PROBLEMA HDD mi sta "lasciando" ?

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Buon pomeriggio a tutti,
possiedo un HDD Seagate (ST2000DM001 acquistato nel 2015/2016) utilizzato solamente come disco di archiviazione ed installazione giochi.
Purtroppo da qualche mese l'hdd quando viene utilizzato per ascoltare musica piuttosto che per giocare, continua a riavviarsi insistentemente (qui potete sentire il rumore che fa: https://we.tl/t-ev2yawSBsD ).
Con CrystalDiskInfo l'hdd non sembra aver problemi
1601209483105.png


Oggi, mentre giocavo, l'hdd si è riavviato continuamente circa 50/60 volte finché non ha smesso all'improvviso di funzionare. Il contenuto dell'hdd risultava non più disponibile (se cliccavo su un qualsiasi file al suo interno il sistema diceva che questo non era stato trovato) e crystaldisk non vedeva più l'hdd.
Riavviando il pc tutto è tornato alla normalità.
Quale può essere il problema ?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,018
1,650
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
L'alimentatore è l'indiziato numero uno.
Al secondo posto, cavetti difettosi o ossidazioni sui contatti HDA della pcb del tuo hdd.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,018
1,650
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
  • Mi piace
Reactions: Numero8

riccarock

Utente Èlite
4,240
1,013
CPU
Amd Ryzen 2600
Dissipatore
Arctic Freezer 34 Esports Duo
Scheda Madre
Msi B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
SSD Samsung Evo 850 256 Gb + Toshiba P300 1Tb + WD Red 4Tb + WD Blue 4Tb
RAM
Corsair 2x8gb Vengeance 3200Mhz
Scheda Video
Zotac 1660S Amp
Monitor
Sony Tv KDL 32 W705C
Alimentatore
Seasonic Gx Focus+ 650w 80+. Gold
Case
Bequiet! Silent Base 600
Periferiche
Tastiera Logitech K400
Internet
Tim Fibra 100
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Che psu hai sopra il PC?

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
L'alimentatore è l'indiziato numero uno.
Al secondo posto, cavetti difettosi o ossidazioni sui contatti HDA della pcb del tuo hdd.
Quindi procedendo per gradi: prima cosa dici di controllare l'alimentatore ? Come faccio a capire se è lui la causa? Essendo che sul PC ho scheda video, SSD e un'altro HDD (quindi gli hdd sono 2 in totale + 1 SSD) non dovrebbero presentare problemi pure questi??

Inviato da VTR-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,018
1,650
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Se ad esempio l'ali ha un guasto in corso, può essere in grado di erogare una corrente appena sufficiente per alimentare tutto il pc e un paio di hdd, ma con un terzo hdd comincia a perdere colpi se il wattaggio richiesto è superiore di quello che lui riesce ad erogare.
Quando un ali comincia a guastarsi, spesso quello che accade è che riesca ad erogare in uscita una potenza decisamente più bassa di quella massima dichiarata, per cui in questa situazione la stabilità del sistema dipenderà molto da quanto consuma il pc.
In tal caso, l'hdd più "sensibile" sarà quello che ne risentirà maggiormente (dipende quindi molto dal modello di hdd). Col passare del tempo, la situazione peggiorerà e quindi potresti notare questi sintomi anche tenendo un solo disco collegato.

Puoi provare a cambiare l'ali per escludere o confermare il guasto di quello attuale, ma tieni presente che potrebbe anche essere un problema di cavetti. Io comincerei col cambiare il cavetto dati e se possibile anche quello di alimentazione.
A volte si ossidano semplicemente i contatti dei connettori che diventano così la causa del cattivo collegamento, in quel caso potresti provare a pulirli con un pò di alcol isopropilico o prodotti specifici per la pulizia di contatti elettrici.

Un'altra possibilità di cui già avevo accennato è l'ossidazione dei contatti HDA sulla pcb, in tal caso dovresti smontare la pcb dal disco e vedere se sono anneriti. Se lo sono, puliscili passandoci sopra con una gonna da cancellare (non troppo energicamente).
Per capire meglio di cosa sto parlando, cerca sul forum alcune mie discussioni in cui ho descritto questo problema.
Cerca ad esempio le parole chiavi "ossidazione contatti pcb" oppure "ossidazione contatti HDA", in alcune di queste discussioni avevo postato anche delle foto per capire bene.
Esempio qui

P.S.
Hai per caso attivato l'overclock sul tuo pc?
Se si disattivalo, spesso è causa di instabilità similari.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: RealRazor

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Se ad esempio l'ali ha un guasto in corso, può essere in grado di erogare una corrente appena sufficiente per alimentare tutto il pc e un paio di hdd, ma con un terzo hdd comincia a perdere colpi se il wattaggio richiesto è superiore di quello che lui riesce ad erogare.
Quando un ali comincia a guastarsi, spesso quello che accade è che riesca ad erogare in uscita una potenza decisamente più bassa di quella massima dichiarata, per cui in questa situazione la stabilità del sistema dipenderà molto da quanto consuma il pc.
In tal caso, l'hdd più "sensibile" sarà quello che ne risentirà maggiormente (dipende quindi molto dal modello di hdd). Col passare del tempo, la situazione peggiorerà e quindi potresti notare questi sintomi anche tenendo un solo disco collegato.

Puoi provare a cambiare l'ali per escludere o confermare il guasto di quello attuale, ma tieni presente che potrebbe anche essere un problema di cavetti. Io comincerei col cambiare il cavetto dati e se possibile anche quello di alimentazione.
A volte si ossidano semplicemente i contatti dei connettori che diventano così la causa del cattivo collegamento, in quel caso potresti provare a pulirli con un pò di alcol isopropilico o prodotti specifici per la pulizia di contatti elettrici.

Un'altra possibilità di cui già avevo accennato è l'ossidazione dei contatti HDA sulla pcb, in tal caso dovresti smontare la pcb dal disco e vedere se sono anneriti. Se lo sono, puliscili passandoci sopra con una gonna da cancellare (non troppo energicamente).
Per capire meglio di cosa sto parlando, cerca sul forum alcune mie discussioni in cui ho descritto questo problema.
Cerca ad esempio le parole chiavi "ossidazione contatti pcb" oppure "ossidazione contatti HDA", in alcune di queste discussioni avevo postato anche delle foto per capire bene.
Esempio qui

P.S.
Hai per caso attivato l'overclock sul tuo pc?
Se si disattivalo, spesso è causa di instabilità similari.
Ok, andando per ordine 1) provo a cambiare cavetto dati e cavetto di alimentazione (ti riferisci a quelli dell'HDD giusto ?), 2) se mi da ancora problemi provo a pulire i contatti HDA
3) se ho ancora problemi provo a sostituire il psu.

Ho capito bene?

P.S. Nessun overclock che io ricordi...forse solo la RAM ma non ne sono certo. Devo controllare.

Inviato da VTR-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,018
1,650
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Si, prova a cambiare il cavo dati (quello che va dal hdd alla mobo) e quello di alimentazione (dall'ali al hdd ).
Se il tuo ali è di tipo modulare puoi cambiare il cavo di alimentazione, ma fai attenzione che se lo devi acquistare sfuso o se lo prendi da un altro modello di ali potrebbe avere una configurazione diversa rispetto all'originale, allora non andrebbe bene perchè potresti trovarti con le linee di alimentazione invertite e bruciare quindi gli hdd.

Se invece invece i cavetti sono direttamente saldati dentro l'ali (ali non modulare) non potrai sostituire quello che finora hai utilizzato per alimentare l'hdd in questione. Se ce n'è qualcuno libero allora prova ad usare quello.

Se così non risolvi, pulisci i contatti hda della pcb e se nemmeno così risolvi allora dovresti cambiare l'ali.

Accertati di avere l' overclock disattivato!
 

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Si, prova a cambiare il cavo dati (quello che va dal hdd alla mobo) e quello di alimentazione (dall'ali al hdd ).
Se il tuo ali è di tipo modulare puoi cambiare il cavo di alimentazione, ma fai attenzione che se lo devi acquistare sfuso o se lo prendi da un altro modello di ali potrebbe avere una configurazione diversa rispetto all'originale, allora non andrebbe bene perchè potresti trovarti con le linee di alimentazione invertite e bruciare quindi gli hdd.

Se invece invece i cavetti sono direttamente saldati dentro l'ali (ali non modulare) non potrai sostituire quello che finora hai utilizzato per alimentare l'hdd in questione. Se ce n'è qualcuno libero allora prova ad usare quello.

Se così non risolvi, pulisci i contatti hda della pcb e se nemmeno così risolvi allora dovresti cambiare l'ali.

Accertati di avere l' overclock disattivato!
Nei prossimi giorni provo a fare tutto quello che mi hai indicato perché purtroppo non possiedo cavi sostitutivi per l'hdd e psu e nemmeno il cacciavite per aprire l'hdd

Inviato da VTR-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,018
1,650
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Non devi aprire l'hdd, ma solo smontare la scheda elettronica.
A proposito, fai attenzione alle scariche elettrostatiche che possono danneggiare i componenti più sensibili, per cui prima di toccare l'elettronica assicurati di scaricare l'eventuale elettricità statica accumulata adosso toccando ad esempio un rubinetto o il case di metallo del pc per qualche secondo.
Se indossi dei guanti ESD sarebbe anche meglio.
 

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Buonasera.

Quell' alimentatore e pessimo e si basa su una piattaforma noto per essere problematica. Poi in più ha pure un cattivo rating di temperatura. Ti consiglio di cambiarlo.
Quanto puoi spendere in euro?
Prima di sostituirlo volevo fare dei tentavi come suggerito da Michael Chiklis.
Magari il problema sta nei cavi o nell' hdd.
Poi che il psu faccia pietà l'ho capito ormai da qualche anno (a saperlo prima non lo acquistavo...ma mi era stato suggerito da un amico "esperto") però per ora dopo 5 anni non mi ha mai dato problemi.

Inviato da VTR-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Noce Mattia

Nuovo Utente
133
12
CPU
AMD Ryzen 5 1600x 6 core 3,60 GHz
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
Gigabyte GA-AB350-Gaming 3, AM4
Hard Disk
Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III / Seagate Barracuda ST1000DM003 1Tb
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB DDR4-3200MHz
Scheda Video
EVGA GTX 1080 FTW Gaming
Scheda Audio
NI Audio 8 DJ
Monitor
ACER XG270HU
Alimentatore
Thermaltake Smart SE 630W
Case
Zalman Z11 Plus
Periferiche
Tastiera Corsair Strafe RGB
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64bit
Non devi aprire l'hdd, ma solo smontare la scheda elettronica.
A proposito, fai attenzione alle scariche elettrostatiche che possono danneggiare i componenti più sensibili, per cui prima di toccare l'elettronica assicurati di scaricare l'eventuale elettricità statica accumulata adosso toccando ad esempio un rubinetto o il case di metallo del pc per qualche secondo.
Se indossi dei guanti ESD sarebbe anche meglio.
Ok però mi mancano proprio gli strumenti, lo sto per acquistare su A****n. Inoltre per le prove che mi hai suggerito mi mancano pure il cavo dati Sata e il cavo che va dal psu all'hdd... però per quest' ultimo ho paura di acquistarne uno sbagliato che mi bruci l'hdd....il psu è un thermaltake se 630w

Inviato da VTR-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento