[DOMANDA] Informazioni e curiosità sulla creazione di un sito web con relativo dominio

#1
Salve. Volevo chiedervi alcune delucidazioni riguardo tutto ciò che riguarda la creazione di un sito web con relativo acquisto di un proprio dominio.
Mosso soprattutto dalla curiosità (ma anche necessità soprattutto di alcuni amici che sarebbero interessati a tutto ciò) ho cercato un pò su internet come creare un sito web/blog e disporre di un proprio dominio anzichè usare i blog gratuiti (es. nomeutente.blogspot; .forumfree, ecc). Quindi l'idea sarebbe di avere un sito del tipo www.nomeutente.it.
Ho scoperto Aruba dove poter acquistare varie soluzioni per i siti web, domini ecc ecc però non capisco le differenze che ci sono fra i vari servizi offerti. Ho provato a fare un pò di ricerche su internet ma onestamente non sono riuscito a capirci molto e alcuni servizi offerti mi sembrano uguali fra di loro. Pertanto volevo sapere se c'è qualcuno che mi riesca a spiegare in maniera molto semplice le caratteristiche e le differenze principali fra alcuni servizi che adesso vi dirò. In immagine allegata vedrete i servizi offerti da Aruba. Tralasciando Wordpress, SuperSite e E-Commerce, focalizziamoci sulla prima e sulla terza sezione, ossia "Dominio e Pacchetto Hosting" e "Registrazione Dominio" e in quest'ultima focalizziamoci su "Dominio con gestione DNS" e "Dominio con Redirect".
Premettiamo che il sito si intende creare sarà un banalissimo sito dove si inseriranno post manualmente o tramite social. In altre parole il sito non deve avere chissà quali funzioni. Sarà abbastanza semplice.
Le mie domande e i miei dubbi sono:
1) Che differenza c'è fra un dominio con gestione DNS e un dominio con Redirect? E quale si dovrebbe scegliere considerando che il sito verrà creato da zero?
2) Nella prima sezione (Dominio e Pacchetto Hosting) viene offerto oltre alla registrazione del dominio anche un hosting. Ma per quale motivo dovrei comprare anche uno spazio hosting e non solamente il dominio come nella domanda precedente?
Scusate per le domande banali ma purtroppo leggendo su internet mi sono più confuso di quanto già non lo ero da prima.
Spero che possiate delucidarmi questi dubbi possibilmente in maniera molto semplice.
E spero che possiate indicarmi quale possa essere la soluzione migliore da utilizzare per poter creare un banalissimo sito con un proprio dominio.
Vi ringrazio in anticipo
 

Allegati

gronag

Utente Attivo
16,116
5,180
Hardware Utente
#2
La gestione DNS ti consente di usare il dominio con un tuo proprio server DNS … la gestione Redirect invece ti permette di reindirizzare il tuo dominio verso un altro sito Web (su hosting free o altro dominio) ... :asd:
Per il Redirect non c'è bisogno di spazio Web … col servizio DNS il Redirect verso un altro sito non c'è … quindi hai bisogno dello spazio Web ... :sisi:
 
#3
E se uno vuole crearsi un sito con un proprio dominio partendo da zero, non avendo un proprio server dns nè nient'altro, dovrebbe scegliere il pacchetto "dominio + gestione dns"?
Quale sarebbe il vantaggio nell'utilizzare anche di uno spazio hosting?
Cliccando sulle info per "dominio + gestione dns" di Aruba posso leggere queste info che allego nell'immagine. C'è scritto che c'è la possibilità di usare i DNS di Aruba.it. In altre parole questo significa che anche NON avendo un proprio server dns si possono utilizzare i server dns di Aruba e quindi acquistando questo pacchetto che vi avevo scritto poc'anzi si può creare un proprio sito con un proprio dominio e senza il bisogno di comprare altri pacchetti come lo spazio hosting o quant'altro. E' giusto quello che ho scritto oppure mi sono perso qualche altra cosa?
 

Allegati

  • 32.8 KB Visualizzazioni: 8
#6
Ovviamente si potrebbero usare quei blog gratuiti come blogspot ecc. Senza il bisogno di spendere soldi per nessuna cosa. Però qui la domanda è proprio questa: comprare un dominio con gestione dns (come quello che vi avevo scritto) senza avere uno spazio hosting significa di fatto non poter aprire e utilizzare un sito internet? In pratica Aruba ti vende questo pacchetto a patto che comunque tu abbia già un tuo spazio hosting?
 

gronag

Utente Attivo
16,116
5,180
Hardware Utente
#7
Indubbiamente ci sono anche servizi gratuti che ti danno un dominio di terzo livello e hosting free … come ad es. Hostinger … :sisi:
https://www.hostinger.it/
https://www.ilbello.com/
https://www.netsons.com/hosting-webapp.php
https://www.hostinggratis.it/
Ovviamente se vuoi, per così dire, "bloccare" un dominio perché in futuro pensi di associargli un hosting … be' … puoi farlo … ma se desideri creare un tuo sito e poi lo vuoi associare al nome di dominio, allora l'hosting è necessario … :D
Magari nell'immediato non hai bisogno di creare il tuo sito ma desideri "prenotare" un nome di dominio che ti piace o che ti può far comodo … così nessuno te lo "soffia" da sotto il naso e non devi pagare l'hosting, se è a pagamento … :asd:
Magari un dominio senza hosting ti serve per … rivenderlo … ad aziende … ah ah ah … fai compravendita di domini … :D

P.S. Ricorda anche che ci sono le cosiddette "aste di domini" … per domini che sono scaduti ... la cosa è interesante poiché acquistando un dominio esistente si può sfruttare il "traffico" del vecchio sito … capirai che avere già una base di visitatori può essere molto utile … :asd:
 
#8
Indubbiamente ci sono anche servizi gratuti che ti danno un dominio di terzo livello e hosting free … come ad es. Hostinger … :sisi:
https://www.hostinger.it/
https://www.ilbello.com/
https://www.netsons.com/hosting-webapp.php
https://www.hostinggratis.it/
Ovviamente se vuoi, per così dire, "bloccare" un dominio perché in futuro pensi di associargli un hosting … be' … puoi farlo … ma se desideri creare un tuo sito e poi lo vuoi associare al nome di dominio, allora l'hosting è necessario … :D
Magari nell'immediato non hai bisogno di creare il tuo sito ma desideri "prenotare" un nome di dominio che ti piace o che ti può far comodo … così nessuno te lo "soffia" da sotto il naso e non devi pagare l'hosting, se è a pagamento … :asd:
Magari un dominio senza hosting ti serve per … rivenderlo … ad aziende … ah ah ah … fai compravendita di domini … :D

P.S. Ricorda anche che ci sono le cosiddette "aste di domini" … per domini che sono scaduti ... la cosa è interesante poiché acquistando un dominio esistente si può sfruttare il "traffico" del vecchio sito … capirai che avere già una base di visitatori può essere molto utile … :asd:
Ma questi servizi di hosting gratuiti sono buoni o non sono molto attendibili? Cioè, quali differenze importanti ci potrebbero essere fra un hosting gratuito e un hosting a pagamento?
 
Mi Piace: gronag

gronag

Utente Attivo
16,116
5,180
Hardware Utente
#9
Ma questi servizi di hosting gratuiti sono buoni o non sono molto attendibili? Cioè, quali differenze importanti ci potrebbero essere fra un hosting gratuito e un hosting a pagamento?
I servizi di hosting gratuito hanno qualche limitazione: intanto sei vincolato ad un sottodominio di 2° o di 3° livello (tipo nometuosito.nomehostingfree.com) … poi lo spazio Web a disposizione di solito è limitato … questo significa che il tuo sito avrà bassi volumi di traffico … infine non puoi attivare banner pubblicitari … niente pubblicità … almeno nella maggioranza dei casi … :asd:
Però per iniziare può andare più che bene … hai tutto il tempo necessario per "partire" con un hosting a pagamento … ah ah ah … :D
 
Ultima modifica: