[DOMANDA] Informatica Alle Elementari, Che Ne Pensate?

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#1

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#3
Io iniziai in terza media... oggigiorno sinceramente non lo so... ma avere un cellulare a 10 anni o prima per me è sbagliato..... ma almeno diamogli due "riferimenti" a sti bambini e sopratutto informiamoli ed EDUCHIAMOLI sui potenziali rischi sopratutto legati a internet e quant'altro

Poi l'articolo titola "programmazione"... mi sembra un pelo prematuro... forse era riferito al "controllo mentale" XD
 
Mi Piace: Schaduw9
#4
Credo che sia una buona iniziativa ... basilare.
Il futuro sarà Terza Guerra Mondiale di qualche tipo o una catastrofe dallo spazio o ,e il creatore vuole, bio-cibernetica .
Firmo adesso ... subito ... e quando nel 4333 leggeranno questo post diranno che ero un luminare .
 
224
25
Hardware Utente
CPU
i5
Scheda Video
Intel HD530
Sistema Operativo
Windows 10
#5
Io mi ricordo che la facevo informatica alle elementari. E ne sapevo più delle "maestre" che mi ammonivano se cliccavo sulla rotellina per scorrere le pagine muovendo solo il mouse. Motivazione: si rompe il pc
 

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#7
Credo che sia una buona iniziativa ... basilare.
Il futuro sarà Terza Guerra Mondiale di qualche tipo o una catastrofe dallo spazio o ,e il creatore vuole, bio-cibernetica .
Firmo adesso ... subito ... e quando nel 4333 leggeranno questo post diranno che ero un luminare .
Il futuro sembra proprio in quella direzione purtroppo, nel 4333 controllerò XD

Io mi ricordo che la facevo informatica alle elementari. E ne sapevo più delle "maestre" che mi ammonivano se cliccavo sulla rotellina per scorrere le pagine muovendo solo il mouse. Motivazione: si rompe il pc
Non sono più giovanissimo... vagamente ricordo che era opzionale e potevi scegliere... non so se fosse un programma del ministero o un iniziativa distrettuale, capisco bene purtroppo la poca istruzione dei docenti (non per colpa loro)

Grazie dell'informazione e per il link, ho appena letto e non lo sapevo, senza mai essermi informato pensavo che al massimo avessero esteso non la facoltà ma l'obbligo e non anche alle elementari. Molto meglio cosi.

Adesso sono ancora più convinto sia un bene.
 
3,060
1,980
Hardware Utente
#8
Informatica alle elementari? Penso sia una ca.... pazzesca.

Non e' una materia di "base". Perche' allora non anatomia, o biologia, o scienza delle costruzioni, o legge?
C'e' gente che arriva alla università e non e' capace in scrivere in italiano in maniera corretta. Quello e' molto più importante.
 

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#9
Informatica alle elementari? Penso sia una ca.... pazzesca.

Non e' una materia di "base". Perche' allora non anatomia, o biologia, o scienza delle costruzioni, o legge?
C'e' gente che arriva alla università e non e' capace in scrivere in italiano in maniera corretta. Quello e' molto più importante.
Sull'italiano sono d'accordo... ma sull'informatica... essendo in questa situazione "socio-economica" mondiale... male non farà... sono il primo a dire che è troppo presto... ma allora bisognerebbe evitare di comprare smartphone tablet e pc a bambini delle elementari
 
3,060
1,980
Hardware Utente
#10
Guarda che i bambini non hanno nessun problema a usare strumenti tecnologici. Siamo noi "vecchietti" che quando ci troviamo davanti qualcosa di nuovo andiamo in panne, per loro e' una novità e si divertano a usarla, imparando nel frattempo. Non ci vuole nulla a usare un tablet, mentre invece una volta per usare strumenti "antichi" (chi si ricorda il regolo calcolatore, o il calibro, o il sestante) bisognava studiare e fare pratica.
 
Mi Piace: nman e Lucas12

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#11
ma sono daccordo anche su questo, ma il problema è, per me:

Se usano già questi strumenti da cosi piccoli, come fanno senza una minima istruzione? programmazione, ripeto, mi fà un pò ridere.... però ho delle nipoti che alle elementari ne sanno quanto me ormai ... bisogna dargli un minimo di consapevolezza sui rischi che corrono
 
3,060
1,980
Hardware Utente
#12
Ma scusa, cosa vuoi insegnare a usare uno smartphone? A parte che io non darei uno smartphone a un bimbo delle elementari. E di che rischi parli?
Forse dovremmo cominciare dall'inizio per non confonderci :) Dimmi una lista di concetti che secondo te andrebbero insegnati, tipo un piano di studio. Io quando sento la parola "informatica" penso subito alla struttura di un calcolatore e a programmarlo.
 
Mi Piace: nman e Lucas12

Lucas12

Utente Attivo
170
70
Hardware Utente
CPU
i5 4570
Dissipatore
Arctic Freezer 13 CO
Scheda Madre
Asus Z87-K
Hard Disk
1 x Toshiba 1 Tb + 2 x WD Blue 320 Gb
RAM
HyperX Predator Black - 32 Gb DDR3 1866 Mhz
Scheda Video
EVGA Ge Force 960 SSC - 4 GB ddr5
Alimentatore
XFX TS 550 W
Sistema Operativo
Windows 7 Professional
#13
Non pretendo di poterti stilare un programma su due piedi perché, come ho detto sopra, non sapevo nemmeno si insegnasse già alle elementari :)
I rischi... penso che dare uno strumento che si possa connettere alla rete internet, se non spiegato per bene e con dovizia, possa essere un pericolo, magari sono cose che sono già nei programmi didattici, ripeto non lo so, ma come minimo informare i bambini di:
Potenziali rischi riguardo a: condividere immagini e dati personali sui social e sopratutto con sconosciuti, con tutte le conseguenze del caso.
Potenziali rischi fisici: occhi, radiazioni ecc..
Queste cose sono per me fondamentali, sopratutto sui "giovanissimi" questi concetti vanno inculcati fin da giovani e molto bene secondo me

Poi andando un pò piu sullo specifico, sempre sulle elementari... brevissima storia dell'evoluzione dei componenti...
spiegazioni base almeno sui componenti primari di un PC

Già, bisogna insegnare un pò di basi e un pò di storia sull'informatica... ma sono sempre bambini e penso che andare troppo sullo specifico possa annoiarli solamente... non sono per nulla sicuro, ma non so se un bambino di 8 anni sappia come fà a vedere un immagine sul telefonino, quali tipi di operazioni (non nello specifico) servano per arrivare a questo risultato.

Spero di essermi spiegato un poco
 
Mi Piace: Schaduw9
#14
Il mio primo computer lo ho avuto alle elementari, non ricordo più per quale ragione, e papà (patito dell'informatica) mi spiegava come si usava. Per me il futuro è che l'informatica sarà come leggere e far di conto per i bambini, una cosa da imparare per vivere. Io però comincerei in terza elementare, non prima, anche se con i telefonini fin dall'asilo (che io non sopporto, i bambini devono volere giocare a palla e non a fortunite :)) credo che non sarà quasi neanche necessario spiegar loro le basi. Tutto dipende da come si evolverà la cosa, ma di questo passo ai feti verrà impiantato un chip nel cervello che li fa mandare storie insta direttanente dal pancione (speriamo di no)
 
#15
Io penso che dare particolare attenzione ai rischi e pericoli che si possono incorrere su internet non sarebbe sbagliato, magari non alle elementari, ma alle medie andrebbe fatto per forza. Andremo in un futuro in cui tutto diventerà sempre più digitalizzato e pertanto anche le attività di frodi saranno sempre più frequenti online, per cui iniziare a spiegare, ad esempio, di non scaricare i famosi programmi che dicono di "farti diventare miliardario", non sarebbe per niente una brutta idea. Una sorta di prevenzione all'uso di internet.

Inotre io inizierei con le basi del ragionamento logico che si avvicina alla programmazione.
Ovvio, nessuno dice che bisogna far loro programmare uno shuttle, ma iniziare a farli approcciare a questo mondo, magari con "giochi", ad esempio ho visto online che esistono molte guide per bambini per farli avvicinare alla programmazione mediante l'uso di Minecraft. Anche semplicissimi programmini da fare con Arduino potrebbero essere interessanti. Tutto in forma "giocosa" ma che comunque sviluppi in loro qualche semplicissima conoscenza di base, che un domani potrebbero voler approfondire.

Dico questo perchè, secondo me, il ragionamento logico che si usa in queste materie migliorano un sacco la persona. Lo dico per esperienza personale. Faccio un lavoro in cui la programmazione e l'informatica non c'entrano nulla, ma grazie alle conoscenze che ho riesco ad essere molto efficiente perchè riesco con dei semplici programmini a velocizzarmi il lavoro e grazie alla logica imparata riesco ad organizzare molto bene il lavoro.
 

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv