DOMANDA I5-8600K delid - liquid cooling 280 mm quale??

I.Z. two L.W.E.

Utente Attivo
150
51
Hardware Utente
CPU
INTEL i5-8600K
Dissipatore
Enermax ETS-T40F ancora per poco
Scheda Madre
Gigabyte Z370P D3
Hard Disk
OP SYS: Samsung 970 EVO 250Gb m2 DATI: SSD 1 Samsung SSD 860EVO - SSD 2 Crucial MX500
RAM
Gskill Trident Z 3200MHz CL14 16GB F4-3200C14D-16GTZR fra poco 32GB
Scheda Video
SAPPHIRE RX 590 NITRO+ special edition
Scheda Audio
Sound Blaster SBX Prostudio
Monitor
Hanspree HANNS-G HL225 HDMI 22"
Alimentatore
Corsair RM750X - 750W
Case
Sharkoon M25-V
Periferiche
Tante
Internet
www.statusquad.it
Sistema Operativo
Windows 10 pro
Buongiorno,
come probabilmente avrete letto dal thread in cui ho recensito la Aqua Computer kryoM.2 Evo PCIe 3.0 x4, ho scoperto un mondo nuovo .... LA DISSIPAZIONE!!!!

Dopo aver "refrigerato" l'SSD vorrei passare alla CPU, attualmente sulla mia Gigabyte Z371DP D3 monto un I5-8600K sul quale calza un dissipatore Enermax ETS-T40F.

So che è un po' una ciofeca questo dissipatore, ma a suo tempo quando acquistai i pezzi per assemblare questo PC il budget era limitato, ma ora starei pensando a un UPGRADE.

Il primo step che vorrei fare è di aggiungere un altro kit di ram a quelle esistenti, che sono delle Gskill Trident Z 3200MHz CL14 2x8GB, in modo da arrivare a 32GB complessivi, ma lo step sucessivo è sostituire il dissipatore ciofeca con un sistema AIO di refrigerazione a liquido.

Ho letto qualcosa in merito al deliding delle CPU pratica che mi fa brillare gli occhi e che porta miglioramenti termici fuori discussione, dovete sapere che non mi spaventa affatto l'idea di scapocchaire il processore e di dissipare il calore direttamente dal DIE, questo perchè ho una certa esperienza di circuiti a RF dove alcuni componete particolari e anche delicati come gli LDMOSFET vengono addirittura saldati a stagno su piastre di dissipazione in rame che sovente sono spesse uno o due cm,.

L'idea quindi di abbinare un sistema di raffreddamento a liquido allo scapocchiamento dell'HIS mi entusiasma e non poco, il mio problema è la mia profonda ignoranza in merito a ciò che il mercato offre e la mancanza di conoscenza delle reali prestazioni dei prodotti acquistabili.

Chiederei quindi il Vostro aiuto in modo da individuare i pezzi per assemblare un discreto (ma non troppo costoso) sistema di raffreddamento a liquido, non mi riferisco solo al dissipatore, ma anche ai pezzi per poterlo fissare sulla CPU deliddata e i compound più corretti da utilizzare tra dissipatore e DIE.

Spero molto nei Vostri consigli e di potervi leggere in tanti per poter ascoltare i vari pareri.

Vi auguro una magnifica e gaudente giornata

Max al secolo IZ2LWE
Post automaticamente unito:

Buongiorno a tutti,

in merito alla mia domanda postata ieri non avendo avuto alcuna replica mi sono rimboccato le maniche ed mi sono tuffato di faccia nel web.

Dopo una serie di letture che mi hanno più che altro portato in confusione, la mia "attenzione" si è soffermata su questi modelli:

ARTIC LIQUID FREEZER II 280 - prezzo € 99,64
COOLER MASTER MasterLiquid Pro 280 - prezzo € 109,52
ENERMAX LiqTecch TR4II 280 - prezzo € 127,11
DEEPCOOL Castle 280 - prezzo € 131,31
NZXT KRAKEN X62 - prezzo € 136,99
CORSAIR HYDRO H115i PRO - prezzo € 147,68
EVGA CLC280 - prezzo € 147,71
THERMALTAKE water 3.0 Riing 280 - prezzo € 152,90

Li ho messi in ordine di prezzo come trovati sul noto sito amazzonico, non so se eventualmente ce ne sono di marche che non ho citato che possono entrare nella lista (sicuramente ci sono) eventualmente a voi l'onore di indicarli.

Per quanto riguarda la facscia di prezzo che bene o male tutti sono nelle mie possibilità, i primi due della lista che mi sembrano piuttosto "economici" rispetto agli altri, a questo punto le domande a cui avrei bisogno di dare una risposta sono:

Fra questi:
- quale è il più affidabile e longevo?
- quale dissipa meglio?
- quale produce meno rumore?
- quale è più indicato per un sistema con CPU scapocchiata (delid)?
- quale ha il rapporto prezzo/prestazioni più indicato per la mia configurazione?

CPU Intel Core I5-8600K OC 4,8GHz socket LGA 1151
COOLER Enermax ETS-T40F <---- che sostituirei con sistema a liquido
MOBO
Gigabyte Z370P D3
RAM Gskill Trident Z 3200MHz CL14 16GB - F4-3200C14D-16GTZR
SSD
Samsung 970 EVO 250Gb m2
HD Storage 1 - 2,5" Samsung 860 EVO 500 GB SSD - MZ-76E500B/EU
HD Storage 2 - 2,5" Seagate Crucial MX500 500 GB SSD - CT500MX500SSD1(Z)
GPU Sapphire RX 590 NITRO+ Special Edition
PSU Corsair RM750X
CASE Sharkoon M25-V

Una nota importante che ho omesso ma che potrebbe essere interessante per voi, è che delle lucine e dei colori RGB non ho necessità anzi secondo il mio modesto parere tutto quello che non c'è non si può rompere o produrre danni colaterali, e sopratutto la luce anche se prodotta da un led è fonte di calore (minima lo so) ma meno calore produciamo inutilmente meglio è per la dissipazione complessiva.

L'occasione mi è gradita per auguravi una serena e magnifica giornata

Max al secolo I.Z. two L.W.E.
 
Ultima modifica:

I.Z. two L.W.E.

Utente Attivo
150
51
Hardware Utente
CPU
INTEL i5-8600K
Dissipatore
Enermax ETS-T40F ancora per poco
Scheda Madre
Gigabyte Z370P D3
Hard Disk
OP SYS: Samsung 970 EVO 250Gb m2 DATI: SSD 1 Samsung SSD 860EVO - SSD 2 Crucial MX500
RAM
Gskill Trident Z 3200MHz CL14 16GB F4-3200C14D-16GTZR fra poco 32GB
Scheda Video
SAPPHIRE RX 590 NITRO+ special edition
Scheda Audio
Sound Blaster SBX Prostudio
Monitor
Hanspree HANNS-G HL225 HDMI 22"
Alimentatore
Corsair RM750X - 750W
Case
Sharkoon M25-V
Periferiche
Tante
Internet
www.statusquad.it
Sistema Operativo
Windows 10 pro
Buongiorno,

ho continuato al mia ricerca su internet e mi sono imbattuto in molte recensioni in cui indicano il sistema di raffreddamento ad aria Noctua NH-D15 come più performante rispetto a molti sistemi a liquido, e mi son venuti ulteriori dubbi, sarà il caso di andare in questa o quella direzone???

Vi prego di darmi un aiuito a capire quale sia la soluzione più corretta, perchè a questo punto sto veramente e totalmente nel pallone!!!

Vi auguro una splendente e serena giornata

Max al secolo IZ2LWE
 

kAr

Utente Attivo
242
61
Hardware Utente
CPU
i5 8600k
Dissipatore
nzxt x62
Scheda Madre
Asrock z370 extreme 4
Hard Disk
SSD 960 evo + WD 1 TB
RAM
Vengeange lpx 3200mhz (2x8 gb)
Scheda Video
XFX RX 580
Scheda Audio
Sounblaster Z
Monitor
Samsung C27FG73 FHD 144hz
Alimentatore
EVGA GQ 650w
Case
Cooler Master H500p Mesh White
Periferiche
Logitech Gpro - Drevo Calibur - Superlux HD681
Sistema Operativo
Win 10 Home
Buongiorno,

ho continuato al mia ricerca su internet e mi sono imbattuto in molte recensioni in cui indicano il sistema di raffreddamento ad aria Noctua NH-D15 come più performante rispetto a molti sistemi a liquido, e mi son venuti ulteriori dubbi, sarà il caso di andare in questa o quella direzone???

Vi prego di darmi un aiuito a capire quale sia la soluzione più corretta, perchè a questo punto sto veramente e totalmente nel pallone!!!

Vi auguro una splendente e serena giornata

Max al secolo IZ2LWE
I dissipatori ad aria garantiscono prestazioni simili a quelli AIO a liquido, a minor prezzo ed una affidabilità migliore. Dato che mi sembri un tipo pragmatico che bada al sodo, ti direi di andare tranquillo con il noctua che è una bestia di dissipatore.
 

I.Z. two L.W.E.

Utente Attivo
150
51
Hardware Utente
CPU
INTEL i5-8600K
Dissipatore
Enermax ETS-T40F ancora per poco
Scheda Madre
Gigabyte Z370P D3
Hard Disk
OP SYS: Samsung 970 EVO 250Gb m2 DATI: SSD 1 Samsung SSD 860EVO - SSD 2 Crucial MX500
RAM
Gskill Trident Z 3200MHz CL14 16GB F4-3200C14D-16GTZR fra poco 32GB
Scheda Video
SAPPHIRE RX 590 NITRO+ special edition
Scheda Audio
Sound Blaster SBX Prostudio
Monitor
Hanspree HANNS-G HL225 HDMI 22"
Alimentatore
Corsair RM750X - 750W
Case
Sharkoon M25-V
Periferiche
Tante
Internet
www.statusquad.it
Sistema Operativo
Windows 10 pro
I dissipatori ad aria garantiscono prestazioni simili a quelli AIO a liquido, a minor prezzo ed una affidabilità migliore. Dato che mi sembri un tipo pragmatico che bada al sodo, ti direi di andare tranquillo con il noctua che è una bestia di dissipatore.
Ciao kAr,
grazie per la preziosa replica, in effetti mettendo sulla bilancia i benefici tra un sistema AIO e quello ad aria come il Noctua, in termini di costi e affidabilità, la direzione è una sola!!! Raffreddamento ad aria tutta la vita..

Ho capito leggendo qua e la nel web, che tra un AIO diciamo di fascia media di prezzo (140-160€) rispetto a un ottimo sistema di dissipazione ad aria non sia poi così grande.

Ma a questo punto sono costretto a mescolare ulteriormente le carte, il mio PC è installato all'interno di un mobile modificato a scrivania, lo so sembra una cosa anomala ma lo spazio a casa mia è cosa assai preziosa.

Il PC oltre a stare dentro al mobile e sotto la scrivania, di fianco ho scatole piene di attrezzi e apparecchiature che limitano fortemente la circolazione dell'aria, sopratutto sui fianchi e dietro.

Qui di seguito in paio di foto per farti capire la mia situazione che vedrai essre piuttosto estrema :suicidio:

Mobile-scrivania.jpg

Posizione PC.jpg

Inizialmente la mia idea era di andare su un sistema AIO perché l'intenzione era di utilizzare un radiatore fissato frontalmente nel case, ma con le ventole che spingono l'aria verso l'esterno, dato che il lato frontale del PC è l'unico posto dove c'è possibilità di evacuare il calore.

Penso che nel mio caso la valutazione tra un AIO e un sistema ad aria sia diversa rispetto a quello che si dovrebbe fare normalmente, da qui tutta la mia indecisione e la mia richiesta di aiuto per capire in che direzione andare.

In ogni caso ancora mille grazie per la risposta e spero di poter contare ancora per una tua partecipazione a questa discussione.

Max al secolo iz2lwe
 

kAr

Utente Attivo
242
61
Hardware Utente
CPU
i5 8600k
Dissipatore
nzxt x62
Scheda Madre
Asrock z370 extreme 4
Hard Disk
SSD 960 evo + WD 1 TB
RAM
Vengeange lpx 3200mhz (2x8 gb)
Scheda Video
XFX RX 580
Scheda Audio
Sounblaster Z
Monitor
Samsung C27FG73 FHD 144hz
Alimentatore
EVGA GQ 650w
Case
Cooler Master H500p Mesh White
Periferiche
Logitech Gpro - Drevo Calibur - Superlux HD681
Sistema Operativo
Win 10 Home
Ciao kAr,
grazie per la preziosa replica, in effetti mettendo sulla bilancia i benefici tra un sistema AIO e quello ad aria come il Noctua, in termini di costi e affidabilità, la direzione è una sola!!! Raffreddamento ad aria tutta la vita..

Ho capito leggendo qua e la nel web, che tra un AIO diciamo di fascia media di prezzo (140-160€) rispetto a un ottimo sistema di dissipazione ad aria non sia poi così grande.

Ma a questo punto sono costretto a mescolare ulteriormente le carte, il mio PC è installato all'interno di un mobile modificato a scrivania, lo so sembra una cosa anomala ma lo spazio a casa mia è cosa assai preziosa.

Il PC oltre a stare dentro al mobile e sotto la scrivania, di fianco ho scatole piene di attrezzi e apparecchiature che limitano fortemente la circolazione dell'aria, sopratutto sui fianchi e dietro.

Qui di seguito in paio di foto per farti capire la mia situazione che vedrai essre piuttosto estrema :suicidio:



Inizialmente la mia idea era di andare su un sistema AIO perché l'intenzione era di utilizzare un radiatore fissato frontalmente nel case, ma con le ventole che spingono l'aria verso l'esterno, dato che il lato frontale del PC è l'unico posto dove c'è possibilità di evacuare il calore.

Penso che nel mio caso la valutazione tra un AIO e un sistema ad aria sia diversa rispetto a quello che si dovrebbe fare normalmente, da qui tutta la mia indecisione e la mia richiesta di aiuto per capire in che direzione andare.

In ogni caso ancora mille grazie per la risposta e spero di poter contare ancora per una tua partecipazione a questa discussione.

Max al secolo iz2lwe
Ciao Max, ma quando usi il pc il mobiletto resta aperto o chiuso? In ogni caso secondo me hai prestazioni migliori lato cpu se dal front del case fai comunque entrare aria e mantieni lo schema classico con una ventola in estrazione sul retro. Adesso hai questa configurazione? Quali sono le temp di cpu e gpu?
 
  • Mi piace
Reactions: I.Z. two L.W.E.

I.Z. two L.W.E.

Utente Attivo
150
51
Hardware Utente
CPU
INTEL i5-8600K
Dissipatore
Enermax ETS-T40F ancora per poco
Scheda Madre
Gigabyte Z370P D3
Hard Disk
OP SYS: Samsung 970 EVO 250Gb m2 DATI: SSD 1 Samsung SSD 860EVO - SSD 2 Crucial MX500
RAM
Gskill Trident Z 3200MHz CL14 16GB F4-3200C14D-16GTZR fra poco 32GB
Scheda Video
SAPPHIRE RX 590 NITRO+ special edition
Scheda Audio
Sound Blaster SBX Prostudio
Monitor
Hanspree HANNS-G HL225 HDMI 22"
Alimentatore
Corsair RM750X - 750W
Case
Sharkoon M25-V
Periferiche
Tante
Internet
www.statusquad.it
Sistema Operativo
Windows 10 pro
Ciao Max, ma quando usi il pc il mobiletto resta aperto o chiuso? In ogni caso secondo me hai prestazioni migliori lato cpu se dal front del case fai comunque entrare aria e mantieni lo schema classico con una ventola in estrazione sul retro. Adesso hai questa configurazione? Quali sono le temp di cpu e gpu?
Ciao kAr,
le ante devono essere aperte per forza per poter usare il PC :asd:
la configuarazione attuale estrae da davanti e butta fuori da dietro.
Per riportarti dati reali di seguito ti posto le schermate di come sono le temperature del PC in IDLE:
CPU IDLE.jpg

E le temperature rilevate dopo un primo stress di 5 minuti a 4,3GHz seguito da uno di 5 minuti a 4,8Ghz i valori di temperatura durante il secondo stresstest variano ta due temperature di seguito i due valori:
CPU Stress Test 4.8GHz Low.jpg

CPU Stress Test 4.8GHz High.jpg

Tieni presente che la temperatura ambiente è di 21°

Per quanto riguarda la GPU non ho rilevato le temperature ma se mi lasciano tranquillo lo faccio.

Buona serata

Max al secolo iz2lwe

P.S.
dopo un po' che stavo a 4,8GHz questa sera il sistema ha fatto crash, quindi ho ridotto a 4,7 GHz ma nuovamente dopo un quarto d'ora ha scrasciato, quindi ho impostato il tutto a 4,6 Ghz ed ora sto così, vediamo come andrà.
 
Ultima modifica:

kAr

Utente Attivo
242
61
Hardware Utente
CPU
i5 8600k
Dissipatore
nzxt x62
Scheda Madre
Asrock z370 extreme 4
Hard Disk
SSD 960 evo + WD 1 TB
RAM
Vengeange lpx 3200mhz (2x8 gb)
Scheda Video
XFX RX 580
Scheda Audio
Sounblaster Z
Monitor
Samsung C27FG73 FHD 144hz
Alimentatore
EVGA GQ 650w
Case
Cooler Master H500p Mesh White
Periferiche
Logitech Gpro - Drevo Calibur - Superlux HD681
Sistema Operativo
Win 10 Home
Le temp mi sembrano buone considerato il loculo in cui hai piazzato il case!

Secondo me dovresti provare a cambiare il senso delle ventole, mettendole in immissione sul front ed estrazione nel rear...hai mai provato?

Riguardo alla scelta fra AIO e dissi ad aria, secondo me ti conviene sempre ad aria. Il motivo principale per cui si acquista un AIO è per l'estetica ma il tuo case è incassato nel mobiletto e non ti cambia nulla. A livello di prestazioni siamo li....
 
  • Mi piace
Reactions: I.Z. two L.W.E.

ixxam

Utente Attivo
1,248
64
Hardware Utente
CPU
i7 2600k@4.5
Dissipatore
Silver Arrow
Scheda Madre
Asrock p67 pro3
Hard Disk
Hdd 500gb + ssd 120
RAM
2x4GB corsair 1600mhz
Scheda Video
Palit Jetstream 980ti
Monitor
Hp 24o + hisense 50' 4k
Alimentatore
Evga 600watt
Case
CM 690 II Advanced
Sistema Operativo
Windows 10 64bit
Io ti consiglio alphacool eisbear 240
Il top degli aio
Se vuoi andare ad aria una bella torre
Noctua o se trovi (come ho fatto io) un bel silver Arrow della thermalright!!!
 
  • Mi piace
Reactions: I.Z. two L.W.E.

Entra

oppure Accedi utilizzando