Ieast StreamPro, ingresso Line In "sorprendente".

Nacchero

Nuovo Utente
106
24
Buonasera a tutti. Ho provato varie configurazioni da quando ho acquistato lo StreamPro. Ho scartato subito la connessione analogica perché la resa era ben peggiore del cavo ottico collegato al dac interno dell'ampli. La configurazione è stata fino ad oggi: ieast collegato in ethernet alla rete e in ottico all'ampli. MediaMonkey utilizzato sia come lettore che come server e il classico SpotifyConnect.

Dico fino ad oggi perché questo pomeriggio ho provato a collegare il notebook (modello economico che più economico non si può) dall'uscita cuffia alla Line in dello StreamPro e mi si è presentato un suono migliore, oltre a guadagnare un bel 'po' di volume. Sono rimasto si stucco. Questo sia utilizzando il lettore di MediaMonkey sia impostando il notebook come "riproduttore" (passatemi il termine) su Spotify connect. Un solo dubbio ce l'ho sul fatto che il maggior volume può avermi influenzato, ma il suono mi sembrava realmente migliore.

Adesso ho due domande da farvi...e spero che mi possiate rispondere e aiutare.

1- Perché c'è questa differenza? Il Dac usato è sempre quello dell'ampli, visto che entro in ottico dallo streamer.

2-Con Hi-Fi cast su smartphone riesco a comandare anche il lettore di MediaMonkey, quindi potrei aver già la soluzione. In alternativa come potrei semplificarmi questo "accrocco"?

Grazie



Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 16.5%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.2%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 60 70.6%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.5%
  • Capcom

    Voti: 5 5.9%
  • Nintendo

    Voti: 13 15.3%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 6 7.1%