MELTDOWN e SPECTRE. i3 8100 in attesa della 9th gen Intel?

  • La sezione "Gaming" è soggetto a regolamento interno. Chiediamo di prendere visione prima di aprire una discussione.

Ardjento

Nuovo Utente
20
5
Hardware Utente
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Gigabyte Z360 HD3
Hard Disk
WD blue 1 TB
RAM
Ballistix sport 16 GB (2x8) 2666 Mhz
Scheda Video
Asus Cerberus 1050 ti
Scheda Audio
Realtek integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 24", FHD, 75 hz
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind black edition, 550 w
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Mouse: Logitech g502, Keyboard: Cooler Master Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 Home
Salve a tutti,
Sono uno studente universitario squattrinato con un lavoretto part-time, da sempre appassionato di videogiochi, che da qualche mese a questa parte ha iniziato a racimolare soldi e documentarsi per costruire la sua prima macchina ed effettuare così il passaggio da console a PC.
Da qualche settimana sono a caccia di offerte online per accaparrarmi i componenti necessari per un PC di fascia media, e per quanto riguarda il processore avevo messo gli occhi su un Intel i5 8600k, per avare anche la possibilità di cimentarmi nell'overclock della CPU (più per sfizio che per vera necessità).
E fin qui tutto regolare, non fosse per il fatto che sono andato per curiosità ad informarmi su quelle che sono le falle di sicurezza Meltdown e Spectre, le quali mi è parso di capire (sono un neofita, ergo potrei dire cavolate e in tal caso mi scuso in anticipo) sono risolvibili tramite patch e aggiornamenti dell'OS e del BIOS ma solo parzialmente, e comunque a scapito delle prestazioni.
E qui sorge la mia domanda: ha senso fare un "downgrade" di alcuni componenti di cui avevo preventivato l'acquisto in favore di una soluzione momentanea molto più economica e senza fronzoli, che mi permetta comunque di giocare dignitosamente seppur senza troppe pretese, in attesa di un upgrade quando saranno disponibili i prodotti di 9th gen intel esenti dalle sopracitate falle? Oppure le possibilità di essere oggetto di un attacco che sfrutti queste falle è sufficientemente bassa da essere trascurabile facendo decadere le mie paranoie?
Andando nello specifico starei considerando l'acquisto di un i3 8100 (che stando a statistiche e benchmark, con i suoi 4 core fisici e 3.6 GHz di frequenza dovrebbe tener tranquillamente testa all i5 7400 della scorsa generazione, se non addirittura superarlo) reperibile intorno ai 105 euro su Amazon, il quale oltre che costituire un risparmio diretto per quanto riguarda il prezzo della CPU, mi permetterebbe di risparmiare anche sulla mobo in quanto non sarei costretto ad acquistarne una con chipset Z370, in favore di una più economica B360, tenendo in considerazione il fatto che per un upgrade sarei in ogni caso costretto a sostituirla visto che con tutta probabilità gli attuali chipset in commercio non saranno compatibili con i processori nuova generazione in uscita per fine 2018/inizio 2019.
Ringrazio in anticipo chiunque sarà così gentile da aiutarmi a chiarire questi miei dubbi, che per un esperto potrebbero anche risultare banali, ma che per un novellino come me possono costituire un bel grattacapo.

P.S.: Pur riconoscendone ampiamente il valore e le ottime prestazioni anche superiori ad Intel in alcuni ambiti, non sto considerando le soluzioni di casa AMD perchè l'utilizzo che farei di questo PC per i prossimi mesi sarebbe quasi esclusivamente inerente al gaming, scenario in cui da quel che so, il marchio blu offre ancora le soluzioni migliori, sopratutto in risoluzione 1080p. Senza considerare il fatto che pure AMD è soggetta alle falle di tipo spectre, e che ho già acquistato dei banchi di memoria DDR4 a 2666 MT/s, che per velocità andrebbero un po' a "castrare" le CPU Ryzen, che da quanto ne so gradiscono di più e vengono sfruttate decisamente meglio da RAM più veloci.
 

Nicknonconsono_353757

Bannato a Vita
Utente Èlite
2,532
757
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asrock B360 Pro4
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500 GB; HDD Toshiba P300 1 TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB DDR4 2133 MHz CL13
Scheda Video
Gigabyte Aorus 1080 Xtreme
Alimentatore
Seasonic Focus 550 W Platinum
Case
Antec GX500 Window
Ciao. Le prestazioni sottratte dalle patch alle CPU Intel per prevenire gli attacchi di Meltdown e Spectre sono più riscontrabili nelle generazioni precedenti a Skylake e nei sistemi operativi precedenti a Windows 10 per cui, nel caso dell'8600K attivo su Windows 10, i rallentamenti sono pressoché nulli...
 
  • Mi piace
Reactions: Ardjento

Ardjento

Nuovo Utente
20
5
Hardware Utente
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Gigabyte Z360 HD3
Hard Disk
WD blue 1 TB
RAM
Ballistix sport 16 GB (2x8) 2666 Mhz
Scheda Video
Asus Cerberus 1050 ti
Scheda Audio
Realtek integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 24", FHD, 75 hz
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind black edition, 550 w
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Mouse: Logitech g502, Keyboard: Cooler Master Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 Home
Beh, questo non lo sapevo, grazie per il chiarimento. Quindi con le patch applicate posso considerarmi al sicuro da eventuali attacchi anche con un processore di ottava generazione? o correrò sempre un rischio?
 

Nicknonconsono_353757

Bannato a Vita
Utente Èlite
2,532
757
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asrock B360 Pro4
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500 GB; HDD Toshiba P300 1 TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB DDR4 2133 MHz CL13
Scheda Video
Gigabyte Aorus 1080 Xtreme
Alimentatore
Seasonic Focus 550 W Platinum
Case
Antec GX500 Window
Beh, questo non lo sapevo, grazie per il chiarimento. Quindi con le patch applicate posso considerarmi al sicuro da eventuali attacchi anche con un processore di ottava generazione? o correrò sempre un rischio?
Con patch, Coffee Lake e Windows 10 non c'è nessun problema.
 
  • Mi piace
Reactions: Ardjento

Ardjento

Nuovo Utente
20
5
Hardware Utente
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Gigabyte Z360 HD3
Hard Disk
WD blue 1 TB
RAM
Ballistix sport 16 GB (2x8) 2666 Mhz
Scheda Video
Asus Cerberus 1050 ti
Scheda Audio
Realtek integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 24", FHD, 75 hz
Alimentatore
Sharkoon Silentstorm Icewind black edition, 550 w
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Mouse: Logitech g502, Keyboard: Cooler Master Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 Home

Nicknonconsono_353757

Bannato a Vita
Utente Èlite
2,532
757
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Asrock B360 Pro4
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500 GB; HDD Toshiba P300 1 TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB DDR4 2133 MHz CL13
Scheda Video
Gigabyte Aorus 1080 Xtreme
Alimentatore
Seasonic Focus 550 W Platinum
Case
Antec GX500 Window

Entra

oppure Accedi utilizzando