DOMANDA Installazione Win10 ordine di boot cambia da solo

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
Buonasera a tutti,
ho re-installato windows 10 per fare una pulizia completa del pc , l'installazione in se è andata bene ma innanzitutto nelle opzioni di boot mi trovo "windows boot manager" mentre prima avevo semplicemente il nome del mio ssd che mettevo come priorità ovviamente. non so se sia normale
poi, ogni volta che entro nel bios in automatico mi cambia l'ordine di boot mettendo come priorità il nome del mio ssd e a seguire "windows boot manager". Il pc parte solamente impostando come priorità di boot "windows boot manager".

oggi sono entrato nuovamente per impostare la sequenza di boot "win boot manager" riavvio tutto ok.. ora rientro per impostare il profilo XMP e l'ordine di boot cambia nuovamente.
cosa devo fare? ogni volta il pc si blocca al riavvio

ringrazio anticipatamente
 

quizface

Utente Èlite
9,540
2,822
Buonasera a tutti,
ho re-installato windows 10 per fare una pulizia completa del pc , l'installazione in se è andata bene ma innanzitutto nelle opzioni di boot mi trovo "windows boot manager" mentre prima avevo semplicemente il nome del mio ssd che mettevo come priorità ovviamente. non so se sia normale
poi, ogni volta che entro nel bios in automatico mi cambia l'ordine di boot mettendo come priorità il nome del mio ssd e a seguire "windows boot manager". Il pc parte solamente impostando come priorità di boot "windows boot manager".

oggi sono entrato nuovamente per impostare la sequenza di boot "win boot manager" riavvio tutto ok.. ora rientro per impostare il profilo XMP e l'ordine di boot cambia nuovamente.
cosa devo fare? ogni volta il pc si blocca al riavvio

ringrazio anticipatamente
Hai installato Windows 10 su SSD con un altro disco connesso? se si, Windows Boot Manager e' sull'altro disco.
 
  • Mi piace
Reactions: MambaNero

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
Hai installato Windows 10 su SSD con un altro disco connesso? se si, Windows Boot Manager e' sull'altro disco.
Ciao e grazie
Si ho installato su ssd con hdd connesso perchè Serassone su un altro post diceva che non c'erano problemi a tenerli tutti e due connessi.
Anche perchè la stessa cosa ho fatto quando ho assemblato il pc, ma questa cosa non si era creata. Non so se è cambiato qualcosa perchè questa volta ho installato in uefi only impostandolo da CSM.
Cosa consigli di fare? Crea problemi lasciare cosi? Anche se l'avvio mi sembra molto più lento di prima, ci mette circa 10 secondi mentre prima del format con tutta la roba sopra 6 secondi circa
 

quizface

Utente Èlite
9,540
2,822
Ciao e grazie
Si ho installato su ssd con hdd connesso perchè Serassone su un altro post diceva che non c'erano problemi a tenerli tutti e due connessi.
Anche perchè la stessa cosa ho fatto quando ho assemblato il pc, ma questa cosa non si era creata. Non so se è cambiato qualcosa perchè questa volta ho installato in uefi only impostandolo da CSM.
Cosa consigli di fare? Crea problemi lasciare cosi? Anche se l'avvio mi sembra molto più lento di prima, ci mette circa 10 secondi mentre prima del format con tutta la roba sopra 6 secondi circa
L' unico problema è che se stacchi HDD, il sistema non parte. Altri problemi non ce ne sono. Prova a staccare HDD e partire da chiavetta di installazione, anziché installare vai su avanzate e prova a recuperare il boot
 
  • Mi piace
Reactions: MambaNero

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
L' unico problema è che se stacchi HDD, il sistema non parte. Altri problemi non ce ne sono. Prova a staccare HDD e partire da chiavetta di installazione, anziché installare vai su avanzate e prova a recuperare il boot
Quindi se non riesco a recuperare il boot e l'hdd parte, il sistema non si avvierà più. Mi sembra che conviene re-installare tutto senza hdd e formattare l hdd da disk, collegandolo dopo aver fatto tutto. Che dici?
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
20,906
6,342
Quindi se non riesco a recuperare il boot e l'hdd parte, il sistema non si avvierà più. Mi sembra che conviene re-installare tutto senza hdd e formattare l hdd da disk, collegandolo dopo aver fatto tutto. Che dici?
E' quello che normalmente si fa quando c'è un SSD. Si staccano gli altri dischi collegati e si riattaccano dopo l'installazione. Windows fa un pò come gli pare col boot quindi per evitare problemi meglio fare in questo modo.
 
  • Mi piace
Reactions: MambaNero

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
E' quello che normalmente si fa quando c'è un SSD. Si staccano gli altri dischi collegati e si riattaccano dopo l'installazione. Windows fa un pò come gli pare col boot quindi per evitare problemi meglio fare in questo modo.
Grazie
Ripeto, ho fatto come consigliava un utente (non il primo che capitava nel forum).
Procedo alla formattazione per la 3 volta allora.
L'unica cosa che ora vorrei capire, anche se probabilmente banale (ma non si sa mai), le memorie reggono 3/4 formattazioni cosi ravvicinate,fatte in 2 giorni?
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
20,906
6,342
Grazie
Ripeto, ho fatto come consigliava un utente (non il primo che capitava nel forum).
Procedo alla formattazione per la 3 volta allora.
L'unica cosa che ora vorrei capire, anche se probabilmente banale (ma non si sa mai), le memorie reggono 3/4 formattazioni cosi ravvicinate,fatte in 2 giorni?
Vai tranquillo. Se l'SSD non ti manda a quel paese figurati le memorie...:D
 
  • Mi piace
Reactions: MambaNero

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
Vai tranquillo. Se l'SSD non ti manda a quel paese figurati le memorie...:D
Ahahha vabbè per adesso no, dopo quest'altra non saprei. ;D
Senti conviene lasciare uefi only su CSM anche se sicuramente installerà in gpt mettendo in automatico?
Una domanda OT, se posso prima di chiudere per non aprire un post corto, io ho la versione 2.90 del bios, del 2016, per aggiornare basta che dal sito asrock scarico la versione instant flash? Perchè trovo 3 versioni uguali, ma una instant flash, una windows e l'altra non ricordo neanche come si chiama. Immagino sono solamente 3 diversi tipi di installazione
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
20,906
6,342
Ahahha vabbè per adesso no, dopo quest'altra non saprei. ;D
Senti conviene lasciare uefi only su CSM anche se sicuramente installerà in gpt mettendo in automatico?
Una domanda OT, se posso prima di chiudere per non aprire un post corto, io ho la versione 2.90 del bios, del 2016, per aggiornare basta che dal sito asrock scarico la versione instant flash? Perchè trovo 3 versioni uguali, ma una instant flash, una windows e l'altra non ricordo neanche come si chiama. Immagino sono solamente 3 diversi tipi di installazione
Si sono i tre tipi diversi di installazione ma è meglio usare instant flash da BIOS salvando il BIOS su chiavetta formattata in fat32. Ti conviene aggiornare il BIOS all'ultima versione non beta. Lascia su Uefi only
 
  • Mi piace
Reactions: MambaNero

MambaNero

Nuovo Utente
76
6
CPU
i5 6600k
Dissipatore
Arctic liquid freezer 240
Scheda Madre
Asrock z170 extreme 4
Hard Disk
ssd 850 evo - hdd WD 1 tb
RAM
2x4 hyper x fury
Scheda Video
gtx 970
Monitor
Benq Zowie xl2411
Alimentatore
Enermax 550w
Case
Zalman z11 plus
Sistema Operativo
win 10 pro
Si sono i tre tipi diversi di installazione ma è meglio usare instant flash da BIOS salvando il BIOS su chiavetta formattata in fat32. Ti conviene aggiornare il BIOS all'ultima versione non beta. Lascia su Uefi only
Come immaginavo.
Grazie amico, alla prossima.:D
edit: @Kelion dimenticavo, anche questa mi è nuova. quando inserisco la usb e vado nel bios ad impostare la sequenza per avviare da usb mi escono due usb, cioè una "usb:sandisk 16gb" e l'altra voce uguale ma con uefi davanti "uefi:usb sandisk 16gb" . immagino che devo far partire la usb con la voce uefi ,che dici?
Post automaticamente unito:

Appena finito di reinstallare windows nell'ssd senza aver collegato ne hdd ne dvd , nelle opzioni di boot è ancora presente la voce "windows boot manager:samsung ssd evo".
A questo punto credo sia normale quella voce.
Adesso spengo e ricollego tutto.

Quindi mi sa che ho riformattato per la 3/4 volta senza motivo XD
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento