DOMANDA Limite della velocità della luce

Luigi C.

Nuovo Utente
124
20
CPU
Intel(R) Core(TM) i7-2600 CPU @ 3.40GHz
Scheda Madre
GA-Z77X-D3H
Scheda Video
2x AMD Radeon HD 6700 Series
Alimentatore
Thermaltake Power Touch 1200w
Case
Xpressar ThermalTake
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao a tutti, volevo porvi questo quesito ...
Come tutti sappiamo il limite della velocità della luce è una costante ... ma

Considerando la relatività, la velocità di un oggetto è relativa al punto di osservazione, ovvero: vedo su un treno che viaggia a 100 kmh, se lo osservo da un punto fisso del paesaggio viaggerà in effetti a 100kmh, se lo osservo da una macchina che viaggia nella stessa direzione a 120kmh la sua velocità, sempre rispetto al mio punto di vista, sarà di 20kmh in senso contrario, se viaggio su una macchina a 120 kmh in senso contrario sarà quindi di 240kmh in senso contrario

Cosa succede se sparo un fotone a destra e uno a sinistra ... la velocità relativa dovrebbe essere il doppio della velocità della luce o spaglio ????
 

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,323
10,410
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Cosa succede se sparo un fotone a destra e uno a sinistra ... la velocità relativa dovrebbe essere il doppio della velocità della luce o spaglio ????
Si, è pressoché ciò che succede negli acceleratori di particelle
 

gronag

Utente Èlite
20,295
6,875
Su un qualsiasi testo di Fisica elementare è scritto che il secondo postulato della relatività ristretta stabilisce che la velocità della luce nel vuoto è invariante per tutti i sistemi inerziali, indipendentemente dallo stato di moto del sistema e della sorgente.
E' del tutto evidente, quindi, che la semplice somma "lineare" delle due velocità relative è inaccettabile per velocità paragonabili a quelle della luce.
La formula corretta della composizione relativistica delle velocità è: v=(vf1+vf2)/(1+vf1*vf2/c^2):
Se rifai il calcolo troverai che è sempre v=c.
Essendo, nel nostro vivere quotidiano, trascurabili le velocità (rispetto a c) con cui abbiamo a che fare, il fattore vf1*vf2/c^2 è molto piccolo per cui possiamo considerarlo nullo, pertanto continua a valere la classica relazione galileiana v=v1+v2 (ripeto, su scale di velocità molto piccole).
Ciao ;)
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,735
2,416
Ciao a tutti, volevo porvi questo quesito ...
Come tutti sappiamo il limite della velocità della luce è una costante ... ma

Considerando la relatività, la velocità di un oggetto è relativa al punto di osservazione, ovvero: vedo su un treno che viaggia a 100 kmh, se lo osservo da un punto fisso del paesaggio viaggerà in effetti a 100kmh, se lo osservo da una macchina che viaggia nella stessa direzione a 120kmh la sua velocità, sempre rispetto al mio punto di vista, sarà di 20kmh in senso contrario, se viaggio su una macchina a 120 kmh in senso contrario sarà quindi di 240kmh in senso contrario

Cosa succede se sparo un fotone a destra e uno a sinistra ... la velocità relativa dovrebbe essere il doppio della velocità della luce o spaglio ????
 

Luigi C.

Nuovo Utente
124
20
CPU
Intel(R) Core(TM) i7-2600 CPU @ 3.40GHz
Scheda Madre
GA-Z77X-D3H
Scheda Video
2x AMD Radeon HD 6700 Series
Alimentatore
Thermaltake Power Touch 1200w
Case
Xpressar ThermalTake
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
ok ... ho letto su una rivista che se sparo due fotoni nella stessa direzione con una "telecamera montata su" (passatemi la telecamera cortesemente) e supponendo ci siano le condizioni su scritte per la velocità della luce nel vuoto) i due fasci si allontanerebbero alla velocità della luce.

Secondo voi ho letto una m***ata o ci sono i presupposti di una teoria valida ...
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
25,146
11,093
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
I fotoni sono particelle che viaggiano già a velocità della luce.
Hanno massa 0
Quindi viaggiano "normalmente" a velcocità di c

Il punto è che la velocità non si somma, è sempre C questo avviene perchè è un limite innvlaicabile, quando si "dovrebbe" superare C lo spazio stesso si "allunga" in modo che C= 300 mila km al secondo.

Non sono un esperto, ma solo un appassionato, ma probabilemnte hai letto un qualche articolo di teorico, negli acceleratori non si usano i "fotoni" che appunto sono particelle di luce, ma alri tipi di particelle, che appunto "accelerate" cmabiano alcune caratteristiche tra cui anche la massa ed i tempi in cui le risultanti particelle dopo lo scontro decadono ed è "possibile" vedere appunto attraverso i sensori giganteschi e sofisticatissimi del CERN le traettorie degli scontri e di conseguenza "scoprire" o individuare quali sono le particelle riusultanti.

Detto in parole povere le particelle elementari che risultano dallo scontro normalmente sarebbero impossibili da "vedere" perchè il loro tempo di decadimento è talmente basso che niente potrebbe "catturarle"
Le velocità in cui viaggiano e quindi poi dopo lo scontro decadono fa in modo che il tempo di decadimento della particella si allunghi e quindi può essere individuata
 
Ultima modifica:

gronag

Utente Èlite
20,295
6,875
ok ... ho letto su una rivista che se sparo due fotoni nella stessa direzione con una "telecamera montata su" (passatemi la telecamera cortesemente) e supponendo ci siano le condizioni su scritte per la velocità della luce nel vuoto) i due fasci si allontanerebbero alla velocità della luce.

Secondo voi ho letto una m***ata o ci sono i presupposti di una teoria valida ...
Non ho capito bene cosa vuoi dire ma i fotoni hanno una massa a riposo nulla, come è ovvio che sia dato che essi vanno alla velocità della luce (velocità che è raggiungibile soltanto a spese di una quantità di energia infinita) :asd:
Il punto è che l'energia trasportata da un fotone, dal punto in cui viene prodotto al punto in cui viene assorbito, è "pura" energia cinetica, non c'è alcuna energia a riposo :sisi:
In effetti i fotoni non riposano mai :asd:
Ciao ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Blume.

Luigi C.

Nuovo Utente
124
20
CPU
Intel(R) Core(TM) i7-2600 CPU @ 3.40GHz
Scheda Madre
GA-Z77X-D3H
Scheda Video
2x AMD Radeon HD 6700 Series
Alimentatore
Thermaltake Power Touch 1200w
Case
Xpressar ThermalTake
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
In questo senso
Raggio A viaggia alla velocità della luce verso le ore 6
Raggio B viaggia alla velocità della luce verso le ore 6

Rispetto al raggio A: risulterebbe un punto "fisso" vedrebbe il raggio B viaggiare alla velocità della luce in senso opposto (ore 12)
Rispetto al raggio B: risulterebbe un punto "fisso" vedrebbe il raggio A viaggiare alla velocità della luce in senso opposto (ore 12)

Ho letto una :muto:
 

Andretti60

Utente Èlite
3,892
2,628
Ciao a tutti, volevo porvi questo quesito ...
Come tutti sappiamo il limite della velocità della luce è una costante ... ma

Considerando la relatività, la velocità di un oggetto è relativa al punto di osservazione, ovvero: vedo su un treno che viaggia a 100 kmh, se lo osservo da un punto fisso del paesaggio viaggerà in effetti a 100kmh, se lo osservo da una macchina che viaggia nella stessa direzione a 120kmh la sua velocità, sempre rispetto al mio punto di vista, sarà di 20kmh in senso contrario, se viaggio su una macchina a 120 kmh in senso contrario sarà quindi di 240kmh in senso contrario

Cosa succede se sparo un fotone a destra e uno a sinistra ... la velocità relativa dovrebbe essere il doppio della velocità della luce o spaglio ????
Dunque, prima di tutto la velocita' della luce e' una costante solo nel vuoto, in un mezzo diminuisce, ma lasciamo da parte per un momento.

Nel tuo secondo punto il problema e' che stai usando la Relativita' Galileiana (ossia sommi semplicemente le velocita'), che e' un caso limite di quella di Einstein nel caso in cui la velocita' dei corpi e' molto inferiore a quella della luce. Va quindi bene quando parliamo di automobili (anche se si ha una Lambo) ma appena parliamo di fotoni devi per forza usare la Relativita' Einsteniana, quindi le trasformazioni di Lorentz, che ti sono state gia' suggerite. Indipendentemente dal sistema di riferimento e dalla loro direzione di moto, un fotone (nel vuoto) viaggera' sempre alla velocita' della luce.
 
  • Mi piace
Reactions: Luigi C.

gronag

Utente Èlite
20,295
6,875
In questo senso
Raggio A viaggia alla velocità della luce verso le ore 6
Raggio B viaggia alla velocità della luce verso le ore 6

Rispetto al raggio A: risulterebbe un punto "fisso" vedrebbe il raggio B viaggiare alla velocità della luce in senso opposto (ore 12)
Rispetto al raggio B: risulterebbe un punto "fisso" vedrebbe il raggio A viaggiare alla velocità della luce in senso opposto (ore 12)

Ho letto una :muto:
Dai una ripassata alla Fisica:
Lì troverai le risposte a tutti i tuoi dubbi :sisi:
Ciao ;)
 

RedBeret

Utente Attivo
1,024
938
CPU
Intel Core i7-7700 (3,60Ghz/4,20Ghz) 1151
Dissipatore
Cooler Master Hyper412S
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty H270 Performance
Hard Disk
SSD 64Gb SATA-III -- HD Toshiba P300 2Tb + Intel Optane Memory 32Gb
RAM
Corsair Ven XMP 8+8 2400
Scheda Video
assente
Monitor
ASUS VK248H 24pollici 60hz
Alimentatore
Antec EarthWatts Platinum 650 W
Case
CoolMaster HAF 912 Plus
Sistema Operativo
windows 10 64 bit
wow, ragazzi, al solo leggere la discussione sento che il mio cervello è più reattivo...:rock1:

:ok:
 
  • Mi piace
Reactions: gronag

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,992
8,657
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
  • Mi piace
Reactions: gronag e RedBeret

gronag

Utente Èlite
20,295
6,875
@Luigi C., altre domande ? :look:
Sai che ci sono fotoni a bassa e ad alta energia ?
I fotoni Rontgen (i cosiddetti "raggi X") sono 1000 volte più "energetici" dei fotoni della luce (per cui sono molto "penetranti") mentre i fotoni gamma, prodotti nelle collisioni tra raggi cosmici (provenienti da buchi neri massicci e supernovae) e nuclei atmosferici, sono milioni o anche miliardi di volte più "energetici" dei quanti di luce :shocked:
Ciao ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento