Laurea in informatica

#1
nel mio posto di lavoro dato che il responsabile informatica è dimissionario sono alla ricerca di una figura di responsabile che segua il reparto IT. mi hanno fatto un’offerta di prospettiva, ovvero per qualche anno verrebbe assunto un ingegnere a cui manca poco alla pensione (trovato in questi giorni) ed io sarei in affiancamento per sostituzione dopo cinque anni.

dato che io ho solamente qualche competenza da autodidatta e trent’anni mi chiedevo se fosse il caso di intraprendere, per sicurezza e comunque come investimento futuro, una laurea in informatica (sono perito elettronico).

essendo lavoratore a tempo pieno non potrei frequentare.

avrei due domande:

c’è un margine di fattibilità? mi ero diplomato 100/100, ma frequentavo :)

la facoltà di zona prevede scienze informatiche o ingegneria informatica (primo anno comune): quale sarebbe più adatta?
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
7,495
1,747
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 160gb segate
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
Sapphire RX 580 8gb ddr5
Monitor
Samsung Smart TV Full HD 50 Pollici/ Hp ES 24 IPS
Alimentatore
XFX 80 plus 750 watt
Case
Aerecool xpredator x3
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64
#2
ciao dipende nel settore in cui lavori.
io ho fatto informatica rispetto ad ingegneria perchè informatica ti da molte piu competenze.
Sono due percorsi similari, ma informatica ti da molte piu infarinature.
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
7,495
1,747
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 160gb segate
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
Sapphire RX 580 8gb ddr5
Monitor
Samsung Smart TV Full HD 50 Pollici/ Hp ES 24 IPS
Alimentatore
XFX 80 plus 750 watt
Case
Aerecool xpredator x3
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64
#4
si è impegnativo, io per 1 anno e mezzo non ho frequentato per lavoro, però alla fine ce l'ho fatta comunque
 
#5
Ho visto i programmi, c'è tanta matematica che non ho mai visto (ITI elettronica).

Sarà un'avventura, ma credo che in luogo di università fisiche sia meglio optare per quelle telematiche riconosciute con materiale didattico e lezioni fruibili da PC.
Inoltre devo avere qualche garanzia che al termine del percorso mi scatti la carriera.


Se no sono soldi (mi sembrano tantissimi) e tempo investiti come alla Borsa valori.
 

Discussioni Simili


Entra