DOMANDA Imparare a programmare , dove e come iniziare?

seanprice

Nuovo Utente
9
1
Salve , sono un profano della programmazione , qualche volta ho anche provato a imparare qualche linguaggio ma non trovavo mai gli "stimoli" adatti.
Volevo chiedervi , quali sono i riscontri pratici ( seppur minimi ) che posso incontrare dopo aver imparato un linguaggio e soprattutto da dove iniziare davvero?
Ho letto che prima di imparare un linguaggio , prima bisogna esercitarsi su algoritmi e risoluzione di problemi.
Potete fornirmi qualche guida per muovere consciamente i miei primi passi nella programmazione?
So che per fare informatica all'università c'è molta matematica di mezzo , ma nei tutorial e guide che trovo in rete , di matematica non c'è nulla se non qualche operazione elementare.
Grazie in anticipo
 

TNTQQ

Bannato a Vita
140
39
Ti consiglio di imparare il C perchè è un linguaggio di base (su cui si basano gli altri linguaggi) e se capisci il C poi in futuro se vorrai imparare JAVA, C++, C#, PHP farai meno fatica.
Puoi capire come funziona il linguaggio di programmazione C usando questa semplice guida: Guida C | Programmazione HTML.it
Se usi Windows ti consiglio di installare DevC++ Bloodshed Software - Dev-C++ (molto usato nelle scuole superiori e nelle università) e sviluppare programmini in C con quello.

Per imparare un linguaggio di programmazione da autodidatta ci potrebbero volere diversi mesi, perchè non è una cosa banale...

Prima di leggere la guida sul C se vuoi leggi questa Guida programmazione di base Guida programmazione di base | Basic HTML.it
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: seanprice

seanprice

Nuovo Utente
9
1
Ti consiglio di imparare il C perchè è un linguaggio di base (su cui si basano gli altri linguaggi) e se capisci il C poi in futuro se vorrai imparare JAVA, C++, C#, PHP farai meno fatica.
Puoi capire come funziona il linguaggio di programmazione C usando questa semplice guida: Guida C | Programmazione HTML.it
Se usi Windows ti consiglio di installare DevC++ Bloodshed Software - Dev-C++ (molto usato nelle scuole superiori e nelle università) e sviluppare programmini in C con quello.

Per imparare un linguaggio di programmazione da autodidatta ci potrebbero volere diversi mesi, perchè non è una cosa banale...

Prima di leggere la guida sul C se vuoi leggi questa Guida programmazione di base Guida programmazione di base | Basic HTML.it
Grazie mille , mi metto subito al lavoro.
 

mecha

Utente Attivo
212
37
ci sono parecchie scuole di pensiero su come iniziare. principalmente possiamo dividerle in 2 scuole, una che ti dice di iniziare con un linguaggio molto base, e una che ti dice di iniziare con un linguaggio di alto livello. entrambe sono corrette, ma dipende molto da te.
la prima è quella che ti ha consigliato l'utente sopra, che essenzialmente è iniziare con C. come detto è il linguaggio di base, impari quello e passare agli altri è un attimo. ha solo un problema, e questo dipende da te: C non è un linguaggio semplice come può sembrare, a partire della sintassi. è un linguaggio che ti permette di fare tutto, non è particolarmente intuitivo se sei alle prime armi. inoltre nonostante venga usato sempre e comunque (anche se alcuni dicono che sia totalmente in disuso), in ambito lavorativo (strettamente informatico), viene richiesto sempre meno.
il rischio è che puoi abbandonarlo se non ti metti a studiare con sufficiente impegno.

l'altra scelta è diciamo un po' più semplice, ed è quella di iniziare con un linguaggio di alto livello come ad esempio python: non impari quanto impari con c, non puoi fare tutto quello che fai con c, ma è un linguaggio molto richiesto, ma ti può dare un sacco di soddisfazioni all'inizio. inoltre ha una sintassi molto più semplice. è più probabile che in questo modo tu apprenda più velocemente tutta la logica della programmazione, con c si rischia di soffermarsi su altro.

entrambe le scuole sono valide, molto dipende da cosa vuoi imparare. ad esempio se ti serve imparare la programmazione per lavorare con l'elettronica allora la scelta è obbligata e devi imparare c (o assembly, ma è molto tosto). se invece vuoi avere subito soddisfazioni, è meglio usare python.
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
24,970
7,386
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb x 2 toshiba P300, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
ASUS TUF QHD 165hz IPS, ITEK GCF 165hz IPS QHD, Samsung Curvo 144hz QHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Asus Tuf Wireless
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
@TNTQQ non sono d'accordo con te che C aiuta ad imparare altri linguaggi....Io sono partito da Java per fare poi C++, C#, VB.net etc...secondo me è una cosa soggettiva :)

comunque sia anche da autodidatta si può imparare solo che è molto difficile perchè alcuni concetti non sono chiari, ed è difficile comprendere.
Ovvio che ci vuole anche tanta volontà
 
  • Like
Reactions: TNTQQ

seanprice

Nuovo Utente
9
1
ci sono parecchie scuole di pensiero su come iniziare. principalmente possiamo dividerle in 2 scuole, una che ti dice di iniziare con un linguaggio molto base, e una che ti dice di iniziare con un linguaggio di alto livello. entrambe sono corrette, ma dipende molto da te.
la prima è quella che ti ha consigliato l'utente sopra, che essenzialmente è iniziare con C. come detto è il linguaggio di base, impari quello e passare agli altri è un attimo. ha solo un problema, e questo dipende da te: C non è un linguaggio semplice come può sembrare, a partire della sintassi. è un linguaggio che ti permette di fare tutto, non è particolarmente intuitivo se sei alle prime armi. inoltre nonostante venga usato sempre e comunque (anche se alcuni dicono che sia totalmente in disuso), in ambito lavorativo (strettamente informatico), viene richiesto sempre meno.
il rischio è che puoi abbandonarlo se non ti metti a studiare con sufficiente impegno.

l'altra scelta è diciamo un po' più semplice, ed è quella di iniziare con un linguaggio di alto livello come ad esempio python: non impari quanto impari con c, non puoi fare tutto quello che fai con c, ma è un linguaggio molto richiesto, ma ti può dare un sacco di soddisfazioni all'inizio. inoltre ha una sintassi molto più semplice. è più probabile che in questo modo tu apprenda più velocemente tutta la logica della programmazione, con c si rischia di soffermarsi su altro.

entrambe le scuole sono valide, molto dipende da cosa vuoi imparare. ad esempio se ti serve imparare la programmazione per lavorare con l'elettronica allora la scelta è obbligata e devi imparare c (o assembly, ma è molto tosto). se invece vuoi avere subito soddisfazioni, è meglio usare python.
Grazie anche a te.
 

1nd33d

Utente Attivo
653
279
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
HDD
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
GPU
XFX RX480 GTR Black Edition
Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
PSU
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
OS
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Al di là del linguaggio specifico, è importante imparare a programmare BENE.
Il C è un buon linguaggio didattico e la sua didatticità risiede proprio nella sua complessità, che spesso sfora nella "pericolosità". Essendo un linguaggio a tipi statici ma debolmente tipato, permette i più bizzarri cast e porta facilmente a stili di programmazione rischiosi difficili poi da levarsi.
Un altro primo linguaggio ugualmente didattico ma orientato agli oggetti con forte tipaggio statico è il Java, è molto usato e dispone di moltissime librerie standard (al contrario del C/C++ che dispone di un ristretto set di librerie standard e tutto il resto vai di import di librerie esterne). Il web è inoltre straripante di documentazione e esempi in Java.
Il Python è la terza scelta, ma non sono sicuro sia così buono come per iniziare... è sicuramente un linguaggio facile da apprendere ma debolmente tipato con solo tipi dinamici e porta facilmente a scrivere codice disordinato e mal strutturato in mano a programmatori inesperti. Va bene giusto per provare degli algoritmi o scrivere degli script.
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
24,970
7,386
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb x 2 toshiba P300, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
ASUS TUF QHD 165hz IPS, ITEK GCF 165hz IPS QHD, Samsung Curvo 144hz QHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Asus Tuf Wireless
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
io consiglio Java, mi ha aiutato ad adattarmi ad altri linguaggi....Java è object-oriented, C no
 

Albo89

Utente Èlite
4,971
1,951
io consiglio Java, mi ha aiutato ad adattarmi ad altri linguaggi....Java è object-oriented, C no
il java e' ispirato al c++.. se impari il C quindi hai le basi per il java;

se parti dal Java e un bel di' dovesse servirti il C potresti faticare;
 

1nd33d

Utente Attivo
653
279
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
HDD
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
GPU
XFX RX480 GTR Black Edition
Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
PSU
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
OS
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Il Java dal c++ ha solo preso ispirazione nella sintassi (che il c++ ha preso dal C), come la stragrande dei linguaggi di fatto ha sintassi "C-Like".

Java è molto più sicuro e rigido del C++, in relazione a come si impara il C++ potrebbe pure essere più difficile passare successivamente al Java per via dei tramacci concessi in C/C++ e non in Java (e tanti altri linguaggi che si stanno affermando).
Non vedo particolari difficoltà nel passaggio dall'uno all'altro, sono due linguaggi fondamentalmente diversi e sono entrambi linguaggi che un programmatore dovrebbe conoscere almeno discretamente.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili