DOMANDA Linux installato su un HDD esterno

PaoloHardStyle

Nuovo Utente
5
0
Ciao a tutti, sono Paolo e ho 19 anni. Ieri per la prima volta, ho avuto una grande voglia di provare Linux (Per la precisione ho installato l'ultima versione di Linux Mint). Non sul mio attuale PC da gaming, ma in un portatile che usano tutti per fare la qualsiasi cosa (navigare, ascoltare musica, ecc).
Il problema è che non avendo una penna usb, ho optato di usare il mio HDD esterno riciclato da una Xbox360, e ieri, quando andai nel BIOS del portatile, scelsi di leggere ed installare appunto la mia distro dal HDD esterno.
Il problema quindi, che il sistema operativo si è installato sul HDD esterno, ma che comunque, anche se lo scollego, il pc rimane acceso, funzionante al 100%.
Questo comporta qualcosa? Com'è possibile che il sistema operativo è sul hdd, e una volta tolto , continui a funzionare il PC?

EDIT1: Vorrei precisare che riesco ad accendere il PC senza HDD esterno
 
Ultima modifica:
  • Wow
Reactions: Numero8

BAT00cent

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
3,231
1,551
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Ti funziona fin quando durante l'uso il sistema non tenta di scrivere su disco, ma tu sei prorio sicuro di aver installato Mint su disco esterno?
EDIT1: Vorrei precisare che riesco ad accendere il PC senza HDD esterno
e parte Mint? allora non hai installato sul disco esterno!
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento