RECENSIONE Huawei Nova 5T by Ivan [CT]

brandon74

Nuovo Utente
355157

Era da un pò che non incrociavo Huawei sulla mia strada. Per tutta una serie di ragioni negli ultimi tempi non avevo mai preso in considerazione un loro prodotto, pur avendoli sempre tenuti d’occhio nelle varie discussioni sui Forum. Darò pertanto le mie impressioni da “utilizzatore qualsiasi”. Iniziamo!

Il telefono lo conoscete, in caso contrario cercatene le caratteristiche nel sito Huawei o continuate a leggere sotto.

Software
Ha ricevuto Android 10 in settimana, questo sul sito non è menzionato. Più due update per ottimizzazioni e patch sicurezza. Il major ha portato finalmente una svecchiata alla grafica, nuova organizzazione dei menù, il tema scuro e molte piccole migliorie.
Il mio setup è basic ma improntato alla produttività. Launcher originale, niente gesture,applicazioni più usate in prima battuta, uso di Chrome al posto di alcune app (Facebook, Instagram etc) per non appesantire troppo il sistema.
Il launcher è ottimo e molto personalizzabile. Mancano alcune inezie.
Swipe down per abbassare la tendina dei toggle,widget chiamata rapida per singolo contatto, widget torcia e blocco schermo. Manca anche il doppio tocco per risvegliare o bloccare il dispositivo.
Le icone di default sono state cassate subito in favore di altre trovate nell’app Huawei Theme.

Ergonomia
L’ergonomia è eccezionale! Non amo i formati allungati ma questo telefono è semplicemente perfetto da impugnare. Lettore impronte “Xperia like” posizionato magnificamente e impossibile da descrivere nella velocità di sblocco. Il riconoscimento del volto è altrettanto celere, anche con pochissima luce. Ho tolto l’opzione “solleva per attivare” in quanto, estraendo il telefono dalla tasca , questo si sblocca accidentalmente se puntiamo lo schermo verso di noi oppure sfioriamo il lettore di impronte. Infine leggerezza e bilanciamento sono ottimi.

355167
355168

E dopo averlo sbloccato cosa ci troviamo di fronte? Un pannello, grandicello, IPS. Di questo però parleremo più avanti, e capirete tra poco perché

Hardware
Sotto la scocca il corredo non manca. Kirin 980, 6-128 e batteria da 3750 mAh.
Quest’ultima non darà mai nessun problema. In Dual SIM si fanno sempre almeno 6,5/7 H di schermo attivo. La ricezione della linea dati è ottima, il wifi invece non ha la portata in metri del mio Xiaomi MI 9 T. E con la mia 200 mega Tim non ho mai superato i 90 MBPS in download in casa. Misteri.

Nessun problema per accoppiamento con smartwatch, casse BT ,infotainment dell’automobile o TV. Android Auto non lo uso. Audio delle chiamate perfetto, volume dei contenuti multimediali da 7. Leggermente inscatolato a volte, ma comunque ampiamente sufficiente.

Comparto fotografico
4 camere al posteriore e una anteriore. La super macro da 2 megapixel posteriore scordatevela. Acquisisce immagini solo a 4 centimetri di distanza, non un millimetro di meno. Inutile. Il resto del comparto è stata invece una piacevole sorpresa. Di giorno restituisce scatti nitidi, poco saturi (quasi flat) e una gran quantità di dettaglio.

355161
355162

355163
355164

355165
355166

Eccezionale poi la capacità di riuscire a fotografare soggetti in movimento come fossero quasi fermi. Lavoro con i cani, e chiunque di voi ne possieda uno sa quanto è difficile far loro una foto decente se decidono di muoversi. Prendendo poi in mano i controlli della cam possiamo davvero sbizzarrirci. Il comparto è versatile. Zoom, grandangolo, RAW, possibilità di editing abbastanza ampie. Ci fate quasi tutto. Ottima poi la possibilità data nei video ( anche H265) di poter switchare tra le varie cam presenti senza fastidiosi effetti rimbalzo dell’immagine.
Foto con grandangolo esenti da aberrazioni stile fisheye. Zoom e modalità ritratto ampiamente usabili , non solo per i social media. In generale i file non hanno bisogno di grosse ripassate con software di fotoritocco. Al massimo in alcune situazioni va tolta una leggera dominante rosse nelle foto fatte in interna.

Audio e Video
Audio catturato nei video molto buono. Di sera, ma pensa te, la qualità cala. Non così vistosamente come altre marche, ma cala. Esce il micromosso e la modalità notte dà “ un colpo di Lavasbianca” a tutto. Cosa che personalmente non amo troppo, ma sono gusti.
Fotocamera anteriore da 32 megapixel ampiamente sopra la media nella fascia di prezzo.

Poi le foto vanno viste da qualche parte. E qua si parla finalmente del pannello.
Su 100 foto fatte il telefono ne sbaglia, forse, 4 o 5.
Se però non le riguardate su un monitor esterno o su un altro telefono, magari Amoled, allora ne cestinerai molte di più.
Questo a causa della taratura di questo PS. Sbianca e appiattisce ad esempio i verdi.
Questo comporta che alcune foto a dei prati autunnali, di un verde particolare, vengono proposte come un prato con alcune chiazze innevate… Non posso proporvela in foto la sensazione, perchè viste su un Amoled sono normalissime. Fatte vedere da questo telefono ad alcuni amici e la risposta è stata “ ma ha nevicato oggi?”
Non è un brutto pannello, sia chiaro.
Però i beige tende ad appiattirli, i rossi a sminuirli e con i verdi vedi sopra.
Ho cercato una taratura ideale ma non ci sono mai arrivato. Da qualche parte si perde, è una coperta corta.

Per il resto il telefono non ha pecche. Digerisce qualsiasi operazione gli si dia in pasto con nonchalance.

Connettività
Mancano il jack audio per le cuffie, la ricarica wireless e l’impermeabilità.
Sono cose assolutamente necessarie? Dipende dalle vostre esigenze. C’è comunque in confezione l’adattatore per il jack da infilare nella type C.
Per la ricarica wireless io ho risolto con un semplicissimo accessorio da pochi euro, acquistabile quasi ovunque. Si collega al foro per la ricarica, si appoggia sul retro del telefono e voilà. Ricarica wireless homemade.
Curiosamente è presente la parte hardware ESTERNA dell’infrarosso. Sullo chassis c’è la porta infrarossi per intenderci ma… Non sono presenti né hardware né tantomeno software all’interno del telefono per poterli usare.
Qua vorrei spiegazioni da parte di Huawei.

Conclusioni
Mi sono avvicinato al telefono totalmente neutro e ne sono rimasto piacevolmente impressionato.
Mi ha fatto letteralmente innamorare per ergonomia, ricezione, batteria e comparto fotografico. Le 4 basi per me di uno smartphone.
Online si trova tra i 325€, affarone, ed i 399€.
Io ne ho cercato uno sui mercatini dell’usato e, a 250€ con 10 giorni di vita, ho fatto un furto.

Spero che queste “sensazioni da utente normale” siano di aiuto a qualche acquirente indeciso e possano farvi fare un acquisto ponderato.
Ringrazio inoltre Huawei per l’opportunità e tutto lo staff di Tom’s Hardware, sempre disponibile.

Un saluto

Ivan
 
Ultima modifica da un moderatore:

Entra

oppure Accedi utilizzando