HiFiman HE-400i

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
HiFiman HE-400i
Dopo aver titubato per quasi un anno, grazie all'ottimo prezzo a cui le ho trovate, ho deciso finalmente di comprare queste signore cuffie, direttamente imparentate con le sorellone HE-560. Finito il burn-in, sono pronto a tirare le somme, cercando di essere il più neutrale possibile, pronto per la recensione.
Partiamo dal prezzo: di listino, verrebbero 499$. Oramai, si trovano spesso su Amazon ed altri siti a circa 300-350 euro(https://www.playstereo.com/it/cuffi...planar-magnetic-headphones-6925624200749.html), anche se durante il Black Friday erano in offerta a 220$ direttamente da hifiman.com.
Personalmente le ho acquistate a 200 euro usate, anche se erano usate per modo di dire, dato che non avevano nemmeno superato le 80 ore di rodaggio..
Setup: Schiit magni/modi (v1), come sorgente ho usato principalmente flac (offerti da @filoippo97 ), ed aimè mp3 320kbps/spotify. Come confronto, le ho provate vicino alle beyerdynamic dt990 pro (+ little dot mk2 & dac breezer audio), inoltre arrivo da delle sennheiser hd598se.


Partiamo da un po' di storia: precedentemente le avevo definite " imparentate con le sorellone he-560", perlomeno lato design. Infatti è evidente che seguano l'impronta delle suddette cuffie, che a loro volta solo una versione ristudiata delle HE-500, con una serie di migliorie che vanno a colpire direttamente i "difetti" segnalati dalla community: raramente ho visto un'azienda che tiene realmente in considerazione questo genere di feedback. Poi è ovvio che non condividino lo stesso driver, ma sia le HE-400I che le HE-560 hanno in comune le migliorie ideate seguendo i consigli della community.



Importanti infatti le modifiche: headband migliorata, nuovi pad ibridi, e peso drasticamente ridotto grazie all' uso di plastiche molto robuste, con un unico difetto: attirano tantissimo le ditate. Altra miglioria,cruciale: hanno abbandonato il connettore proprietario, optando per due comodissimi jack 2.5mm. Ottima quindi la qualità, anche se ogni tanto si blocca il meccanismo per l'adattamento della headband. Nulla di allarmante.
Parliamo ora della particolarità di queste cuffie: adotta infatti un design magnetoplanare a singola faccia, una tecnologia molto costosa e che solitamente ritroviamo in cuffie su tutt'altra fascia di prezzo. L'uso di un singolo magnete permette di diminuire sensibilmente il peso, "difetto" principale di cuffie con questo design. Ha inoltre un altro vantaggio: non essendoci un secondo magnete tra l'orecchio e il driver, il suono non viene influenzato dal dover passare attraverso esso. Due piccioni con una fava. Esistono alcuni driver che usano ancora il doppio magnete, con una tecnologia chiamata "stealth magnet", ma su fascia decisamente diversa di prezzo. La bassa impedenza di 35ohm e i 93db traggono in inganno: seppur siano dichiarate come "facili da pilotare" (ed in effetti, da telefono, non suonano affatto male), basta provarle su un amp serio per sentire l'abissale differenza: sullo schiit, per avere un volume "da ascolto", tengo la manopola attorno al 55%.

PACKAGING: A mani basse uno dei punti di forza. Le cuffie arrivano in un bauletto in ecopelle con rifinite cuciture, elegante quanto lussuosa. Sulla scrivania fa un figurone. All'interno è presente una sagoma in gommapiuma, con incastonate le HE-400i. Un unboxing quasi emozionante.

COMODITÀ: Prima avevo citato quello che viene considerato il principale difetto delle magnetoplanari. Beh, 370g di certo non sono peso piuma, specialmente vicino alle leggerissime hd598se. E di certo si sentono in testa. Ma è dopo qualche ora di uso che si sente l' enorme lavoro compiuto dall'archetto migliorato e i pad, morbidissimi: anche con un uso prolungato(anzi: ho l' impressione che più tempo passi, più diventino comode), non si avrà mai una sensazione di stanchezza, come al contrario sento con le dt990 pro(torneremo più avanti sul confronto tra le due). Tirando le somme, posso dire che sia tra le cuffie più comode in commercio, soprattutto considerando il peso.
SUONO: Poco da dire. Spettacolari. Il più grande punto di forza che ho immediatamente notato è stato il dettaglio, seguito dalla comparsa del sub-bass, e in generale di una fascia bassa spettacolare. C'è chi dirà: "eh ma le hd800 hanno più dettaglio" o cose simili, ma fa sempre bene ricordare che con il prezzo delle hd800, mi prendo quattro paia di queste :sisi:. Suono alla fine un pò più flat, e molto più "controllato" che sulle dt990 pro, che talvolta risultano più divertenti da ascoltare, anche se appena entra in gioco il dettaglio le 990 cascano parecchio indietro. Dunque, iniziamo per ordine. Come confronto userò le dt990 pro e le hd598se (so che non sarà una sfida molto alla pari data la differenza di fascia di prezzo, ma questo avevo a disposizione).

Bassi: fenomenali. Qui le sennheiser cascano all'ultimo posto, mentre le beyer e le hifiman hanno diversi punti di forza. Come quantità, forse anche grazie all'amplificatore valvolare, le 990 solo un pelo sopra: dopotutto è il suono caratteristico della casa, con una tendenza a "V". Non che le HE400i ne siano assenti: ma avevo l' impressione fossero meno marcati. Parlando di qualità, tornano in testa le hifiman: vanno MOLTO più in fondo, con un sound ben più dettagliato e dei colpi secchi, tanto da rendere quasi sbavati quelli beyer, un pelo meno dettagliati. Di nuovo all'ultimo posto le sennheiser.
Medi: qui vincono le hifiman. Sia come qualità che come quantità. Quelli beyer risultano un pelo arretrati, mentre il suono delle 598se risulta come velato, anche se rimangono tutte e tre assolutamente godibili.
Alti: qui è dura. Il suono beyer è famoso per essere molto spinto sia nella fascia bassa, che su quella alta: se non ben alimentate, le dt990 avranno degli alti quasi striduli, ma con un bel valvolare si mettono a posto. Molto neutrali quelli hifiman, e come sui medi, le 598se cascano un po' dietro le altre due.
Dettaglio: come già anticipato, vincono a mani basse le hifiman. Spettacolari, una divisione davvero ottima, ma senza cadere nel "finto".
Soundstage: qua è stata dura. Tutte e tre sono aperte, e tutte e tre hanno un soundstage ottimo: ho però l'impressione che quello delle dt990 sia migliore, seguito a ruota dalle altre due. Leggendo in rete, vicino a cuffie più elevate (come he560 o ovviamente hd800) sono più intime, ma rimane assolutamente ottimo.
Per tirare le somme, come previsto, le hifiman regnano su quasi tutti i punti di vista. Nulla da togliere alle altre due però, che rimangono mooolto valide, visto anche il prezzo molto più basso: in particolare, le beyer risultano molto divertenti, mentre la leggerezza delle sennheiser le rende paurosamente comode, ma solo per tempi relativamente brevi: dopo qualche ora, la headband inizia a dare qualche fastidio. Sono inoltre molto più facili da pilotare delle altre due, a discapito di un suono forse leggermente velato, se messo vicino alle concorrenti.
Tracce: ho usato una quantità innumerevole di file audio, di ogni genere: sono partito con orchestrale(ennio morricone, sawano hiroyuki), passando per indie rock (es. metrica), elettronica (alan walker e lindsey stirling), passando per immancabili classici (pink floyd, acdc, dire straits per citarne alcuni, ma ho un'intera cartella contenente le "scelte" di filo :P), persino usando tracce prese dalle mie serie preferite/film, che come tutti sappiamo hanno un gusto speciale. Non sono mai stato tradito, e la resa era sempre perfetta e coinvolgente. Degna di nota la resa della chitarra di "fango", che mi emoziona ogni volta.

GAMING: Non deludono nemmeno qua. Perfetta la gestione dei suoni, si capisce subito la direzione di ogni suono, tanto che più volte, giocando con amici, fungevo da radar a tutti i miei compagni, muniti di "cuffie gaming". Passa a pieni voti.


CONCLUSIONE: A 229 euro, ma anche agli attuali 300, rimane una cuffia stupenda. Look e design molto premium, suono spettacolare più propenso a un ascolto quasi critico, ma al tempo stesso piacevole. Il suono inoltre risulta meno stancante di quello beyer, che alle volte può risultare troppo invasivo, ma dopotutto è il suo suono caratteristico. Molto versatili, difficilmente si comporteranno male in qualche ambito.
 
Ultima modifica:

Kensei

Utente Attivo
1,408
511
CPU
Intel core I5 9600k
Dissipatore
Silverstone Heligon HE01
Scheda Madre
Asrock z390 Extreme4
Hard Disk
SSD Crucial MX500 250 gb - MX300 525 gb
RAM
G.skill Ripjaws 2x8 gb 3200 mhz
Scheda Video
Gainward GTX1080 Phoenix
Scheda Audio
Asus xonar dx
Monitor
samsung c24fg73
Alimentatore
Seasonic focus platinum 650w
Case
Fractal Design Define R6 black tg
Periferiche
Zowie ec1a - Logitech g413 - Edifier luna eclipse
Sistema Operativo
windows 10pro 64 bit
HiFiman HE-400i
Dopo aver titubato per quasi un anno, grazie all'ottimo prezzo a cui le ho trovate, ho deciso finalmente di comprare queste signore cuffie, direttamente imparentate con le sorellone HE-560. Finito il burn-in, sono pronto a tirare le somme, cercando di essere il più neutrale possibile.
Partiamo dal prezzo: di listino, verrebbero 499$. Oramai, si trovano spesso su Amazon ed altri siti a circa 300-350 euro(https://www.playstereo.com/it/cuffi...planar-magnetic-headphones-6925624200749.html), anche se durante il Black Friday erano in offerta a 220$ direttamente da hifiman.com.
Personalmente le ho acquistate a 200 euro usate, anche se erano usate per modo di dire, dato che non avevano nemmeno superato le 80 ore di rodaggio..
Setup: Schiit magni/modi (v1), come sorgente ho usato principalmente flac (offerti da @filoippo97 ), ed aimè mp3 320kbps/spotify. Come confronto, le ho provate vicino alle beyerdynamic dt990 pro (+ little dot mk2 & dac breezer audio), inoltre arrivo da delle sennheiser hd598se.


Partiamo da un po' di storia: precedentemente le avevo definite " imparentate con le sorellone he-560", perlomeno lato design. Infatti è evidente che seguano l'impronta delle suddette cuffie, che a loro volta solo una versione ristudiata delle HE-500, con una serie di migliorie che vanno a colpire direttamente i "difetti" segnalati dalla community: raramente ho visto un'azienda che tiene realmente in considerazione questo genere di feedback. Poi è ovvio che non condividino lo stesso driver, ma sia le HE-400I che le HE-560 hanno in comune le migliorie ideate seguendo i consigli della community.



Importanti infatti le modifiche: headband migliorata, nuovi pad ibridi, e peso drasticamente ridotto grazie all' uso di plastiche molto robuste, con un unico difetto: attirano tantissimo le ditate. Altra miglioria,cruciale: hanno abbandonato il connettore proprietario, optando per due comodissimi jack 2.5mm. Ottima quindi la qualità, anche se ogni tanto si blocca il meccanismo per l'adattamento della headband. Nulla di allarmante.
Parliamo ora della particolarità di queste cuffie: adotta infatti un design magnetoplanare a singola faccia, una tecnologia molto costosa e che solitamente ritroviamo in cuffie su tutt'altra fascia di prezzo. L'uso di un singolo magnete permette di diminuire sensibilmente il peso, "difetto" principale di cuffie con questo design. Ha inoltre un altro vantaggio: non essendoci un secondo magnete tra l'orecchio e il driver, il suono non viene influenzato dal dover passare attraverso esso. Due piccioni con una fava. Esistono alcuni driver che usano ancora il doppio magnete, con una tecnologia chiamata "stealth magnet", ma su fascia decisamente diversa di prezzo. La bassa impedenza di 35ohm e i 93db traggono in inganno: seppur siano dichiarate come "facili da pilotare" (ed in effetti, da telefono, non suonano affatto male), basta provarle su un amp serio per sentire l'abissale differenza: sullo schiit, per avere un volume "da ascolto", tengo la manopola attorno al 55%.

PACKAGING: A mani basse uno dei punti di forza. Le cuffie arrivano in un bauletto in ecopelle con rifinite cuciture, elegante quanto lussuosa. Sulla scrivania fa un figurone. All'interno è presente una sagoma in gommapiuma, con incastonate le HE-400i. Un unboxing quasi emozionante.

COMODITÀ: Prima avevo citato quello che viene considerato il principale difetto delle magnetoplanari. Beh, 370g di certo non sono peso piuma, specialmente vicino alle leggerissime hd598se. E di certo si sentono in testa. Ma è dopo qualche ora di uso che si sente l' enorme lavoro compiuto dall'archetto migliorato e i pad, morbidissimi: anche con un uso prolungato(anzi: ho l' impressione che più tempo passi, più diventino comode), non si avrà mai una sensazione di stanchezza, come al contrario sento con le dt990 pro(torneremo più avanti sul confronto tra le due). Tirando le somme, posso dire che sia tra le cuffie più comode in commercio, soprattutto considerando il peso.
SUONO: Poco da dire. Spettacolari. Il più grande punto di forza che ho immediatamente notato è stato il dettaglio, seguito dalla comparsa del sub-bass, e in generale di una fascia bassa spettacolare. C'è chi dirà: "eh ma le hd800 hanno più dettaglio" o cose simili, ma fa sempre bene ricordare che con il prezzo delle hd800, mi prendo quattro paia di queste :sisi:. Suono alla fine un pò più flat, e molto più "controllato" che sulle dt990 pro, che talvolta risultano più divertenti da ascoltare, anche se appena entra in gioco il dettaglio cascano parecchio indietro. Dunque, iniziamo per ordine. Come confronto userò le dt990 pro e le hd598se (so che non sarà una sfida molto alla pari data la differenza di fascia di prezzo, ma questo avevo a disposizione).

Bassi: fenomenali. Qui le sennheiser cascano all'ultimo posto, mentre le beyer e le hifiman hanno diversi punti di forza. Come quantità, forse anche grazie all'amplificatore valvolare, le 990 solo un pelo sopra: dopotutto è il suono caratteristico della casa, con una tendenza a "V". Non che le HE400i ne siano assenti: ma avevo l' impressione fossero meno marcati. Parlando di qualità, tornano in testa le hifiman: vanno MOLTO più in fondo, con un sound ben più dettagliato e dei colpi secchi, tanto da rendere quasi sbavati quelli beyer, un pelo meno dettagliati. Di nuovo all'ultimo posto le sennheiser.
Medi: qui vincono le hifiman. Sia come qualità che come quantità. Quelli beyer risultano un pelo arretrati, mentre il suono delle 598se risulta come velato, anche se rimangono tutte e tre assolutamente godibili.
Alti: qui è dura. Il suono beyer è famoso per essere molto spinto sia nella fascia bassa, che su quella alta: se non ben alimentate, le dt990 avranno degli alti quasi striduli, ma con un bel valvolare si mettono a posto. Molto neutrali quelli hifiman, e come sui medi, le 598se cascano un po' dietro le altre due.
Dettaglio: come già anticipato, vincono a mani basse le hifiman. Spettacolari, una divisione davvero ottima, ma senza cadere nel "finto".
Soundstage: qua è stata dura. Tutte e tre sono aperte, e tutte e tre hanno un soundstage ottimo: ho però l'impressione che quello delle dt990 sia migliore, seguito a ruota dalle altre due. Leggendo in rete, vicino a cuffie più elevate (come he560 o ovviamente hd800) sono più intime, ma rimane assolutamente ottimo.
Per tirare le somme, come previsto, le hifiman regnano su quasi tutti i punti di vista. Nulla da togliere alle altre due però, che rimangono mooolto valide, visto anche il prezzo molto più basso: in particolare, le beyer risultano molto divertenti, mentre la leggerezza delle sennheiser le rende paurosamente comode, ma solo per tempi relativamente brevi: dopo qualche ora, la headband inizia a dare qualche fastidio. Sono inoltre molto più facili da pilotare delle altre due, a discapito di un suono forse leggermente velato, se messo vicino alle concorrenti.
Tracce: ho usato una quantità innumerevole di file audio, di ogni genere: sono partito con orchestrale(ennio morricone, sawano hiroyuki), passando per indie rock (es. metrica), elettronica (alan walker e lindsey stirling), passando per immancabili classici (pink floyd, acdc, dire straits per citarne alcuni, ma ho un'intera cartella contenente le "scelte" di filo :P), persino usando tracce prese dalle mie serie preferite/film, che come tutti sappiamo hanno un gusto speciale. Non sono mai stato tradito, e la resa era sempre perfetta e coinvolgente. Degna di nota la resa della chitarra di "fango", che mi emoziona ogni volta.

GAMING: Non deludono nemmeno qua. Perfetta la gestione dei suoni, si capisce subito la direzione di ogni suono, tanto che più volte, giocando con amici, fungevo da radar a tutti i miei compagni, muniti di "cuffie gaming". Passa a pieni voti.


CONCLUSIONE: A 229 euro, ma anche agli attuali 300, rimane una cuffia stupenda. Look e design molto premium, suono spettacolare più propenso a un ascolto quasi critico, ma al tempo stesso piacevole. Il suono inoltre risulta meno stancante di quello beyer, che alle volte può risultare troppo invasivo, ma dopotutto è il suo suono caratteristico. Molto versatili, difficilmente si comporteranno male in qualche ambito.
Complimenti per la bella recensione, ma nella confezione non ci sta un astuccio o custodia? per quanto riguarda il suono quindi le definiresti versatili? Si adattano bene a qualsiasi genere?
 

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
Complimenti per la bella recensione, ma nella confezione non ci sta un astuccio o custodia? per quanto riguarda il suono quindi le definiresti versatili? Si adattano bene a qualsiasi genere?
Evita di uppare il messaggio originale occupi mezza pagina
Nope, non Sono assolutamente pensate per essere usate fuori da casa. Quindi nessun sacchetto. Anche perché sono enormi..
Si, si adattano decisamente bene ovunque.
 

Kensei

Utente Attivo
1,408
511
CPU
Intel core I5 9600k
Dissipatore
Silverstone Heligon HE01
Scheda Madre
Asrock z390 Extreme4
Hard Disk
SSD Crucial MX500 250 gb - MX300 525 gb
RAM
G.skill Ripjaws 2x8 gb 3200 mhz
Scheda Video
Gainward GTX1080 Phoenix
Scheda Audio
Asus xonar dx
Monitor
samsung c24fg73
Alimentatore
Seasonic focus platinum 650w
Case
Fractal Design Define R6 black tg
Periferiche
Zowie ec1a - Logitech g413 - Edifier luna eclipse
Sistema Operativo
windows 10pro 64 bit
Evita di uppare il messaggio originale occupi mezza pagina
Nope, non Sono assolutamente pensate per essere usate fuori da casa. Quindi nessun sacchetto. Anche perché sono enormi..
Si, si adattano decisamente bene ovunque.
ok lo vedevo rimpicciolito e non pensavo fosse un problema :muro:
No ovviamente non sono per uso in mobilitá, intendevo un sacchetto per riporle dopo l'uso, senza doverle stare a rimettere ogni volta nella scatola, comunque era solo una piccola curiositá, l'importante é come suonano, sicuramente le tengo in considerazione nella scelta, grazie
 

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
ok lo vedevo rimpicciolito e non pensavo fosse un problema :muro:
No ovviamente non sono per uso in mobilitá, intendevo un sacchetto per riporle dopo l'uso, senza doverle stare a rimettere ogni volta nella scatola, comunque era solo una piccola curiositá, l'importante é come suonano, sicuramente le tengo in considerazione nella scelta, grazie
Basta levare il primo strato di gommapiuma e rimane solo un cuscino dove appoggiarle
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,084
6,977
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
Basta levare il primo strato di gommapiuma e rimane solo un cuscino dove appoggiarle
faccio cosí anche io. La scatola é decisamente molto bella e preferisco tenere sul tavolo quella piuttosto che un sacchetto.
 
  • Mi piace
Reactions: fakerone

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
  • Mi piace
Reactions: filoippo97

ChiamatemiJerda

Nuovo Utente
91
11
Ehi io ce le ho!
Ciao Filippo! ( mi ha seguito per tutto il percorso quando dovevo prendere il resto, gentilissimo!!!)
Allora purtroppo le ho ma ancora al 50%!!!
mi sono arrivate sotto l'albero praticamente pagate 200 precisi da massdrop, ora sto aspettando un secondo paio perchè il primo aveva un piccolo difetto sul driver destro e me le cambiano direttamente ( si sente occasionalmente un tic che a quanto ho capito è causato dal driver difettoso), come arrivano gli spedisco indietro queste!
Lato Amp e dac purtroppo altri problemi:dancinghae:

Avevo intenzione di prendere il magni 3 visto che ho trovato un Modi Multibit usato nei paesi bassi ma arrivato in italia si è perso, ora entro due settimane o mi danno notizie positive o me lo rimborsano, se non mi arriva invece della soluzione schiit provo l'audio gd r2r11!!
Comunque la cuffia seppur sicuramente non pilotata decentemente mi fa intendere che ha molte capacità inespresse!!! un bel sognare oltre che un bel sentire già rispetto a quella cacata sony che avevo prima e con cui non mi trovavo più!
Se qualcuno nei prossimi mesi vuole condividere un account Tidal... mettemosi d'accordo in privato che 20 cucuzze al mese è 5 volte la spesa per netflix!
 

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
Ehi io ce le ho!
Ciao Filippo! ( mi ha seguito per tutto il percorso quando dovevo prendere il resto, gentilissimo!!!)
Allora purtroppo le ho ma ancora al 50%!!!
mi sono arrivate sotto l'albero praticamente pagate 200 precisi da massdrop, ora sto aspettando un secondo paio perchè il primo aveva un piccolo difetto sul driver destro e me le cambiano direttamente ( si sente occasionalmente un tic che a quanto ho capito è causato dal driver difettoso), come arrivano gli spedisco indietro queste!
Lato Amp e dac purtroppo altri problemi:dancinghae:

Avevo intenzione di prendere il magni 3 visto che ho trovato un Modi Multibit usato nei paesi bassi ma arrivato in italia si è perso, ora entro due settimane o mi danno notizie positive o me lo rimborsano, se non mi arriva invece della soluzione schiit provo l'audio gd r2r11!!
Comunque la cuffia seppur sicuramente non pilotata decentemente mi fa intendere che ha molte capacità inespresse!!! un bel sognare oltre che un bel sentire già rispetto a quella cacata sony che avevo prima e con cui non mi trovavo più!
Se qualcuno nei prossimi mesi vuole condividere un account Tidal... mettemosi d'accordo in privato che 20 cucuzze al mese è 5 volte la spesa per netflix!
Sicuro siano le 400i? Massdrop spediva altre cuffie hifiman a quel prezzo..
 

ChiamatemiJerda

Nuovo Utente
91
11
Nono sono le he400i con archetto oldstyle ( comunque mi trovo bene con questo, probabilmente il tuo è qualcosa di supercomodo ) e una rifinitura non lucida ma opaca, per il resto uguali se non per i pad che invece dei normali sono gli alternativi ( hybridpads A ).
Commenti sul resto della catena? in realtà se non mi arriva il modi multibit sto pensando di prendere anche magni3 con il dac pro-ject invece dell'audio gd r2r 11 perchè usando tidal il pieno supporto all'MQA farebbe comodo, magari mi sbaglio però.
Edit: communque seppur molto scontata la cuffia ( considera anche che I pad alternativi sarebbero stati altri 50€ ) c è stato da aspettare qualcosa come tre mesi, mi avessero proposto una usata come la tua l'avrei presa senza dubbi e senza aspettare.
In futuro sei propenso a fare del modding?
 
Ultima modifica:

fakerone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
15,164
3,897
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Full custom!
Scheda Madre
gigabyte z170x g1
Hard Disk
240gb ssd kingston (sigh)1tb hdd segate con migliaia di ore alle spalle (38k)
RAM
16 gb ram ddr4
Scheda Video
gtx 980ti xtreme by gigabyte
Scheda Audio
creative Sound Blaster ZxRi
Monitor
lg 34um95-p
Alimentatore
Be quiet! Pure power 10 600w
Case
Phanteks enthoo pro m acrylic window
Periferiche
Troppe!
Sistema Operativo
windows 10
Nono sono le he400i con archetto oldstyle ( comunque mi trovo bene con questo, probabilmente il tuo è qualcosa di supercomodo ) e una rifinitura non lucida ma opaca, per il resto uguali se non per i pad che invece dei normali sono gli alternativi ( hybridpads A ).
Commenti sul resto della catena? in realtà se non mi arriva il modi multibit sto pensando di prendere anche magni3 con il dac pro-ject invece dell'audio gd r2r 11 perchè usando tidal il pieno supporto all'MQA farebbe comodo, magari mi sbaglio però.
Edit: communque seppur molto scontata la cuffia ( considera anche che I pad alternativi sarebbero stati altri 50€ ) c è stato da aspettare qualcosa come tre mesi, mi avessero proposto una usata come la tua l'avrei presa senza dubbi e senza aspettare.
In futuro sei propenso a fare del modding?
Ho sentito si del mod alla griglia, ma sinceramente non ne sento il bisogno. Troppi soldi in ballo.
Riguardo al resto Purtroppo non ne so abbastanza. Mi dispiace
 

ChiamatemiJerda

Nuovo Utente
91
11
Comunque ti posso dire che ho provato visto che le cuffie devo rimandarle indietro ed è molto semplice provare e si può tranquillamente fare senza danneggiare nulla
EDIT: per farti capire, i pad ad esempio sono sostituibili (anzi in genere quando si parla di hifiman la prima domanda è: con che pad?), però in confronto le griglie sono molto più facili da mettere e cacciare. Tolte il suono mi pareva uguale, o provato anche ad appogiare la griglia mi sembrava non cambiasse nulla.. ascolto 2/3 canzoni, le rimetto e mi accorgo che c'è un leggero senso di chiuso con quelle... piccolezze veramente minute, avendo minuscoli pezzi di metallo un pò d'appertutto nella stanza dove le uso non so se prenderò una griglia più con maglie più larghe senza nulla dietro, probabilmente metterò il telo che hanno quelle standard
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: fakerone

fullhd1080

Nuovo Utente
4
2
Complimenti davvero per la recensione, l'ho letta con molto interesse anche perchè ho anche io delle HD598 e sto cercando un'altro paio di cuffie per ascoltare prevalentemente musica rock, hard rock, metal. Ero indeciso proprio tra le DT990 e le HiFiman HE-400i; per la musica che ascolto quale mi consigli? considera che come setup ho anche io prodotti Schiit (magni 3 / modi 2). Grazie per gli eventuali consigli.

p.s. ho anche delle Alessandro Ms1 che con il rock sono stupende ma faccio un pò di fatica ad ascoltarle per lughe sessioni.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: fakerone

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento