DOMANDA Impianto TV 2.1 da evolvere in 5.1, budget 500-800 euro

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Ciao a tutti, è da tanto tempo che volevo passare un impianto un po' serio e anche ad un 5.1; prima (come vedete in foto) avevo un 2.1 edifier C2X, ma d'improvviso si sentono solo i bassi, tutto l'audio è come se fosse ovattato tanto da non capire i dialoghi in un film. Ho provato sia a cambiare sorgente del suono, sia a cambiare canale di input (ottico e aux), ma nulla, quindi lo do per morto.
Prima di chiedere ho letto un po' di discussione e vedo che i kit 5.1 già pronti non hanno grandi qualità prezzo, o comunque non qualità. Ero tentato di buttarmi sul Yamaha 4940, ma se ho capito bene conviene di più investire gli stessi soldi (500-600 euro) per un impianto 2.1 più serio, con l'intenzione di prendere successivamente gli altri diffusori per evolverlo in un 5.1.
Info iniziali (vedi anche foto):
  • distanza punto ascolto: poco più di 2m
  • distanza dalla parete posteriore: pochi cm, sarebbero neanche 10 cm, ma posso eventualmente posizionare i diffusori a qualche cm in più
  • distanza tra i due diffusori: 124cm, la dimensione del pannello tv
  • utilizzo: 40% gaming, 40% film/serie tv, 20% musica.
  • budget: intorno ai 500-600 euro per il 2.1 iniziale, e altri 2-300 in futuro per il 5.1
  • TV: Panasonic ez950e (quindi 4K, HDR, ecc ecc)
  • il sintoamplificatore lo vorrei con bluetooth per poter collegare il telefono in input, o cuffie in output; e meglio se con 5 entrate HDMI. E come dicevo all'inizio, che posso supportare un futuro ampliamento al 5.1
  • non mi interessa un volume particolarmente alto, piuttosto qualità audio (ma penso che gli impianti con qualità abbiano anche buon volume)
  • meglio se i prodotti si possono acquistare su amazon (o anche in un buon negozio, forse a Bologna lo troverei?)
IMG_7280.png

Come vedete un limite potrebbero essere i soli 18cm per i diffusori anteriori, ma purtroppo non ho molta scelta (se trovassi dei piedistalli alti esattamente quanto il mobile tv potrei spostare il mobile un po a destra e tenere i diffusori metà sul mobile, metà sui piedistalli, ma non mi sembra un gran soluzione).
Quindi la lista dovrebbe essere:

  • sintoamplificatore
  • subwoofer
  • 2 diffusori
E poi in futuro:

  • altri 3 diffusori per il 5.1
Grazie
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Come AVR potresti prendere il Denon AVR-X1400H, al momento lo trovi usato in "ottime condizioni" su Amazon IT per 328€. Spulciati per bene il sito della Denon e controlla se rispetto all'AVR-X1500, per le tue necessità, perdi niente di rilevante.
In alternativa potresti vedere gli Yamaha RX-V485 e RX-V585 oppure l'Onkyo TX-NR575, più o meno sono tutti modelli equivalenti. Anche le serie precedenti a quelle indicate possono essere interessanti, specialmente con l'usato. Come ho già detto spulciati le relative schede tecniche per vedere se rinunci a nulla di importante.

Mi sembra che tu non abbia indicato le dimensioni della stanza. Dalla foto non sembrerebbe esserci tantissimo spazio a disposizione, per tanto il subwoofer lo prenderei in cassa chiusa. In genere scendono un po' meno rispetto ai reflex però hanno un suono più controllato e sono meno rognosi da posizionare e integrare con l'ambiente.
Potresti prendere il BK Gemini II e già saremmo al limite col budget, ma se ti fosse possibile fare uno sforzo in più su Amazon DE trovi il Jamo 660 a 399€ spedito.

Per i diffusori ci sarebbero degli sconti interessanti sulle Wharfedale Diamond su Amazon UK ma il centrale purtroppo finirebbe per far lievitare troppo i costi. Ti consiglio vivamente di andare di Mission LX, costano il giusto e suonano molto bene. Per non avere problemi di spazio potresti valutare anche le Cambridge Audio Minx 22, assolutamente ottime ma il prezzo si alza. Parliamo che per i soli frontali si passerebbe dai 185€ delle Mission LX-2 ai 240€ delle Minx 22.
A proposito delle dimensioni, per recuperare spazio sarebbe fattibile appendere la TV a muro con una staffa? Sicuramente non sarebbe un posizionamento ideale, i diffusori risulterebbero bassi rispetto alla TV, ma personalmente penso che un posizionamento un po' sacrificato sia comunque meglio di dover prendere diffusori inferiori.

Come spesa totale tra Denon, Mission e BK dovremmo essere leggermente sotto gli 800€. Sicuramente siamo sopra i 600€ che avevi ipotizzato ma se il tuo obbiettivo è procurarti una buona base di partenza per il futuro allora questo è il modo corretto di procedere. In caso considera la possibilità di prendere il subwoofer un po' più avanti. Se proprio non fosse possibile allora vediamo di scalare qualcosa verso il basso.
 
  • Mi piace
Reactions: Johannesynt

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Ciao, grazie innanzitutto per la risposta.
Allora ho visto che spesso vengono consigliati prodotti usati per risparmiare, ed essendo amazon warehouse ci si può fidare, anche perchè se ho capito bene sono pure in garanzia. Però quando si tratta di elettronica in generale preferisco prendere sempre prodotti nuovi.
Ho visto il confronto tra AVR-X1400H e 1500 direttamente sul sito denon; ammetto di non comprendere proprio tutte le tecnologie indicate, ma le differenze sono davvero minime, piccole cose tipo i comandi vocali. Quindi come sintoampli direi AVR-X1400H, anche perchè rimane il più economico e mi sembra di capire non abbia grandi differenze rispetto agli altri yamaha e onkyo.

Per la dimensione della camera sono 17 metri quadrati, è quasi un quadrao (due parteti da 4,5m e due da 3,8m).
NOTA: so che i prodotti vanno scelti anche in base alla metratura della stanza, però il punto è che tra un paio d'anni cambierò sicuramente casa e la sala tv sarà sicuramente più grande. È quindi impossibile scegliere i componenti perfetti per la sala di adesso che siano anche perfetti per una futura sala dalla dimensioni incognite, però sarebbe ideale cercare un compromesso.

Per lo spazio, più che appendere la tv al muro (che richiederebbe anche una staffa seria e quindi costosa), piuttosto potrei spostare il mobile un po`a destra in modo da avere 28cm di spazio per ogni lato, appendere due mensoline e metterci sopra i diffusori, cosi potrei anche metterli più alti rispetto al mobile (ad altezza della testa giusto?).

Riguardo al subwoofer pensavo di non dover spendere cosi tanto. Lasciando perdere il fatto mio di preferire spendere 100 euro in piu per il sintoampli nuovo piuttosto che usato, non esisterebbe un subwoofer meno costoso. Ora non so se scendendo di prezzo si perde solo potenza o anche qualità, però se ci fosse qualcosa di meno costoso e anche di più facile reperibilità sarebbe meglio.

Ne approfitto per chiedere anche una cosa: i cavi per collegare tutti questi componenti sono inclusi nella confezione del sintoampli?
 

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Altra domanda: questo ipotetico impianto, con la stessa disposizione (2m dal divano, diffusori anteriori a 124cm tra loro) ma in una stanza molto più grande (30-40 mq) cambia cosi tanto?

Riguardo al futuro (ma forse a breve) upgrade al 5.1, come diffusori surround vanno bene altre 2 mission lx-2? E per il centrale?
Oppure sono proprio queste che in una stanza più grande farebbero fatica?
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Ciao, grazie innanzitutto per la risposta.
Allora ho visto che spesso vengono consigliati prodotti usati per risparmiare, ed essendo amazon warehouse ci si può fidare, anche perchè se ho capito bene sono pure in garanzia. Però quando si tratta di elettronica in generale preferisco prendere sempre prodotti nuovi.
Ho visto il confronto tra AVR-X1400H e 1500 direttamente sul sito denon; ammetto di non comprendere proprio tutte le tecnologie indicate, ma le differenze sono davvero minime, piccole cose tipo i comandi vocali. Quindi come sintoampli direi AVR-X1400H, anche perchè rimane il più economico e mi sembra di capire non abbia grandi differenze rispetto agli altri yamaha e onkyo.
Con il Warehouse hai le stesse condizioni del nuovo, ovvero un mese per il reso gratuito e 2 anni di garanzia. Se ti dovesse arrivare un prodotto non funzionante lo rimandi indietro e amen. Considera che molti AVR sono apparsi nel Warehouse perché negli ultimi mesi sono usciti i nuovi modelli e la gente abusa del reso facile con Amazon. Fidati, quei 100€ spendili per il subwoofer che è meglio.


Per la dimensione della camera sono 17 metri quadrati, è quasi un quadrao (due parteti da 4,5m e due da 3,8m).
NOTA: so che i prodotti vanno scelti anche in base alla metratura della stanza, però il punto è che tra un paio d'anni cambierò sicuramente casa e la sala tv sarà sicuramente più grande. È quindi impossibile scegliere i componenti perfetti per la sala di adesso che siano anche perfetti per una futura sala dalla dimensioni incognite, però sarebbe ideale cercare un compromesso.
Se prendi un subwoofer con sufficiente "potenza di fuoco" non avrai problemi, la correzione ambientale dell'AVR farà il resto. Oppure potresti pensare ad una configurazione con doppio subwoofer, non ho mai provato ma chi l'ha fatto ne parla molto bene.


Per lo spazio, più che appendere la tv al muro (che richiederebbe anche una staffa seria e quindi costosa), piuttosto potrei spostare il mobile un po`a destra in modo da avere 28cm di spazio per ogni lato, appendere due mensoline e metterci sopra i diffusori, cosi potrei anche metterli più alti rispetto al mobile (ad altezza della testa giusto?).
Con 30€ trovi staffe ottime, ma se hai una soluzione a costo 0 tanto meglio. Le mensole non devono essere risicate, i risultati migliori li ottieni se puoi lasciare almeno un 10-15cm dietro i diffusori. Le tue orecchie dovrebbero trovarsi esattamente tra tweeter e woofer ma se sgarri di qualche centimetro nessuno si offende.


Riguardo al subwoofer pensavo di non dover spendere cosi tanto. Lasciando perdere il fatto mio di preferire spendere 100 euro in piu per il sintoampli nuovo piuttosto che usato, non esisterebbe un subwoofer meno costoso. Ora non so se scendendo di prezzo si perde solo potenza o anche qualità, però se ci fosse qualcosa di meno costoso e anche di più facile reperibilità sarebbe meglio.

Ne approfitto per chiedere anche una cosa: i cavi per collegare tutti questi componenti sono inclusi nella confezione del sintoampli?
A costo di ripetermi, quei 100€ spendili per il subwoofer, non c'è veramente nessun motivo di prendere l'AVR nuovo se con l'usato garantito puoi risparmiare. Un subwoofer economico serve solo a produrre rumore, sopratutto in quel 20% di tempo in cui ascolterai musica.
Il BK lo trovi direttamente sul sito del produttore, sono affidabili, non ti preoccupare.
Se proprio ti preoccupa il rischio di prendere un subwoofer sottodimensionato per la nuova sistemazione per ora potresti prendere il Mivoc Hype 10 G2 a 150€ per poi provare a rivenderlo. Non ti sto dicendo che il Mivoc sia paragonabile al Gemini II, è un giocattolo rumoroso al confronto, ma per sopravvivere qualche mese va bene.

Di solito vengono forniti tutti i cavi tranne quelli di potenza, cerca i DCSK su Amazon da 2,5mmq o 4mmq, è indifferente. Fai sempre riferimento al sito del produttore per sapere cosa troverai nella scatola.


Altra domanda: questo ipotetico impianto, con la stessa disposizione (2m dal divano, diffusori anteriori a 124cm tra loro) ma in una stanza molto più grande (30-40 mq) cambia cosi tanto?

Riguardo al futuro (ma forse a breve) upgrade al 5.1, come diffusori surround vanno bene altre 2 mission lx-2? E per il centrale?
Oppure sono proprio queste che in una stanza più grande farebbero fatica?
Dipende, se nella nuova stanza avrai abbastanza spazio per delle torri potresti riciclare le LX-2 come surround e prendere le LX-3, LX-4 o LX-5, oppure cambiare totalmente progetto. Solo frontali e centrale devono essere coordinati, per il resto puoi prendere quel che ti pare. Penso sia meglio preoccuparsene quando arriverà il momento.

Comunque se l'upgrade avverrà a breve puoi tranquillamente prendere le LX-1 come surround e l'LX-C come centrale, anche in una stanza più grande andranno bene.
 
  • Mi piace
Reactions: Johannesynt

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Per il gemini sarebbe esattamente questo? Poi in basso scelgo il colore (nel mio caso nero satinato), 224 sterline + 39 di spedizione, che in euro dovrebbero fare in totale circa 290. Ci potrebbe stare, ma sarebbe complicato per i tempi di attesa rispetto ad amazon, solo questa settimana sono a casa ed avrei tempo di fare tutto. Magari intanto vado di Mivoc Hype 10 G2 . Ho visto anche che venica consigliato il Magnat Monitor Supreme Sub 302A ..

Per il resto si, piuttosto che appendere la tv al muro preferirei due mensoline per i diffusori, sia per essere sicuro di poter lasciare almeno 10cm dal muro, sia per poterle posizionare più alte rispetto al appoggiarle sul mobile. Certo, esteticamente non sarà fantastico averle cosi a mezza altezza, ma credo sarà funzionale.
Nei vari schemi vedo sempre che i woofer vanno posizionati a lato, quindi nel mio caso potrebbe essere sensato a sinistra del mobile, sotto il tavolo che si intravede nella foto? avrebbe davanti una gamba del tavolo (sottile)...O meglio a destra? ma sarebbe nell'angolo della stanza e dovendo spostare il mobile un po' a destra non credo ci starebbe.

Riguardo al contenuto del avr-x1400h ho trovato solo sul sito inglese QUI, ed a quanto pare non c'è nessun cavo; in ogni caso non saprei quali sono i cavi di potenza. Mi viene sa pensare siano i cavi positivo/negativo che di fatto trasmettono il segnale audio, come cavi elettrici da spelare e bloccare nei morestti con una vite.

Ricapitolando, tutto quello che serve:

  • Sintoamplificatore Denon AVR-x1400h
  • Subwoofer (Mivoc Hype 10 G2, o uno degli altri)
  • Diffusori anteriori: coppia di Mission LX2
  • cavi vari??? potenza e ?
Per futuro upgrade a 5.1:
  • Diffusori anteriori: altra coppia di Mission LX2, o se possibile LX3
  • Surround posteriore: la coppia di Mission LX2 già comprata all'inizio
  • Centrale: LX-C o altro
Mi sfugge il ruolo del centrale, ha senso solo per il passaggio a 5.1?
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Il link al Gemini è corretto.
Il Magnat 302A è molto buono in relazione al prezzo ma non è superiore al BK ed essendo in bass reflex potrebbe darti problemi col posizionamento attuale.
Il diffusore non puoi assolutamente metterlo sotto il tavolo, specialmente se ha una gamba davanti. Il mediobasso si gonfierebbe da far schifo e il tweeter potrebbe tranquillamente andarsene in vacanza per quel che cambia.
I cavi di potenza sono quelli che vanno dai morsetti dell'amplificatore ai diffusori, puoi prendere questi:
https://www.amazon.it/dp/B00KB0BJFO/?tag=tomsforum-21
Scegli il colore, la lunghezza e la sezione che preferisci. Per il resto ti servono solo i cavi HDMI per collegare le sorgenti all'amplificatore.
Il centrale serve a riprodurre principalmente i dialoghi, molti AVR come il Denon hanno una funzione per simularlo usando solo i frontali, mi sembra che si chiami "phantom center" o qualcosa del genere. Sicuramente funziona ma non è come avere un diffusore dedicato, specialmente se ti capita di guardare un film in più persone e a meno che non decidiate di sedervi uno sulle gambe dell'altro o di guardare il film a turni, non sarà possibile per tutti trovarsi esattamente al centro tra i due frontali. Comunque in generale quando il centrale manca la sua traccia audio viene divisa tra i frontali.
 
  • Mi piace
Reactions: Johannesynt

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Scusa non ho capito il discorso bass reflex.

Alla luce della mia situazione, indipendentemente dal modello di woofer, questo dove lo posizioneresti?

Quindi il centrale puó avere senso anche combinato a woofer e 2 diffusori frontali, andando quindi a creare un 3.1?

Ultima cosa, da qualche parte avevo letto che i woofer passivi non vanno bene per sintoamplificatori tipo questo avr, ed il magnat è passivo..quindi non c’entra nulla?
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Detta semplicemente il bass reflex è un condotto all'interno della cassa acustica che sfocia in un foro ed ha la funzione di sfruttare l'emissione posteriore dell'altoparlante. In generale a parità di altoparlante e volume della cassa acustica il bass reflex permette di scendere di più in frequenza e con maggiore energia rispetto alla cassa chiusa, ma quest'ultima avrebbe il vantaggio di un suono più pulito, frenato e controllato. Poi nel mondo reale è più la bontà del prodotto che il caricamento a fare la differenza, ma di sicuro un buon subwoofer in cassa chiusa come il Gemini II ha meno problemi di posizionamento in quanto risente meno della vicinanza delle pareti, motivo per il quale nella tua situazione lo trovo preferibile.

Con diffusore acustico si intende qualsiasi trasduttore in grado di emettere suono, ma nel linguaggio comune si intende l'intero dispositivo compensivo di altoparlanti, cassa acustica, crossover o quant'altro. Nel caso delle Mission con diffusori acustici mi riferisco alle LX-2 stesse. Anche il subwoofer è un diffusore acustico ma per evitare confusione lo chiamo sempre subwoofer.
Il tweeter è l'altoparlante dedicato alle alte frequenze, l'immagine a seguire aiuterà a fare chiarezza:


Su dove posizionare il subwoofer devi sbrigartela da solo. Vedi dove hai spazio, fai diverse prove rilanciando ogni volta la correzione ambientale e decidi in base alle tue orecchie dove pensi che dia i risultati migliori. Da qui non ho modo di dirti dove posizionarlo al meglio.
Rircorda che grosso modo sotto gli 80-100Hz il suono non è più direzionale, vuol dire che il subwoofer puoi metterlo sia davanti che dietro il punto d'ascolto, o anche di lato, oppure sedertici di sopra, non ha importanza.

Il woofer passivo è un altro tipo di caricamento ma penso che tu intenda una cosa differente. Comunque il Magnat è un subwoofer attivo e va benissimo con gli AVR che in genere hanno solo uscita di linea.
 
  • Mi piace
Reactions: Johannesynt

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Ok perfetto, chiarissimo anche il discorso cassa chiusa; ultima cosa: la correzione ambientale di cui parli ( da rilanciare ad ogni eventuale riposizionamento del woofer) è una funzione dell’avr giusto? Immagino sia una calibrazione automatica. Ma poi, una volta installato tutto, ci sono dei preset di equalizzazione consigliati?

Grazie ancora per il supporto.
 

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Allora mi sono deciso, alzo la tv con una staffa, ma non di molto non la vorrei troppo alta. Quindi ho preso:

  • Denon AVR-x1400h
  • coppia di Mission LX1 (5cm più basse delle LX2, 40 euro in meno, da riciclare in futuro come surround)
  • Magnat subwoofer 302A
  • 10m di cavo da 4mm
  • un cavo hdmi 2.0b
Dovrei avere tutto, spero..

Come disposizione proverò una cosa del genere, che dici? poi come dicevi tu farò eventualmente altre prove, ho visto che il woofer si potrebbe mettere anche sul lato della stanza, nel mio caso sarebbe 2m a sinistra rispetto al centro della tv. Ma prima proverò questa configurazione in foto:

  • tv rialzata di 10-12 cm per lasciare spazio alle LX1
  • LX1 appoggiate sul mobile, l'altezza ideale sarebbe più alte ma per ora mi accontento; poi lascio 10-12cm dal muro dietro
  • mobile tv spostato tutto verso il muro, per guadagnare 20cm a sinistra e mettere il woofer che sbuca da sotto il tavolo, cosi non avrebbe impedimenti davanti e neanche per il reflex posteriore; certo immagino che per il reflex posteriore non sia il massimo essere sotto un tavolo, ma per questa stanza non ci sono tante altre soluzioni (se non quella che dicevo prima, ovvero metterlo direttamente sulla sinistra della stanza, però boh..). Diciamo che in generale è stato anche un investimento per una stanza futura, dove sicuro avrò più spazio ai lati del mobile tv, i futuri diffusori anteriore saranno LX2 con piedistallo (oppure direttamente LX3,4). Se il woofer in futuro non basterà, magari ne prenderò un secondo come suggerivi. Sicuro ci sono impianti molto più seri, ma completando il 5.1 avrò speso più di 1000 euro e considerando che prima usavo le edifier in foto, spero il miglioramento ne sia valsa la pena.
(le proporzioni del progetto non sono il massimo, ma spero di capisca)
IMG_7284.JPG
EDIT: per fortuna il woofer dovrebbe essere alto esattamente quanto il mobile, quindi in nessun modo davanti davanti ai frontali
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Kha-Jinn

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
Grazie ancora, mi ripasserò la tua guida sul come collegare tutto e, sperando di non avere problemi, aggiornerò la situazione con il risultato finale, presumibilmente sabato.
 
  • Mi piace
Reactions: Kha-Jinn

Johannesynt

Utente Attivo
1,414
201
Hardware Utente
CPU
Intel i7 8700
Dissipatore
Noctua NH-U12S
Scheda Madre
MSi Z370 Tomahawk
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
16GB 3000MHz Corsair Veg
Scheda Video
MSi GTX 1080 Gaming X+ 8G
Monitor
Dell U2515H 60Hz
Alimentatore
EVGA 550 B3
Case
Corsair 750D
Periferiche
Ducky Shine 6, Logitech g502
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64bit
È arrivato tutto, mi sono letto la guida e anche una discussione in cui consigliavi ad un ragazzo con una configurazione simile alla mia, quindi ti chiedo una conferma dei seguenti punti:

  • il magnat ha due cursori, volume (lo regolo ad orecchio, anche se non mi torna troppo la sua regolazione come vada ad influire sulla calibrazione Audyssey); l'altro cursore è la frequenza di corssover, la metto al massimo (se ho capito bene il massimo è 150Hz) perchè poi ci pensa l'AVR
  • dall'AVR i diffusori frontali andranno impostati come "small" (non so dove impostare questa cosa, ma quando lo accenderò lo saprò :sisi:)
  • il magnat ha in dotazione un cavo RAC singolo da un lato, a Y dall'altro; nel mio caso lo sdoppiamento a Y non si usa, quindi bisognerà :
    • collegare l'estremità rca singola al magnat (su "line in", che dovrebbe essere l'ingresso a basso livello)
    • collegare una delle due estremità rca al denon ( "pre out subwoofer 1"), l'altra estremità rca invece sarà lasciata libera (magari isolandola e lasciandole il suo tappo in gomma); inoltre come situazione finale la porta subwoofer 2 del denon rimane libera (che servirebbe per sistemi con un secondo subwoofer). Unico dubbio, cosa cambierebbe usare direttamente un cavo RCA-RCA senza biforcazione ad Y..probabilmente nulla.
  • sul magnat rimangono quindi libere le quattro uscite "speaker level in"(due rosse e due nere, quelle di altro livello); servirebbero per collegarci i frontali in altri tipi di configurazioni tipo biwiring, che non prevedono AVR (o comunque strutturate in modo diverso). Per curiosità cambia qualcosa se invece di usare il cavo rca per sfruttare l'ingresso a basso livello, utilizzassi quelle di alto livello con i cavi di potenza come nello schema della guida? Oppure è solo un modo diverso con risultati uguali, e quindi la configurazione con rca-basso livello è solo un modo più semplice di fare i collegamenti?
  • sul magnat c'è poi un interruttore AUTO/ON; in base alla tua guida mi sarei aspettato di trovare un interruttore PHASE, forse è questo ma ha un nome diverso?
  • i cavi di potenza si collegano esattamente come cavi elettrici

Cosi:
Immagine.png
 

Entra

oppure Accedi utilizzando