RISOLTO Lenovo Legion T5 26AMR5. Problemi all'avvio dopo aggiornamento di win11

Requiem_89

Nuovo Utente
14
2
Buonasera a tutti,
Una settimana fa ho acquistato la macchina pre assemblata come da titolo. Ebbene già al primo avvio, durante la configurazione iniziale, il sistema mi chiede di procedere all'aggiornamento previsto di win 11. Una volta acconsentito mi alzo dalla postazione per qualche minuto ed al mio ritorno mi rendo conto come il PC sia completamente bloccato. Nello specifico, tutti i led RGB interni alla macchina (ventole ed gpu) erano attivi e giravano normalmente. RGB di tastiera e mouse spenti nonostante corretto collegamento e stessa cosa il monitor, non lasciandomi altra possibilità che riavviare manualmente il sistema dal pulsante di accensione. Premetto che l'operazione di riavvio manuale di cui sopra ai primi tentativi non dava alcun risultato se non lo stesso "stato di ibernazione" descritto in precedenza. In pratica il pc si avviava ma non riconosceva le periferiche. Dopo vari tentativi (scollegato tutto, alimentazione inclusa, e scaricando la mobo premendo tasto accensione a vuoto) il pc finalmente si avviava concedendomi di finalmente godermi la mia 3070.
Il giorno dopo win update mostra notifica di aggiornamento disponibile per win 11. Acconsento e comincio download. Al momento del riavvio previsto il fantomatico problema di blocco totale si ripresenta. Per ovviare attuo le stesse operazioni compiute qualche giorno prima e il pc si riprende. Ora, dopo tante imprecazioni e non solo... tale "ripresa" è coincisa anche con lo scollegare definitivamente una prolunga usb sabrent che usavo per favorire il collegamento delle periferiche usb in uso (anche tastiera e mouse) e quindi, una volta rimossa tale supporto, pensavo che il problema fosse attribuibile a quello e risolto. Ma mi sbagliavo...
Qualche giorno dopo di normale utilizzo e normale funzionamento, win update mi comunica nuovamente che è disponibile altro aggiornamento cumulativo di win 11. Ingenuamente procedo al download e una volta riavviato il sistema, si ripresenta lo stesso maledetto problema ma più accentuato. Nonostante scollegassi tutto e scaricassi mobo tramite pressioni random su tasto on, il pc non voleva sentire ragioni di avviarsi.
Definitivamente scocciato da questa situazione e data la mia scarsa conoscenza in materia, prima di commettere il folle gesto estremo di farlo volare dalla finestra dopo aver sborsato come immaginerete bei din dini, ho impacchettato tutto e mi sono recato dal rivenditore per chiedere sostituzione.
Si cmq.... avete già capito...
Ovviamente l'addetto al reparto informatica ha collegato la mia macchina a delle loro periferiche per fare una prova prima di procedere alla sostituzione del presunto articolo fallato, ma il maledetto PC si è avviato in 0,5 secondi.
Ora.. stando a quanto sopra e che ho cercato di descrivere nella maniera più dettagliata possibile, secondo voi... tale inconveniente è dovuto magari ad una possibile "instabilità" di win11 o magari ad un problema relativo ad un aggiornamento da fare al bios?
Grazie per qualunque consiglio e/o possibile soluzione all'inconveniente che al momento, ancora, non si è ripresentato...
Edit:
se può servire le specifiche del desktop sono le seguenti:
Ryzen 7 5800 3.4 a 4.6
Mobo B550/AM4
ssd m2 da 512 gb
kingstone fury 3200 2x8
rtx 3070
psu 650 bronze

Aggiornamento
Effettuato ripristino impostazioni di fabbrica circa 3 settimane fa. Utilizzato regolarmente per i circa 10 giorni dopo ed il problema al momento pare sia stato risolto.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili