DOMANDA Iniziare a sviluppare app e giochi

Dawking

Utente Attivo
356
119
CPU
Ryzen 3 1200
Scheda Madre
ASROCK AB350M
HDD
1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache 3.5 " + SSD S3+ 240GB
RAM
16GB (2 x 8GB) DDR4, 3000MHz G.Skill Aegis
GPU
RX 570 4gb
Monitor
HP 22fw
PSU
Power SupplyBe Quiet System Power B9 450W
Case
Noua Noob X1 RGB
Net
TP-LINK – WIRELESS USB 300MBPS
OS
Windows 10 PRO
Ciao a tutti,

sono giorni che mi passa per la testa l'idea di cimentarmi nello sviluppo di app e giochi per smartphone.
Non ho intenzioni di sviluppare app o giochi di super successo (se poi succede ben venga 😅), l'unico mio scopo è quello di aggiungere questa competenza al mio bagaglio di conoscenza.

Parto totalmente da zero, ho provato a cercare online qualche info su come iniziare, ma è un mondo talmente vasto che mi si è creata solo confusione.

Chiedo per cui a voi! 😄
Mi sapreste a grandi linee dire quali sono i "passi" da seguire per cimentarsi in questa disciplina?

Le uniche competenze che ho nella programmazione sono il linguaggio Python e C.

Grazie anticipatamente a chi vorrà aiutarmi! 🙂
 

pabloski

Utente Èlite
2,858
907
Le uniche competenze che ho nella programmazione sono il linguaggio Python e C.

E allora sei a cavallo. Per i giochi la faccenda è più complessa, ma per normali programmi studia Flutter https://www.youtube.com/playlist?list=PL0qAPtx8YtJftaLnIroe7q9udsc9_qg6x

Perchè Flutter? Perchè è moderno, è sviluppato e supportato da Google, supporta tutte le piattaforme mobile, genera codice nativo e molto performante, ha una marea di funzionalità.

Chiaro che se vuoi iniziare coi giochi, la musica cambia. Flutter ( ma nemmeno Cocoa e Android SDK ) non è pensato per i giochi. Le funzionalità richieste per implementare giochi sono ben diverse da quelle per i normali programmi.

In soldoni, se vuoi sviluppare giochi 2D inizia con Cocos2D e similari. Ce ne sono davvero tanti di engine 2D. Ci sono pure le versioni 2D degli engine 3D classici come Unity e Unreal. Insomma, questione di scelte.

E ci sono pure Kivy e Pygame, che usano Python. Il primo è nato esplicitamente per sviluppare giochi mobile in Python. Il secondo per sviluppare giochi in generale, poi è arrivato sul mobile.

Chiaramente partire con Unity significa studiare l'ecosistema che, con alcune estensioni ed ulteriori studi, ti permetterà di realizzare pure giochi 3D. E si, ci sono altri engine 3D, ma negli altri post su questo forum, è stato detto più volte perchè conviene ( almeno agli inizi ) puntare su Unity.

L'unica alternativa considerabile sarebbe Godot, perchè ormai è maturo e ha una comunità e tanta documentazione ed esempi disponibili. Però Unity è ancora imbattibile sul lato didattico.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Dawking

Dawking

Utente Attivo
356
119
CPU
Ryzen 3 1200
Scheda Madre
ASROCK AB350M
HDD
1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache 3.5 " + SSD S3+ 240GB
RAM
16GB (2 x 8GB) DDR4, 3000MHz G.Skill Aegis
GPU
RX 570 4gb
Monitor
HP 22fw
PSU
Power SupplyBe Quiet System Power B9 450W
Case
Noua Noob X1 RGB
Net
TP-LINK – WIRELESS USB 300MBPS
OS
Windows 10 PRO
E allora sei a cavallo. Per i giochi la faccenda è più complessa, ma per normali programmi studia Flutter https://www.youtube.com/playlist?list=PL0qAPtx8YtJftaLnIroe7q9udsc9_qg6x

Perchè Flutter? Perchè è moderno, è sviluppato e supportato da Google, supporta tutte le piattaforme mobile, genera codice nativo e molto performante, ha una marea di funzionalità.

Chiaro che se vuoi iniziare coi giochi, la musica cambia. Flutter ( ma nemmeno Cocoa e Android SDK ) non è pensato per i giochi. Le funzionalità richieste per implementare giochi sono ben diverse da quelle per i normali programmi.

In soldoni, se vuoi sviluppare giochi 2D inizia con Cocos2D e similari. Ce ne sono davvero tanti di engine 2D. Ci sono pure le versioni 2D degli engine 3D classici come Unity e Unreal. Insomma, questione di scelte.

E ci sono pure Kivy e Pygame, che usano Python. Il primo è nato esplicitamente per sviluppare giochi mobile in Python. Il secondo per sviluppare giochi in generale, poi è arrivato sul mobile.

Chiaramente partire con Unity significa studiare l'ecosistema che, con alcune estensioni ed ulteriori studi, ti permetterà di realizzare pure giochi 3D. E si, ci sono altri engine 3D, ma negli altri post su questo forum, è stato detto più volte perchè conviene ( almeno agli inizi ) puntare su Unity.

L'unica alternativa considerabile sarebbe Godot, perchè ormai è maturo e ha una comunità e tanta documentazione ed esempi disponibili. Però Unity è ancora imbattibile sul lato didattico.
Grazie mille per l'esaustiva risposta. Devo dire che mi hai convinto con Flutter, da come l'hai descritto pare essere perfetto per le mie necessità!
La playlist che mi hai linkato è utile per chi parte "da zero" come me o richiede particolari requisiti? Meglio optare per qualche corso a pagamento, tipo su Udemy?
 

pabloski

Utente Èlite
2,858
907
Grazie mille per l'esaustiva risposta. Devo dire che mi hai convinto con Flutter, da come l'hai descritto pare essere perfetto per le mie necessità!

E ne sono convinti anche migliaia di sviluppatori Android/iOS che lo usano professionalmente.

La playlist che mi hai linkato è utile per chi parte "da zero" come me o richiede particolari requisiti? Meglio optare per qualche corso a pagamento, tipo su Udemy?

Quel corso è ottimo. Pagare Udemy è inutile quando si tratta di tecnologie di programmazione. Fosse qualcosa di più teorico, tipo deep learning, ma la programmazione s'impara facendo. Quei video ti danno tutte le info di base necessarie, compreso il pattern BLoC, che è roba avanzata!
 
  • Mi piace
Reazioni: Dawking

Dawking

Utente Attivo
356
119
CPU
Ryzen 3 1200
Scheda Madre
ASROCK AB350M
HDD
1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache 3.5 " + SSD S3+ 240GB
RAM
16GB (2 x 8GB) DDR4, 3000MHz G.Skill Aegis
GPU
RX 570 4gb
Monitor
HP 22fw
PSU
Power SupplyBe Quiet System Power B9 450W
Case
Noua Noob X1 RGB
Net
TP-LINK – WIRELESS USB 300MBPS
OS
Windows 10 PRO
E ne sono convinti anche migliaia di sviluppatori Android/iOS che lo usano professionalmente.



Quel corso è ottimo. Pagare Udemy è inutile quando si tratta di tecnologie di programmazione. Fosse qualcosa di più teorico, tipo deep learning, ma la programmazione s'impara facendo. Quei video ti danno tutte le info di base necessarie, compreso il pattern BLoC, che è roba avanzata!
Bellissimo, non vedo l'ora di iniziare a studiarlo!

Lascio il thread comunque aperto a chiunque voglia aggiungersi con altri suggerimenti, più alternative ho e più mi sale la curiosità di impararle 😄
 

GraveKeeper

Utente Èlite
5,047
2,327
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Se posso aggiungermi, per lo sviluppo di giochi, consiglio godot.

Il linguaggio interno è basato su python, il sistema è a nodi, ci sono un sacco di tutorial, è gratis e credo anceh opensource e ci si possono sviluppare giochi sia 2d che 3d. Completo e interfaccia moderna.


Poi ovviamente c'è anche il tanto citato e usato Unity.
 
  • Mi piace
Reazioni: Dawking

Dawking

Utente Attivo
356
119
CPU
Ryzen 3 1200
Scheda Madre
ASROCK AB350M
HDD
1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache 3.5 " + SSD S3+ 240GB
RAM
16GB (2 x 8GB) DDR4, 3000MHz G.Skill Aegis
GPU
RX 570 4gb
Monitor
HP 22fw
PSU
Power SupplyBe Quiet System Power B9 450W
Case
Noua Noob X1 RGB
Net
TP-LINK – WIRELESS USB 300MBPS
OS
Windows 10 PRO
Se posso aggiungermi, per lo sviluppo di giochi, consiglio godot.

Il linguaggio interno è basato su python, il sistema è a nodi, ci sono un sacco di tutorial, è gratis e credo anceh opensource e ci si possono sviluppare giochi sia 2d che 3d. Completo e interfaccia moderna.


Poi ovviamente c'è anche il tanto citato e usato Unity.
Grazie mille per il consiglio! 🙂
 

Entra

oppure Accedi utilizzando