PROBLEMA HDD portatile da buttare?

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Salve,
scrivo perchè da qualche tempo ho problemi con l'hdd del portatile e vorrei essere sicuro che sia quello il problema.
Solitamente tengo il computer in risparmio energetico, ma i test gli ho effettuati con la modalità prestazioni massime di windows 10 (non cedo cambi significativamente le cose).
Il mio solito utilizzo è con un 15 schede di chrome aperte, dal task manager figura che utilizzo il 70% di ram in queste condizioni e, ad usare maggiormente il disco, è proprio chrome (anche se non capisco come mai); quasi sempre iberno il pc invece che spegnerlo del tutto e soprattutto all'avvio il task manager mi dà l'HDD al 100% dell'utilizzo, nonostante non ci sia nessun processo che lo sfrutta seriamente.

Allego dei test fatti con CrystalDiskMark con le impostazioni predefinite (5 test, 1 GiB dimensione test, 7% di spazio rimanente nel disco)
Tutti i test sono fatti con massime prestazioni eccetto uno, alcuni sono eseguiti con chrome chiuso, alcuni hanno l'alimentazione attaccata alla rete elettrica casalinga
Da quel che so io, va a circa un 10% delle prestazioni che un HDD dovrebbe offrire, ma vorrei un secondo parere per capire se è necessario un cambio (ho già acquistato un 870 EVO per sicurezza)
L'hard disk attuale è un wdc wd10spzx-21z10t0, il pc in totale ha 3 anni
 

Allegati

  • max_prestazioni_no_corrente_esterna.png
    max_prestazioni_no_corrente_esterna.png
    19.9 KB · Visualizzazioni: 27
  • max_prestazioni_no_corrente_esterna_no_chrome.png
    max_prestazioni_no_corrente_esterna_no_chrome.png
    20.3 KB · Visualizzazioni: 28
  • max_prestazioni_si_corrente_esterna_no_chrome.png
    max_prestazioni_si_corrente_esterna_no_chrome.png
    20.6 KB · Visualizzazioni: 28
  • max_prestazioni_si_corrente_esterna_no_chrome_2.png
    max_prestazioni_si_corrente_esterna_no_chrome_2.png
    20.3 KB · Visualizzazioni: 21
  • max_prestazioni_si_corrente_esterna_si_chrome.png
    max_prestazioni_si_corrente_esterna_si_chrome.png
    19.8 KB · Visualizzazioni: 21
  • risparmio_energetico_si_corrente_esterna_si_chrome.png
    risparmio_energetico_si_corrente_esterna_si_chrome.png
    20.6 KB · Visualizzazioni: 28

Ale3Mac

Utente Attivo
952
820
CPU
i7 8700k (fisso) - r5 4600H (portatile)
Dissipatore
Custom loop (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Scheda Madre
ASUS Z370A-Prime (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
HDD
Troppi... ;-)
RAM
2x8GB G.Skill Ripjaws V 3200Mhz (fisso) - 2x16GB Crucial 3200MHz (portatile)
GPU
RX Vega 56 (fisso) - integrata+GTX1650 (portatile)
Monitor
ASUS MG278Q (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
PSU
EVGA Supernova 650 G2 (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Case
Corsair Obsidian 450D (fisso) - Lenovo Ideapad Gaming 3 (portatile)
OS
Windows 10
Hai fatto bene a prendere un SSD, windows 10 con hd meccanici spesso da questi problemi di elevato utilizzo del disco e conseguente rallentamento
Ci sono alcuni sevizi da disabilitare per evitare questo, ma onestamente nel 2021 direi che avere un SSD come disco di sistema è un must e ti cambierà completamente l'esperienza d'uso del pc

Detto questo due cose:
- posta screen di CristalDisk Info (non Mark come quelli già postati) che così vediamo lo stato SMART del tuo hd e si vede se ci sono problemi (dal bench risulta effettivamente lento, ma possono essere tante le cause)
- da quanto hai preso l'ssd? (perché vedo che il tuo disco è molto pieno e gli ssd rallentano molto quando sono in situazioni di questo tipo, quindi tieni conto che la nuova unità dovrai tenerla un po' più vuota di come stai facendo adesso con l'hd)
 

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Hai fatto bene a prendere un SSD, windows 10 con hd meccanici spesso da questi problemi di elevato utilizzo del disco e conseguente rallentamento
Ci sono alcuni sevizi da disabilitare per evitare questo, ma onestamente nel 2021 direi che avere un SSD come disco di sistema è un must e ti cambierà completamente l'esperienza d'uso del pc

Detto questo due cose:
- posta screen di CristalDisk Info (non Mark come quelli già postati) che così vediamo lo stato SMART del tuo hd e si vede se ci sono problemi (dal bench risulta effettivamente lento, ma possono essere tante le cause)
- da quanto hai preso l'ssd? (perché vedo che il tuo disco è molto pieno e gli ssd rallentano molto quando sono in situazioni di questo tipo, quindi tieni conto che la nuova unità dovrai tenerla un po' più vuota di come stai facendo adesso con l'hd)
Allego lo screen che mi hai chiesto
L'SSD è da 1 TB, non penso che dovrò archiviare ancora così tanti file come in questo HDD (che potrei liberare un po', ma se non ne vale la pena, lo tengo da parte e troverò il modo per riunire tutti i file che mi servono)
So che la regola euristica è di lasciare circa il 10% libero, lascerei anche di più con l'SSD per non rovinarlo precocemente
 

Allegati

  • CrystalDiskInfo_20210927142202.png
    CrystalDiskInfo_20210927142202.png
    59.5 KB · Visualizzazioni: 34

Ale3Mac

Utente Attivo
952
820
CPU
i7 8700k (fisso) - r5 4600H (portatile)
Dissipatore
Custom loop (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Scheda Madre
ASUS Z370A-Prime (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
HDD
Troppi... ;-)
RAM
2x8GB G.Skill Ripjaws V 3200Mhz (fisso) - 2x16GB Crucial 3200MHz (portatile)
GPU
RX Vega 56 (fisso) - integrata+GTX1650 (portatile)
Monitor
ASUS MG278Q (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
PSU
EVGA Supernova 650 G2 (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Case
Corsair Obsidian 450D (fisso) - Lenovo Ideapad Gaming 3 (portatile)
OS
Windows 10
L'hard disk mi sembrerebbe in ordine, un po' di errori G-sense, ma nei portatili sono normali
Ti direi che le scarse prestazioni che rilevi nel benchmark possono essere causate da servizi in background che ti tengono impegnato il disco
In ogni caso, visto che lo hai già preso farei comunque il cambio con l'SSD
Se il portatile te lo consente puoi tranquillamente tenerlo montato come disco secondario (archiviazione) oppure prendere un box esterno e trasformarlo in hd USB
 

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Allora provo a vedere i servizi che potrebbero rallentare la velocità e ritesto
Purtroppo su questo pc c'è lo slot solo per un disco e, al tempo, non ho partizionato il disco per avere dati e programmi separati, quindi non penso di poterlo usare come hd esterno, sbaglio?
 

Dumah Brazorf

Utente cAttivo
Utente Èlite
4,358
1,737
Da quel che so io, va a circa un 10% delle prestazioni che un HDD dovrebbe offrire
Nono, sono le prestazioni di un disco meccanico... magari un po' sottotono, ma non puoi pretendere più di un centino di picco per un 2.5". Chiaramente i 10MB in scrittura erano dovuti ad altri processi in uso (windows update...)
 

Ale3Mac

Utente Attivo
952
820
CPU
i7 8700k (fisso) - r5 4600H (portatile)
Dissipatore
Custom loop (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Scheda Madre
ASUS Z370A-Prime (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
HDD
Troppi... ;-)
RAM
2x8GB G.Skill Ripjaws V 3200Mhz (fisso) - 2x16GB Crucial 3200MHz (portatile)
GPU
RX Vega 56 (fisso) - integrata+GTX1650 (portatile)
Monitor
ASUS MG278Q (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
PSU
EVGA Supernova 650 G2 (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Case
Corsair Obsidian 450D (fisso) - Lenovo Ideapad Gaming 3 (portatile)
OS
Windows 10
Allora provo a vedere i servizi che potrebbero rallentare la velocità e ritesto
Purtroppo su questo pc c'è lo slot solo per un disco e, al tempo, non ho partizionato il disco per avere dati e programmi separati, quindi non penso di poterlo usare come hd esterno, sbaglio?
Certo che puoi usarlo come esterno
Fai backup dei dati, lo metti dentro un box tipo questo dopodiché puoi formattarlo e partizionarlo come meglio credi

EDIT: Ovviamente tutto questo dopo che hai clonato/reistallato il s.o. sul nuovo SSD
 

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Certo che puoi usarlo come esterno
Fai backup dei dati, lo metti dentro un box tipo questo dopodiché puoi formattarlo e partizionarlo come meglio credi

EDIT: Ovviamente tutto questo dopo che hai clonato/reistallato il s.o. sul nuovo SSD
Eh infatti prima devo fare un backup, pensavo intendessi di metterlo nel box che hai citato e basta, mi sembrava che windows proteggesse un minimo i dati contenuti nell'unità C
Post unito automaticamente:

Nono, sono le prestazioni di un disco meccanico... magari un po' sottotono, ma non puoi pretendere più di un centino di picco per un 2.5". Chiaramente i 10MB in scrittura erano dovuti ad altri processi in uso (windows update...)
Potrebbero esserci allora servizi che rallentano avvii ed in generale il sistema? Perchè in questo periodo noto una lentezza esagerata, dato che la RAM non va mai sopra il 70% penso sia l'HDD che, soprattutto all'avvio di qualcosa, spara al 100% ma riesce a leggere solo 3 MB/s
Prima era molto più veloce anche se già abbastanza pieno, non capisco a cosa sia dovuto questo notevole peggioramento
 
Ultima modifica:

Dumah Brazorf

Utente cAttivo
Utente Èlite
4,358
1,737
Se è occupato al 93% per quanto deframmenti avrà pezzi liberi qua e la, la scrittura sarà sempre un dramma per quella testina.
Oramai non è più concepibile windows senza ssd. C'è un abisso di prestazioni con un meccanico.
 

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Se è occupato al 93% per quanto deframmenti avrà pezzi liberi qua e la, la scrittura sarà sempre un dramma per quella testina.
Oramai non è più concepibile windows senza ssd. C'è un abisso di prestazioni con un meccanico.
Perfetto, allora non sto a controllare se riesco a liberarlo e monto su l'SSD, non so nemmeno perchè non fosse a bordo di base
Per capire se è buona abitudine o meno, dovrei partizionare l'SSD per avere da una parte solo OS e programmi mentre dall'altra i dati veri e propri?
 

Dumah Brazorf

Utente cAttivo
Utente Èlite
4,358
1,737
Personalmente faccio una partizione da 2-300GB per windows + programmi ed il resto partizione dati.
Nulla ti vieta di installare roba anche sull'altra partizione se resti senza spazio eh...
 
  • Mi piace
Reazioni: Roberto99

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Personalmente faccio una partizione da 2-300GB per windows + programmi ed il resto partizione dati.
Nulla ti vieta di installare roba anche sull'altra partizione se resti senza spazio eh...
Sisi, so che poi si può tranquillamente dare più spazio all'altra partizione, sono restato con 300 GB di sistema ed il resto per i dati. Se dovessi avere problemi, so che posso anche ridimensionare le partizioni e via
Ultima domanda: ora lo spazio non allocato lo posso mettere come volume o come associato ad una cartella NTFS. Con quest'ultima, riesco comunque poi a leggere i file esternamente in caso di C corrotto? O è meglio creare proprio una partizione D?
Grazie mille per l'aiuto che mi hai dato finora, già adesso con l'SSD è decisamente cambiato il pc
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
39,450
22,790
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @4000mhz 17-19-19-42
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
Segui questa 2 guide per ottimizzare il portatile


 
  • Mi piace
Reazioni: Roberto99

Roberto99

Utente Attivo
324
12
CPU
I5 3570k
Dissipatore
LEPA EXllusion L240
Scheda Madre
Asus P8Z77-V LX
HDD
Barracuda 2 TB Sata III 6 Gb / s 3.5" Buffer 64 Mb 7200 Rpm
RAM
RipjawsX 8 Gb (2x4Gb) ddr3 1600 Mhz CL7 Non-ECC
GPU
Sapphire Radeon HD7970 3 GB GDDR5 Ghz rinata grazie all'oven-trick dopo rottura di una delle due fan
Audio
CREATIVE Sound Blaster Z
Monitor
Asus VS228H Monitor LCD 21.5'' Wide
PSU
Corsair CX600 600 Watt
Case
Thermaltake chaser mk-I
Periferiche
Joypad Xbox 360, Tastiera Tt Challenger Pro, Mouse ROG GX850
OS
Windows 7 Ultimate SP 1
Segui questa 2 guide per ottimizzare il portatile


Ho aumentato il paging a 16 GB che sicuramente può aiutare, di default mi dava solo 2 GB (penso fissi) che è un po' poco. Ho solo aumentato quella minima così da lasciare windows tranquillo, per 400 MB posso sacrificarmi, avendo anche studiato il file paging e sapendo quanto può tornare utile, con un SSD poi sono sicuro che è un'ottima soluzione (visto Chrome che succhia RAM come se non ci fosse un domani e che io tengo molte schede aperte)

Il prestazioni eccellenti è paragonabile al "massime prestazioni" che già compare in basso a desta? Perchè vedo che, se collegato alla rete, spara tutto su massime prestazioni mentre rimane abbastanza bilanciato quando è a batteria
 

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili