LED DRAM acceso, pc non parte...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

AxlAmoroso

Nuovo Utente
6
0
Ciao ragazzi sono disperato... Ho bisogno di aiuto, vi spiego...
Tempo fa avevo un pc che non bootava piu, era ora di farmene uno nuovo quindi non ci badai troppo, trasferii la gpu su una nuova build insieme al mio fidatissimo hard disk e con il nuovo pc trovai lo stesso problema dopo poco tempo ma in piu su questa scheda madre avevo il led dram e quindi lo vedevo rosso fisso, mentre sulla precedente non c era questo led... informandomi un po tentai con un flash bios e tutto andò bene. Dopo un po di mesi il problema tornò ma con un flash bios non riuscii a farlo ripartire. Cercai aiuto su internet ma nulla. Avendo avuto una serie di cali di tensione quei giorni precedenti a causa del maltempo ho cominciato a pensare che fosse partita la scheda madre, quindi la sostituii. Ebbene il pc era tornato a vivere! Scheda madre nuova e tutto era sistemato, non ho piu lasciato il pc attaccato alla corrente mentre era spento, mai una volta l ho dimenticato attaccato, sempre interruttore dell alimentatore a 0 e spina staccata! Oggi per l'ennesima volta il problema si è ripresentato. Anche questa nuova scheda madre il pc non si accende, rimane il led DRAM rosso fisso, ma dopo aver fatto delle prove spostando le ram e un altro flash bios il pc continua a non mandare segnale al monitor e non riesce a bootare... ragazzi non so come fare, mi ritrovo di nuovo con la stessa problematica e davvero non so piu dove mettere le mani!!!

P.S. tutti i componenti sono stati ricontrollati e sono tutti ben assemblati, i pin sono stati sempre ben collegati.

Scheda madre: MSI b450 Tomahawk MAX 2
GPU: Gigabyte 1050 ti
CPU: Ryzen 5 3600
RAM: hyperx 16gb DDR4 (x2)
Alimentatore: Aerocool Lux RGB M650W
 
  • Triste
Reazioni: BAT

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,939
5,790
CPU
1-Neurone
Dissipatore
Ventaglio
RAM
Scarsa
Net
Segnali di fumo
OS
Windows 10000 BUG
non ho piu lasciato il pc attaccato alla corrente mentre era spento
🤬 malissimo: va lasciato collegato il cavo e l'interruttore di alimentazione deve rimanere su 1

stacca la corrente, apri il PC, togli la batteria al litio interna e sostituiscila con una nuova (questa operazione azzera il BIOS alle impostazioni di fabbrica)
ricollega la corrente e prova a riaccendere
non staccare più il PC dalla corrente, una volta che l'hai spento va bene così
se ci sono continue anomalie elettriche (cadute di tensione, sovratensioni ecc) sulla rete di casa acquista un UPS e collegalo al Pc
 

AxlAmoroso

Nuovo Utente
6
0
🤬 malissimo: va lasciato collegato il cavo e l'interruttore di alimentazione deve rimanere su 1

stacca la corrente, apri il PC, togli la batteria al litio interna e sostituiscila con una nuova (questa operazione azzera il BIOS alle impostazioni di fabbrica)
ricollega la corrente e prova a riaccendere
non staccare più il PC dalla corrente, una volta che l'hai spento va bene così
se ci sono continue anomalie elettriche (cadute di tensione, sovratensioni ecc) sulla rete di casa acquista un UPS e collegalo al Pc
L'ho già fatto, la situazione non cambia...
Post unito automaticamente:

Ho provato con un singolo banco di ram ed è partito, pero adesso il problema è che mi ha chiesto un riavvio e da qando l ho fatto una decina di minuti fa mi rimane fermo con led rosso acceso su CPU... è normale?
 
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili