Impianto 2.0-2.1 budget 200-250€

#1
Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio, recentemente il mio impianto kit 5.1 Olidata di circa 10 anni ha (finalmente) deciso di abbandonarmi e sento la necessità di sostituirlo con un impianto di qualità maggiore nuovo per l'ascolto di musica (50%) e per film (50%). Il sistema verrebbe posizionato in una stanza di circa 10mq, la distanza di ascolto sarebbe di circa 2-3m e la distanza tra i diffusori circa 1m.

Purtroppo ho un budget limitato di 200-250€ e inizialmente avevo pensato ad una soundbar 2.1 (samsung hw-k450 / sony ht-ct390) molto comoda per quanto riguarda la connettività con dispositivi mobili e tv ma ho letto svariate discussioni sul forum che ne sconsigliavano l'acquisto prediligendo invece sistemi di amplificatori + diffusori + subwoofer dei quali non sono molto pratico.

Mi rendo conto che il budget è molto limitato e per questo avrei bisogno di sapere quale potrebbe essere il compromesso migliore tra amplificatore, diffusori, sw (?) e connettività bluetooth.

Queste sono le marche di cui ho parzialmente letto fino ad ora:
-Amplificatori (~100€ o meno): scythe, smsl, dayton
-Diffusori (~150€ o meno): indiana line, cambridge, scythe, edifier, polk, wharfedale

Ho pensato a tre ipotesi:

1)
-Amplificatore da 60€ con bluetooth smsl da 30W
-Diffusori da ~150€
-Niente SW

2)
-Amplificatore migliore da ~120€
-Diffusori e SW da ~60€

3)
-Amplificatore e diffusori da ~120€
-Niente SW

Sarebbe preferibile spendere meno per l'amplificatore considerate le dimensioni della stanza e anche nell'ottica di una sostituzione in futuro e puntare su dei diffusori buoni che rimangano oppure scegliere una via di mezzo?
Non essendo esperto mi domando anche se sia necessaria qualche scheda audio/convertitore DAC oltre all'amplificatore...
Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondere e dare qualche suggerimento,
Un saluto!
 
#2
Piccolo update:
Leggendo varie opinioni positive sugli ampli economici smsl avevo pensato a un smsl sa-36 da 50€ (25W a 4ohm e 12 a 8ohm) da abbinare a diffusori da scrivania molto sensibili sui 90-94db intorno ai 200€ la coppia. Sperando di non aver detto eresie confido in qualche consiglio
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
5,444
2,281
Hardware Utente
#3
Troppo sonno per scrivere, in questo polpettone trovi un po' di informazioni utili:
https://www.tomshw.it/forum/threads/meglio-connessione-jack-o-cavo-ottico.661254/#post-6404252
In breve ti consiglierei l'Edifier S530D (240€) per favorire la visione di film, mentre se volessi ascoltare un po' di musica come si deve ti direi Alientek D8 o SMSL AD18 (130€) assieme alle Wharfedale Diamond 9.1 (140€).
Il subwoofer potrebbe essere "troppo" in una stanza così piccola, nel caso optassi per l'S530D prendilo su Amazon, se dovesse darti problemi hai sempre il reso gratuito.
Sia con le Edifier che con i due amplificatori citati non serve scheda audio, sono tutti dispositivi dotati di DAC interno.
 
#4
Troppo sonno per scrivere, in questo polpettone trovi un po' di informazioni utili:
https://www.tomshw.it/forum/threads/meglio-connessione-jack-o-cavo-ottico.661254/#post-6404252 ... se volessi ascoltare un po' di musica come si deve ti direi Alientek D8 o SMSL AD18 (130€) assieme alle Wharfedale Diamond 9.1 (140€). ...
l
Innanzi tutto grazie mille per la risposta!
Sono decisamente più orientato verso la seconda ipotesi di amplificatore digitale e diffusori, preferirei puntare sulla resa musicale. Mi sono letto velocemente il post e ho visto che tra i diffusori che consigli ci sono anche le klipsch e-15m e le wharfedale diamond 220 che devo dire mi attirano molto e sono entrambe sopra i 90db come sensibilità mi pare.
Secondo te, per rimanere nel budget, riuscirebbero ad essere pilotate dal piccolo smsl sa-36 (da sostituire in futuro) in un ambiente come il mio tenendo anche conto che non amo volumi esagerati e preferisco ascolti prolungati?
In un ottica di aumentare potenza/espandere il sistema in futuro potrei pentirmi di non aver preso le klipsch o diamond 220 prendendo qualcosa come mission lx-1/diamond 9.1 e dedicando una parte maggiore del budget all'amplificatore?
Un saluto!
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
5,444
2,281
Hardware Utente
#5
L'SMSL SA-36 ha troppi pochi Watt, niente DAC, telecomando e in generale è inferiore in tutto e per tutto, nonostante si tratterebbe di una soluzione temporanea per me non ne vale la pena. Ti direi invece di risparmiare qualcosina e prendere direttamente l'FX D802, lo trovi a 85€ su eBay e per dotazione e qualità è molto vicino sia all'Alientek D8 che all'SMSL AD18.
Le Diamond 9.1 sono assolutamente allo stesso livello delle R-15M che delle Diamond 220, su quale scegliere è più una questione di gusti personali.
Anche le Mission LX-1 sono qualitativamente paragonabili, l'unica differenza è che pagano lo scotto del woofer più piccolo, 4" vs 5", le LX-2 sono le dirette concorrenti degli altri 3 modelli citati, e anche qui va a gusti.
 
Mi Piace: marcosubito
#6
L'SMSL SA-36 ha troppi pochi Watt, niente DAC, telecomando e in generale è inferiore in tutto e per tutto, nonostante si tratterebbe di una soluzione temporanea per me non ne vale la pena. Ti direi invece di risparmiare qualcosina e prendere direttamente l'FX D802, lo trovi a 85€ su eBay e per dotazione e qualità è molto vicino sia all'Alientek D8 che all'SMSL AD18.
Le Diamond 9.1 sono assolutamente allo stesso livello delle R-15M che delle Diamond 220, su quale scegliere è più una questione di gusti personali.
Anche le Mission LX-1 sono qualitativamente paragonabili, l'unica differenza è che pagano lo scotto del woofer più piccolo, 4" vs 5", le LX-2 sono le dirette concorrenti degli altri 3 modelli citati, e anche qui va a gusti.
Grazie ancora dei preziosi consigli, ho visto i tre amplificatori e quello che mi sembra il più robusto è l'alientek che tra l'altro ha anche l'ingresso RCA che l'smsl non possiede (sempre che l'rca sia superiore all'aux?).
Per quanto riguarda i diffusori ho riletto il post in cui parlavi delle klipsch e forse penso che farei meglio a puntare su diffusori più neutri/spostati verso i bassi. Quindi andrei sui wharfedale diamond 9.1 altrimenti diamond 220 facendo uno sforzo o magari cercando l'amplificatore usato


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
5,444
2,281
Hardware Utente
#7
Ma ti dirò, non c'è una reale differenza in termini qualitativi tra jack da 3,5mm e RCA, io preferisco i secondi solo perché a pelle mi danno la sensazione di un contatto migliore e sicuro, ma volendo smentirmi da solo per esempio c'è il Chord Mojo, DAC da quasi 500€ dalle ottime prestazioni che ha come uscite solo 2 jack da 3,5mm, di conseguenza tanto malaccio i jack non devono essere.
Sulla scelta delle casse mi trovi d'accordo. Per un suono perfettamente bilanciato considera le Boston Acoustics A25, con la giusta amplificazione scendono in basso che è un piacere.
 
#8
Ma ti dirò, non c'è una reale differenza in termini qualitativi tra jack da 3,5mm e RCA, io preferisco i secondi solo perché a pelle mi danno la sensazione di un contatto migliore e sicuro, ma volendo smentirmi da solo per esempio c'è il Chord Mojo, DAC da quasi 500€ dalle ottime prestazioni che ha come uscite solo 2 jack da 3,5mm, di conseguenza tanto malaccio i jack non devono essere.
Sulla scelta delle casse mi trovi d'accordo. Per un suono perfettamente bilanciato considera le Boston Acoustics A25, con la giusta amplificazione scendono in basso che è un piacere.
Anche a me le RCA danno la stessa identica sensazione!
Comunque riflettendo su quello che hai scritto ho guardato tra le casse generalmente considerate più bilanciate delle wharfedale e oltre alle Boston che sono molto belle ma sono a circa 200€ + spedizione mi sono orientato più sulle q-acoustics 3020 a meno di 200 inclusa spedizione, cosa ne pensi?
Per l'amplificatore pensavo di provare a trovarne uno usato mentre aspetto che arrivino i diffusori (anche se potrebbe risultare complicato non sapendo cosa cercare) e se non dovessi trovare nulla prenderei l'smsl ad18 per comodità (Amazon prime).


Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
5,444
2,281
Hardware Utente
#9
Le 3020 sono ottime ma un po' asciutte in basso, ok per la musica ma in futuro è facile che vorrai aggiungere un subwoofer per i film. L'AD18 è un'ottima scelta, ha l'uscita di basso livello per il subwoofer, non fondamentale ma sicuramente una gran comodità.
 
Mi Piace: marcosubito
#10
Le 3020 sono ottime ma un po' asciutte in basso, ok per la musica ma in futuro è facile che vorrai aggiungere un subwoofer per i film. L'AD18 è un'ottima scelta, ha l'uscita di basso livello per il subwoofer, non fondamentale ma sicuramente una gran comodità.
Si può recuperare qualcosa in basso con impostazioni da amplificatore o finirei per sentire tanto la mancanza del sw con i film? Otterrei un risultato finale più equilibrato scegliendo altri diffusori magari anche più economici o andrebbe troppo a discapito della qualità nella riproduzione musicale rispetto alle QA 3020?
Poi c'è da dire che se le Boston fossero tanto migliori delle QA e la questione si risolvesse "definitivamente" senza bisogno di sub un pensierino ce lo farei!
Grazie ancora per tutte queste validissime risposte e spero di non aver abusato della tua disponibilità!




Inviato da iPhone tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
5,444
2,281
Hardware Utente
#11
Ci sarebbero le Monitor Audio MR2 a 160€ con woofer da 6,5", ottime con l'HT ma con la musica non rendono al meglio. Volendo con le A25 potresti recuperare qualche Hertz ma nulla di eclatante, il primo vero passo avanti sarebbero le Boston Acoustics A26 a 278€ spedite, ma temo che iniziamo a salire troppo. Comunque si tratta sempre di palliativi, per bassi veri servono delle torri o un subwoofer di qualità, per questo ti direi che se le 3020 ti piacciono prenditele pure, attualmente hanno un ottimo prezzo e sicuramente non resterai deluso lato qualità, poi per il subwoofer ci penserai con calma.
 
Mi Piace: marcosubito

Discussioni Simili


Entra