PROBLEMA Luminosità Laptop, decresce se la si porta oltre il 50%

XRone

Nuovo Utente
40
1
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6600k
Dissipatore
Raijintek Aidos 90"
Scheda Madre
MSI Z170A KRAIT
Hard Disk
Samsung 850 evo 250GB SSD
RAM
Kingston HyperX Savage 8GB DDR4
Scheda Video
MSI GTX 970 4G GAMING
Scheda Audio
MSI 7.1 integrata motherboard
Monitor
AOC WQHD
Alimentatore
Thermaltake SM 750W
Case
Thermaltake Commander MS-III
Internet
FTTC
Sistema Operativo
Windows 10
Salve a tutti,
ieri mentre giocavo a The Witcher 3 sul mio portatile è saltata la luce e chiaramente è passato in modalità risparmio energetico abbassando la luminosità. Quando ho riattaccato l'alimentazione però la luminosità non è risalita come avrebbe dovuto fare. Ho chiuso il gioco e ho provato a farlo manualmente e ho scoperto che questa adesso sale (sfarfallando parecchio) se la si porta da 0% a 50% ma non appena si oltrepassa il 50% questa torna a zero come se windows si fosse "starato" riguardo a questo valore. Ho provato a reinstallare i driver della scheda grafica, reinstallare il dispositivo PnP, ho provato a controllare le impostazioni di alimentazione ma niente ha funzionato.
Il laptop è un PCSpecialist Recoil II RTX con:
CPU: i7-8750H
GPU1: Intel UHD Graphics 630
GPU2: Nvidia RTX 2060
Pannello LCD FHD 144Hz

(il resto non mi pare rilevante)

P.S.
Anche qualora io imposti la luminosità su 50% (che sembra essere il massimo nonostante sia un po' sfarfallante) se provo a eseguire applicazioni in fullscreen (indifferentemente che si tratti di giochi o video o youtube ecc.) la luminosità si abbassa immediatamente a 0 senza modificare il valore nel pannello di windows. In pratica windows è convinto di aver impostato la luminosità al massimo o al 50% che sia ma la luce emessa effettivamente è quella che corrisponde allo 0%.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando