Impianto hi-fi entry level - Marantz PM5005 & Indiana Line Tesi 561

RTX

Nuovo Utente
163
81
Ho scelto questi componenti un po' per il nome blasonato di entrambi i brand nella fascia entry level. Il Marantz in questione eroga 55W a 4 Ohm e 40W a 8 Ohm, mentre per le Tesi 561 viene consigliato un ampli dai 30W ai 150W sul sito del produttore.

Volevo sapere: come "seleziono" gli Ohm ai quali far operare le Tesi 561? Dietro hanno la doppia connessione (immagini allegate).
Inoltre come accoppiata è sensata considerando che le utilizzerò in una camera da 12 metri quadrati. Utilizzerò come sorgente la scheda audio collegata al PC (Focusrite 2i2).

Diffusori

1600554998388.png


Amplificatore

1600555039880.png
 
Ultima modifica:

Millnium

Utente Èlite
2,095
251
Volevo sapere: come "seleziono" gli Ohm ai quali far operare le Tesi 561?
Non puoi selezionare gli Ohm ai quali far operare dei diffusori, l'impedenza dei diffusori è data dal modulo del crossover interno e dagli altoparlanti e comunque non è un valore fisso ma varia con la frequenza del segnale in ingresso.

Dietro hanno la doppia connessione (immagini allegate).
Servono per il collegamento bi-wiring o bi-amping:
1) bi-wiring: doppio collegamento ad un singolo amplificatore mantenendo separati i cavi di potenza delle alte frequenze dalle basse frequenze.
2) bi-amping: doppio collegamento a due amplificatori mantenendo separata l'amplificazione delle alte frequenze dalle basse frequenze.

Nel tuo caso si potrebbe solo applicare solo il bi-wiring (avendo un solo amplificatore) ma poi bisogna vedere se porterebbe benefici in quanto ci sono scuole di pensiero diverse riguardo a questo collegamento.
Se deciderai di non farlo sarà sufficiente una sola coppia di cavi di potenza tra amplificatore e diffusori lasciando i ponticelli che troverai in dotazione tra le basse e alte frequenze sui diffusori.
Sul manuale dei diffusori troverai tutte le indicazioni.

Inoltre come accoppiata è sensata considerando che le utilizzerò in una camera da 12 metri quadrati.
Imho, dal punto di vista qualitativo sono entrambi dei buoni entry level però bisognerà capire se a te piacerà l'accoppiata perchè credo che insieme forniranno un suono abbastanza caldo.
Una seduta di ascolto presso un rivenditore potrebbe toglierti i dubbi.
 
  • Mi piace
Reactions: RTX

RTX

Nuovo Utente
163
81
Grazie Luca!

Quindi per gli Ohm i diffusori opereranno in un range tra 4 Ohm e 8 Ohm come indicato dal produttore ma dipenderà dal segnale dell'ampli (se non ho capito male).

Imho, dal punto di vista qualitativo sono entrambi dei buoni entry level però bisognerà capire se a te piacerà l'accoppiata perchè credo che insieme forniranno un suono abbastanza caldo.
Una seduta di ascolto presso un rivenditore potrebbe toglierti i dubbi.
Alla fine quello che cerco è proprio il calore, quindi un impianto che riesca a farsi ascoltare per 8 ore al giorno senza stancare. Spero solo che con "caldo" non intendiamo "inscatolato" perché le alte frequenze mi piacciono ariose al punto giusto.

Attualmente ho un paio di studio monitor Focal Alpha 50 che sono un pugno nelle orecchie. Con il tweeter rovesciato in alluminio sento gli alti come mai prima, tuttavia dopo 30 minuti devo spegnere tutto perché diventano una tortura e affaticano in modo incredibile.

1600592247174.png


Purtroppo non riesco a provare l'impianto prima di ordinarlo online perché dovrei girare parecchio per trovare questa accoppiata. In ogni caso entro la prossima settimana dovrei già averlo a casa, male che vada farò reso ma sulla carta non dovrei aver problemi.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento