Installare Linux Mint su vecchio Notebook (Errore)

GraveKeeper

Utente Èlite
4,698
2,161
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Allora, possiedo un vecchio notebook (ma vecchio), con windows xp che, essendo ormai diventato inutilizzabile con windows, in pratica con qualsiasi antivirus è lentissimo (e quindi ovviamente non potevo usarlo per navigare o molto altro anche per i browser non aggiornati), ho decisso di renderlo più veloce installando Linux, anche perchè non necessita di antivirus e magari firefox sarebbe stato aggiornato.
Il portatile in questione è un vecchio Toshiba A30 , cioè questo http://www.toshiba.it/discontinued-products/satellite-a30-bto/, con le stesse specifiche fatta eccezione che ho espanso la RAM a 2gb appena sono riuscito.
La mia scelta è ricaduta subito su Linux Mint (non cercate di farmi cambiare idea), arrivando dall'universo Windows e possedendo un altro computer con Mint Mate installato sopra (ma non da me).
Un giorno allora mi sono deciso ho fatto un backup, disinstallato tutto il disinstallabile, dopodichè seguendo le istruzioni di wikihow (sì, ok è wikihow https://www.wikihow.it/Installare-Linux-Mint), ho scaricato la versione Xfce 32-bit di Linux Mint, perchè la più leggera e quindi quella che poteva girare meglio sulla vecchia macchina.
Dopodichè ho svuotato una chiavetta da 2 gb e usando Universal USB Installer l'ho fatta diventare bootabile con Linux Mint. L'unica cosa è che ho dovuto farlo da un altro computer perchè UUI non girava su windows xp e quindi l'ho dopo spostata sull'altro.
Una volta fatto ciò, riavvio, e all'accensione premo F2 e entro nel BIOS. Abbastanza intuitivo,trovo subito l'opzione Boot Order e metto in cima Removable Drives. Allora salvo, il pc parte, mi aspetto la schermata di installazione, ma ci mette solo un po' di più e parte di nuovo Windows.
Dopo un altro paio di tentativi in questo modo, rientrando nel BIOS mi accorgo di una cosa strana: non c'è alcun + accanto a removable drives, ma invece c'è nella categoria dei dischi fissi (non ricordo il nome). Espando allora il drop-down menu e mi accorgo che oltre all'HDD della macchina viene individuata nella stessa categoria la chiavetta con una dicitura strana e USB in fondo.
Quindi imposto in cima quello prima dell'HDD, salvo e lo lascio di nuovo caricare. Questa volta appaiono varie scritte bianche su sfondo nero (le classiche dell'avvio), e quando arriva ad una scritta Mac Address seguito da una sfilza di numeri va in freeze su un caricamento. Dopo un riavvio manuale e un altro tentativo decisdo infine di risistemarlo com'era prima e venire qui per chiedere aiuto.

Quindi: dove sbaglio? Il problema è perchè creo l'usb bootabile da un altro pc, perchè la chiavetta è troppo piccola, o perchè la chiavetta non è tra i removable drives nel BIOS? O qualcos'altro? Voglio davvero installare Linux, per renderlo migliore, e considerato che ha un pentium 4, 40gb di hard disk e 2gb di ram ddr dovrebbe funzionare tutto...

Grazie a chiunque possa aiutarmi, l'errore del Mac Address, su internet viene descritto come il BIOS che non trova l'HDD.
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Puoi fare qualche screen?
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,698
2,161
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
@maddo Del BIOS?
Post automatically merged:

Comunque ho provato a ricreare la chiavetta bootabile dal pc con linux mint usando lo scrittore di immagine USB, e stavolta si blocca prima, rimane fermo sulla schermata Toshiba da cui puoi accedere al BIOS
 

wlp2s0

Nuovo Utente
19
4
OS
Arch
@maddo Del BIOS?
Post automatically merged:

Comunque ho provato a ricreare la chiavetta bootabile dal pc con linux mint usando lo scrittore di immagine USB, e stavolta si blocca prima, rimane fermo sulla schermata Toshiba da cui puoi accedere al BIOS

Si, qualche foto del bios potrebbe aiutare, magari hai solo impostato male l'ordine di boot. L'ISO di mint l'hai verificata?
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,698
2,161
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Si, qualche foto del bios potrebbe aiutare, magari hai solo impostato male l'ordine di boot. L'ISO di mint l'hai verificata?

L'ISO era verificata e il bios era impostato correttamente. Comunque ho risolto, anche se non è stato facile capire come fare. Leggendo in giro nel web ho scoperto che nei pc con un Pentium 4 l'hdd e collegato al processore tramite una connessione USB, motivo per cui credo rilevasse le chiavette usb esterne come hard drives nel bios. In questo modo non trovando la chiavetta tra i removable drives, probabilmente l'usb bootabile creata non veniva letta correttamente. Quindi semplicemente non è possibile utilizzare un USB bootabile con quel computer, e allora, avendo in giro un dvd vuoto ho masterizzato l'iso su esso con imgburn per fare una prova e, sistemato in cima al boot order l'opzione cd-rom tutto ha funzionato perfettamente e ho installato mint tranquillamente. L'unica scocciatura è che non potendo usare un usb bootabile ho dovuto comprare altri dvd nel caso dovessi installare un altro os, come probabilmente dovrò fare perchè con linux mint è più lento che con xp, pensavo quindi di provare lubuntu.

Spero questo aiuti anche qualcun'altro che potrebbe avere il mio stesso problema.
 

daltanious78

Utente Attivo
416
87
CPU
Pentium III 933 Mhz
Scheda Madre
Asus Cuv4x-E
HDD
40 Gb
RAM
1,12 Gb
GPU
Ati All-In Wonder 128 Pro AGP
Audio
Sound Blaster
Monitor
LG Flatron 795FT Plus
PSU
370 Watt
Case
Big Tower Atx
OS
Microsof Windows XP Pro Sp2
Io non ti consiglio ubuntu o mint su questo pc, prova piuttosto qualche cosa di più leggero come ad esempio:

debian (madre di ubuntu)

devuan (derivata di debian)

Busenlab

Oppure se vuoi provare qualcosa di veramente leggero la cui installazione non è grafica come le altre elencate sopra ma testuale sono:

Arch Linux 32 (arch Linux a 32 bit mantenuto dalla comunità di arch)

Slackware (una delle prime distribuzioni uscite...questa distribuzione gira su un pentium 1 perciò sarebbe perfetta per quel pc.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Toms Hardware Italia Forum
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,605
2,488
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
si, stava proprio aspettando che qualcuno gli consigliasse di cambiare distro , per giunta metà dei suggerimenti orientati a distro adatte ad utenti esperti .

conosco il tuo portatile ed è un osso relativamente duro con linux , devi usare i parametri d'avvio nomodeset e noacpi per farlo andare.

p.s: usa la documentazione ufficiale
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,698
2,161
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
@daltanious78 @centoventicinque Lasciate perdere, ho rimesso windows xp e lo lascerò nel cassetto, ha anche problemi di surriscaldamento per cui se ci si fa cose troppo pesanti si spegne da solo.
 

daltanious78

Utente Attivo
416
87
CPU
Pentium III 933 Mhz
Scheda Madre
Asus Cuv4x-E
HDD
40 Gb
RAM
1,12 Gb
GPU
Ati All-In Wonder 128 Pro AGP
Audio
Sound Blaster
Monitor
LG Flatron 795FT Plus
PSU
370 Watt
Case
Big Tower Atx
OS
Microsof Windows XP Pro Sp2
si, stava proprio aspettando che qualcuno gli consigliasse di cambiare distro , per giunta metà dei suggerimenti orientati a distro adatte ad utenti esperti .

conosco il tuo portatile ed è un osso relativamente duro con linux , devi usare i parametri d'avvio nomodeset e noacpi per farlo andare.

p.s: usa la documentazione ufficiale

Io non sono un utente esperto, eppure uso debian su un dell latitude d420 (Intel centrino) inoltre ho provato la slackware su virtual machine e devo dire che non è male....se ci va su internet e scrive qualche documento va più che bene...comunque non sono io che devo scegliere.


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili