettivamente in vetro temperato oppure appunto mesh/traforato per chi è alla ricerca di un airflow al top. La finestra laterale è interamente in vetro temperato restituendo eleganza ed effetto pulito.


Una della particolarità di questo chassis è certamente rappresentata dalle due ventole della serie T-Ring Advanced posizionate nella parte frontale, in quanto si tratta di ventole da 20cm con illuminazione addressable ARGB.

itek


Oltre ad offrire un eccellente ricircolo dell’aria, esibiscono un’incredibile resa estetica. Alle due ventole da 20cm ARGB si aggiunge una terza da 12cm, installata posteriormente, tutte collegate al comodo controller interno, che può gestire fino a 6 ventole/strisce LED ARGB. Due se ne possono montare nel top del case alternativamente a liquid cooler da 120mm o 240mm. Svariate sono le possibilità di gestione degli straordinari effetti di illuminazione: tramite software della scheda madre, tasti sul controller, tasto reset del cabinet oppure tramite il telecomando in dotazione con tecnologia a radiofrequenza (e non infrarossi), che garantisce un’egregia qualità di segnale.






La struttura, molto solida, da 0,8cm di spessore, permette di installare al proprio interno le migliori componenti hardware disponibili ad oggi sul mercato: liquid cooling fino a 360mm, dissipatori CPU alti fino a 165mm, MB di ogni formato compreso EATX, schede video di ultima generazione collocabili anche verticalmente… tutto molto pratico da installare grazie all’ottimo cable management da 28mm. Facilmente fruibili anche ben 4 porte USB posizionate sul top, nello specifico 2 USB 2.0 e 2 USB 3.0.



itekMAJES 20 e MAJES 20M sono già disponibili in Italia, li potrete acquistare online nei migliori e-commerce dal mese di maggio 2020 e presso tutti i nostri rivenditori ufficiali.


I prezzi suggeriti al pubblico:
ITGCAMAJ20 – Case MAJES 20 – 89,90€ (iva inclusa)
ITGCAMAJ20M – Case MAJES 20 Mesh – 87,90€ (iva inclusa)
- Be Quiet Pure Base 500DX
Be Quiet! ha introdotto Pure Base 500DX, un case mid tower che potremmo definire un refresh del modello Pure Base 500, ma con una migliore areazione. Questo case misura 450 x 232 x 443 mm (L x L x H) e pesa 7,8Kg. Potete installarvi schede madre ATX, micro-ATX e mini-ITX. Lo chassis è in acciaio, a eccezione del pannello laterale in vetro temperato da 4mm.


Come la maggior parte dei moderni case, Pure Base 500DX vanta un pannello frontale a maglie per migliorare il flusso d’aria, inoltre il pannello superiore è aperto, ma protetto dal tipico filtro antipolvere. Può ospitare dissipatori per CPU alti fino a 190mm, schede video lunghe fino a 369mm e alimentatori ATX. È anche possibile installare radiatori a liquido da 360mm dietro al pannello frontale.

Si possono montare poi fino a 5 ventole, di cui 3 dietro al pannello frontale, una su quello posteriore e una sotto a quello superiore. Incluse troviamo due ventole Pure Wings 2 da 140mm. All’interno troviamo sufficiente spazio per 2 unità d’archiviazione da 3,5 pollici e fino a 5 unità da 2,5 pollici.


Non poteva mancare l’illuminazione ARGB. Sul pannello frontale troviamo due strisce, mentre sotto al pannello superiore 10 LED che illuminano i componenti. Il pannello I/O offre infine 2 ingressi USB e le porte audio, poste a fianco del pulsante d’alimentazione. Pure Base 500DX sarà disponibile a partire dal 28 aprile al prezzo di 100 euro. La garanzia è di 3 anni.
- Therrmaltake V250 TG ARGB
Thermaltake ha annunciato un nuovo case mid-tower, il V250 TG ARGB, che si colloca nella fascia entry-level del mercato. E’ destinato prevalentemente a chi cerca un case da gaming piuttosto appariscente ma non ha un budget elevato a disposizione.

Il design esterno, infatti, prevede un pannello frontale in acrilico con vista sulle tre ventole ARGB da 120 mm e un pannello laterale in vetro temperato da 4 mm. Per la gestione dell’illuminazione vi è il pieno supporto alle tecnologie ASUS Aura Sync, MSI Mystic Light Sync, GIGABYTE RGB Fusion e ASRock Polychrome.


Il design interno permette l’installazione di motherboard ATX standard e vi è un alloggio coperto per l’alimentatore la cui dimensione massima deve essere pari a 200 mm (senza rack HDD). Lo spazio a disposizione per il dissipatore della CPU è pari a 160 mm mentre quello per la scheda video è pari a 320 mm. Posteriormente è presente una ventola da 120 mm priva di illuminazione e superiormente c’è spazio per due ventole da 120 mm o 140 mm. Per chi desidera installare un radiatore, può farlo nella parte anteriore sostituendo le tre ventole in bundle (massimo 360 mm) o nella parte superiore (massimo 240 mm).

All’interno del case c’è spazio per due drive da 2.5” o 3.5” con la possibilità di installare altri due drive da 2.5” nascosti mentre gli slot di espansione sono sette. L’I/O, posto nella parte superiore del case, prevede il pulsante di accensione, il tasto reset, un connettore USB 3.0, due connettori USB 2.0, un ingresso per le cuffie ed uno per il microfono. Lo chassis è inoltre provvisto di numerosi filtri antipolvere.


Il case V250 TG ARGB sarà in vendita ad un prezzo che si attesterà intorno ai 90€.
- Asus Rog Strix Helios - White Edition
Link alla versione Standard Nera - In attesa della versione Bianca
- Fractal Design Era ITX
Fractal Design insieme ad Intel ha presentato oggi un nuovo case, frutto della collaborazione tra le due aziende. Si tratta del Fractal Design Era, un case ITX orientato a professionisti e content creator, ma che strizza l’occhio anche ai giocatori più esigenti.

L’obiettivo delle due società è quello di offrire il miglior prodotto possibile, per gli utenti DIY (Do It Yourself) che cercano un case a ingombro ridotto, ma che non intendono sacrificare le prestazioni a causa del supporto hardware limitato.


Il nuovo Fractal Design Era centra perfettamente l’obbiettivo, aggiungendo un design moderno ma elegante, che grazie alle numerose varianti di colore e alle possibilità di personalizzazione del pannello superiore si adatta non solo ad ogni tipo di utente, ma anche ad ogni ambiente.


“Siamo molto contenti di aver collaborato con Intel nello sviluppo di questo case”, ha affermato Hannes Wallin, fondatore di Fractal Design. “Ci ha ispirato ad affrontare la convenzione che un design elegante non possa essere combinato con funzionalità e flessibilità, e siamo molto contenti del risultato”.


Il Fractal Design Era presenta un design compatto ed è costruito completamente in alluminio. È disponibile in 5 varianti di colore: cobalto, argento, grigio titanio, carbonio e oro. I pannelli superiori variano nei colori, utilizzando anche un vetro temperato o una texture in legno. Supporta hardware di prima categoria inclusi alimentatori ATX e schede video a doppio slot, il tutto con un ingombro di soli 16 litri.


Sono supportati inoltre radiatori fino a 240mm, da alloggiare nella parte superiore e fino a 5 ventole: una da 80mm posteriore, due da 140 mm nella parte inferiore (in assenza di una GPU a doppio slot) e due da 120mm nella parte superiore. Per lo storage invece sono compresi nella parte superiore due carrelli in grado di ospitare due dispositivi da 3,5 pollici (HDD) o 2,5 pollici (SSD o HDD) per un totale di 4 SSD o 2 HDD, potendo anche configurarli in diverse combinazioni come 2 SSD+1 HDD.

Per quanto riguarda la connettività, sul pannello frontale il Fractal Design Era è dotato di una porta USB 3.0 Gen2 Type-C, due porte USB 3.0 ed un ingresso jack da 3,5mm combinato per cuffie e microfono, oltre ovviamente al tasto di accensione.


“Questo chassis apre una nuova strada agli utenti fai-da-te con la sua estetica elegante ed un ingombro ridotto” ha affermato Chris Silva, General Manager del Desktop Product Group di Intel. “Insieme a Fractal Design condividiamo un impegno sulla filosofia di progettazione e l’esperienza dell’utente, e questo prodotto è il risultato di quella collaborazione congiunta”.



Il Fractal Design Era ITX è già disponibile presso i partner ed i maggiori rivenditori al prezzo di 164,99 euro.
- InWin 309
I LED RGB non sono mai troppi, per questo In Win ha presentato il nuovo case In Win 309 che presenta un pannello frontale illuminato da ben 144 LED RGB. L’In Win 309 è un case mid-tower in acciaio SECC ed ABS con dimensioni di 500 x 238 x 553 mm (H x L x P) e un peso pari a 13,65 chilogrammi.

La peculiarità del case, come accennato, è il pannello frontale che costituisce una specie di display a matrice di punti composto da 144 LED RGB addressable che grazie al software GLOW2 di In Win è completamente personalizzabile e consente di ricreare immagini in pixel art o impostare interessanti effetti di illuminazione.


Il case inoltre presenta un piccolo microfono nascosto sulla parte superiore che permette al pannello di percepire i suoni ambientali con cui i led interagiscono quando ad esempio si ascolta la musica o si videogioca. Ovviamente è richiesto un header RGB sulla scheda madre per la gestione dell’illuminazione.

Come al solito In Win ha dotato il case di una connettività completa sul bordo laterale, più precisamente una USB 3.1 Gen 2 Type-C, due USB 3.0, due jack per cuffie e microfono e due pulsanti con i quali regolare la velocità e l’illuminazione delle ventole. Il case infatti viene fornito con quattro ventole da 120 mm EGO AE120 preinstallate.


Per quanto riguarda il form factor delle motherboard è possibile montare Mini-ITX, Micro-ATX ed ATX fino a 305 x 268 mm. Presenta inoltre sette slot di espansione PCIe posteriori ed ospita schede video fino a 350 mm (anche in verticale). Altra peculiarità che non si vedeva da un po’ è l’alloggio per l’alimentatore posto nella parte superiore che supporta PSU con una lunghezza massima di 200 mm.


Per quanto riguarda il raffreddamento, il case In Win può ospitare fino a sette ventole da 120 mm di cui tre nella parte superiore, tre nella parte inferiore e una in quella posteriore. In questo modo è possibile installare radiatori fino a 360 mm, oppure nel caso di dissipatori ad aria è possibile montare dissipatori fino ad un’altezza di 160 mm. Infine per lo storage è possibile montare fino a tre drive da 2,5 pollici o due da 3,5 pollici. Il tutto chiuso ovviamente da un pannello laterale in vetro temperato.

Per ora l’azienda non ha ancora fornito alcun dettaglio su disponibilità e prezzo.
- NZXT H1
NZXT ha presentato H1, un nuovo case appartenente alla famiglia H. Ci troviamo davanti a un case in formato Mini-ITX verticale, pensato per chi vuole assemblarsi un PC potente ma estremamente compatto.

Il nuovo case misura 387 x 187 x 187,6 mm, pesa appena 6,53 kg e si presenta con un design sobrio e minimalista. È realizzato interamente in acciaio SGCC con un pannello frontale in vetro temperato.

NZXT H1
Sulla parte superiore troviamo il pulsante di accensione, un connettore USB 3.2 Type C di seconda generazione, un connettore USB 3.2 Type-A di prima generazione e un jack audio.

La casa californiana ha prestato molta attenzione a tre fattori chiave quali lo spazio interno, il sistema di dissipazione del calore e la semplicità di installazione delle componenti.


Il design permette di installare una GPU full-size e c’è spazio anche per due alloggiamenti unità da 2,5″ e due slot di espansione. Lo scarico a doppia camera promette una notevole capacità di disperdere il calore, mentre le canaline dei cavi sono già pre-instradate per semplificarne l’assemblaggio. Inoltre, l’I/O della motherboard è rivolto verso il basso.

NZXT H1
In bundle con il case vengono forniti una scheda riser PCIe x16 di terza generazione, un sistema a liquido AIO da 140 mm e l’alimentatore modulare SFX 80 Plus Gold da 650W. La garanzia è di tre anni. Il nuovo NZXT H1 sarà disponibile al prezzo di 349,90 euro.
- Lian Li Desk case con vetro elettro cromico: DK-05F e DK-04F
L’azienda Lian Li, famosa nel settore dei desk-case, propone un aggiornamento del DK-05 e DK-04 già presenti sul mercato, rinnovandone il design e la tecnologia.


Sicuramente una delle novità più rilevanti è il vetro elettro cromico temprato presente nella parte superiore del desk: tramite un tasto collocato vicino a quello di accensione, sarà possibile modificare l’aspetto del vetro e renderlo opaco o trasparente all’occorrenza. Questo è reso possibile da due sottili lamine poste internamente che, quando vengono attraversate da una corrente a basso voltaggio, permettono la migrazione degli ioni e cambiano la trasparenza della lastra di vetro.


Un’altra modifica che più impatto sull’aspetto pratico e ergonomico del desk è il nuovo alloggiamento per la scheda madre: in questi nuovi modelli (che supportano sia le schede MINI-ITX che le E-ATX) è presente infatti un supporto apposito che permette, una volta assemblato tutto il sistema, di rimuovere la scheda madre senza dover sfilare prima l’alimentatore e gli slot di espansione.


Entrambi i desk, come i modelli precedenti, sono completamente regolabili in altezza sempre grazie alla pulsantiera presente nella parte destra. Il DK-04F è la versione più piccola dei due desk (1000 x 740 mm) e presenta uno solo slot per la scheda madre; il DK-05F (1400 x 780 mm) può ospitare invece ben due sistemi ATX indipendenti. L’azienda non ha ancora rivelato il prezzo di vendita di questi due nuovi desk.

- Zalman S4 Plus / S5
Zalman ha da poco rilasciato gli ultimi due nuovi nati della serie S, si tratta dello ZALMAN S5 (a sinistra) e S4 Plus (a destra). I due case si distinguono per più di qualche particolare: il primo è la presenza nel S5 del vetro temperato come pannello laterale, mentre l’S4 Plus offre “solo” un pannello in acrilico. Si tratta di due case mid tower alti circa 460mm e lunghi 400mm, S5 è leggermente più grande ma stiamo parlando di pochi millimetri. Il peso si attesta sui 5,8kg per S5, che scendono a 3,7kg per S4 Plus. Le vere differenze si trovano però all’interno del case, ma andiamo a vedere meglio di cosa stiamo parlando.

Zalman S5 Zalman S4 Plus
I case hanno entrambi un bel look, S4 Plus è più aggressivo mentre S5 rimane più sobrio, entrambi hanno ventole e strisce RGB che nell’S5 scendono dietro al pannello laterale creando una bella cornice RGB. Su S4 Plus invece la maggior parte della colorazione è data dalle 3 ventole RGB poste nella griglia frontale. Entrambi i case inoltre supportano schede madri da mini-ITX fino alle standard ATX.

Ma arriviamo al nocciolo e vediamo cosa offrono all’interno. S4 Plus è decisamente più modesto, con nessun aspetto particolare da evidenziare: 1 slot da 2.5” nella parte posteriore, 2 slot 3.5” di fianco all’alimentatore che ha una taglia massima di 180mm (un PSU ATX ci sta comodo comodo), dissipatori CPU fino a 160mm e schede grafiche lunghe fino a 315mm.

Zalman S4 Plus e S5 MOBO options Zalman S5 glass panel
Stupisce però l’infinità di slot per le ventole disponibili: è possibile installare fino a 8 ventole da 120mm di cui 3 nel pannello frontale, 2 sopra alimentatore e HDD, una posteriore e due nel pannello superiore. Zalman include 3 ventole RGB con il case.Se proprio non vi piace il raffreddamento ad aria e siete fan sfegatati del liquido, sono anche disponibili 2 slot per radiatori fino a 240mm.


Passiamo ora all’S5. Qui le cose si fanno più interessanti: abbiamo 2 slot da 2.5” nella parte posteriore e 2 slot da 3.5” (compatibili anche con drive da 2.5”) di fianco all’alimentatore, che può avere un ingombro di 190mm. Se non vi bastassero questi 4 slot, ce ne sono altri due da 2.5” disponibili poco sotto la scheda grafica, che può essere lunga fino a 340 mm. Il dissipatore della CPU può invece raggiungere un’altezza di 163mm.

Anche qui possiamo installare fino a 8 ventole e sono disponibili due slot per i radiatori. Questa volta Zalman non si sbilancia e include solo 2 ventole di cui una RGB, ma con caratteristiche tecniche migliori rispetto a quelle incluse nel S4 Plus. Ricordiamo poi che l’S5 è disponibile anche in una versione bianca molto accattivante.

Zalman S5 components layout Zalman S4 Plus components layout
Oltre ai vantaggi che avete letto sopra, l’S5 ha anche una comodissima copertura nel retro, dietro cui organizzare i vostri cavi per ottenere una build pulita al massimo (o almeno nasconde il caos che regna nel vostro case). Peccato per il pannello frontale, che sebbene sia soddisfacente dal punto di vista del design lascia un po’ a desiderare per quanto riguarda le porte: offre infatti solamente 1 USB 3.0 e 2 USB 2.0, jack microfono e cuffie e pulsante di reset.

Zalman S4 Plus e S5 fan layout Zalman S5 cable enclosure
Il prezzo di listino dei di case si attesta sui 50€ (per S5 si sale a 60/70€), per ora Amazon li propone rispettivamente a 100 e 110€, speriamo che presto riportino il prezzo più vicino al prezzo di listino (intanto vi lasciamo qui il link). In conclusione lo Zalman S4 Plus e lo Zalman S5 sembrano essere davvero due buoni case, soprattutto l’S5 che se venduto davvero attorno ai 60€ può essere un’ottima scelta per molti. Secondo voi, il bel design e le funzionalità di questi case potrebbero permettergli di “detronizzare” i tanto amati NZXT? Ditecelo nei commenti.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Andreooo

Waveharp

Utente Èlite
6,173
3,208
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360 x2 P&P 9 ventole
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
E' tornato disponibile il Metallic Gear Neo Air, versione Nera, ad un prezzo Best Buy! Non disponibile al momento
Qui la Scheda tecnica

PRO
Design e illuminazione/controller RGB
Pannello laterale in vetro temperato
Cable Management più che sufficiente
Supporto ad radiatore da 280 mm sul frontale
Prezzo/Qualità
2x Ventole Metallic Gear Skiron RGB

CONTRO
Nulla da segnalare (soprattutto per il prezzo al quale si trova!)
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Andreooo

Waveharp

Utente Èlite
6,173
3,208
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360 x2 P&P 9 ventole
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Per troppi mesi rimangono alti i prezzi e volete un case simile ai Cooler Master serie H?
Le soluzioni esistono ma bisogna anche considerare a che tipo di compromesso si scende.

Così com'è vero che non sempre le marche più diffuse/conosciute siano le migliori, allo stesso modo è vero che a volte si può risparmiare e ottenere dei discreti prodotti che, chiaramente, non possono permettersi di avere determinati accessori / cura dei dettagli come altri.

Ad esempio, a chi piace la serie sopra citata: CM H500, H500P e H500M, ma ha un budget molto risicato, queste sono alcune alternative esteticamente simili e che, pur rinunciando ad alcune caratteristiche utili, possono tutto sommato dare soddisfazioni a chi non ha troppe pretese.

Esaminerò esclusivamente i "difetti" rispetto alla serie H della Cooler Master in quanto, chi conosce bene la suddetta, è al corrente degli eventuali pregi.

Nox Hummer Nova ARGB
71FHk4aURPL._AC_SL1500_.jpg
Videorecensione:
Sito officiale: https://www.nox-xtreme.com/cajas/hummer-nova
Prezzo attuale: 74,80 € - Acquista su Amazon

DIFETTI
- Mancanza dei gommini delle asole passacavi
- Dimensioni più contenute, in particolare la profondità
- Materiali più sottili e meno pregiati
- Zona alimentazione "anni 90" con viti interne e poco comode durante montaggio/smontaggio

iTek Majes 20 Mesh
majes.png
Videorecensione:
Sito officiale: http://www.itekevo.com/it/product/case-majes-20/?ice-lang=it
Prezzo attuale: 89,90 € - Prodotti iTek Amazon - Presto disponibile

DIFETTI:
- Mancanza dei gommini delle asole passacavi
- Materiali meno pregiati
- Ventole scarse per chi amanti delle prestazioni
- Copri alimentatore incompleto: non a tutti piace vedere la marca impressa sul lato dell'alimentatore

Aerocool AirHawk Duo
aerocool.jpg
Videorecensione:
Sito officiale: https://aerocool.io/product/airhawk-duo/
Prezzo attuale: 89,90 € - Acquista su Amazon
DIFETTI:
- Mancanza dei gommini delle asole passacavi
- Materiali più sottili della concorrenza
- Lunghezza massima GPU abbastanza risicata per configurazioni alte/entusiaste: 358mm senza radiatore sul frontale
- Non è realmente un difetto MA: forma del pannello frontale MOLTO aggressiva sul lato inferiore quindi decisamente ingombrante.
Vedi foto allegata in spoiler
- GameMax F15 Mesh ARGB
71i3DBcoK-L._AC_SL1200_.jpg
Sito officiale: http://www.gamemax.uk/index.php/products/cases/f15m-mid-tower-argb-gaming-case/
Prezzo attuale: 82,77 € - Acquista su Amazon
DIFETTI:
- Mancanza dei gommini delle asole passacavi
- Materiali nella media
- Pochi dati sulle ventole quindi possibile bassa-mediocre qualità
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Andreooo

Waveharp

Utente Èlite
6,173
3,208
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360 x2 P&P 9 ventole
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
La collaborazione tra Lian Li e PC Master Race (PCMR) ha portato all’annuncio di O11 Dynamic Space Grey Special Edition, case per PC dall’aspetto unico ed inconfondibile.

È incredibile lavorare con Lian Li e vedere che questo progetto diventa realtà. Nella mia azienda, puntiamo sulla libertà, la bellezza e la qualità. Credo che questo case in edizione limitata offra tutti e tre: la libertà di creare una build adatta al vostro stile; la bellezza discreta che lo rende ideale per i sistemi premium e l’inconfondibile qualità per cui Lian Li e O11 Dynamic sono meritatamente conosciuti” ha dichiarato Pedro, fondatore di PCMR.


L’originale O11 Dynamic ha avuto molto successo ed è considerato uno dei migliori case per PC di fascia alta in commercio. Questa edizione PCMR è caratterizzata da un telaio in cromo e sostituisce i pannelli in vetro temperato con vetro colorato a specchio unidirezionale, il tutto per la massima brillantezza.

Il design del case non è stato modificato, e questo è un bene; mantiene il moderno stile a doppia camera a divisione verticale e un ampio supporto per ben tre unità di raffreddamento a liquido. Non vi basta? Sappiate che può ospitare fino a 3 unità d’archiviazione da 3,5 pollici o fino a 6 unità da 2,5 pollici, oppure 2 unità da 3,5″ e 4 da 2,5″. Il case misura 272 x 446 x 445 mm e supporta schede madre dal formato E-ATX fino a quello mini-ITX, inoltre, è compatibile con schede video lunghe sino a 42cm, insomma qualunque GPU comprerete troverà spazio senza problemi.


Grazie alle imponenti dimensioni è possibile montare fino a 9 ventole da 120mm: il pannello superiore può ospitare 3 ventole da 120mm o 2 da 140mm, mentre quelli laterale e inferiore fino a 3 soluzioni da 120mm. In altre parole, O11 Dynamic Space Grey Special Edition assicura un voluminoso flusso d’aria per mantenere le componenti al fresco.

Sul pannello frontale è collocato il pulsante di accensione assieme alle seguenti I/O:

  • USB3.0 x 2
  • USB3.1 Type-C x 1
  • Jack per microfono
  • Jack per cuffie
Lian Li commercializzerà solo 2000 unità della Dynamic Space Grey Special Edition O11. Sorprendentemente, nonostante sia un oggetto da collezione, il prezzo è fissato a soli 160 dollari, quindi se volete accaparrarvene uno, affrettatevi.
 
  • Mi piace
Reactions: Andreooo

Furiere

Nuovo Utente
42
5
CPU
Intel i7 4770K
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
Asus Z87
Hard Disk
Crucial MX300
RAM
16 Gb
Scheda Video
EVGA GTX 780
Monitor
Asus PG279Q
Case
Corsair Carbide 500R
Ma case sobri senza queste forme da nave spaziale non ne escono più? A me ad esempio serve il vano per l'unità ottica e se ci fosse anche lo spazio per il lettore di schede di memoria sarebbe meglio, ma è diventato difficile trovare un case che ancora li prevede. Vabbene le ventole frontali, ma che devono prendere l'intera altezza del case no.
 

riccarock

Utente Èlite
2,917
661
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ma case sobri senza queste forme da nave spaziale non ne escono più? A me ad esempio serve il vano per l'unità ottica e se ci fosse anche lo spazio per il lettore di schede di memoria sarebbe meglio, ma è diventato difficile trovare un case che ancora li prevede. Vabbene le ventole frontali, ma che devono prendere l'intera altezza del case no.
Il lettore di schede di memoria esterno costa meno di 10€

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Furiere

Nuovo Utente
42
5
CPU
Intel i7 4770K
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
Asus Z87
Hard Disk
Crucial MX300
RAM
16 Gb
Scheda Video
EVGA GTX 780
Monitor
Asus PG279Q
Case
Corsair Carbide 500R
Non li voglio lettori esterni quando devo tenere già un bussolotto come un case sul tavolo, è un concetto che non mi piace, tanti fronzoli estetici e millemila lucette non mi interessano, si può anche rendere un case esteticamente piacevole mantenendo una certa praticità. Il problema non è comprare il lettore esterno, quello lo dovrei comprare comunque anche per l'interno.
La maggior parte dei case usciti ultimamente o sono troppo variegati o troppo sobri, ma la costante è l'assenza dei vani frontali per i lettori. A me piace molto avere il laterale vetrato ma il frontale lo vorrei più tradizionale.
 

riccarock

Utente Èlite
2,917
661
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Non li voglio lettori esterni quando devo tenere già un bussolotto come un case sul tavolo, è un concetto che non mi piace, tanti fronzoli estetici e millemila lucette non mi interessano, si può anche rendere un case esteticamente piacevole mantenendo una certa praticità. Il problema non è comprare il lettore esterno, quello lo dovrei comprare comunque anche per l'interno.
La maggior parte dei case usciti ultimamente o sono troppo variegati o troppo sobri, ma la costante è l'assenza dei vani frontali per i lettori. A me piace molto avere il laterale vetrato ma il frontale lo vorrei più tradizionale.
Se cerchi ci sono anche con l unità ottica frontale pochi ma ci sono
Anche io sono nelle stesse tue condizioni per quanto riguarda l.unita ottica
Phanteks pro M è una valida alternativa guarda un po' se ti piace e nn è molto grande

O anche il fractal define r6 ma è abbastanza grande e il frontale chiuso cioè ha uno sportello anteriore che nasconde l.alloggio del unità ottica
Oppure i Bequiet hanno quasi tutti l alloggio da 5,25 a discapito però del areazione
Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Furiere

Nuovo Utente
42
5
CPU
Intel i7 4770K
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
Asus Z87
Hard Disk
Crucial MX300
RAM
16 Gb
Scheda Video
EVGA GTX 780
Monitor
Asus PG279Q
Case
Corsair Carbide 500R
Guarda sono giorni che spulcio i case ma finora l'unico che risponde abbastanza bene alle mie esigenze è il Cooler Master MasterBox CM694 che però è quasi introvabile e dove è disponibile costa un'esagerazione. Ho preso in considerazione anche il Corsair 110R ed alla fine mi sa che andrò su questo, per il resto non ho visto case che mi convincono, magari hanno il vano anteriore ma gli mancano altre cose importanti.
 

riccarock

Utente Èlite
2,917
661
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Prova a vedere quello che ti ho detto
Ci sono anche alcuni Corsair

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Furiere

Nuovo Utente
42
5
CPU
Intel i7 4770K
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
Asus Z87
Hard Disk
Crucial MX300
RAM
16 Gb
Scheda Video
EVGA GTX 780
Monitor
Asus PG279Q
Case
Corsair Carbide 500R
Ok, guardo :ok:

Il fractal define l'avevo visto ed il problema è proprio lo sportello sul frontale.
Il Phanteks pro M mi sembra un ottimo case, peccato che è un pò troppo ingombrante ed io non ho molto spazio sul tavolo.
Per i Corsair l'unico adatto alle mia esigenze senza spendere un rene può essere il 110R come ti dicevo.
 
Ultima modifica:

riccarock

Utente Èlite
2,917
661
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ok, guardo :ok:

Il fractal define l'avevo visto ed il problema è proprio lo sportello sul frontale.
Il Phanteks pro M mi sembra un ottimo case, peccato che è un pò troppo ingombrante ed io non ho molto spazio sul tavolo.
Per i Corsair l'unico adatto alle mia esigenze senza spendere un rene può essere il 110R come ti dicevo.
È un po stretto

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Furiere

Nuovo Utente
42
5
CPU
Intel i7 4770K
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
Asus Z87
Hard Disk
Crucial MX300
RAM
16 Gb
Scheda Video
EVGA GTX 780
Monitor
Asus PG279Q
Case
Corsair Carbide 500R
Perchè stretto? E' compatibile con i radiatori fino a 280 mm. (che a me basta), schede grafiche fino a 330 mm, 2x 3,5" e 2x 2,5" vani drive + 1 vano per unità ottica... Ha più o meno le stesse dimensioni del Carbide 500r
L'unica cosa che mi frena è che il radiatore si può mettere solo sul frontale mentre io preferisco lo schema con le sole ventole davanti ed il radiatore sopra.
 

riccarock

Utente Èlite
2,917
661
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Perchè stretto? E' compatibile con i radiatori fino a 280 mm. (che a me basta), schede grafiche fino a 330 mm, 2x 3,5" e 2x 2,5" vani drive + 1 vano per unità ottica... Ha più o meno le stesse dimensioni del Carbide 500r
L'unica cosa che mi frena è che il radiatore si può mettere solo sul frontale mentre io preferisco lo schema con le sole ventole davanti ed il radiatore sopra.
Appunto guardati qualche rewiew
Meglio il Phanteks Pro M

Nn male anche il Cooler Master Nr600 con ODD

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento