Memoria ssd per fare dual boot?

Ciao a tutti :)
Avrei intenzione di comprare un portatile, in precedenti acquisti mi ero sempre orientato su di un portatile avente memoria di tipo hdd.
Ho necessità di avere un laptop con sopra un dual boot windows 10 e distro linux e con il disco rigido hdd da 500 gb non ho mai avuto problemi.
Ma adesso, al fine di avere una memoria rigida più veloce, che eviti problemi di rallentamento, stavo pensando appunto di orientarmi su di un portatile con memoria ssd, ma ho alcuni dubbi:
I)Prima di tutto non è che per qualche motivo una memoria flash come la ssd non è adatta a gestire un dual boot? Ne ho estrema necessità e non avendolo mai fatto su una memoria del genere vorrei avere delle conferme.
II)Ed in secondo luogo, non è che una memoria ssd da 256 gb, quella che appunto vorrei avere nella mia macchina, è semplicemente troppo piccola per avere su di essa due sistemi operativi, ciascuno con relativi file di testo, codici, programmi ecc.?
Cosa mi dite?
Questi dubbi sono fondati o sono io che mi faccio troppe paranoie?
Secondo voi dovrei prendere una ssd o dite che con un disco rigido da 500 gb mi troverei meglio in termini di spazio e che comunque mi consentirebbe un sistema sufficientemente fluido?
Grazie mille in anticipo!
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
18,596
12,914
Hardware Utente
CPU
Core I/ 4790K @4,9GHz 1.395v delidded
Dissipatore
Enermax Liqmax 2 240
Scheda Madre
msi Z97S SLI Krait Edition
Hard Disk
Corsair force LS 120GB + raid0 2x hdd 500gb + hdd 1tb
RAM
32Gb Corsair Dominator Platinum 2400 @2666 cl13-15-15-31
Scheda Video
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4579vram
Monitor
AOC C24G1
Alimentatore
Corsair GS800
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao a tutti :)
Avrei intenzione di comprare un portatile, in precedenti acquisti mi ero sempre orientato su di un portatile avente memoria di tipo hdd.
Ho necessità di avere un laptop con sopra un dual boot windows 10 e distro linux e con il disco rigido hdd da 500 gb non ho mai avuto problemi.
Ma adesso, al fine di avere una memoria rigida più veloce, che eviti problemi di rallentamento, stavo pensando appunto di orientarmi su di un portatile con memoria ssd, ma ho alcuni dubbi:
I)Prima di tutto non è che per qualche motivo una memoria flash come la ssd non è adatta a gestire un dual boot? Ne ho estrema necessità e non avendolo mai fatto su una memoria del genere vorrei avere delle conferme.
II)Ed in secondo luogo, non è che una memoria ssd da 256 gb, quella che appunto vorrei avere nella mia macchina, è semplicemente troppo piccola per avere su di essa due sistemi operativi, ciascuno con relativi file di testo, codici, programmi ecc.?
Cosa mi dite?
Questi dubbi sono fondati o sono io che mi faccio troppe paranoie?
Secondo voi dovrei prendere una ssd o dite che con un disco rigido da 500 gb mi troverei meglio in termini di spazio e che comunque mi consentirebbe un sistema sufficientemente fluido?
Grazie mille in anticipo!
Ciao. Si puoi tranquillamente sfruttare un SSD per il dual boot come un hdd. Calcola che windows 10 e tutti i programmi installati ti occuperà 30/40GB, poi devi aggiungerci la distro linux che non quanto può occupare, ma credo tu non abbia problemi di spazio ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando