DOMANDA Ma qual è il problema delle workstation mobili Windows?

mr_loco

19%
Utente Èlite
18,826
7,373
Ciao @mr_loco e grazie per la risposta. Ho letto la tua guida e l'ho trovata interessante. Non conoscevo l'MSI Creator e mi ha piacevolmente stupito a livello di design.

Non so se ricordi ma qualche tempo fa scrissi che la scelta del laptop per me è sostanzialmente dettata dalla GPU che deve essere sì "veloce", ma ancora più importante: avere tanta memoria dedicata. Diciamo che 6 GB mi stanno stretti ed idealmente mi basterebbero 8-10 GB... ma sul mercato non c'è nulla e ciò mi preclude qualsiasi "workstation" ben fatta e ben costruita.

Che fare, quindi?
Il ConceptD della Acer con 16 GB di VRam era l'unico che soddisfava le mie esigenze... però dietro si porta parecchie "sviste" legate ad uno scarso controllo qualità. Proprio pochi secondi fa lo schermo è diventato nero dopo averne regolata l'inclinazione. Ho aspettato qualche secondo ed il connettore si è assestato.
certo che mi ricordo, stavamo configurando una workstation con threadripper a posta per questo problema, purtroppo il lavoro che fai mette sotto torchio i notebook, sicuramente hai avuto anche sfiga con alcuni problemi non direttamente collegati al tuo utilizzo

lascia perdere il creator, portatili come il macbook non ne troverai mai lato windows, apple ha 3 macchine e fanno solo quello, MSI come tutti gli altri produttori, vanno in cerca di componenti a basso costo, cercano particolari specifiche, ma se un produttore gli chiede 50 e un altra 40, loro prendono quello che costa meno, ma non si chiedono dove abbiano risparmiato

il prossimo notebook che prendi lascia perdere il design, vai su uno da gaming bello grosso e di fascia alta per la migliore dissipazione, essendo il gaming molto stressante quasi quanto il rendering, hanno sistemi superiori per dissipare il calore, l'alternativa è farlo assemblare, ma occhio a non montare componenti da desktop e informati sempre sul sistema di dissipazione
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

fbmafu

Utente Attivo
839
126
Non puoi farlo, in quanto è proprio l’integrazione con un sistema operativo proprietario con l’hardware montato che fa la differenza con i prodotti Apple, capace di rendere lo stesso hardware montato da altri molto più performante. Lo stesso avviene con tablet e smartphone, Apple ha il suo sistema operativo mentre gli altri devono rappezzare una versione di Android che in due anni risulta obsoleta e l’intero terminale si può buttare nel cesso.

Senza contare che macOS si basa su Unix, che in genere è sempre più performante di Windows, che è carente in molte situazioni per esempio per applicazioni multimediali non per nulla i musicisti preferisco macOS.

Comunque scusa, mi pare che tu sia stato particolarmente sfortunato, tre portatili bruciati in tre anni? L’azienda dove lavoro io andrebbe in fallimento, eppure abbiamo centinaia di portatili che lavorano per anni (ovvio i guasti ci sono ma rientrano nella norma) però compriamo prodotti professionali di qualità che finiscono con il costare di più di un MacBook. Il problema dei portatili “consumer” è che per limitare il costo (cosa che Apple non fa) si devono usare componenti più economici che non durano molto, e limitare il controllo di qualità (se il duspositivo si accende ed è capace di fare il boot, lo si mette in scatola e lo si spedisce)

Sicuramente sono stato sfortunato. Non c'è dubbio!

Diciamo che l'HP ha solo avuto un problema alla scocca per surriscaldamento... ma poi ho dovuto fare il reso perché 6 GB di VRam non mi bastano.

attualmente ho un alienware da 17 pollici (17 R5)

grosso, tamarro e con la tastiera USA, ma era configurabile con hw molto molto buono e a me funziona ancora bene dopo 4 anni (ed una ripastata con pasta buona, che mi ha levato molti gradi)

quindi, fossi io a cercare un pc del genere, cercherei (se lo fanno ancora) un area 51 M.

oppure, mi configurerei un XMG (anzi, probabilmente prima sonderei questa via qui)

tenendo presente che non mi intendo di audio e qualità visiva, a me è sempre servita la sola potenza di calcolo

Purtroppo per me un 17 pollici è troppo grande, quindi devo scartarli a prescindere.
Alla stessa maniera non mi vanno i portatoli con il keypad numerico perché mi trovo con una tastiera full-size centrale.

Avevo già visto gli XMG ma costavano un occhio della testa.

Oltretutto sono abbastanza vincolato ad Amazon: gli ultimi due portatili li ho presi da loro e logicamente in caso di reso e garanzia sfrutterei il buono regalo.

certo che mi ricordo, stavamo configurando una workstation con threadripper a posta per questo problema, purtroppo il lavoro che fai mette sotto torchio i notebook, sicuramente hai avuto anche sfiga con alcuni problemi non direttamente collegati al tuo utilizzo

lascia perdere il creator, portatili come il macbook non ne troverai mai lato windows, apple ha 3 macchine e fanno solo quello, MSI come tutti gli altri produttori, vanno in cerca di componenti a basso costo, cercano particolari specifiche, ma se un produttore gli chiede 50 e un altra 40, loro prendono quello che costa meno, ma non si chiedono dove abbiano risparmiato

il prossimo notebook che prendi lascia perdere il design, vai su uno da gaming bello grosso e di fascia alta per la migliore dissipazione, essendo il gaming molto stressante quasi quanto il rendering, hanno sistemi superiori per dissipare il calore, l'alternativa è farlo assemblare, ma occhio a non montare componenti da desktop e informati sempre sul sistema di dissipazione

Purtroppo ho avuto un po' di casini ultimamente ed ho fatto spesso la spola tra Napoli e Milano, motivo per cui non mi potrei permettere un computer fisso. Avevamo valutato l'ipotesi di usarlo in remoto con TeamViewer ho AnyDesk... ma alla fine la cosa mi spaventava. Cioè mi spaventava l'idea di avere la macchina da rendering lontano da me.

Un fisso, purtroppo, non può fare per me anche perché - incrociando le dita - dovrei trascorrere alcuni mesi all'estero dal 2022 in poi e quindi un fisso non è proprio cosa.

Mi orienterò sicuramente su una macchina da Gaming, sebbene questo ConceptD che sto usando adesso mi va bene come potenza e tutto... tranne, appunto, qualche piccolo scivolone che Acer non ha considerato in fase progettuale.

Aggiungo anche una cosa che ho notato, ma qui potrai smentirmi nel caso:

- Al momento ho una RTX 5000 16 GB che se non sbaglio ha una velocità di 600. E' possibile che ciò influisca sulla fluidità dei movimenti quando mi sposto nel viewport (la scena) non ancora renderizzato? Ho notato, infatti, che gli spostamenti sono più fluidi se disattivo la GPU e mi muovo solo con CPU. Ovviamente renderizzando, poi, devo abilitare la GPU che è almeno 3.5 volte più volte.

- Potrebbe avere senso (per il futuro) orientarsi su un core speed di almeno 900? Onestamente non so come questo incida... perché da quel che sapevo:

VRam = serve ad immagazzinare i dati della scena (più è complessa più GB servono)
Cuda = velocità di calcolo, quindi effettivamente quanto ci mette a renderizzare
Core speed?
 

robnet77

Utente Attivo
303
65
attualmente ho un alienware da 17 pollici (17 R5)

grosso, tamarro e con la tastiera USA, ma era configurabile con hw molto molto buono e a me funziona ancora bene dopo 4 anni (ed una ripastata con pasta buona, che mi ha levato molti gradi)

quindi, fossi io a cercare un pc del genere, cercherei (se lo fanno ancora) un area 51 M.

oppure, mi configurerei un XMG (anzi, probabilmente prima sonderei questa via qui)

tenendo presente che non mi intendo di audio e qualità visiva, a me è sempre servita la sola potenza di calcolo
L'Area 51 lo fanno ancora, o perlomeno fino a pochi mesi fa lo facevano, solo che ormai sta perdendo di significato visto che anche i laptop sottili riescono a far andare versioni da 165W delle GPU Nvidia.
E' un altro motivo per cui conviene sempre meno acquistare un Macbook.
 
  • Mi piace
Reazioni: fbmafu

fbmafu

Utente Attivo
839
126
Grazie a tutti per le dritte! Per caso qualcuno ha visto il video che ho postato? Come dovrei regolarvi secondo voi in termini di garanzia?
Post automatically merged:

L'Area 51 lo fanno ancora, o perlomeno fino a pochi mesi fa lo facevano, solo che ormai sta perdendo di significato visto che anche i laptop sottili riescono a far andare versioni da 165W delle GPU Nvidia.
E' un altro motivo per cui conviene sempre meno acquistare un Macbook.
Onestamente non l'ho trovato. Sicuro su Amazon non c'è, o sbaglio?
 

robnet77

Utente Attivo
303
65
si, tenendo 90 gradi di media..
se si parla di sforzo prolungato dopo poco iniziano ad andare in throttle
Ovviamente si parla di temperature alte, che possono pero' essere ridotte anche a meno di 90 gradi anche per uso prolungato, grazie a qualche semplice accorgimento come l'undervolting e poco altro.

Lato Apple, per quanto riguarda il thermal throttling ho visto proprio ieri un video interessante in cui viene mostrato come Apple stessa abbia castrato la potenza della GPU nel nuovissimo Macbook Pro M1 da 14" rispetto a quella da 16", in maniera del tutto non ufficiale, nonostante abbiano ampiamente pubblicizzato come le due macchine si equivalgano in termini di prestazioni.
 

fbmafu

Utente Attivo
839
126
Ovviamente si parla di temperature alte, che possono pero' essere ridotte anche a meno di 90 gradi anche per uso prolungato, grazie a qualche semplice accorgimento come l'undervolting e poco altro.

Lato Apple, per quanto riguarda il thermal throttling ho visto proprio ieri un video interessante in cui viene mostrato come Apple stessa abbia castrato la potenza della GPU nel nuovissimo Macbook Pro M1 da 14" rispetto a quella da 16", in maniera del tutto non ufficiale, nonostante abbiano ampiamente pubblicizzato come le due macchine si equivalgano in termini di prestazioni.

Non volevo portare questo thread sul classico flame contro Apple. Mi interessava semplicemente capire se - lato Windows - fosse possibile avere una macchina performante per uso professionale, ma che non rinunciasse ad una serie di chicce qualitative che troviamo sui MacBook Pro.

Questa era la mia domanda, in linea molto generale.
 

robnet77

Utente Attivo
303
65
Non volevo portare questo thread sul classico flame contro Apple. Mi interessava semplicemente capire se - lato Windows - fosse possibile avere una macchina performante per uso professionale, ma che non rinunciasse ad una serie di chicce qualitative che troviamo sui MacBook Pro.

Questa era la mia domanda, in linea molto generale.
Io ho semplicemente risposto nello specifico al commento fatto sui laptop con GPU 3080...

In ogni caso, come gia' letto in questo topic, i laptop Apple si mantengono su una fascia molto alta, sia come qualita' che prezzo, con qualche sbavatura via via negli anni e che ancora persiste in parte.

Lato Windows, fino a un paio di anni fa nella fascia alta c'era poca scelta, ora le cose stanno migliorando ma si parla perlopiu' di target su macchine "gaming" anziche' per uso professionale, forse a causa (immagino) della scarsa domanda di workstation portatili con schede Quadro o simili.
 
  • Mi piace
Reazioni: iHero96

fbmafu

Utente Attivo
839
126

Mi riaggancio a questo mio link dove mostro il video del malfunzionamento dello schermo per chiedere un consiglio:

- Dato lo schermo piuttosto ballerino (oggi sono di nuovo saltati i contatti per alcuni secondi) cosa fareste al posto mio? Ho la possibilità di rivolgermi all'assistenza Acer e di portarlo lì, dove - realisticamente - entro 15 giorni avrei un PC riparato da eventuali problemi. Non so cosa faranno... forse mi sostituiscono lo schermo o mi agganciano meglio il connettore.

- Oggi (notizia di pochi minuti fa) l'alimentatore ha dato segni di cedimento: lo attaccavo ed il PC non andava in carica. Ho soffiato nel connettore e la cosa si è un po' ripristinata, ma questo ovviamente mi fa temere per il futuro.

Purtroppo Amazon non è più quella di un tempo e non fornisce più rimborso o sostituzioni, ma, ormai, chiede di rivolgersi al produttore. Dati questi presupposti, cosa fareste al mio posto?

Ovviamente la domanda che faccio un po' retorica, dato che mi pare che non abbia altre soluzioni al momento se non:

- cercare di vendere la macchina (uno sbattimento non da poco, con relativa perdita economica)
- rivolgermi all'assistenza

Il post voleva essere solo uno sfogo - per così dire - sulla sfiga che mi perseguita con questi portatili.
 

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili