ho problemi con comodo antivirus e vorrei passare ad altro antivirus. consigli?

adal1274

Nuovo Utente
salve a tutti, per chi ha letto i miei tread precedenti tread sa che ho avuto grossi problemi con il pc. Ora pare che tali problemi siano dovuti all'antivirus. Comodo antivirus - a quanto pare - mi blocca quasi tutti gli aggiornamenti di windows 10 e mi crea problemi di instabilità al punto che - l'ultimo aggiornamento - mi ha mandato in avaria cortana e l'indicizzazione dei file sul pc.
Comodo lo uso ormai da 7 anni e mi ci ero affezionato perché lo consideravo di buon livello. Su windows seven andava benissimo qui no.
Ora vorrei cambiare antivirus ma non so quale prendere. Ho escluso un antivirus a pagamento perché di pagare 70 euro per un anno e poi continuare a pagare per i mesi successivi mi pare eccessivo e poco economico.
Ho visto che tra i vari antivirus c'è kaspersky free, avast, avira e molti altri.
Considerate che io uso il pc per scambiare documenti e file tra pc, utilizzo spesso siti di hosting ma anche torrent quindi ho bisogno di un antivirus di buon livello perché il rischio di incorrere in infezioni è elevato.
Non riesco a decidermi. Ora il pc funziona piuttosto maluccio e dovrò necessariamente prendere in considerazione la possibilità di formattare. Una volta installato di nuovo il sistema operativo e i vari programmi sarà la volta dell'antivirus e quindi mi orienterò a fare un'immagine della partizione per poter evitare i danni di questi giorni (tra l'altro ho perso file, cartelle e anche documenti!) e ripristinare senza dover reinstallare tutto.

se ancora non mi muovo è perché non so quale antivirus installare. Nel sito della microsoft c'è una lista nera di antivirus che possono interferire sul normale funzionamento di windows 10 (purtroppo nella lista c'è comodo).

voi cosa mi consigliate? ovviamente gratis.
 

quizface

Utente Èlite
7,893
2,268
Hardware Utente
Se devi metterne uno free, tanto vale tenersi Microsoft Windows Defender, va bene e non appesantisce. Se poi giri nei meandri e dai permessi inappropriati, neanche le mutande di latta ti salvano.
 

.MaxTechnology

Nuovo Utente
salve a tutti, per chi ha letto i miei tread precedenti tread sa che ho avuto grossi problemi con il pc. Ora pare che tali problemi siano dovuti all'antivirus. Comodo antivirus - a quanto pare - mi blocca quasi tutti gli aggiornamenti di windows 10 e mi crea problemi di instabilità al punto che - l'ultimo aggiornamento - mi ha mandato in avaria cortana e l'indicizzazione dei file sul pc.
Comodo lo uso ormai da 7 anni e mi ci ero affezionato perché lo consideravo di buon livello. Su windows seven andava benissimo qui no.
Ora vorrei cambiare antivirus ma non so quale prendere. Ho escluso un antivirus a pagamento perché di pagare 70 euro per un anno e poi continuare a pagare per i mesi successivi mi pare eccessivo e poco economico.
Ho visto che tra i vari antivirus c'è kaspersky free, avast, avira e molti altri.
Considerate che io uso il pc per scambiare documenti e file tra pc, utilizzo spesso siti di hosting ma anche torrent quindi ho bisogno di un antivirus di buon livello perché il rischio di incorrere in infezioni è elevato.
Non riesco a decidermi. Ora il pc funziona piuttosto maluccio e dovrò necessariamente prendere in considerazione la possibilità di formattare. Una volta installato di nuovo il sistema operativo e i vari programmi sarà la volta dell'antivirus e quindi mi orienterò a fare un'immagine della partizione per poter evitare i danni di questi giorni (tra l'altro ho perso file, cartelle e anche documenti!) e ripristinare senza dover reinstallare tutto.

se ancora non mi muovo è perché non so quale antivirus installare. Nel sito della microsoft c'è una lista nera di antivirus che possono interferire sul normale funzionamento di windows 10 (purtroppo nella lista c'è comodo).

voi cosa mi consigliate? ovviamente gratis.
Ciao, ti consiglio
Avast Antivirus Free
--
Per Chrome invece :
Estensione di Avast Antivirus, che blocca eventuali Trojan JS Miner, ormai su questi siti di streaming ci sono come il pane, ed inoltre in base alla reputazione di un sito web, ti avvisa in anticipo.
Ublock Origin (Estensione Chrome che funziona meglio di Adblock).

Nient'altro per GH. Consiglio anche il No-Script per evitare di caricare script malevoli in pagine non identificate.

Nient'altro, e' una protezione base, poi se vuoi essere sicuro al cento per cento puoi affiancare un'altro programma che permette di controllare il proprio FireWall, io personalmente consiglio questo:
Controllo firewall
--

Ciao.
 
  • Mi piace
Reactions: Dark Phoenix

adal1274

Nuovo Utente
la cosa tragica è che ho trovato pop up e pagine sospette pure in testate giornalistiche on line. Una di queste mi ha reindirizzato immediatamente ad un pagina equivoca di un sito pornografico in cui mi compariva un messaggio per l'installazione di un eseguibile sconosciuto. Io normalmente utilizzo firefox in cui però ho installato ublock, scriptsafe e popup blocker. Malgrado ciò ogni tanto ancora capita di incappare in siti equivoci.
Per fare un esempio ho dovuto smettere di visitare i siti della stampa on line (messaggero, tempo, stampa) da firefox per il gran numero di reindirizzamenti a siti stranieri, addirittura con caratteri arabi o cinesi.

Kaspersky free lo conoscete?

ah dimenticavo: ublock spesso lo devo disattivare perché molti siti lo rilevano e non mi fanno proseguire nella navigazione. E nonn parlo di siti di hosting o pirata ma di siti famosi, giornalistici, televisivi di tiratura nazionale.
 

Matteo D'Elia

Nuovo Utente
136
38
Hardware Utente
CPU
Intel Core i3 550
Scheda Madre
Acer Aspire X3950
Hard Disk
640 GB
RAM
DDR3 4GB
Scheda Video
Intel HD Graphics
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ti dico la mia.
Se usi Windows 10 dimentica qualunque software AV, Windows Defender Security Center è già uno strumento di buon livello per virus, spyware, malware e da poco anche ransomware, io uso solo quello e mi ha salvato in svariate occasioni.
Io giro su siti di file sharing, patch e simili, l'unica volta in cui mi beccai qualcosa fui allertato e disattivai Defender manualmente perché dovevo a tutti i costi lanciare quel file incriminato.

Piuttosto, magari una volta al mese, puoi considerare di fare una bella scansione con Malwarebytes, Spybot e Adwcleaner per fare pulizia e via.
Ma per me nessun antivirus, che come ti è già successo, provoca conflitti anche tra i processi di sistema (vedi aggiornamenti eccetera).

Sent from my WAS-LX1A using Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: quizface

Entra

oppure Accedi utilizzando