Linux per Jumper EzBook?

Alias96

Nuovo Utente
27
10
CPU
Intel i7 - 8700k
Dissipatore
NZXT RL-krx52 240mm
Scheda Madre
MSI Z370 Krait Gaming
HDD
Samsung MZ-V6E500BW SSD 960 EVO, 500 GB, M.2, NVMe + Western Digital - Caviar Blue 1TB 3.5" 7200RPM
RAM
G.Skill Ripjaws V 32GB DDR4 3200MHz 2x16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 1080 Ti SC Black Edition
Audio
prima o poi la prendo
Monitor
Samsung U32H850 32" 4K
PSU
EVGA SuperNOVA GQ PSU 850W, Nero
Case
Corsair Carbide CC-9011105-WW
Periferiche
SteelSeries Rival 100 Mouse ottico Gaming Nero + Master keys Lite RGB
OS
Windows 10 Pro ( Linux lo sto imparando con Debian sul portatile)
Ragazzi mi appello a voi, guru del pinguino! Secondo voi su un Jumper ezBook 3Pro (+250gb di ssd dove installerò il so) quale distro mi consigliate?
Principalmente faro:
-Scrittura
-Programmazione
-Post produzione di foto Mooooolto veloce e basilare, quella pesante la faccio sul mio pc fisso!
-Navigazione web

In passato ho utilizzato un pò Mint, e Deepin... Ma non ho mai imparato veramente. Perciò volevo impormi di usare solo linux su questo portatile in modo da imparare( voglio proprio studiarlo con libri alla mano) il so, in modo da poi poter provare varie distribuzioni senza troppi problemi.

Grazie in anticipo
 
Ultima modifica:

rctimelines

Utente Èlite
5,144
2,022
CPU
Ryzen 7 2700X | i7-6700k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock B450 Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
HDD
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
GPU
RadeonPro WX3100 4G | ZOTAC GTX 1070 8G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Net
fibra 1000
OS
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Se veramente la tua intenzione è imparare ad utilizzare un nuovo OS puoi mettere Debian o OpenSUSE..

Se per "imparare" intendi fare una trasmigrazione a software open e saperli usare bene, magari Ubuntu ti può semplificare un po'.

Intanto incominciamo: non si chiamano "versioni" ma "distribuzioni".

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: Alias96

Alias96

Nuovo Utente
27
10
CPU
Intel i7 - 8700k
Dissipatore
NZXT RL-krx52 240mm
Scheda Madre
MSI Z370 Krait Gaming
HDD
Samsung MZ-V6E500BW SSD 960 EVO, 500 GB, M.2, NVMe + Western Digital - Caviar Blue 1TB 3.5" 7200RPM
RAM
G.Skill Ripjaws V 32GB DDR4 3200MHz 2x16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 1080 Ti SC Black Edition
Audio
prima o poi la prendo
Monitor
Samsung U32H850 32" 4K
PSU
EVGA SuperNOVA GQ PSU 850W, Nero
Case
Corsair Carbide CC-9011105-WW
Periferiche
SteelSeries Rival 100 Mouse ottico Gaming Nero + Master keys Lite RGB
OS
Windows 10 Pro ( Linux lo sto imparando con Debian sul portatile)
Se veramente la tua intenzione è imparare ad utilizzare un nuovo OS puoi mettere Debian o OpenSUSE..

Se per "imparare" intendi fare una trasmigrazione a software open e saperli usare bene, magari Ubuntu ti può semplificare un po'.

Intanto incominciamo: non si chiamano "versioni" ma "distribuzioni".

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Sisi, errore mio di leggerezza, so che sono distribuzioni, correggo subito!

Comunque Debian ho visto che è più complicato installare i driver o sbaglio? OpenSuse invece mi informo, grazie mille!
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,411
1,728
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 33
Sisi, errore mio di leggerezza, so che sono distribuzioni, correggo subito!

Comunque Debian ho visto che è più complicato installare i driver o sbaglio? OpenSuse invece mi informo, grazie mille!
Ubuntu o Kubuntu
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Ragazzi mi appello a voi, guru del pinguino! Secondo voi su un Jumper ezBook 3Pro (+250gb di ssd dove installerò il so) quale distro mi consigliate?
Principalmente faro:
-Scrittura
-Programmazione
-Post produzione di foto Mooooolto veloce e basilare, quella pesante la faccio sul mio pc fisso!
-Navigazione web

In passato ho utilizzato un pò Mint, e Deepin... Ma non ho mai imparato veramente. Perciò volevo impormi di usare solo linux su questo portatile in modo da imparare( voglio proprio studiarlo con libri alla mano) il so, in modo da poi poter provare varie distribuzioni senza troppi problemi.

Grazie in anticipo
La pesantezza di una distro è al 99% dovuta all'ambiente grafico installato. Se installi KDE o GNOME, qualsiasi distro ti risulterà "pesante", se installi un semplice window manager, qualsiasi distro ti risulterà leggera.
Personalmente uso openSUSE, non la versione rolling (ovvero quella con le ultimissime versioni del software, che nel caso di opensuse si chiama tumbleweed), ma la stable che si chiama Leap 15.0, ed è davvero un'ottima distro. Innanzitutto ha come backer un'azienda, che è SUSE, e Leap 15.0 garantisce piena compatibilità con la versione enterprise a pagamento, quindi in quanto a stabilità e tutto, puoi dormire tranquillo. Puoi scegliere in fase di installazione quale DE installare e ti consiglio XFCE se ne vuoi uno leggero (all'inizio ti potrà sembrare bruttino ma è molto customizzabile, ci metti poco a renderlo figo). Per quanto riguarda i software:

- Scrittura e programmazione: uso lo stesso software per entrambi ed è emacs. L'editor più amato e odiato al mondo, e anche uno dei più vecchi, quello che è in grado di fare tutto, persino il caffè, ma un editor di testo pessimo. Memes a parte, emacs ha una curva di apprendimento abbastanza alta, però ti garantisco che dopo non ne potrai fare a meno, e tutt'oggi non esiste NULLA di lontanamente paragonabile alla versatilità di org-mode (una modalità di emacs) per la scrittura, che siano appunti, note, todolist, relazioni e quant'altro. Ci puoi pure fare le presentazioni in org-mode. Il tutto è poi esportabile nel formato che più ti aggrada (io ad esempio in genere esporto in markdown perché ho altri collaboratori che prendono visione dei miei files). E per la programmazione nemmeno a parlarne visto che emacs è nato per quello e ci sono mode (diciamo che chiamarli plugins è assai riduttivo, visto che modificano praticamente l'intero ambiente) per qualsiasi cosa, io ci faccio sia front-end che back-end developing senza problemi anche con tecnologie e linguaggi nuovi. Se vuoi più info chiedi pure.

- Navigazione direi che consigliare qualcosa aldifuori di chrome e firefox ai giorni nostri è un po' meh. Sì ci sono altri ottimi browser però la compatibilità si testa su quelli, insieme ad edge e safari, che non sono disponibili per linux, quindi...

- Per il fotoritocco semplice e veloce, direi digikam occhio e croce.

Ciao :)
 
  • Like
Reactions: Alias96

Alias96

Nuovo Utente
27
10
CPU
Intel i7 - 8700k
Dissipatore
NZXT RL-krx52 240mm
Scheda Madre
MSI Z370 Krait Gaming
HDD
Samsung MZ-V6E500BW SSD 960 EVO, 500 GB, M.2, NVMe + Western Digital - Caviar Blue 1TB 3.5" 7200RPM
RAM
G.Skill Ripjaws V 32GB DDR4 3200MHz 2x16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 1080 Ti SC Black Edition
Audio
prima o poi la prendo
Monitor
Samsung U32H850 32" 4K
PSU
EVGA SuperNOVA GQ PSU 850W, Nero
Case
Corsair Carbide CC-9011105-WW
Periferiche
SteelSeries Rival 100 Mouse ottico Gaming Nero + Master keys Lite RGB
OS
Windows 10 Pro ( Linux lo sto imparando con Debian sul portatile)
La pesantezza di una distro è al 99% dovuta all'ambiente grafico installato. Se installi KDE o GNOME, qualsiasi distro ti risulterà "pesante", se installi un semplice window manager, qualsiasi distro ti risulterà leggera.
Personalmente uso openSUSE, non la versione rolling (ovvero quella con le ultimissime versioni del software, che nel caso di opensuse si chiama tumbleweed), ma la stable che si chiama Leap 15.0, ed è davvero un'ottima distro. Innanzitutto ha come backer un'azienda, che è SUSE, e Leap 15.0 garantisce piena compatibilità con la versione enterprise a pagamento, quindi in quanto a stabilità e tutto, puoi dormire tranquillo. Puoi scegliere in fase di installazione quale DE installare e ti consiglio XFCE se ne vuoi uno leggero (all'inizio ti potrà sembrare bruttino ma è molto customizzabile, ci metti poco a renderlo figo). Per quanto riguarda i software:

- Scrittura e programmazione: uso lo stesso software per entrambi ed è emacs. L'editor più amato e odiato al mondo, e anche uno dei più vecchi, quello che è in grado di fare tutto, persino il caffè, ma un editor di testo pessimo. Memes a parte, emacs ha una curva di apprendimento abbastanza alta, però ti garantisco che dopo non ne potrai fare a meno, e tutt'oggi non esiste NULLA di lontanamente paragonabile alla versatilità di org-mode (una modalità di emacs) per la scrittura, che siano appunti, note, todolist, relazioni e quant'altro. Ci puoi pure fare le presentazioni in org-mode. Il tutto è poi esportabile nel formato che più ti aggrada (io ad esempio in genere esporto in markdown perché ho altri collaboratori che prendono visione dei miei files). E per la programmazione nemmeno a parlarne visto che emacs è nato per quello e ci sono mode (diciamo che chiamarli plugins è assai riduttivo, visto che modificano praticamente l'intero ambiente) per qualsiasi cosa, io ci faccio sia front-end che back-end developing senza problemi anche con tecnologie e linguaggi nuovi. Se vuoi più info chiedi pure.

- Navigazione direi che consigliare qualcosa aldifuori di chrome e firefox ai giorni nostri è un po' meh. Sì ci sono altri ottimi browser però la compatibilità si testa su quelli, insieme ad edge e safari, che non sono disponibili per linux, quindi...

- Per il fotoritocco semplice e veloce, direi digikam occhio e croce.

Ciao :)


Sei stato più che esaustivo! Grazie Mille! Allora inizierò con openSUSE visto che anche da altri mi è stato consigliato. Ultima domanda, openSUSE è un buon sistema per mettersi li ed abituarsi a linux e studiarlo per bene?
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Qualsiasi distro è buona per imparare se vuoi metterti d'impegno. OpenSUSE è una distro con un supporto enterprise alle spalle ma comunque pilotata e gestita dalla community, al contrario di Fedora dove il comitato è al 75% Red hat. Possiede YaST un tool grafico di amministrazione, che ti consente di avere un'interfaccia per amministrare un sistema che normalmente si dovrebbe amministrare da terminale con editor alla mano. OpenSUSE ha un'ottima documentazione e ha una piattaforma chiamata OBS dove puoi trovare software non solo dei espositori ufficiali ma anche software in testine e della community ed è usatissimo anche da chi non usa OpenSUSE in quanto consente di creare e testare pacchetti per praticamente ogni distro classica. Visto che sei nuovo ti consiglio di evitare la Rolling e usare la stable. Per facilitati la transizione secondo me il modo migliore è iniziare a usare il software linux su windows: comincia a usare libreoffice invece che msoffice, usa thunderbird per la mail, digikam è disponibile anche per windows, così come emacs (anche se un po' castrato). Puoi pure installarlo su macchina virtuale volendo, e grazie a YaST puoi fare installazione software con un click. Installa anche tlp per abilitare le features di power saving, altrimenti noterai consumi più elevati rispetto a windows. Per il resto prenditi i tuoi tempi e non forzare la mano durante il periodo di transizione, la cosa più importante non è l'os che si usa ma trovarsi a proprio agio, e sicuramente un pc che provi ora per la prima volta rompe quella bolla di comfort in cui ti trovavi su un os che usi da anni e anni. E chissà forse un giorno passerai definitivamente a linux anche su fisso come me e tanti altri anni fa. Scusa per eventuali errori ma sono da tablet :)
 
Ultima modifica:

Alias96

Nuovo Utente
27
10
CPU
Intel i7 - 8700k
Dissipatore
NZXT RL-krx52 240mm
Scheda Madre
MSI Z370 Krait Gaming
HDD
Samsung MZ-V6E500BW SSD 960 EVO, 500 GB, M.2, NVMe + Western Digital - Caviar Blue 1TB 3.5" 7200RPM
RAM
G.Skill Ripjaws V 32GB DDR4 3200MHz 2x16GB
GPU
EVGA GeForce GTX 1080 Ti SC Black Edition
Audio
prima o poi la prendo
Monitor
Samsung U32H850 32" 4K
PSU
EVGA SuperNOVA GQ PSU 850W, Nero
Case
Corsair Carbide CC-9011105-WW
Periferiche
SteelSeries Rival 100 Mouse ottico Gaming Nero + Master keys Lite RGB
OS
Windows 10 Pro ( Linux lo sto imparando con Debian sul portatile)
Qualsiasi distro è buona per imparare se vuoi metterti d'impegno. OpenSUSE è una distro con un supporto enterprise alle spalle ma comunque pilotata e gestita dalla community, al contrario di Fedora dove il comitato è al 75% Red hat. Possiede YaST un tool grafico di amministrazione, che ti consente di avere un'interfaccia per amministrare un sistema che normalmente si dovrebbe amministrare da terminale con editor alla mano. OpenSUSE ha un'ottima documentazione e ha una piattaforma chiamata OBS dove puoi trovare software non solo dei espositori ufficiali ma anche software in testine e della community ed è usatissimo anche da chi non usa OpenSUSE in quanto consente di creare e testare pacchetti per praticamente ogni distro classica. Visto che sei nuovo ti consiglio di evitare la Rolling e usare la stable. Per facilitati la transizione secondo me il modo migliore è iniziare a usare il software linux su windows: comincia a usare libreoffice invece che msoffice, usa thunderbird per la mail, digikam è disponibile anche per windows, così come emana (anche se un po' castrato). Puoi pure installarlo su macchina virtuale volendo, e grazie a YaST puoi fare installazione software con un click. Installa anche tlp per abilitare le features di power saving, altrimenti noterai consumi più elevati rispetto a windows. Per il resto prenditi i tuoi tempi e non forzare la mano durante il periodo di transizione, la cosa più importante non è l'os che si usa ma trovarsi a proprio agio, e sicuramente un pc che provi ora per la prima volta rompe quella bolla di comfort in cui ti trovavi su un os che usi da anni e anni. E chissà forse un giorno passerai definitivamente a linux anche su fisso come me e tanti altri anni fa. Scusa per eventuali errori ma sono da tablet :)
Sei stato chiarissimo, oltre che troppo gentile! Credo proprio che proverò OpenSUSE, purtroppo non credo di poter passare completamente a linux essendo per lavoro sempre incollato alla suite Adobe. Ma usare entrambe riuscendo a cogliere i lati positivi di entrambe i sistemi mi sembra la migliore delle Idee!! Poi chissà, magari il futuro di linux sarà più splendente che mai permettendomi di usare anche determinati programmi!!
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Sei stato chiarissimo, oltre che troppo gentile! Credo proprio che proverò OpenSUSE, purtroppo non credo di poter passare completamente a linux essendo per lavoro sempre incollato alla suite Adobe. Ma usare entrambe riuscendo a cogliere i lati positivi di entrambe i sistemi mi sembra la migliore delle Idee!! Poi chissà, magari il futuro di linux sarà più splendente che mai permettendomi di usare anche determinati programmi!!
Non uso praticamente nulla della suite adobe a parte photoshop, che funziona egregiamente su linux con wine (ho l'ultima CC 19), per il video editing e il compositing uso principalmente la suite Blackmagic Design, disponibile nativamente su linux senza problemi e per il vettoriale sinceramente parlando ho sempre preferito inkscape a illustrator (ma io faccio solo SVG per il web quindi...).
 
  • Like
Reactions: Alias96

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 6 20.7%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 21 72.4%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 4 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 3.4%

Discussioni Simili