RISOLTO Macbook pro per ingegneria informatica: quale?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

RiccardoS02

Nuovo Utente
39
19
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
stock AMD
Scheda Madre
ASRock B450 Steel Legend
Hard Disk
1x SSD Crucial MX500 500GB, 1x SSD Crucial BX500 120GB
RAM
16GB RAM 3000Mhz Ballistix
Scheda Video
GTX 1070 AMP! Extreme 8GB
Monitor
Philips 246E7QDS FHD 24" 60Hz
Alimentatore
Bequiet! 500w
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Tastiera: Drevo Tyrfing V2, mouse: Logitech G402, casse: Logitech Z333 2.1, cuffie: Corsair Void Pro RGB
Internet
Tiscali 100Mb/s down, 20Mb/s up, average ping: 40
Sistema Operativo
Windows 10 Pro (500GB SSD), OS X High Sierra (120GB SSD)
Ciao a tutti! Premetto che ho provato a cercare questa domanda su questo e su altri forum, ma ho trovato o thread molto vecchi o thread che non discutevano esattamente di ciò che sto chiedendo, perciò in caso stia postando una domanda già presente in questo forum, mi scuso in anticipo e a questo punto se state leggendo vi prego di linkarmi il thread. Detto ciò parto con la domanda: sto attualmente frequentando il quinto anno di liceo scientifico, e se tutto va bene l'anno prossimo dovrei andare all'università. Volendo iscrivermi ad ingegneria informatica, ho cominciato a fare qualche ricerca riguardante i macbook pro per affrontare questo corso di studi, semplicemente perché conosco bene macOS e so già di trovarmi da Dio, oltre al fatto che ho letto che il terminale è molto comodo per la programmazione, che è ciò di cui vorrei occuparmi una volta finita l'università. Infine la mia scelta ricade su un mac perché sono appassionato di editing video, e sul mio hackintosh mi sono sempre trovato benissimo con Final Cut. Ma il problema è: quale macbook dovrei comprare? Attualmente sono disponibili diverse scelte sullo store Apple, e non so dove sbattere la testa! Fra macbook pro 13" 2.4Ghz con i7 e 16GB ram, macbook pro 15" base etc. c'è solo da confondersi. Perciò, voi che consigli sapreste darmi? Ringrazio sin da ora per qualsiasi risposta.
 

Albo89

Utente Èlite
3,345
1,120
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
come prima cosa dovresti informarti su quali sw andrai ad utilizzare in facoltà per essere sicuro che tutto sia compatibile con mac os.
per la questione programmazione sono comodi come qualsiasi altro laptop...
valuta anche il fatto che non ha porte usb normali (solo usb c) per cui sarai obbligato a tenerti un paio di adattatori in borsa
per l'editing video se vuoi usare solo final cut pro sei obbligato ad andare su mac, se invece virerai, ad esempio, su première sappi che a parità di budget potresti prendere dei portatili windows con hw ben piu prestazionale.

in ogni caso, detto ciò: i 13 pollici hanno cpu 4 core a basso consumo, quindi batteria un po' piu longeva e prestazioni piu basse.
i 15 pollici invece hanno cpu 6 core o 8 core molto performanti e la possibilità di una avere gpu dedicata

se puoi permettertelo prendi il 15 pollici... costa uno sproposito ma ma è una bella bestiola.
scegli bene ram(16gb direi che bastano e avanzano) e dimensione ssd perchè non è possibile effettuare upgrade in futuro.
 

RiccardoS02

Nuovo Utente
39
19
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
stock AMD
Scheda Madre
ASRock B450 Steel Legend
Hard Disk
1x SSD Crucial MX500 500GB, 1x SSD Crucial BX500 120GB
RAM
16GB RAM 3000Mhz Ballistix
Scheda Video
GTX 1070 AMP! Extreme 8GB
Monitor
Philips 246E7QDS FHD 24" 60Hz
Alimentatore
Bequiet! 500w
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Tastiera: Drevo Tyrfing V2, mouse: Logitech G402, casse: Logitech Z333 2.1, cuffie: Corsair Void Pro RGB
Internet
Tiscali 100Mb/s down, 20Mb/s up, average ping: 40
Sistema Operativo
Windows 10 Pro (500GB SSD), OS X High Sierra (120GB SSD)
come prima cosa dovresti informarti su quali sw andrai ad utilizzare in facoltà per essere sicuro che tutto sia compatibile con mac os.
per la questione programmazione sono comodi come qualsiasi altro laptop...
valuta anche il fatto che non ha porte usb normali (solo usb c) per cui sarai obbligato a tenerti un paio di adattatori in borsa
per l'editing video se vuoi usare solo final cut pro sei obbligato ad andare su mac, se invece virerai, ad esempio, su première sappi che a parità di budget potresti prendere dei portatili windows con hw ben piu prestazionale.

in ogni caso, detto ciò: i 13 pollici hanno cpu 4 core a basso consumo, quindi batteria un po' piu longeva e prestazioni piu basse.
i 15 pollici invece hanno cpu 6 core o 8 core molto performanti e la possibilità di una avere gpu dedicata

se puoi permettertelo prendi il 15 pollici... costa uno sproposito ma ma è una bella bestiola.
scegli bene ram(16gb direi che bastano e avanzano) e dimensione ssd perchè non è possibile effettuare upgrade in futuro.
Anzitutto grazie per la risposta, prenderò alla lettera tutti i consigli, soprattutto quello di informarmi sui sw che utilizzerò, sembra scontato ma non ci avevo pensato. Ma a parte l'utilizzo che dovrò farne, da un semplice punto di vista prestazionale mi converrebbe prendere un macbook da 13" con i7? Ho letto che non vale la pena perché essendo quad-core esattamente come l'i5 ed avendo entrambi l'hyperthreading di fatti sono molto simili, col rischio solo di aumentare le possibilità di incorrere in thermal throttling e quindi paradossalmente di avere prestazioni peggiori, però non so.. sono solo parole, non riesco a trovare dei test su internet che lo provino
 

Albo89

Utente Èlite
3,345
1,120
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
per i benchmark tra i 2 processori ti consiglio di cercarti il modello preciso sulla pagina wikipedia inglese del macbbook pro: ci sono tutte le specifiche precise

la differenza non è esagerata comunque, 10/15% (comparativa).. sono entrambi cpu a basso voltaggio e basso consumo
in entralbi i casi visto appunto che hanno un wattaggio basso dubito che vadano in thermal throttle (se così fosse sarebbe praticamente un errore di design nel sistema di dissipazione.. sti affari non dovrebbero scaldare così tanto)
il 15 pollici invece ha cpu di tutt'altra pasta che scaldano parecchio.
 
Ultima modifica:

RiccardoS02

Nuovo Utente
39
19
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
stock AMD
Scheda Madre
ASRock B450 Steel Legend
Hard Disk
1x SSD Crucial MX500 500GB, 1x SSD Crucial BX500 120GB
RAM
16GB RAM 3000Mhz Ballistix
Scheda Video
GTX 1070 AMP! Extreme 8GB
Monitor
Philips 246E7QDS FHD 24" 60Hz
Alimentatore
Bequiet! 500w
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Tastiera: Drevo Tyrfing V2, mouse: Logitech G402, casse: Logitech Z333 2.1, cuffie: Corsair Void Pro RGB
Internet
Tiscali 100Mb/s down, 20Mb/s up, average ping: 40
Sistema Operativo
Windows 10 Pro (500GB SSD), OS X High Sierra (120GB SSD)
per i benchmark tra i 2 processori ti consiglio di cercarti il modello preciso sulla pagina wikipedia inglese del macbbook pro: ci sono tutte le specifiche precise

la differenza non è esagerata comunque, 10/15% (comparativa).. sono entrambi cpu a basso voltaggio e basso consumo
in entralbi i casi visto appunto che hanno un wawttaggio basso dubuti che vadano in thermal throttle (se così fosse sarebbe praticamente un errore di design nel sistema di dissipazione.. sti affari non dovrebbero scaldare così tanto)
il 15 pollici invece ha cpu di tutt'altra pasta che scaldano parecchio.
Ok grazie mille veramente. Per quanto mi riguarda il problema é risolto, ho ricevuto le risposte che cercavo. Grazie ancora :)
 

Andretti60

Utente Èlite
3,494
2,344
Hardware Utente
Tieni comunque presente che all'uni non avrai bisogno di chissache' prestazioni. Imparerai a programmare, ma non dovreai scrivere applicazioni per cui occorre avere una montagna di CPU e RAM... e se dovessi ne sarei molto stupito... Sinceramente non capisco il perche' per il semplice fatto di andare all'universita' uno debba avere un i7 da 1000GHz, quando tali configurazioni servono SOLO se si fa un uso massiccio di CPU tipico di applicazioni professionale hi-end molto specialistiche (tipo data processing o rendering) o gaming. Io sono uno svilippatore professionale, uso Windows7/10 computer con Xeon E5 caricati con 16GB RAM che e' quella che conta per avere molti processi aperti allo stesso tempo (tipico degli sviluppatori), sovente ho tre DevStudio aperti allo stesso tempo.

Piuttosto come detto da @Albo89 devi informarti QUALI applicazioni vorranno che tu utilizzassi. Per esempio se pretendono DevStudio (che all'uni dovrebbe essere vietato) sei praticamente costretto con Microsoft.

Considera che un portatile dovrebbe essere essenzialmente un portatile: leggero, ridotte dimensioni, lunga durata della batteria. La dimensione dello schermo non e' importante, un 13" va bene "on the go", quando poi sei a casa puoi collegare uno o piu' schermi grandi quanto vuoi.
 

RiccardoS02

Nuovo Utente
39
19
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
stock AMD
Scheda Madre
ASRock B450 Steel Legend
Hard Disk
1x SSD Crucial MX500 500GB, 1x SSD Crucial BX500 120GB
RAM
16GB RAM 3000Mhz Ballistix
Scheda Video
GTX 1070 AMP! Extreme 8GB
Monitor
Philips 246E7QDS FHD 24" 60Hz
Alimentatore
Bequiet! 500w
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Tastiera: Drevo Tyrfing V2, mouse: Logitech G402, casse: Logitech Z333 2.1, cuffie: Corsair Void Pro RGB
Internet
Tiscali 100Mb/s down, 20Mb/s up, average ping: 40
Sistema Operativo
Windows 10 Pro (500GB SSD), OS X High Sierra (120GB SSD)
Tieni comunque presente che all'uni non avrai bisogno di chissache' prestazioni. Imparerai a programmare, ma non dovreai scrivere applicazioni per cui occorre avere una montagna di CPU e RAM... e se dovessi ne sarei molto stupito... Sinceramente non capisco il perche' per il semplice fatto di andare all'universita' uno debba avere un i7 da 1000GHz, quando tali configurazioni servono SOLO se si fa un uso massiccio di CPU tipico di applicazioni professionale hi-end molto specialistiche (tipo data processing o rendering) o gaming. Io sono uno svilippatore professionale, uso Windows7/10 computer con Xeon E5 caricati con 16GB RAM che e' quella che conta per avere molti processi aperti allo stesso tempo (tipico degli sviluppatori), sovente ho tre DevStudio aperti allo stesso tempo.

Piuttosto come detto da @Albo89 devi informarti QUALI applicazioni vorranno che tu utilizzassi. Per esempio se pretendono DevStudio (che all'uni dovrebbe essere vietato) sei praticamente costretto con Microsoft.

Considera che un portatile dovrebbe essere essenzialmente un portatile: leggero, ridotte dimensioni, lunga durata della batteria. La dimensione dello schermo non e' importante, un 13" va bene "on the go", quando poi sei a casa puoi collegare uno o piu' schermi grandi quanto vuoi.
Voglio rispondere per punti, sottolineando sempre che le mie "soluzioni" ai "problemi" da te proposti sono comunque da ignorante, nel senso che mi intendo abbastanza di informatica ed elettronica, ma non mi muovo ancora bene nel mondo della programmazione perciò cerco di rimanere il più umile possibile (questo discorso vale in realtà solo per il punto 1, ma è una premessa che sento di fare). Punto 1: Il lato positivo di un qualsiasi mac è la totale compatibilità con qualsiasi sistema operativo, perciò semplicemente PENSO che se dovessi avere bisogno di Windows o una qualsiasi distro Linux, o installerei il secondo OS in dual boot, o male che vada userei Parallels per installarlo in macchina virtuale. E magari qualcuno può pensare "allora che senso ha spendere migliaia di euro di mac se c'è il rischio che per lo studio non userai macOS?", perché non userei il mac solo per lo studio, e soprattutto è un valore aggiunto.. su un pc windows è impossibile fare un hackintosh stabile al 100%, su un mac potenzialmente puoi avere tutti i sistemi operativi. Punto 2: Non posso pensare "ora compro un computer per l'università", poi finisco con l'uni e dico "questo non va più bene, ne devo comprare un altro per.." etc., io con questo computer vorrei fare un investimento per i prossimi 10 anni massimo (e con i mac è possibile farlo, sappiamo tutti che come invecchiano loro non invecchia nessun portatile), perché materialmente non ho la possibilità di smettere di accontentarmi ad intervalli di 2 o 3 anni. Perciò se devo spendere tanti soldi, tanto vale che ne spenda veramente tanti ora, per carità.. sempre ammesso che riesca a raccoglierli. Spero di essere stato chiaro, però ora non vorrei far sfociare questa discussione verso un tema estraneo, perciò non essendo esperto di forum se poteste spiegarmi come chiedere ad un admin di chiudere il thread ve ne sarei grato :) Grazie mille ancora dei consigli!
 

Podet

Utente Attivo
come chiedere ad un admin di chiudere il thread ve ne sarei grato
Sopra al primo post, sulla destra, di fianco a smetti di seguire c'è un menù a tendina, aprilo e vai su "modifica discussione", apri il menù a tendina di fianco a Titolo e seleziona Risolto.
PS Riguardo al post, nonostante io stia alla larga dal mondo apple, comprendo le tue ragioni, è uno dei pochi casi in cui posso dire "ci sta".. Personalmente eviterei il 13" però, ok deve essere portatile ma a meno che tu non abbia la massa muscolare di un gambero, 1/2kg in più non ti uccide e i tuoi occhi ringrazierebbero, forse un po' meno il portafogli.. Saluti e in bocca al lupo per l'università, ottima scelta come indirizzo.
 

RiccardoS02

Nuovo Utente
39
19
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
stock AMD
Scheda Madre
ASRock B450 Steel Legend
Hard Disk
1x SSD Crucial MX500 500GB, 1x SSD Crucial BX500 120GB
RAM
16GB RAM 3000Mhz Ballistix
Scheda Video
GTX 1070 AMP! Extreme 8GB
Monitor
Philips 246E7QDS FHD 24" 60Hz
Alimentatore
Bequiet! 500w
Case
Phanteks Eclipse P400
Periferiche
Tastiera: Drevo Tyrfing V2, mouse: Logitech G402, casse: Logitech Z333 2.1, cuffie: Corsair Void Pro RGB
Internet
Tiscali 100Mb/s down, 20Mb/s up, average ping: 40
Sistema Operativo
Windows 10 Pro (500GB SSD), OS X High Sierra (120GB SSD)
Sopra al primo post, sulla destra, di fianco a smetti di seguire c'è un menù a tendina, aprilo e vai su "modifica discussione", apri il menù a tendina di fianco a Titolo e seleziona Risolto.
PS Riguardo al post, nonostante io stia alla larga dal mondo apple, comprendo le tue ragioni, è uno dei pochi casi in cui posso dire "ci sta".. Personalmente eviterei il 13" però, ok deve essere portatile ma a meno che tu non abbia la massa muscolare di un gambero, 1/2kg in più non ti uccide e i tuoi occhi ringrazierebbero, forse un po' meno il portafogli.. Saluti e in bocca al lupo per l'università, ottima scelta come indirizzo.
Personalmente sarei più propenso per il 15" per gli stessi motivi che hai detto tu, il fatto che inizialmente abbia detto "15 o 13?" era solo legato ai nomi ufficiali dei macbook pro, che principalmente appunto si dividono in "macbook pro 15" e 13, ma se mi fossi riferito solo alle dimensioni avrei scelto senza nemmeno chiedere aiuto il 15" ahah. Comunque grazie per l'informazione, ora faccio tutto :)
 
  • Mi piace
Reactions: Podet

Podet

Utente Attivo
Ops, pensavo che mettendo in risolto si chiudesse in automatico, non ti preoccupare passerà qualche mod..

Ps il giorno che dovrai cambiarlo, ti auguro il più in là possibile, se potrai spostarti su un fisso, dovessero restare come ora le cose, ci farei un pensierino su windows :asd: (software permettendo). Saluti.
 

Andretti60

Utente Èlite
3,494
2,344
Hardware Utente
Vero, puoi installarci Parallels e girarci su Windows.
Che un Apple laptop ti possa durare dieci anni la vedo dura. Mia moglie ha sempre usato portatili Apple, fin dai primi iBook, il massimo che hanno resistito sono cinque anni, che è poi la durata di una laurea magistrale. Gli ultimi che ha comprato sono durati tre e quattro anni. Io ho sempre usato invece iMac, quelli durano veramente una vita, li cambio solo quando ne sono stanco e regalo quello che ho ai nipoti che poi se li fanno durare.
Sulla dimensione dello schermo, decidi pure tu. Io ti assicuro che anche con un 15” si fa fatica a programmare seriamente, specialmente se si usano IDE complessi (in ufficio uso due monitor da 19” e a volte ne vorrei un terzo), perfino con il mio iMac da 20” faccio fatica e uso Atom perché è semplice e occupa poco spazio. Vero che la differenza di peso non è grande, ma a lungo andare, portandolo in giro ogni giorno, si fa sentire.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando