DOMANDA Magician per Samsung 860 500 Gb

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Salve, ho appena montato un ssd samdung 860 da 500 Gb sul mio pc un po datato su cui ho una mb asus p5q deluxe sata da 3 Gb/s, win10 64 bit, con cpu Intel Duo Quad da 3 Ghz, 8 gb di ram ddr2, scheda video geforce da 1 Gb di dram; ora vorrei installare magician per ottenere il massimo da questo disco.
Sapreste dirmi secondo voi quali impostazioni specifiche mi consigliate di cambiare in magician e in quale menu trovarle visto che sono un neofita degli ssd?
Vi ringrazio per l'aiuto.
 
Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
21,600
6,717
Salve, ho appena montato un ssd samdung 860 da 500 Gb sul mio pc un po datato su cui ho una mb asus p5q deluxe sata da 3 Gb/s, win10 64 bit, con cpu Intel Duo Quad da 3 Ghz, 8 gb di ram ddr2, scheda video geforce da 1 Gb di dram; ora vorrei installare magician per ottenere il massimo da questo disco.
Sapreste dirmi secondo voi quali impostazioni specifiche mi consigliate di cambiare in magician e in quale menu trovarle visto che sono un neofita degli ssd?
Vi ringrazio per l'aiuto.
In generale installare un SSD su un pc e non metterci il sistema operativo vanifica tutto il vantaggio. Non ho capito se hai sostituito il disco principale o meno.
Le modifiche principali vanno eseguite nel BIOS dove il Boot mode deve stare su UEFI e il SATA configuration su AHCI
Magician qui:
 

RealRazor

Utente Èlite
2,641
763
CPU
Intel Core i7 4790K / AMD X4 860k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
MSI Z97 GAMING 7 / FM2A88M Extreme 4
Hard Disk
Incommensurabile
RAM
GSkill Ares 32GB 1866 / GSkill ares 1866 8gb
Scheda Video
2x MSI GTX 970 OC 4GB / AMD RADEO 5770 512MB
Scheda Audio
SoundBlaster ZX / Integrata
Monitor
24" Full HD LeD /19" 1440x900 LED
Alimentatore
XFX XTR 750W Modulare /XFX 450
Case
Corsair Obsidian 750D Ariflow edition /Banchetto Dimasteck
Sistema Operativo
W 10 / W 7 home premium
In generale installare un SSD su un pc e non metterci il sistema operativo vanifica tutto il vantaggio. Non ho capito se hai sostituito il disco principale o meno.
Le modifiche principali vanno eseguite nel BIOS dove il Boot mode deve stare su UEFI e il SATA configuration su AHCI
Magician qui:
Perdonami Kelion, ma una scheda madre P5Q 775 per un Core duo 99% non ha modalità AHCI figuriamoci un bios UEFI!

Deve controllare se c'è una modalità ahci ma quasi sicuramente non c'è e rassegnarsi ad usarla in sata 2 e senza trim... ma non importa sarà comunque un bel boost e un mio amico stessa mobo anche senza ahci gli ha durato un botto...
 
  • Mi piace
Reactions: Kelion

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
21,600
6,717
Perdonami Kelion, ma una scheda madre P5Q 775 per un Core duo 99% non ha modalità AHCI figuriamoci un bios UEFI!

Deve controllare se c'è una modalità ahci ma quasi sicuramente non c'è e rassegnarsi ad usarla in sata 2 e senza trim... ma non importa sarà comunque un bel boost e un mio amico stessa mobo anche senza ahci gli ha durato un botto...
Hai ragione ho risposto in automatico... probabilmente è così. Anzi in parte...il SATA 3 ce l'ha e sui connettori SATA E1 arancione porte Sata 0 ed E2 bianco porta SATA 2 sono gestite dal chip Sil 5723 e vanno solo in SATA senza modalità compatibile. Quindi è una 775 avanzata per fortuna e può abilitare il Drive Xpert function nel BIOS che è una specie di boost della ASUS sul canale SATA. Quindi come prima cosa l'SSD andrà messo sul connettore arancione Sata 0 E1. Ah e c'è anche AHCI...:rock:ma appare solo se si configura in SATA mode esclusivo la gestione dischi quindi senza dispositivi IDE collegati.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: RealRazor

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Raga forse mi sono espresso male io: l'ssd l'ho gia installato e il vecchio hdd lo uso come secondario solo per backup dati. Il bios l'ha riconosciuto senza problemi e va una scheggia nonostante il sata2 a 3 Gb/s della mb.
Ora voglio installare magician e vi chiedevo in questo doftware di gestione quali settaggi e configurazioni impostare per far rendere al meglio e il piu lungo possibile l'ssd.
Grazie a tutti.
 
Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
21,600
6,717
Ha il sata 3 ed è configurabile ahci. Basta metterlo sulla Sata arancione E1. Da magician vai nella sezione ottimizzazione prestazioni e controlli se è abilitato il Trim e abiliti il rapid mode
Raga forse mi sono espresso male io: l'ssd l'ho gia installato e il vecchio hdd lo uso come secondario solo per backup dati. Il bios l'ha riconosciuto senza problemi e va una scheggia nonostante il sata2 a 3 Gb/s della mb.
Ora voglio installare magician e vi chiedevo in questo doftware di gestione quali settaggi e configurazioni impostare per far rendere al meglio e il piu lungo possibile l'ssd.
Grazie a tutti.
 

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Ha il sata 3 ed è configurabile ahci. Basta metterlo sulla Sata arancione E1. Da magician vai nella sezione ottimizzazione prestazioni e controlli se è abilitato il Trim e abiliti il rapid mode
Io l'ho montato su una sata2 normale. Nel caso di questa porta arancione che dici poi bisogna pure cambiare qualche settaggio nel bios (drive xpert mode)? Sul manuale dice che vanno montati in contemporanea 2 hd identici sulla E1 e E2 per funzionare.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
21,600
6,717
Io l'ho montato su una sata2 normale. Nel caso di questa porta arancione che dici poi bisogna pure cambiare qualche settaggio nel bios (drive xpert mode)? Sul manuale dice che vanno montati in contemporanea 2 hd identici sulla E1 e E2 per funzionare.
In caso di funzionamento in raid. L'altro HDD è PATA IDE oppure SATA anch'esso?
 

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
In caso di funzionamento in raid. L'altro HDD è PATA IDE oppure SATA anch'esso?
E' un vecchio seagate meccanico da 7200 rpm sata 300 sta scritto.

Senti una cortesia: siccome devo formattarlo di nuovo con win10 che e' gia pero pre-installato sopra, usando un programmino che ho da tempo chiamato acronis esso mi vede sull'ssd da 500 giga totali una porzione da 500 MB dove dice "riservata al sistema" e un' altra da 465 GB circa dove e' installato fisicamente win10. Devo formattare solo quella da 465 GB oppure anche l'altra riservata al sistema?
Grazie mille ;)
 
Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
21,600
6,717
Allora collega l'SSD sulla presa arancione e stai solo con quello attaccato per installare windows. Ti consiglio un'installazione pulita da zero di windows cancellando tutte le partizioni sul SSD. Prima di fare qualsiasi cosa seleziona la voce AHCI nel SATA configuration. All'avvio installi windows da zero cancellando tutte le partizioni fino ad ottenere spazio non allocato sul SSD e lasciando fare a windows per la creazione delle partizioni. Lascia perdere Acronis che in effetti clona il disco portandosi appresso anche i problemi e le lentezze dell'installazione precedente.
 

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Allora collega l'SSD sulla presa arancione e stai solo con quello attaccato per installare windows. Ti consiglio un'installazione pulita da zero di windows cancellando tutte le partizioni sul SSD. Prima di fare qualsiasi cosa seleziona la voce AHCI nel SATA configuration. All'avvio installi windows da zero cancellando tutte le partizioni fino ad ottenere spazio non allocato sul SSD e lasciando fare a windows per la creazione delle partizioni. Lascia perdere Acronis che in effetti clona il disco portandosi appresso anche i problemi e le lentezze dell'installazione precedente.
Scusami se insisto ma volendo continuare a usare acronis visto che da anni mi sono trovato sempre bene, potrei usarlo solo per cancellare entrambe le partizioni create sull'ssd (quella di sistema e quella normale) senza pero formattarle perche per ricreare e formattare le partizioni cancellate me lo fa stesso windows durante il processo di installazione, giusto o sbaglio?
Ho solo paura che se elimino la partizione di sistema con acronis non mi parta poi l'installazione di windows perche ho letto da piu parti che questa non va toccata una volta creata.
Scusa ma come vedi non sono molto esperto come voi.
 

gpsambe

Utente Attivo
226
54
Scusami se insisto ma volendo continuare a usare acronis visto che da anni mi sono trovato sempre bene, potrei usarlo solo per cancellare entrambe le partizioni create sull'ssd (quella di sistema e quella normale) senza pero formattarle perche per ricreare e formattare le partizioni cancellate me lo fa stesso windows durante il processo di installazione, giusto o sbaglio?
Ho solo paura che se elimino la partizione di sistema con acronis non mi parta poi l'installazione di windows perche ho letto da piu parti che questa non va toccata una volta creata.
Scusa ma come vedi non sono molto esperto come voi.
Se ti piace acronis lo puoi usare.. io lo uso molto spesso... Ma come ti hanno detto se cloni ti porti dietro i problemi sw del vecchio disco, se vuoi lo puoi usare per formattare e partizionare in anticipo, ma lo puoi fare da boot di Windows.
Puoi asfaltare tutto, Windows ricrea le partizioni che gli servono in fase di installazione.
In acronis puoi preparare il nuovo disco, decidendo se mbr o uefi, si va un pochino a gusti, ho visto professionisti utilizzarlo, ma ha senso se lavori con immagini master.
 

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Se ti piace acronis lo puoi usare.. io lo uso molto spesso... Ma come ti hanno detto se cloni ti porti dietro i problemi sw del vecchio disco, se vuoi lo puoi usare per formattare e partizionare in anticipo, ma lo puoi fare da boot di Windows.
Puoi asfaltare tutto, Windows ricrea le partizioni che gli servono in fase di installazione.
In acronis puoi preparare il nuovo disco, decidendo se mbr o uefi, si va un pochino a gusti, ho visto professionisti utilizzarlo, ma ha senso se lavori con immagini master.
Si infatti acronis lo uso facendolo partire da boot, forse mi ero spiegato male io non specificandolo prima. Quindi posso cancellare, ricreare e formattare le 2 partizioni stesso da acronis (anche se poi dovrei renderle attive ecc)o li cancello solo con acronis e poi faccio fare tt a windows?
Come dicevo ho paura che cancellando quella di sistema con acronis poi windows mi dia problemi per l'installazione successiva.
Grazie
 

gpsambe

Utente Attivo
226
54
Si infatti acronis lo uso facendolo partire da boot, forse mi ero spiegato male io non specificandolo prima. Quindi posso cancellare, ricreare e formattare le 2 partizioni stesso da acronis (anche se poi dovrei renderle attive ecc)o li cancello solo con acronis e poi faccio fare tt a windows?
Come dicevo ho paura che cancellando quella di sistema con acronis poi windows mi dia problemi per l'installazione successiva.
Grazie
Se ci pensi un attimo, puoi metterti nei panni di chi deve installare ex novo il sistema operativo e non dispone di uno strumento specializzato come acronis.. tu puoi collegare un disco appena acquistato e, purché correttamente connesso e rilevato dal bios, sarai in grado di fare tutto il necessario automaticamente dal boot manager di Windows, (ovviamente anche Linux dispone di uno strumento analogo). Puoi approfittare per fare qualche esperimento, potrai eventualmente eliminare la partizione appena creata, (o le partizioni). La cosa ovvia ma importante è di non cancellare altri dischi con dati all'interno, per questo e per semplificare le cose si consiglia di scollegare tutti i dischi tranne quello necessario, inoltre la presenza di più dischi potrebbe causare erroneamente la creazione del settore di boot su un disco e l'installazione del sistema operativo su di un altro.. Puoi immaginare le conseguenze..
 

arabafenice74

Utente Attivo
165
2
Se ci pensi un attimo, puoi metterti nei panni di chi deve installare ex novo il sistema operativo e non dispone di uno strumento specializzato come acronis.. tu puoi collegare un disco appena acquistato e, purché correttamente connesso e rilevato dal bios, sarai in grado di fare tutto il necessario automaticamente dal boot manager di Windows, (ovviamente anche Linux dispone di uno strumento analogo). Puoi approfittare per fare qualche esperimento, potrai eventualmente eliminare la partizione appena creata, (o le partizioni). La cosa ovvia ma importante è di non cancellare altri dischi con dati all'interno, per questo e per semplificare le cose si consiglia di scollegare tutti i dischi tranne quello necessario, inoltre la presenza di più dischi potrebbe causare erroneamente la creazione del settore di boot su un disco e l'installazione del sistema operativo su di un altro.. Puoi immaginare le conseguenze..
Cmq ho 2 dischi, uno ssd e uno meccanico che pero' uso solo x backup.
Allora vorrei fare cosi: con acronis da boot elimino tutte e due le partizioni dell'ssd (quella di sistema da 500 mega e l'altra su cui c'e' win10 preinstallato da 450 giga) e le lascio poi tutte e due "unallocated" senza cioe ne' ricrearle e ne' riformattarle.
Secondo te installando poi win10 le ricrea (compreso quella di sistema) e le formatta lui o non trovando nessuna partizione attiva mi va in blocco? E' questo il mio unico dubbio.

Altrimenti dopo aver cancellato le due partizioni con acronis me ne creo solo una come primaria, che dici?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando