PROBLEMA La mia stupidità probabilmente ha rotto l'hard disk

camifuma98

Nuovo Utente
3
0
Ciao a tutti! Sono nuova nel forum e poco esperta informaticamente parlando...

Vi spiego il mio problema: avevo trovato un vecchio hard disk esterno (un WD portatile) di mio papà che recentemente è mancato e vi avevo trovato dei nostri vecchi ricordi finora mai visti... presa dall'agitazione del momento involontariamente l'ho fatto cadere (quindi si è scollegato ed è sbattuto a terra, a circa 50 cm, mentre era acceso)... ho provato a ricollegarlo una volta, lì si è connesso ma sembrava vuoto (nel frattempo il mio computer delirava un po' come a suo solito, quindi ho pensato fosse a causa sua la mancata lettura, mi è capitato qualche volta); quindi l'ho dovuto scollegare ma mi permetteva di farlo solamente in modo forzato e così ho fatto. Io e mio fratello abbiamo provato più volte a ricollegarlo ma si presentava sempre la stessa situazione, ovvero:
1) Si accende il led
2) Parte quello che penso sia il normale rumore di avvio/accensione/boh (è una mia ipotesi perché l'ho utilizzato soltanto una volta e non conosco bene il rumore di questo hard disk)
3) Il rumore si ferma (mentre quando funzionava avanzava anche se con un rumorio forse leggermente diverso)
4) Il computer non lo rileva ma l'hard disk rimane acceso e silenzioso

Adesso io sono pienamente consapevole di aver seguito l'ABC di cosa NON fare con un hard disk esterno danneggiato - dopo il disastro che ho commesso mi sono messa a leggere un paio di blog e l'uscita forzata oltre ai multipli tentativi di connessione non sono stati una buona idea... ho un po' sottovalutato la cosa al momento.
Ripeto di essere ignorante in materia ma non erro se l'unica mia speranza è che le testine non abbiano graffiato il disco, giusto? Ci sono possibilità di salvezza? è un buon segno che l'hard disk faccia rumori di "avvio" e poi si blocchi nel silenzio?... Nelle più rosee aspettative mi immagino già i soldoni che volano, nelle peggiori lacrime amare di pentimento per tale leggerezza nell'adoperare qualcosa di così delicato

Grazie a chiunque possa aiutarmi!
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,236
1,802
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
Spegnilo subito e non accenderlo più!
Mi dispiace per l'accaduto e per la tua perdita, ma rischi non poter recuperare i dati se lo accendi in quanto le testine danneggiate dalla caduta potrebbero graffiare i piatti.
Rivolgiti ad una ditta di recupero dati (camera bianca). Assolutamente NO negozi di computer.
 
  • Like
Reactions: r3dl4nce

dave91

Utente Attivo
1,070
296
All'accensione dell'hdd i piatti iniziano a girare e le testine iniziano a muoversi a pochi nm sopra la "service area" dei piatti, che contiene informazioni sul file system e su come sono disposti i dati nei cluster. Normalmente in questa fase il rumore è lieve. Quando le testine hanno un problema e l'area di inizializzazione sui piatti non può essere letta sentirai invece dei rumori più forti, probabilmente dei clack, segno che le testine entrano in parking area (fuori dal disco) poiché non leggono i dati. Questo è il motivo per cui windows fa fatica a vedere il disco. Se lo accendi in questa condizione le testine insistono con la lettura e muovendosi, se entrano a contatto con i piatti cosa che non puoi sapere, i dati diventano irrecuperabili.
Se invece oltre al movimento (fruscio) del disco non senti nulla vuol dire che le testine sono ferme in un punto (spero non sui piatti) e puoi sperare che il problema sia meccanico.
Questo per spiegarti i motivi per cui non devi avviarlo più, soprattutto se i dati sono molto importanti.
 

camifuma98

Nuovo Utente
3
0
Grazie mille a tutti! Di solito i recupero dati quanto possono costare? E' vero che si aggirano intorno alle migliaia di euro? E conoscete qualche centro valido a Bergamo o dintorni?
 

dave91

Utente Attivo
1,070
296
Grazie mille a tutti! Di solito i recupero dati quanto possono costare? E' vero che si aggirano intorno alle migliaia di euro? E conoscete qualche centro valido a Bergamo o dintorni?
Migliaia no, ma centinaia sì. Come cifra base direi 500€, poi dipende dai tipo di danno.
 
  • Like
Reactions: r3dl4nce

michael chiklis

Utente Èlite
5,236
1,802
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
Ci sono delle inesattezze in alcune delle cose che hai scritto, sento il dovere di fare un pò di chiarezza ...

All'accensione dell'hdd i piatti iniziano a girare e le testine iniziano a muoversi a pochi nm sopra la "service area" dei piatti, che contiene informazioni sul file system e su come sono disposti i dati nei cluster.
Giustamente le testine si muovono galleggiando a pochi nm dalla superficie sfruttando il flusso d'aria derivante dalla rotazione dei piatti. All'accensione del drive le testine vanno a caricare per prima cosa il firmware interno che si trova sulla Service Area (SA).
Sulla SA dunque si trovano i moduli firmware, il filesystem invece si trova sulla User Area (UA), cioè l'area del disco in cui può accedere il sistema operativo e l'utente stesso direttamente. Il filesystem è sostanzialmente un tabella che si trova sulla UA in cui sono elencati varie informazioni sui file e le cartelle della partizione.

Quando le testine hanno un problema e l'area di inizializzazione sui piatti non può essere letta sentirai invece dei rumori più forti, probabilmente dei clack, segno che le testine entrano in parking area (fuori dal disco) poiché non leggono i dati.
Corretto!
Specifichiamo che l'area di inizializzazione di cui stai parlando è la Service Area, non il filesystem.
Il filesystem verrà caricato in una fase successiva dal sistema operativo solo dal momento in cui la SA verrà letta e caricata correttamente in ram.
Nel caso di questo hdd caduto le testine non superano la fase di caricamento della SA perchè sono guaste, per questo come hai detto tu giustamente possono ticchettare. In certe altre situazioni le testine vanno ad incastrarsi sui piatti impedendone la rotazione, in tal caso l'hdd produce solo dei flebili bip.

Se lo accendi in questa condizione le testine insistono con la lettura e muovendosi, se entrano a contatto con i piatti cosa che non puoi sapere, i dati diventano irrecuperabili.
Se le testine guaste non sono rimaste incastrate possono causare enormi danni sulla superficie dei piatti se il disco viene acceso, più si tenta di accenderlo minori saranno le chance di recupero. Se le testine dovessero graffiare sia la SA principale che quella di riserva non sarà più possibile recuperare alcun dato anche se la parte di superficie in cui risiedono fisicamente i dati dell'utente è rimasta intatta.

Se invece oltre al movimento (fruscio) del disco non senti nulla vuol dire che le testine sono ferme in un punto (spero non sui piatti) e puoi sperare che il problema sia meccanico.
Se le testine si fossero incastrate sui piatti sarebbe stata la cosa migliore considerando che conosciamo il motivo per cui l'hdd si è guastato (cioè la caduta). Da quello che ho capito leggendo il primo post, i piatti sembrano ruotare quindi le testine non sono rimaste incastrate.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Liupen

camifuma98

Nuovo Utente
3
0
Se le testine si fossero incastrate sui piatti sarebbe stata la cosa migliore considerando che conosciamo il motivo per cui l'hdd si è guastato (cioè la caduta). Da quello che ho capito leggendo il primo post, i piatti sembrano ruotare quindi le testine non sono rimaste incastrate.
[/QUOTE]

Grazie michael chiklis! I piatti però ruotano per poco perché poi si fermano, non so se cambi qualcosa
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,236
1,802
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
E' normale, gli hdd prodotti negli ultimi 12 anni circa si spengono dopo qualche ticchettio ripetitivo delle testine, è una protezione. Se senti i piatti che ruotano all'accensione allora è sicuro che le testine non sono incastrate.
 

dave91

Utente Attivo
1,070
296
@michael chiklis Grazie dell'approfondimento, ne approfitto per qualche domanda tecnica! Ne ho aperti di diversi di hdd (non utilizzabili ovviamente!) giusto per studiarmi come agissero in caso di errore. Ho anche visto dei video in inglese su come si effettuano le riparazioni e devo aver mal compreso la spiegazione sulla service area. Anche i dati smart sono salvati li?
Effettivamente nelle prove fatte da me i piatti non girano se le testine sono bloccate sul disco. Non mi sono chiare però le cause di un blocco della testina, in generale può essere provocato da un guasto meccanico del braccio (che è quel che speravo per questo caso, e che quindi fossero in PA piuttosto che sui piatti) oppure causato dal rilevamento di contatto tra testina e piatto?
 

Luca.Plot

Utente Attivo
66
7
Ciao, spiacente per la tua perdita e quoto il posti di @michael chiklis , cerca un centro data rescue esperto se l'intento è recuperare il contenuto senza dubbi. NO negozi o tecnici di informatica se non vuoi aggravare la situazione.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,236
1,802
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
@michael chiklis Grazie dell'approfondimento, ne approfitto per qualche domanda tecnica! Ne ho aperti di diversi di hdd (non utilizzabili ovviamente!) giusto per studiarmi come agissero in caso di errore. Ho anche visto dei video in inglese su come si effettuano le riparazioni e devo aver mal compreso la spiegazione sulla service area. Anche i dati smart sono salvati li?
Effettivamente nelle prove fatte da me i piatti non girano se le testine sono bloccate sul disco. Non mi sono chiare però le cause di un blocco della testina, in generale può essere provocato da un guasto meccanico del braccio (che è quel che speravo per questo caso, e che quindi fossero in PA piuttosto che sui piatti) oppure causato dal rilevamento di contatto tra testina e piatto?

Si anche il modulo smart risiede sulla SA.
Le testine possono bloccarsi sui piatti per un guasto meccanico (in genere un urto mentre sono accesi che lavorano) oppure per un calo di tensione (principalmente causato dall'alimentatore difettoso)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 80 46.5%
  • Ethereum

    Voti: 67 39.0%
  • Cardano

    Voti: 23 13.4%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.7%
  • Monero

    Voti: 15 8.7%
  • XRP

    Voti: 14 8.1%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 12 7.0%
  • Stellar

    Voti: 12 7.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.5%