Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

I5 è abbastanza per il gaming? Analisi full hd 60fps

CPU e Dissipatori

flavio hc 16

Allora, dato che questa domanda viene fatta spesso, ho deciso di provare a fare un pò di chiarezza sulla questione.
Il punto di questo post è cercare di vedere se i giochi moderni, appaiati con una normale gpu da full hd 60 fps (rx 480) vengano giocati bene da un i5, cioè con setteggi ad ultra e mirando a tenere per bene i 60 fps, senza creare stuttering o bottleneck alla gpu ( vi ricordo che si cerca di essere sempre limitati dalla gpu e non dall cpu).
Il processore preso sotto esame è i5 4670k,
sia a frequenze stock e con memoria stock ( 3,6ghz, memorie ddr3 a 1333mhz cl9)
che sotto oc, anche delle memorie: 4.3ghz, ram a 2400mhz cl11
( ricordo che stiamo parlando di memorie ddr3 che di default vanno a 1333mhz)
Per cercare di alleggerire il carico della cpu quando possibile si è cercato di usare come API le DX12.

sistema di test
ntel Core i5-4670K ( a velocità stock equivalente ad un i5 7500 odierno, considerando l'ipc, sotto oc stiamo pari con un i5 7600k non overcloccato))

16GB Corsair Vengeance Pro 2400-CL11

MSI Z87i Gaming AC

MSI RX-480 Gaming X 8GB (.

Crucial BX100/MX100 250GB per windows e giochi

Samsung C24FG70 144hz 1080p VA panel

giochi testati:
Deus Ex: Mankind Divided (DX12), settaggi https://i.imgur.com/CaUKQjI.jpg

Hitman (DX12), Settings https://i.imgur.com/qfpGl1y.jpg

Rise of the Tomb Raider (DX12), Settings https://i.imgur.com/HY7c7gd.jpg

Watch Dogs 2 (DX11), Settings: https://i.imgur.com/fQdLfOW.jpg

GTA 5 (DX11), Settings: https://i.imgur.com/vB4m3xR.jpg , https://i.imgur.com/OXfAtKB.jpg


Deus Ex: Mankind Divided.
test fatto partendo dal proprio appartamento e dopo essere usciti di casa aver fatto 2 giri intorno all appartamento

il framerate può essere letto come 20 fps/quadratino. Gli fps medi rimangono sopra i 60 quasi sempre, ma il carico sulla cpu è quasi sempre sopra 80%, ci sono stato fenomeno di stuttering un paio di volte, come potete vedere dalla prima e quarta riga del grafico il collo di bottiglia non è stato molto pesante
qui il discorso cambia: il sistema molte volte scende sotto i 60 fps e la cpu è sempre tra 80 e il 95% di carico, la gpu viene rallentata dalla cpu molte volte ( come potete vedere dalla 1a riga) e ne risulta un fenomeno di stuttering piuttosto forte. I frame si susseguono in modo disordinato, con salti repentini tra i 20 e e 15ms per frame, quindi fps che saltano costantemente tra i 50 e i 60, con picchi sotto i 20, considerate sempre che questa è un test di meno di 1 minuto, quindi questi stutter ci sono molto frequentemente

Hitman (2016)
il test si svolge nella missione di Parigi, dallo start si entra nell 1o piano del palazzo, molto affollato e si ritorna indietro
fps praticamente sempre sopra i 60 e con buoni tempi regolari tra i frame , rari casi di drop a 55fps, anche se la cpu è sempre sopra 80% di utilizzo, con molti periodi sopra il 90%
qui il disastro. Anche se gli fps sembrano essere sempre intorno ai 60, i tempi dei frame sono terribili con fenomeni di stuttering frequentissimi e molto fastidiosi con salti tra i 16ms e i 26ms ( 38 fps) tra un frame e l'altro. La cpu è quasi sempre al 95% o più e la gpu ne risente, come potete ben vedere dalla prima riga del grafico, che mostra l'utilizzo della gpu andare su e giù in modo vertiginoso e repentino.
rise of the tomb rider:
nella valle geotermica: partire dal campo base e arrivare fino al campo e si ritorna indietro

C'è qualche calo di frame, ma nel complesso 'esperienza non è malvagia, anche i tempi dei frame anche se non ottimi sono comunque buoni. Qui il problema penso sia più di driver, soprattutto considerato che stiamo parlando di un titolo sponsorizzato nvidia. La cpu però è sempre sopra 80% di utilizzo su tutti i core

ancora una volta a velocità stock la situazione è pessima: cpu quasi sempre inchiodata al 100% di utilizzo, la gpu rimane inutilizzata per molto tempo e si creano fenomeni di stuttering molto frequenti. Il frame raggiunge a malapena i 60fps e i tempi dei frame sono terribili, con picchi a 52ms ( sotto i 20fps). Il gioco è difficilmente divertente da giocare in queste condizioni.

Watch dogs 2:
famoso per essere un titolo molto pesante per la cpu, che può usare senza problemi fino a 16 threads.
il test consiste nel guidare intorno al campo del dedsec e parcheggiare.
fps quasi sempre sopra i 60, anche se i tempi dei frame non sono eccezionali, con molti salti tra i 50 e i 60 ( 15-20ms). La cpu però è quasi sempre sopra il 90% di utilizzo

questa è la situazione peggiore fino ad ora: cpu letteralmente schiacciata sul 100% di utilizzo e che fa da collo di bottiglia mostruoso per la rx 480, che sta più tempo sotto il 60% di utilizzo che sopra. La frequenza con cui vengono presi le tempistiche dei frame non riesce a far capire il disastro che sta succedendo ingame, letteralmente ingiocabile
GTA 5
Il test consiste nel partire dalla casa di Micheal e guidare nella periferia dalla notte a mezzogiorno
Gli fps sono piuttosto alti, abbastanza da avere una buona esperienza di gioco, anche se qualche volta la cpu fa fatica.
le performance sono limitate dalla cpu, anche se gli fps sono praticamente sempre sopra i 60 anche se c'è qualche fenomeno di stuttering. L'utilizzo della cpu è molto alto, molte volte raggiunge il 100%, e la gpu ne risente

Verdetto:
Spero che questi grafici vi abbiano dato una buona visione della situazione attuale. Sono stati usati componenti e risoluzioni realistiche (i5 e rx 480 in full hd) perche sono i componeneti più consigliati in questa fascia di prezzo.
I frame medi non dicono tutta la storia, ben più importatnte sono le tempistiche dei frame " frame spacing", che rendono più o meno fluida l'azione. I processori i5 venduti come 4core senza hiperthreading a 200 e rotti euro devono morire, in quanto inadeguati per i giochi che verranno nei prossimi anni. Ormai sempre più giochi utilizzano più di 4 core "lisci", soprattutto grazie al fatto che le console di ultima generazione hanno processori octacore ( pure se schifosi, sempre octacore). Questo è secondo me la ragione principale per consigliare un processore ryzen r5 rispetto ad un i5. La longevità del primo sarà molto maggiore, e soprattutto l'esperienza in generale sarà migliore, anche adesso, grazie ai threads offerti dalla piattaforma amd.
Opinione personale, ormai gli unici processori intel che hanno senso sono il 7700k e il g4560, il primo per il gaming ad alto refresh, il 2o per il suo price/performance stellare.
Cosa ne pensate?



questa è una traduzione fatta da un articolo scritto sul forum di LinusTechTips da un utente con più di 6000 post. L'utente mi ha autorizzato ad usare le sue immagini e i suoi dati.
post originale https://linustechtips.com/main/topi...nough-bottlenecking-explained-with-an-rx-480/
 
#1

korer621

Ottimo lavoro, siamo sulla stessa linea.
Gli FPS medi non indicano proprio nulla Riporto la mia esperienza personale con Hitman, che sto giocando con una 480 ed un i5-6500; durante il bench i risultati sono ottimi, sia a 1080p che a 1440p, con una media di 58-60 FPS in ogni situazione (e avendo un monitor 60 Hz mi basta).
Giocando, la situazione è ben diversa: chi conosce il gioco avrà affrontato la missione in Marocco, in cui troviamo tanta gente per strada ad affollare i mercatini, rappresaglie, incendi e proteste da parte di alcuni manifestanti, che si traducono in un lavoro enorme per CPU e GPU; nonostante il benchmark fosse andato alla grande, ho riscontrato cali notevoli fino a 40 fps anche in full HD, e la stessa situazione l'ho vissuta anche in altri titoli molto pesanti come il già citato Watch Dogs.
L'ho scritto più volte in diverse discussioni, a cui hai peraltro partecipato se non ricordo male: al giorno d'oggi, con i Ryzen 5 in commercio, gli i5 bloccati non hanno più senso di esistere Il Pentium G, invece, è un piccolo mostro visto ciò che offre.
E mettendo da parte per un attimo l'aspetto videoludico, i sopracitati Ryzen 5 fanno proprio un altro mestiere rispetto agli i5, quando parliamo di rendering...
Probabilmente questa guida mi tornerà utile quando si tratterà di convincere qualcuno
 
#2

Superboy23

Quindi se dovessi passare da un i5 4690 ad un i7 4790 noterei un boost prestazionale?
GPU: GTX 1070 (a breve)
 
#3

flavio hc 16

zD4Vi ha detto:
Quindi se dovessi passare da un i5 4690 ad un i7 4790 noterei un boost prestazionale?
GPU: GTX 1070 (a breve)
Certo che si, in futuro farò anche upgrade al post con i test fatti con una 1070
 
Mi Piace: Superboy23
#4

BullClown

Scusate l'ignoranza, vedo che continuate a citare la versione k dell'i7 7700, ma per un utente che non intende fare overclock non basta la versione 7700 senza k? Grazie
 
#5

flavio hc 16

BullClown ha detto:
Scusate l'ignoranza, vedo che continuate a citare la versione k dell'i7 7700, ma per un utente che non intende fare overclock non basta la versione 7700 senza k? Grazie
i7 7700 non k va molto bene. Io però consiglio di spendere quei 50 euro in più per una soluzione 7700k+z270 perchè così allunghi la vita del pc, soprattutto nella parte finale, perchè oc ti fa guadagnare un paio di anni in più di performance, come si puù vedere anche dal mio post, dove i5 senza oc ormai è diventato una ciabatta mentre con oc ancora qualcosa riesci a fare
 
Mi Piace: Molys e BullClown
#6