Il mio Mac non rileva più l'ssd interno e non si avvia, ma Linux lo rileva.

AllExJ

Nuovo Utente
Non so più che fare.

Il mio Mac non si è più avviato (una cartella con un punto interrogativo appare quando lo accendo e non riesce ad avviarsi), così ho avviato la recovery cercando di reinstallare Mac ma l'ssd non appare nell'utility disco e ne dal comando "diskutil list". Ho avviato una live usb di Linux e il disco appare su Gparted, così l'ho formattato e sono tornato alla recovery di Mac, ma niente, non appare. Ho provato programmi come testdisk ma non ho risolto nulla. Non so cosa fare, l' ssd funziona (perché Linux lo vede) ma Mac non lo vede e ho le mani legate. Ora ho appena installato Ubuntu nel ssd e funziona, per cui il problema non è l'ssd morto. Come posso provare a risolvere il problema?
 

argo900

Nuovo Utente
Punto di domanda vuol dire che non trova la cartella di avvio (sistema). Ti occorre farlo partire da una chiavetta esterna con un sistema operativo montato (possibilmente lo stesso che hai) e reinstallare il tutto
 

AllExJ

Nuovo Utente
Punto di domanda vuol dire che non trova la cartella di avvio (sistema). Ti occorre farlo partire da una chiavetta esterna con un sistema operativo montato (possibilmente lo stesso che hai) e reinstallare il tutto
Come faccio a reinstallare tutto avendo avviato una chiavetta con Linux? Al massimo posso formattare tutto e installare Linux, e ho visto che funziona. Ma ora il problema è installare MacOS, visto che la recovery non rileva l'ssd interno.
 

Albo89

Utente Èlite
3,216
1,067
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
ma hai già provato se avviando da chiavetta la recovery l'ssd si vede o no?
 

argo900

Nuovo Utente
Non lo devi avviare da un HD con un sistema operativo ma da un device cosiddetto "bootable" con sistema operativo. Se il tuo SSD ha il sistema operativo corrotto è facile che tu non lo veda proprio, come d'altra parte fa il computer quando all'avvio ti da il punto di domanda, perché non trova la cartella di avvio.
 

AllExJ

Nuovo Utente
Non lo devi avviare da un HD con un sistema operativo ma da un device cosiddetto "bootable" con sistema operativo. Se il tuo SSD ha il sistema operativo corrotto è facile che tu non lo veda proprio, come d'altra parte fa il computer quando all'avvio ti da il punto di domanda, perché non trova la cartella di avvio.
E quale sistema bootable potrei usare nella chiavetta? Comunque l'ssd l'ho formattato più volte, non c'è nessun sistema operativo
 

argo900

Nuovo Utente
Per preparare una chiavetta cosiddetta bootable devi installarci un file di installazione di un sistema operativo (non installare il sistema operativo!). Queste possono contenere anche di tutti i sistemi Macos fin qui fatti da Apple. Gli addetti ai lavori usano SSD/HD dove hanno gli installare di Mojave - High Sierra - Sierra - El Capitan - Yosemite - Mavericks - Mountain Lion - Lion - Snow Leopard - Leopard e talvolta anche Tiger, per coprire qualsiasi Mac gli capiti) Il problema è che se non li hai scaricati a suo tempo , ora non sono più disponibili, fatta eccezione per Mojave e High Sierra (con problemi anche Sierra e El Capitan). Ovviamente un addetto ai lavori o un appassionato smanettone è facile che si sia fatto nel tempo queste pennette. Tieni presente che su una pennetta da 32GB puoi già tenere 4 sistemi, dipende da come fai la partizione.
Quindi, se il tuo computer supporta Mojave o high sierra fallo partire da un disco esterno (con sistema operativo) e con questo scarica , non installare solo scaricare, l'installar del sistema . mettilo su una pennetta a parte, magari usando carbon copy. Una volta creata la pennetta avvia il tuo computer tenendo premuto alt. In breve ti apparirà tutta la serie dei sistemi bootable che hai sulla pennetta, doppio click su quello che ti serve. Sarai indirizzato alla scelta della hard disk su cui installare il sistema.Prima di installare devi inzializzare il disco in un formato Mac.
Che computer hai? Che sistema MacOs usi?
Ovviamente ci sono anche altri sistemi , ma se non sei molto pratico, non hai le pennette, alla fine la vedo dura. Fai prima ad andare in un centro specializzato e fartelo fare.
 

AllExJ

Nuovo Utente
Per preparare una chiavetta cosiddetta bootable devi installarci un file di installazione di un sistema operativo (non installare il sistema operativo!). Queste possono contenere anche di tutti i sistemi Macos fin qui fatti da Apple. Gli addetti ai lavori usano SSD/HD dove hanno gli installare di Mojave - High Sierra - Sierra - El Capitan - Yosemite - Mavericks - Mountain Lion - Lion - Snow Leopard - Leopard e talvolta anche Tiger, per coprire qualsiasi Mac gli capiti) Il problema è che se non li hai scaricati a suo tempo , ora non sono più disponibili, fatta eccezione per Mojave e High Sierra (con problemi anche Sierra e El Capitan). Ovviamente un addetto ai lavori o un appassionato smanettone è facile che si sia fatto nel tempo queste pennette. Tieni presente che su una pennetta da 32GB puoi già tenere 4 sistemi, dipende da come fai la partizione.
Quindi, se il tuo computer supporta Mojave o high sierra fallo partire da un disco esterno (con sistema operativo) e con questo scarica , non installare solo scaricare, l'installar del sistema . mettilo su una pennetta a parte, magari usando carbon copy. Una volta creata la pennetta avvia il tuo computer tenendo premuto alt. In breve ti apparirà tutta la serie dei sistemi bootable che hai sulla pennetta, doppio click su quello che ti serve. Sarai indirizzato alla scelta della hard disk su cui installare il sistema.Prima di installare devi inzializzare il disco in un formato Mac.
Che computer hai? Che sistema MacOs usi?
Ovviamente ci sono anche altri sistemi , ma se non sei molto pratico, non hai le pennette, alla fine la vedo dura. Fai prima ad andare in un centro specializzato e fartelo fare.
Grazie della risposta, no sono abbastanza smanettone, penso di poterlo fare. Più che altro non so come preparare la chiavetta, nel senso non so dove reperire i file avviabili da estrarre nella chiavetta. Io di solito con le chiavette avviabili Linux o Windows scarico il file ISO e lo estraggo nella pendrive, ma come fare ma MacOS? Una curiosità, ma perché usare una chiavetta avviabile dovrebbe essere diverso da usare un MacOS installato in hard disk esterno?
 

Albo89

Utente Èlite
3,216
1,067
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
Grazie della risposta, no sono abbastanza smanettone, penso di poterlo fare. Più che altro non so come preparare la chiavetta, nel senso non so dove reperire i file avviabili da estrarre nella chiavetta. Io di solito con le chiavette avviabili Linux o Windows scarico il file ISO e lo estraggo nella pendrive, ma come fare ma MacOS? Una curiosità, ma perché usare una chiavetta avviabile dovrebbe essere diverso da usare un MacOS installato in hard disk esterno?
prova a vedere se qui spiega tutto:


o anche qui, vedo che offrono 3 strade:
 

AllExJ

Nuovo Utente
prova a vedere se qui spiega tutto:


o anche qui, vedo che offrono 3 strade:
Grazie mille, sei l'unico che tra mille forum e siti ha saputo trovare la soluzione!! Grazie mille!!!!!!!!!! Più che altro, per curiosità mia mi interessava sapere perché usare una chiavetta avviabile dovrebbe essere diverso da usare un MacOS installato in hard disk esterno?
 

Albo89

Utente Èlite
3,216
1,067
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
la chiavetta avviabile è creata esclusivamente per installare il sistema sulla macchina. fatta apposta

il sistema già installato sulla chiavetta (o hdd che sia) beh.. è già installato, son proprio 2 cose diverse.

se torniamo a 10 anni fa è come paragonare l'hard disk dove hai già installato il sistema operativo al DVD di installazione dello stesso che fornivano nella scatola
 
  • Mi piace
Reactions: Andretti60

AllExJ

Nuovo Utente
la chiavetta avviabile è creata esclusivamente per installare il sistema sulla macchina. fatta apposta

il sistema già installato sulla chiavetta (o hdd che sia) beh.. è già installato, son proprio 2 cose diverse.

se torniamo a 10 anni fa è come paragonare l'hard disk dove hai già installato il sistema operativo al DVD di installazione dello stesso che fornivano nella scatola
È ovvio che sono due cose diverse, io semplicemente non capivo perché il problema è stato risolto con la chiavetta avviabile e non con il sistema installato nella chiavetta.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando