Linux su ryzen3 2200g (gpu vega8)

Timcobat

Nuovo Utente
60
2
Ciao a tutti ho da poco assemblato qst PC e volevo consigli per scegliere la migliore distro ? o avere almeno una serie di poche alternative per sfruttarla al meglio.
grz a tutti
 

Allegati

diegomombelli

Nuovo Utente
17
1
Ciao a tutti ho da poco assemblato qst PC e volevo consigli per scegliere la migliore distro ? o avere almeno una serie di poche alternative per sfruttarla al meglio.
grz a tutti
Buongiorno!
Ovviamente dipende dalla tua conoscenza del mondo Linux.
Se la tua conoscenza è basica basica ti consiglio o Ubuntu o Deepin
Se la tua conoscenza è medio/alta ti direi di puntare ad Archlinux (la cui installazione è estremamente formativa) o se favoriscono un installer grafico Debian o Antergos (rolling release basata su Arch).
Se desideri altre risposte/informazioni non esitare a chiedere!
 

Timcobat

Nuovo Utente
60
2
ci sono problemi di compatibilità (drivers) data la configurazione pc da me acquistata? io avevo individuato mint, che pare sia per principianti, ma comincerei da uno qualsiasi purchè sia la mia soluzione definitiva (preferirei scegliere una distro che avrà sicura implementazione futura).
Io per lo più utilizzo il pc per internet musica e x scaricare (specie il gaming sarebbe anche ben accetto anche se non per i titoli graficamente complessi).. il fatto è che non vorrei che la scelta di linux comprometta nulla rispetto all'utilizzo tipico di windows.. cerco consigli anche sul'utilizzo di windows qualora dovesse essere una scelta, data la configurazione da me acquistata, necessaria ..
grz
 

diegomombelli

Nuovo Utente
17
1
ci sono problemi di compatibilità (drivers) data la configurazione pc da me acquistata? io avevo individuato mint, che pare sia per principianti, ma comincerei da uno qualsiasi purchè sia la mia soluzione definitiva (preferirei scegliere una distro che avrà sicura implementazione futura).
Io per lo più utilizzo il pc per internet musica e x scaricare (specie il gaming sarebbe anche ben accetto anche se non per i titoli graficamente complessi).. il fatto è che non vorrei che la scelta di linux comprometta nulla rispetto all'utilizzo tipico di windows.. cerco consigli anche sul'utilizzo di windows qualora dovesse essere una scelta, data la configurazione da me acquistata, necessaria ..
grz
Allora, io non ho mai avuto problemi di compatibilità con nessuna delle distro da me citate... Dipende molto anche da cosa vuoi fare con la tua distribuzione... Se mi dai maggiori informazioni su ciò che vuoi fare (e sul tuo livello) posso darti un numero di informazioni maggiore! :thanks:
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,145
1,554
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS

Timcobat

Nuovo Utente
60
2
il mio liv. è ZERO.. siccome ho visto effettivamente che esiste una distro per ogni funzionalità tipica dell'utilizzo del PC ( x es. per la maggiore sicurezza c'è PARROT che è fatta da un italiano oppure una distro per i gamers è SteamOS ma ho visto che non ha/ho requisiti minimi (drivers) per la mia GPU) vorrei poter avere una distro che anche se pesante fosse un'ottima base x poter fare qualsiasi cosa..forse non esiste o molto probabilmente ..

per il resto poi dovrò istallare tutto su un pc vuoto in termini di S.O. ma mi pare che sia tutto spiegato in varie guide?
pensate sia un problema questo?
 
Ultima modifica:

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,871
1,817
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
Hard Disk
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
Scheda Video
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Scheda Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
Alimentatore
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
Sistema Operativo
archlinux X68_66
la proceduraè di una banalità notevole ormai, distro " maggiori" poi tritano tutto l'hadware senza intervento manuale
 

icox

Utente Attivo
371
148
Non esiste una risposta alla tua domanda, ogni distribuzione ha i suoi pro e contro ed ogni utente ha le sue preferenze e necessita'.
Parti da una distribuzione ben supportata (Fedora e vari spin, Debian, Arch, Ubuntu ed i suoi flavour, ... ) , prenditi il tempo per conoscerla e poi, se ne hai voglia/tempo, cambia; col tempo imparerai che le differenze nell'utilizzo pratico spesso sono minime ma significative al punto da farti preferire una distribuzione ad un altra.
L'unico consiglio che mi sento di darti e' di preferire (almeno all'inizio) distribuzioni con community attive e ben supportate, ti semplifichera' la vita in caso di problemi. Per il resto, scegline una e inizia ad usarla!
 

pabloski

Utente Èlite
2,208
526
il mio liv. è ZERO..
Ubuntu allora

siccome ho visto effettivamente che esiste una distro per ogni funzionalità tipica dell'utilizzo del PC
Non esageriamo. Le differenze stanno nei settaggi e nei software preinstallati. La stragrande maggioranza delle distro Linux è per uso generalistico. E, a parte qualche rara distro, sono quasi tutte uguali dal punto di vista del supporto hardware/software. Cambia semmai il look&feel che può risultare più o meno adatto al singolo utente.

vorrei poter avere una distro che anche se pesante fosse un'ottima base x poter fare qualsiasi cosa..forse non esiste o molto probabilmente ..
Esiste ed è una qualsiasi delle distro maggiori, con l'eccezione ( come ho già scritto ) di alcune distro di nicchia e molto specifiche.

per il resto poi dovrò istallare tutto su un pc vuoto in termini di S.O. ma mi pare che sia tutto spiegato in varie guide?
Lascia perdere le guide che trovi online, a meno che non siano quelle ufficiali della distro. Una distro mainstream oggi s'installa con due click.
 

Timcobat

Nuovo Utente
60
2
ripeto mi stavo orientando su LINUX mint ?E' uscita da poco il 19!! per l'aspetto desktop voi cosa consigliate (cinnamon, mate, xfce, o altro se c'è)? in più mi pare c sia anche la versione debian (LMDE) di mint però o cinnamon o mate! che cambia in qst ultima?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,145
1,554
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
ripeto mi stavo orientando su LINUX mint ?E' uscita da poco il 19!! per l'aspetto desktop voi cosa consigliate (cinnamon, mate, xfce, o altro se c'è)? in più mi pare c sia anche la versione debian (LMDE) di mint però o cinnamon o mate! che cambia in qst ultima?
KDE -> Kubuntu 18.04 :rolleyes: una panoramica su Kubuntu:
 
  • Mi piace
Reactions: tremoire

Timcobat

Nuovo Utente
60
2
su distrowatch ho notato la grande comunità di manjaro. voi che dite?
cmq il fatto che una distro richiede requisiti minimi in generale più alti (x es, maggiore Gb ram ecc) può essere sinonimo di maggiori prestazioni ??
 
Ultima modifica:

pabloski

Utente Èlite
2,208
526
su distrowatch ho notato la grande comunità di manjaro. voi che dite?
cmq il fatto che una distro richiede requisiti minimi in generale più alti (x es, maggiore Gb ram ecc) può essere sinonimo di maggiori prestazioni ??
Manjaro è un'ottima distro basata su Archlinux. Una delle poche che offre un'esperienza KDE soddisfacente oltretutto. Il boom che avuto negli ultimi 2 anni sta a testimoniare la qualità e la competenza del team che c'è dietro.

I requisiti minimi prendili cum grano salis, perchè significano poco e niente in questo contesto. Manjaro KDE non potrà mai consumare le stesse risorse di Manjaro i3. E idem se vedi che Mint indica requisiti minori non significa che veramente andrà a consumare meno risorse. La regola da seguire è che il consumo è proporzionale alla complessità dell'ambiente che s'installa, in particolare relativamente ai desktop evironment.

Inoltre Manjaro è rolling, quindi viene aggiornata frequentemente e non c'è bisogno di reinstallare ogni volta che esce un nuovo aggiornamento.

LMDE è la versione rolling di Mint ed è basato su Debian invece che su Ubuntu. Solo questo cambia.

L'ambiente grafico va scelto in base ai gusti. C'è gente a cui piace KDE, altri a cui piace Gnome e altri ancora preferiscono ambienti classici come Mate e Xfce. Ma è questione di gusti. Sicuramente i più completi in termini di quantità di funzionalità sono KDE e Gnome.
 
  • Mi piace
Reactions: tremoire

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento