DOMANDA Linux basato su debian con supporto nativo a TRIM?

Johannesynt

Utente Attivo
1,456
203
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Sabrent NVMe 1TB
RAM
16GB 3200MHz Corsair
Scheda Video
MSi RTX 2070 Super Gaming X
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
NZXT H510 Elite
Periferiche
Varmilo VA87M, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Ciao a tutti, mi piacerebbe potervi chiedere "qual'é la distro migliore di linux?" ma é ovvio che dipende da troppi fattori.
Innanzitutto, come da titolo, vorrei una versione nuova che supporti TRIM (uso un ssd) nativamente, senza dover creare script, modificare file di sistema ecc. Ho letto in giro che solo Ubuntu 14.04 e Mint 17 (che poi é basato proprio su Ubuntu 14.04) per ora supportano TRIM. Sapete se ci sono altre versioni?
Ubuntu lo eviterei, Unity non mi piace, toglierlo mi ha sempre lasciato qualche problema, e cmq l'ho usato per qualche mese (quando era 12.04 e anche 13.04), ma mi é sempre sembrato pesantino tutto sommato. L'ultimo anno ho usato Mint 16 e mi ha dato pochi problemi, se non che ogni volta che sospendevo il portatile chiudendo il coperchio, poi ci metteva almeno 20 secondi per far apparire la schermata di sblocco, eppure sono su un ssd sata 3.

Mi sembrava carino Elementary, ma non capisco innanzitutto la versione attuale su quale ubuntu sia basata..altrimenti metterei anche debian "puro", peró non vorrei perdere troppo tempo a configurare (attualemtne ho una partizione debian - 32bit perché mi serviva per un progetto - , e giá appena installato mi dava problemi il wifi che si scollegava da solo ogni minuto).

In ogni caso metterei il sistema lo metteró 64 bit.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,293
1,680
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
Ciao a tutti, mi piacerebbe potervi chiedere "qual'é la distro migliore di linux?" ma é ovvio che dipende da troppi fattori.
Innanzitutto, come da titolo, vorrei una versione nuova che supporti TRIM (uso un ssd) nativamente, senza dover creare script, modificare file di sistema ecc. Ho letto in giro che solo Ubuntu 14.04 e Mint 17 (che poi é basato proprio su Ubuntu 14.04) per ora supportano TRIM. Sapete se ci sono altre versioni?
Ubuntu lo eviterei, Unity non mi piace, toglierlo mi ha sempre lasciato qualche problema, e cmq l'ho usato per qualche mese (quando era 12.04 e anche 13.04), ma mi é sempre sembrato pesantino tutto sommato. L'ultimo anno ho usato Mint 16 e mi ha dato pochi problemi, se non che ogni volta che sospendevo il portatile chiudendo il coperchio, poi ci metteva almeno 20 secondi per far apparire la schermata di sblocco, eppure sono su un ssd sata 3.

Mi sembrava carino Elementary, ma non capisco innanzitutto la versione attuale su quale ubuntu sia basata..altrimenti metterei anche debian "puro", peró non vorrei perdere troppo tempo a configurare (attualemtne ho una partizione debian - 32bit perché mi serviva per un progetto - , e giá appena installato mi dava problemi il wifi che si scollegava da solo ogni minuto).

In ogni caso metterei il sistema lo metteró 64 bit.
Il TRIM è supportato su qualsiasi distro Gnu/Linux. Su Ubuntu viene riconosciuto un SSD in modo automatico(da quello che leggo in giro, solo sui modelli samsung e intel), su altre distro non so, in ogni caso se usi un SSD ti consiglio il file system BTRFS che è più ottimizzato per gli SSD.
Dal wiki di btrfs:
ssd
Turn on some of the SSD optimized behaviour within btrfs. This is enabled automatically by checking /sys/block/sdX/queue/rotational to be zero. This does not enable discard/TRIM!
Quindi in teoria il kernel dovrebbe riconoscere un SSD e abilitare l'opzione "ssd", ma non abilita discard.

Comunque se vuoi ottimizzazioni sull'SSD, devi per forza modificare il file FSTAB a mano, e io aggiungerei su BTRFS + SSD:
Codice:
dsicard, compress=lzo
Se non ti piace unity e vuoi rimanere sulla famiglia Ubuntu, installa Kubuntu 14.10.

"altrimenti metterei anche debian "puro", peró non vorrei perdere troppo tempo a configurare"
allora lascia perdere Debian :asd:
 

Johannesynt

Utente Attivo
1,456
203
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Sabrent NVMe 1TB
RAM
16GB 3200MHz Corsair
Scheda Video
MSi RTX 2070 Super Gaming X
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
NZXT H510 Elite
Periferiche
Varmilo VA87M, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Il TRIM è supportato su qualsiasi distro Gnu/Linux. Su Ubuntu viene riconosciuto un SSD in modo automatico(da quello che leggo in giro, solo sui modelli samsung e intel), su altre distro non so, in ogni caso se usi un SSD ti consiglio il file system BTRFS che è più ottimizzato per gli SSD.

Quindi in teoria il kernel dovrebbe riconoscere un SSD e abilitare l'opzione "ssd", ma non abilita discard.
Innanzitutto ti ringrazio della risposta, ma vorrei assicurarmi di aver capito bene: in fase di installazione del SO (quando, dalla tabella delle partizioni devo impostare il punto di mount "/"), é in quel momento che posso decidere BTRFS giusto?
Una volta installato il SO, per vedere se l'ssd é stato riconosciuto correttaemnte posso dare il comando:
Codice:
cat /sys/block/sdX/queue/rotational
e dovrebbe restituirmi 0
Dopo di che, apro l'fstab (sudo gedit /etc/fstab), e aggiungo le opzioni..

Avrei infine un'ultima domanda, che ho giá posto ieri nella sezione HARD DISK, ma siccome nessuno ha ancora risposto, magari sai consigliarmi bene: http://www.tomshw.it/forum/hard-dis...lior-settagiio-per-la-mia-configurazione.html

tenendo appunto conto che quell'opzione dovrá gestire sia windows che linux sullo stesso disco
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,293
1,680
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
Innanzitutto ti ringrazio della risposta, ma vorrei assicurarmi di aver capito bene: in fase di installazione del SO (quando, dalla tabella delle partizioni devo impostare il punto di mount "/"), é in quel momento che posso decidere BTRFS giusto?
Si

Una volta installato il SO, per vedere se l'ssd é stato riconosciuto correttaemnte posso dare il comando
E' un operazione che fa il kernel e BTRFS per controllare se hai un hard disk meccanico o un SSD, in caso di un ssd, aggiunge l'opzione "ssd" in automatico. Comunque, se vuoi controllare con quel comando vedi se in effetti riconosce l'ssd, e come valore devi avere 0, altrimenti tagli la testa al toro e nelle opzioni di fstab, metti l'opzione "ssd". Quindi su fstab hai le seguenti opzioni:
Codice:
ssd, discard, compress=lzo
Dopo di che, apro l'fstab (sudo gedit /etc/fstab), e aggiungo le opzioni..
Si. gedit se hai Ubuntu o Gnome-shell, per KDE, kate.
 
Ultima modifica:

Johannesynt

Utente Attivo
1,456
203
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Sabrent NVMe 1TB
RAM
16GB 3200MHz Corsair
Scheda Video
MSi RTX 2070 Super Gaming X
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
NZXT H510 Elite
Periferiche
Varmilo VA87M, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Perfetto, grazie
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento