installazione windows

Mr_Ale96

Nuovo Utente
2
1
Ciao a tutti
tempo fa ho acquistato un tablet con windows 10, un lenovo miix320, perchè pensavo fosse comodo da portare in università.
la cosa ridicola a cui non avevo pensato è che la memoria è limitatissima, non ricordo quanto di preciso ma un paio di aggiornamenti e lo puoi buttare praticamente, inutili le operazioni di pulizia della memoria. ho pensato di installare una versione di android per rendere il sistema un po' più veloce.
premetto che non ricordo benissimo, il tablet è ormai a prender polvere in cantina da un annetto, ma ricordo che la versione di android l'ho installata seguendo una guida su youtube NON specifica per il mio tablet, era una guida generica, con un'applicazione e una chiavetta nel quale prima avvevo ovviamente caricato una versione di android.
non so se perchè ho scaricato una versione di android non compatibile con il mio hardware, oppure perchè o sbagliato qualcosa nella procedura, ma non partiva, faceva un lungo caricamento e dopo la schermata si presentava come se si fossero rotti i cristalli liquidi per intenderci, pixel illumminati puramente a caso.
Ho quindi deciso di rimettere windows direttamente dal bios, allora preparo la chiavetta con media creation tool, lancio il bios, scorro con le frecce fino alla voce del boot dalla porta usb, ma qui spunta il problema: appena faccio invio su quella voce, si blocca TUTTO, rimane freezato, e l'unica cosa da fare è spegnere.
Ho provato inutilmente altre 500 volte e alla fine l'ho messo in cantina; qualcuno ha qualche idea su cosa è successo? e sapete se il tablet è in qualche modo recuperabile? Grazie
 

Matteo D'Elia

Utente Attivo
165
41
CPU
Intel Core i7-8750H
Scheda Madre
Intel HM370
Hard Disk
Samsung SSD 860 EVO 1TB
RAM
Kingston 2x8 GBytes
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1060
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
Philips 226V4
Internet
FTTH GPON - Down: 1000 Mbit/s / Up: 200 Mbit/s
Sistema Operativo
Windows 10 Enterprise
Ciao a tutti
tempo fa ho acquistato un tablet con windows 10, un lenovo miix320, perchè pensavo fosse comodo da portare in università.
la cosa ridicola a cui non avevo pensato è che la memoria è limitatissima, non ricordo quanto di preciso ma un paio di aggiornamenti e lo puoi buttare praticamente, inutili le operazioni di pulizia della memoria. ho pensato di installare una versione di android per rendere il sistema un po' più veloce.
premetto che non ricordo benissimo, il tablet è ormai a prender polvere in cantina da un annetto, ma ricordo che la versione di android l'ho installata seguendo una guida su youtube NON specifica per il mio tablet, era una guida generica, con un'applicazione e una chiavetta nel quale prima avvevo ovviamente caricato una versione di android.
non so se perchè ho scaricato una versione di android non compatibile con il mio hardware, oppure perchè o sbagliato qualcosa nella procedura, ma non partiva, faceva un lungo caricamento e dopo la schermata si presentava come se si fossero rotti i cristalli liquidi per intenderci, pixel illumminati puramente a caso.
Ho quindi deciso di rimettere windows direttamente dal bios, allora preparo la chiavetta con media creation tool, lancio il bios, scorro con le frecce fino alla voce del boot dalla porta usb, ma qui spunta il problema: appena faccio invio su quella voce, si blocca TUTTO, rimane freezato, e l'unica cosa da fare è spegnere.
Ho provato inutilmente altre 500 volte e alla fine l'ho messo in cantina; qualcuno ha qualche idea su cosa è successo? e sapete se il tablet è in qualche modo recuperabile? Grazie
Ciao, possono essere successe diverse cose.
La chiavetta USB potrebbe essere corrotta, puoi provare a rifarla da capo con il Media Creation Tool.
Potresti aver modificato alcune impostazioni del BIOS quando hai installato Android, puoi provare a ripristinare le opzioni di default mediante l'apposito tasto funzione.
Ancora, dovresti provare a disattivare il Secure Boot nel BIOS.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento